Cosa fare quando si acquista un cavallo

Contatta l'autore

Hai comprato un cavallo! E adesso?

Tutte quelle telefonate, e-mail e viaggi ai cavalli che si sono rivelati deludenti alla fine sono stati ripagati e hai trovato il tuo unicorno! E adesso ?!

Domande da porre al proprietario

Sono sicuro che se hai deciso di acquistare il cavallo, hai già posto molte domande su di lui o lei. Alcune domande sulle cose più elementari vengono trascurate nella nostra eccitazione. Questo articolo ti aiuterà a porre le domande che aiuteranno te e il tuo cavallo ad avere una transizione agevole in una partnership insieme.

Domande da porre sul dimensionamento

  • Di che taglia è il cavallo?
  • Che taglia indossa? È persino coperto e, in tal caso, di quali coperte di peso ha bisogno?
  • Che taglia circonda indossa?
  • A che dimensione e tipo di bit è abituato?

Se sei stato a cavallo per un po ', potresti avere un eccesso di virata e non essere così preoccupato per queste domande. Se sei il proprietario per la prima volta e esci e acquisti tutto ciò di cui hai bisogno, potresti anche avere le dimensioni e le specifiche corrette. In questo modo è possibile acquistare i prodotti corretti al primo tentativo.

Cosa mangia?

  • Che tipo di mangime mangia?
  • Quanto? Quante volte?
  • Mangia in una bancarella?
  • È abituato ad essere nutrito con una recinzione o alimentato con un sacchetto di alimentazione all'esterno?

Conoscere le risposte a queste domande ti aiuterà a preparare il tuo nuovo cavallo per una transizione graduale. Ovviamente, non è sempre possibile per noi che tutto rimanga esattamente lo stesso per il nostro nuovo cavallo nel nuovo ambiente.

Un improvviso cambiamento nel tipo di alimentazione o nella quantità di alimentazione potrebbe far ammalare il tuo nuovo cavallo. Se hai intenzione di cambiare marchio o tipo di feed, dovrebbe essere un progresso graduale. Dovresti chiedere al venditore a quale tipo di mangime è abituato il cavallo, in modo che possano darti un po ', oppure puoi comprarne un po' per mescolarlo con il feed che usi.

Chiedi informazioni sul tipo di fieno a cui il cavallo è abituato. Se compri un cavallo che è abituato a mangiare un fieno di erba frutteto e lo cambi in una ricca miscela di erba medica, questo potrebbe sconvolgere il suo sistema.

Sapere a cosa è abituato in modo da poter apportare gradualmente cambiamenti nutrizionali per prevenire l'insorgere di problemi.

Scopri il programma

  • A che programma sono abituati i tuoi cavalli?
  • Vive all'aperto 24/7 o ha una stalla nel fienile?

Se sei in grado di mantenere il cavallo allo stesso modo nel tuo fienile, questo probabilmente faciliterebbe la transizione, ma se ciò non fosse possibile, essere consapevole di ciò a cui è abituato il cavallo farà almeno in modo di non avere sorprese.

Un cavallo abituato a vivere fuori potrebbe impiegare del tempo per abituarsi a entrare in una stalla. Proprio come uno che è abituato a stare in stallo può impiegare del tempo per acclimatarsi all'alimentazione del recinto sul campo o mangiare fuori da un sacco di alimentazione.

Si è rivelato al pascolo?

Scoprire se il tuo cavallo è abituato o meno ad essere scoperto al pascolo è così importante. Se compri un cavallo da un posto in cui si trovava per lo più in una terra sterrata e mangiavi da una balla rotonda e lo getti su un pascolo lussureggiante, questo ti chiede problemi, qualsiasi cosa, dalla diarrea alla laminite o al fondatore.

Se il cavallo non è abituato all'erba, dovrà essere gradualmente introdotto per esserne fuori, per evitare problemi. Assicurati che il gestore della stalla sia a conoscenza di ciò e abbia un piano per far fronte a questa transizione.

Quanto tempo impiega la transizione dipende dal periodo dell'anno e da quanto è ricca l'erba nel pascolo in cui verrà espulso il tuo cavallo. Confronta il campo in cui si trova attualmente con quello in cui si troverà nella tua nuova fattoria, discuterne con l'ex proprietario e gestore del fienile del cavallo e elaborare un piano.

Non abbiate paura di porre queste domande al proprietario. A loro non dovrebbe importare perché dovrebbero volere che il loro cavallo passi dolcemente verso la loro nuova casa proprio come te.

Il cavallo si presenta con cavalle, castrone o un branco misto?

