Come prendersi cura di una tartaruga

Contatta l'autore

Le tartarughe potrebbero non essere coccolose, ma sono carine e affascinanti. Sono anche un'ottima scelta come animali domestici poiché sono facili da mantenere fintanto che fornisci loro un ambiente abitabile. Esistono diversi tipi di tartarughe, ognuna delle quali puoi tenere come animali domestici purché tu ti familiarizzi con come prenderti cura di loro.

Se vuoi rendere felice la tua tartaruga, devi fornire:

  • Cibo
  • Un nascondiglio
  • Illuminazione e calore speciali
  • Protezione dai predatori.

Questo articolo ti insegnerà le abilità genitoriali delle tartarughe per assicurarti di avere successo nel tuo impegno a crescere.

Quando costruisci una casa per il tuo animale domestico, devi riconoscere il fatto che le tartarughe sono creature a sangue freddo e altamente sensibili ai cambiamenti di temperatura.

Alloggiare la tua tartaruga

Esistono due tipi di tartarughe: acquatiche, che trascorrono il 75% del loro tempo sott'acqua e vanno a terra solo quando si crogiolano o depongono le uova, e tartarughe semi-acquatiche che trascorrono il 50% del loro tempo a terra e il resto a terra. Quando costruisci una casa per il tuo animale domestico, devi riconoscere il fatto che le tartarughe sono creature a sangue freddo e altamente sensibili ai cambiamenti di temperatura. Considera le seguenti caratteristiche quando scegli il serbatoio giusto per il tuo animale domestico.

Requisiti per l'alloggiamento della tartaruga

  • Hai bisogno di acqua non clorata che dovrebbe essere aggiunta a seconda del tipo di tartaruga che stai allevando. Se stai allevando la tartaruga acquatica, l'habitat dovrebbe essere il 75% di acqua e se è semi-acquatico, l'acqua dovrebbe coprire il 50% dell'habitat.
  • Oltre all'acqua di balneazione, è necessario fornire una fonte di acqua fresca per bere. Quest'acqua dovrebbe essere cambiata su base giornaliera per prevenire la contaminazione.
  • Il calore e l'illuminazione sono essenziali e puoi usare le lampade UVB e UVA che imitano le fonti di luce naturale. L'illuminazione UV è responsabile per fornire al tuo animale domestico vitamina D.
  • Il serbatoio dovrebbe avere una ventilazione adeguata per la fornitura di aria fresca.
  • Una tartaruga richiede che l'acqua sia di circa 70 gradi Fahrenheit e che l'aria sia di circa 80 gradi. Il tuo serbatoio per tartarughe deve disporre di termometri per leggere questi requisiti in modo da poter sempre regolare di conseguenza.
  • Dovrebbe essere diviso in zone di nuoto e crogiolarsi. La dimensione di quest'ultimo dipende dalla dimensione della tartaruga o dal numero di tartarughe che hai. Inoltre, se hai una tartaruga semi-acquatica, l'area del crogiolo deve essere grande poiché trascorre la maggior parte del tempo a terra.
  • Se stai allevando più tartarughe nello stesso acquario, ogni tartaruga richiederà almeno 10 litri di spazio.

Nutrire la tua tartaruga

Diverse specie di tartarughe hanno requisiti nutrizionali diversi e, pertanto, potrebbe essere necessario parlare con un veterinario prima di dare da mangiare al proprio animale domestico. Alcune specie di tartarughe sono erbivore, il che significa che si nutrono solo di materiali vegetali. I carnivori si nutrono di carne e gli onnivori si nutrono sia di carne che di piante. Qualunque sia il tipo di tartaruga che stai allevando, è importante assicurarsi che il cibo che gli dai da mangiare soddisfi i requisiti nutrizionali. Puoi facilmente ottenere cibo per tartarughe dal tuo negozio di animali locale che offre i seguenti benefici nutrizionali:

