Perché la richiesta di superfici di agilità più sicure per i nostri cani è controversa?

Contatta l'autore

Una polemica sulla birra

I video pubblicati su Facebook di cani che scivolano su superfici al di sotto di due diverse prove di agilità hanno recentemente avviato una tempesta di dibattiti sulla sicurezza delle superfici di agilità. Come i miei amici di agilità ravvicinata sanno, sono stato uno snob di superficie da quando ho iniziato a provare il mio rifugio, Asher, quindi sono entusiasta della ripresa nella discussione sulle superfici di agilità.

Ciò di cui non sono entusiasta sono le persone che sembrano sentirsi perfettamente bene per i club di continuare a offrire superfici non sicure per i nostri cani. Quando si discute di una superficie scivolosa, molte persone hanno detto che "le prove di agilità sono state condotte per anni su quelle superfici, quindi perché cambiare?" Altri hanno sostenuto che l'agilità è uno sport pericoloso in cui si verificano incidenti, quindi perché preoccuparsi di una superficie?

In un terzo episodio di agilità sdrucciolevole che è apparso poco tempo fa sull'agilità della comunità di Facebook, si diceva che un membro del club avesse detto a un concorrente arrabbiato per la povera superficie, "È responsabilità del gestore decidere sulla sicurezza, non su quella del club".

Se tale osservazione sia mai stata veramente dichiarata o meno, pone le domande: qual è esattamente la responsabilità di un club quando si tratta di sicurezza per i nostri cani? Qual è la responsabilità del gestore? Perché alcune persone pensano che sia una cattiva idea chiedere ai club di offrire superfici di agilità più sicure per i nostri cani?

Che cos'è l'agilità del cane?

Per sapere qual è lo sport dell'agilità del cane, leggi l'articolo di Agilitymach "Che cos'è l'agilità del cane: informazioni sull'agilità per i neofiti".

Chi è responsabile di una superficie di gara sicura?

Quando scrivo e spedisco il mio assegno per una voce di prova, cosa mi aspetto dal club il cui nome è sull'assegno? Beh, mi aspetto che offrano davvero la versione di prova che hanno pubblicato nel loro premio (un premio è fondamentalmente un annuncio di prova). Mi aspetto che il processo si svolga il giorno indicato nel luogo indicato. Mi aspetto che offrano le lezioni che dicono che offriranno. In effetti, mi aspetto che offrano tutto ciò che dicono che faranno nel loro premio (o "test" per gli amanti dell'USDAA).

Nel premio, ci sarà anche una descrizione della superficie su cui i cani correranno. Nella mia zona del paese, di solito è "terra battuta". Questa descrizione non fornisce realmente al concorrente la vera immagine di sicurezza. Ho visto "sporcizia impaccata" significa grandi zolle su sporcizia dura come il cemento. Ho visto "sporcizia impaccata" per significare un letto di sporcizia meravigliosamente compattato con uno strato di lanugine perfetto da un pollice sopra, inumidito in questo modo e non un po 'irregolare. Ho visto "sporcizia impaccata" significa una superficie sfilacciata su un quadrante dell'anello per sabbia profonda su un altro quadrante per zolle su un altro quadrante per una superficie di sporcizia abbastanza preparata e inumidita sull'altro quadrante.

Questa "sporcizia" lascia molto aperta all'interpretazione del club e alle aspettative di "sicurezza" per il concorrente entrante. Un club che offre "sporcizia impaccata" deve davvero offrire la preparazione più sicura possibile della superficie di sporcizia possibile o è responsabilità dell'handler quando arriva alla prova decidere se la superficie è adatta al proprio cane?

Certo, la risposta è entrambe. È responsabilità del club offrire la superficie più sicura possibile. Se la superficie è sporca, il club dovrebbe imparare a preparare la migliore superficie sporca possibile e renderla (insieme alla sicurezza dell'attrezzatura) la massima priorità. Se la superficie è in erba, dovrebbe esserci un piano per evitare che la superficie dell'anello si bagni e diventi scivolosa a causa della pioggia, se possibile. Se la superficie è su campi da calcio, tappeti o altri pavimenti interni immutabili, il club dovrebbe "testare" la superficie per sicurezza su una varietà di cani di velocità e dimensioni diverse prima di affittare la struttura. Il giorno della prova non è il momento di scoprire che la superficie del tuo club è pericolosa!