Scopri se il tuo nuovo cavallo è abituato ad essere scoperto con fattrici, castrone o in una mandria mista. Ovviamente, a meno che tu non abbia la tua fattoria, non sarai in grado di controllare i cavalli con cui esce il tuo nuovo cavallo. Almeno essere in grado di dire al proprietario dell'azienda o al gestore a cosa è abituato il cavallo, li aiuterà a decidere dove si adatterebbe meglio il tuo cavallo.

Scopri se il tuo cavallo è normalmente dominante con altri cavalli o sottomesso. In realtà non sai mai come il tuo cavallo risponderà a una nuova mandria o alle nuove personalità del cavallo, ma può essere d'aiuto avere un'idea generale di dove il cavallo normalmente cade nella dinamica della mandria. In questo modo, se il proprietario dice che il cavallo è super dominante, potresti forse evitare di metterlo in gioco con un altro cavallo troppo dominante.

Per quanto riguarda solo fattrici o castrone o un branco misto, è bene sapere a cosa è abituato il tuo cavallo. Ho scoperto negli anni che la maggior parte dei cavalli può imparare a vivere in un allevamento misto. Richiederà solo un po 'più di attenzione con le presentazioni.

In che modo la tua fattoria integrerà il tuo cavallo nella mandria?

Sapere qual è il piano dei gestori del granaio di introdurre il tuo nuovo cavallo nella mandria lo renderà meno stressante per tutti i soggetti coinvolti. Sapere cosa aspettarsi, esprimere preoccupazioni e comunicare chiaramente sul passaggio del cavallo nella nuova struttura lo renderà meno stressante per tutti i soggetti coinvolti.

Il tuo cavallo dovrà essere messo in quarantena prima di incontrare altri cavalli o riuscirà a incontrarli subito? Ogni fattoria fa le cose a modo suo, e in realtà non esiste un modo giusto o sbagliato. Cose diverse funzionano meglio in luoghi diversi. Come nuovo proprietario del cavallo devi scoprire queste cose, essere consapevole ed essere aperto a comunicare qualsiasi preoccupazione tu possa avere.

Quanto è adatto il cavallo?

Quindi abbiamo esaminato tutte le domande a cui vuoi conoscere le risposte per aiutare il tuo padrone della fattoria a integrare il tuo cavallo senza problemi. Questi probabilmente sembrano dettagli noiosi, ma conoscere le risposte sarà di grande aiuto per te e per il tuo manager della fattoria, lo prometto!

Ora che hai il tuo cavallo dei sogni e lui è nella tua fattoria o nella fattoria del tuo allenatore, vuoi cavalcarlo, giusto ?! Certo che lo fai! Devi scoprire dal venditore quanto spesso il cavallo è abituato a cavalcare e quanto è abituato a lavorare.

È un cavallo da spettacolo che è in forma come un violino e pronto per iniziare subito nel programma del tuo allenatore? È in piedi da un po '? In tal caso, è necessario tenerne conto quando lo si avvia in un programma. Non c'è modo più semplice per rendere scontroso un cavallo che sovraccaricare un cavallo inadatto, e non è così che vuoi iniziare la tua nuova relazione con il tuo cavallo perfetto!

Ottieni record veterinari e Farrier

Un'ultima cosa di cui devi essere certo è di ottenere i dati del veterinario e del maniscalco del tuo nuovo cavallo. Scopri chi sono il veterinario e il maniscalco. Sarai in grado di utilizzare lo stesso o dovrai trovarne uno nuovo?

Assicurati che il cavallo sia aggiornato su colpi e sverminazione e scopri come si inserirà nel programma nella nuova fattoria. Generalmente, in una fattoria, i cavalli seguiranno tutti lo stesso programma per i loro vaccini e la sverminazione. Quindi dovrai sapere dove si trova il tuo cavallo con quelle cose.

Se il cavallo ha le scarpe, scopri perché. Suppongo che tu abbia fatto un esame pre-acquisto sul tuo cavallo. Il cavallo ha bisogno di scarpe? Preferisco andare sulla teoria se non è rotto, non aggiustarlo. In altre parole, se è sano come è, lascerei i suoi piedi da solo. Puoi discutere con il veterinario, il venditore e il tuo allenatore e decidere se vuoi mantenere lo stesso regime di calzatura del tuo cavallo. Questo non è qualcosa che devi affrontare immediatamente, ma qualcosa che potresti dover pensare di andare avanti.

Più conosci e sei preparato, meglio è!

Più sai del tuo nuovo cavallo e di come è abituato a rimanere, più agevole sarà il passaggio alla sua nuova casa. Non abbiate paura di porre molte domande sia al venditore (a proposito del cavallo) sia al gestore della fattoria (come gestiranno la transizione). Più comunichi con tutti i soggetti coinvolti, meglio è. Più fluida sarà la transizione, meno preoccupazioni avrai e prima potrai goderti il ​​tuo nuovo cavallo perfetto!

Tag:  Pesci e acquari Prospettiva Salute