Consigli per l'alimentazione della tartaruga

  • Frutta e verdura : le verdure fresche sono essenziali per riempire la dieta quotidiana del tuo animale domestico. Quando si scelgono le verdure, considerare il verde a foglia come kales, cime di carota, lattuga, cavolo verde e spinaci. Altre verdure includono patate dolci, barbabietole, mais, piselli, carote e zucca. I frutti dovrebbero anche essere inclusi nella dieta della tua tartaruga con i migliori frutti come pomodoro, mele, kiwi, melone, fragole, banana e mango. Puoi anche includere fiori come gigli, denti di leone, gerani e garofani. Assicurati che le verdure siano tagliate in piccole dimensioni prima di alimentare la tartaruga.
  • Proteine : il tuo animale domestico ha bisogno di proteine ​​che puoi ottenere da uova, lumache, grilli, vermi e lombrichi.
  • Alimenti commerciali : Di tanto in tanto, dovresti intrufolarti in alimenti commerciali creati appositamente per le tartarughe poiché sono ricchi di calcio, fosforo e contengono vitamina A.

Mantenere la tartaruga igienica

Una buona toelettatura per la tua tartaruga è essenziale e garantisce che il tuo animale domestico sia sempre sano. Puoi ottenere una buona cura attraverso:

Suggerimenti per l'igiene delle tartarughe

  • Pulire regolarmente l'acquario e cambiare l'acqua per prevenire la contaminazione. Durante la pulizia, assicurarsi di rimuovere tutte le parti del serbatoio compresi i materiali sul punto di crogiolatura della tartaruga. La pulizia deve essere eseguita con acqua calda e sapone antibatterico e si consiglia di lasciare le rocce in ammollo prima di pulirle accuratamente. Dopo la pulizia, rimettere tutto e riempire il serbatoio con acqua non clorata.
  • Garantire che il sistema di filtraggio funzioni sempre in modo tale da prevenire l'accumulo di feci e particelle di cibo.
  • Assicurati sempre di pulirti le mani prima di maneggiare la tartaruga per impedire il trasferimento di germi.

Garantire che la tartaruga sia in buona salute

Le tartarughe sono soggette a malattie acquatiche se non si soddisfano alcuni dei requisiti di cura, tra cui scarsa allevamento o scarsa qualità dell'acqua. Tuttavia, puoi mantenere il tuo animale domestico sano nel modo seguente:

Considerazioni sulla salute delle tartarughe

  • Offri una dimensione dell'acquario adeguata : la tua tartaruga richiede un alloggio adeguato per ridurre al minimo la contaminazione e la dimensione dovrebbe essere determinata dal numero di tartarughe che tieni e dalle dimensioni della tartaruga. Quando il serbatoio è troppo piccolo, la tua tartaruga non avrà abbastanza spazio e può facilmente soffrire di stress. Se la tartaruga viene stressata, il suo sistema immunitario si indebolirà rendendolo incline alle infezioni.
  • Riscaldamento adeguato : l'acquario deve essere adeguatamente riscaldato in modo da mantenere le temperature corporee ottimali della tartaruga. Puoi usare una lampada riscaldante che imita il calore del sole, spingendo quindi la tartaruga a scaldarsi dall'acqua per sottrarsi. L'altra opzione è l'uso di acqua calda che è particolarmente adatta se si allevano le tartarughe acquatiche pure.
  • Fornitura di luce: la fornitura di luce è essenziale in quanto fornisce alla tartaruga calcio che aiuta nella salute delle ossa e del guscio. L'illuminazione UVB dovrebbe essere fornita alle tartarughe di tutte le età.
  • Buona dieta : nutrire la tartaruga a seconda della specie. Se non sei sicuro di quale sia il cibo giusto per il tuo animale domestico, prendi in considerazione di parlare con il veterinario per un consiglio. Se stai allevando le tartarughe acquatiche, preferiscono mangiare in acqua e dovresti sempre ricordare di rimuovere eventuali residui per prevenire la contaminazione dell'acqua.
  • Fornire sempre acqua di alta qualità : l'acqua dell'acquario deve essere sempre fresca e priva di particelle di cibo. Puoi dire che il serbatoio è sporco se senti un cattivo odore o se i filtri sono bloccati.
Tag:  Animali esotici Uccelli Salute