I club che pensano di non avere la responsabilità della sicurezza superficiale hanno semplicemente torto. Quando do la mia quota di iscrizione al club, mi aspetto che si preoccupino tanto quanto me della sicurezza dei miei cani. Mi aspetto che abbiano già un piano per preparare o fornire una superficie che abbia una buona trazione, non sia troppo dura o troppo soffice, non sia pelosa, non scivolosa, non ruvida ed è ottima, superficie sicura per il mio cane - e per il suo compagno di squadra umano - io! Credo di aver pagato per il diritto di aspettarmi che insieme ad altri problemi di sicurezza come buone attrezzature, ring gating, ecc. Questo è ciò per cui credo sia la maggior parte della mia quota di iscrizione. La mia quota di iscrizione non riguarda più denaro per il club o più "vantaggi" per i membri del club. Riguarda principalmente la sicurezza dei miei cani. (Guarda per un futuro articolo su come preparare correttamente una superficie sporca.)

Sfortunatamente, i club a volte non riescono a preparare una superficie sicura o una superficie discreta si deteriora nel corso della giornata a causa di diverse variabili forse impreviste. Quando ciò accade, è vero che il conduttore diventa l'ultimo avvocato del cane e il conduttore deve essere pronto a tirare il cane e perdere le tasse di iscrizione a causa della scarsa superficie. Tuttavia, credo che un gestore non debba prendere questa decisione.

I club dovrebbero essere responsabili della preparazione o della fornitura di superfici adatte a TUTTI i cani. Per anni ho sentito i membri del comitato di prova difendere le loro povere superfici affermando che, poiché i loro cani personali non scivolavano, la superficie andava bene. Il fatto è che tutti i cani saltano in modo diverso. Le variabili che entrano in questo sono molte. Quanto è veloce il cane? Com'è la struttura frontale del cane? Che ne dici della parte posteriore? Dov'è il baricentro del cane? Quanti anni ha il cane? Quanto è grande il cane? Sento spesso i membri del comitato di prova parlare di concorrenti che "mangiano uva acerba" a causa di lamentele su cani scivolosi e sbarre. Queste non sono "uve acide". Di solito sono legittime denunce su una superficie che richiede la piena attenzione del comitato di prova.

Per dirla semplicemente, è RESPONSABILITÀ DEL CLUB fornire una superficie il più sicura possibile per i nostri cani (e noi!).

Pericoli attenuanti

Un argomento che ho sentito contro la ricerca e la richiesta di superfici più sicure è che non importa se un cane corre su una superficie povera o una grande superficie perché l'agilità è uno sport pericoloso e i cani si schiantano su tutte le superfici.

Questo appartamento non ha senso. Sì, i cani possono schiantarsi su qualsiasi superficie. Tuttavia, se i cani si schiantano tre volte più spesso su Surface A di quanto non facciano su Surface B, allora perché qualcuno dovrebbe voler eseguire il proprio cane su Surface A? La comunità di agilità nel suo insieme non dovrebbe lavorare verso le superfici più sicure, rendendosi conto che non esiste una superficie sicura al 100%, piuttosto che continuare con superfici meno sicure? Apparentemente questo pensiero logico non è chiaro per molti nella comunità dell'agilità.

Il problema è semplice O vuoi continuare a correre su una superficie con un più alto rischio percentuale di incidenti e lesioni ai cani, oppure sei dalla parte dei cani, desiderando spingere mazze e titolare luoghi su superfici che hanno un minor rischio di incidente . O hai una protezione aggiuntiva per il tuo cane, oppure no. Odio essere così schietto, ma non vedo un'altra, terza opzione.

Allenarsi piuttosto che lamentarsi?

Sento l'argomento "allenarsi per una brutta superficie" dato sempre in difesa di superfici scivolose. L'idea è che se il tuo cane correrà regolarmente su una superficie liscia, imiterai la superficie in allenamento e insegnerai al cane come stare attento su quella superficie.

