Bad Rabbit Food: cosa NON dare da mangiare al coniglietto

Contatta l'autore

Penseresti che dare da mangiare ai conigli sarebbe facile. Basta buttare nella gabbia qualsiasi materiale vegetale vecchio e averlo fatto, giusto? Sbagliato. Questa metodologia di alimentazione è un modo eccellente per uccidere il tuo coniglietto o renderlo davvero molto malato. Sapere cosa nutrire il tuo coniglio, e soprattutto cosa NON dargli da mangiare, è una parte molto importante della cura del coniglio perché alcuni degli alimenti che potrebbero sembrare grandi sono, in effetti, incredibilmente pericolosi.

1. La maggior parte delle lattughe

Come regola generale, non dovresti dare da mangiare alla lattuga di coniglio. La lattuga contiene lattucarium, che può causare una diarrea al tuo coniglio così grave da diventare fatale. La lattuga iceberg contiene laudano che può essere nocivo in grandi quantità. Sì, alcune lattughe sono peggiori di altre. Alcuni sostengono che sia giusto dar loro da mangiare piccole quantità di Romaine perché contiene la minima quantità di lattucarium delle varietà di lattuga comuni. Alcune persone affermano che i loro conigli amano (e non muoiono) di mangiare piccole quantità di lattuga, ma è comunque meglio sbagliare.

Ma le verdure a foglia verde sono molto buone per il tuo coniglietto: vedi l'elenco delle verdure alternative di seguito.

2. Alcune verdure comuni

Altri alimenti comuni da evitare includono:

  • Cavolo
  • pastinaca
  • Svedesi (rutabaga o rapa)
  • Patata
  • Foglie di pomodoro
  • Le verdure che contengono livelli più alti di acido ossalico (come spinaci, senape e prezzemolo) possono essere pericolose, specialmente a dosi elevate.
  • Cipolle, porri ed erba cipollina possono causare anomalie del sangue.

Ci sono molti cibi buoni e gustosi che puoi nutrire con il tuo coniglio, quindi salvali per il compost o forse il tuo tavolo se sei un fan.

3. Alcune piante ed erbe selvatiche

Se lasci che il tuo coniglio vaghi libero nel tuo giardino o in casa, assicurati di non avere nessuna delle seguenti piante che crescono in luoghi accessibili, poiché possono anche essere pericolosi per il tuo coniglietto:

  • Anemone
  • Arum Lilies
  • ranuncoli
  • Bluebells
  • Trifoglio
  • Narcisi e altri bulbi
  • Dalia
  • Deadly Nightshade
  • delfinio
  • Fata Primrose
  • Digitale
  • Cicuta
  • Caprifoglio
  • Iris
  • Edera
  • Gelsomino
  • Larkspur
  • papaveri
  • primule
  • snowdrops
  • tulipani

In generale, è meglio limitare il coniglietto alle aree solo erba senza trifoglio. Il trifoglio può causare gas e i conigli non hanno alcun mezzo per espellerlo, il che può portare a gonfiore e morte.

Cosa dovrei dare da mangiare al mio coniglio?

  • Gli alimenti sicuri per nutrire il tuo coniglietto includono il fieno (preferibilmente il fieno Timothy, poiché contiene la maggior parte dei nutrienti e non l'erba medica, poiché tende a contenere troppo calcio). Dovrebbe esserci sempre un sacco di fieno disponibile per il tuo coniglio ogni giorno.
  • Alimenti freschi come piselli (inglese e neve), cavolo nero, cavolo cinese, cavoletti di Bruxelles e altri, sedano, erba di grano, crescione, cavolo, zucca, peperoni e broccoli. Cose dolci come carota, mela e banana possono anche essere alimentate in piccole quantità come prelibatezze.
  • Le palline affidabili di un negozio di animali possono essere alimentate in piccole quantità, ma non dovrebbero costituire la maggior parte della dieta di un coniglio.

Se stai introducendo un nuovo ingrediente non testato nella dieta del tuo coniglio, considera di iniziare in piccolo e aumentarne gradualmente la quantità. In questo modo, se vedi segni di mal di stomaco o diarrea, puoi immediatamente evitare quel cibo. Inoltre, è una buona regola empirica assicurarsi che il tuo coniglio riceva un po 'di una grande varietà di alimenti piuttosto che un gruppo di un tipo, quindi tienilo a mente, e non prendere l'abitudine di nutrirsi gli stessi cibi ancora e ancora.

Un po 'di cura nella scelta del cibo adeguato può fare un'enorme differenza nella salute e nella felicità del tuo coniglio.

Tag:  Roditore Animali esotici Proprietà dell'animale domestico