Tuttavia, ci sono problemi con questa linea di pensiero. Innanzitutto, il cane sarà in pericolo mentre impara a rallentare sulla superficie più scivolosa. Un conduttore semplicemente non ha sempre abbastanza controllo della velocità sui cani veloci e "rallentare il cane" abbastanza per una superficie pericolosa non si verifica sempre anche con la migliore maneggevolezza. L'idea di insegnare al cane a rallentare è che il cane scivoli prima in superficie e impari che non è così sicuro.

In secondo luogo, anche correndo più lentamente, la probabilità che un cane abbia un piede che scivola da sotto di lui è più alta su una superficie liscia rispetto a una superficie più sicura. Torniamo subito all'argomento sopra "Preferiresti correre su una superficie sicura o liscia".

L'argomento "non possiamo avvolgere le bolle dei nostri cani" che sento anche così spesso è solo un modo sciocco di dire: "Non mi interessa limitare il pericolo per il mio cane". Ovviamente non possiamo sempre proteggere i nostri cani, ma possiamo e dobbiamo mitigare i pericoli.

Credo sia importante che i cani imparino a correre su molte superfici diverse, più sicure. Su superfici più sicure, sono d'accordo - allenati su quella superficie. Credo che sia importante per il mio cane imparare come ci si sente ad avere superfici diverse e più sicure sotto i loro piedi. Lo sporco ben preparato, l'erba buona, l'erba e le stuoie con ammortizzazione e grande trazione sono tutte le superfici con cui addestrerò felicemente i miei cani per familiarizzare. Se non ti dispiace, non addestrerò i miei cani su superfici scivolose e non sicure perché non chiederò ai miei cani di correre su superfici scivolose e non sicure né in allenamento né in competizione. Non credo in "Lascialo scivolare. Rallenterà".

Riesco a sentire l'argomento "Ma i cani possono scivolare su qualsiasi superficie" che si agita di nuovo nella testa di alcune persone mentre leggono questo. Leggere sopra. L'idea che sto promuovendo è quella di fornire una probabilità meno percentuale di scivolare un cane. Sei per meno scivolamenti, meno lesioni e superfici migliori o per PIÙ scivolamenti, più lesioni e superfici povere.

L'abbiamo sempre fatto così

Ho anche sentito l'argomento dei concorrenti di agilità "ai vecchi tempi" secondo cui "Abbiamo sempre corso su quella superficie, e va bene." Ma penso che il loro grido di "L'abbiamo sempre fatto in quel modo" sia proprio il problema. Il cambiamento fa male.

Mentre guardavo i dibattiti sulle superfici di agilità che si svolgevano su Facebook, ciò che provavo di più da coloro che gestivano o effettuavano regolarmente prove su superfici meno sicure era la difesa. I loro "hackles" sono immediatamente aumentati quando sono entrati in modalità difensiva dopo essersi sentiti attaccati personalmente. Spero che mentre le persone leggono questo blog abbassino le difese, facciano un respiro profondo e pensino davvero all'argomento. Se il tuo club offre una superficie che provoca più scivoloni e crash rispetto a un'altra superficie, non difenderti. Come puoi sistemarlo? Pensa fuori dagli schemi - fuori dagli schemi. Getta un po 'di soldi al problema.

Se hai eseguito il tuo cane su una superficie scivolosa e ti senti sulla difensiva dopo aver letto questo blog, rilassati. Molti hanno, e speriamo di averlo imparato tutti.

L'idea generale di questo blog è di far riflettere la comunità dell'agilità sull'importanza di creare superfici più sicure per i nostri cani. Come qualcuno possa discutere contro questo, non posso immaginare. Che tu sia d'accordo con tutte le mie dichiarazioni qui o no, sono sicuro che SEI per superfici più sicure.

Quindi iniziamo. Cominciamo a parlare. Iniziamo a votare per superfici più sicure con le nostre voci. Facciamo il cambiamento. Facciamo questo sport - e i nostri cani - il più sicuro possibile.

Tag:  Gatti Roditore Corpo Umano