Come addestrare un cane che non è motivato dal cibo

Perché il mio cane non risponde agli ossequi?

Addestrare un cane che non è motivato dal cibo a volte può essere impegnativo. Fortunatamente, ci sono molti altri modi per addestrare i cani oltre al cibo. Prima di esplorare questi luoghi, tuttavia, è importante capire perché un cane non è interessato al cibo in primo luogo.

A volte, potrebbe esserci un problema di salute in gioco, o forse le leccornie hanno molto poco valore per il cane. A volte, dietro un cane che non è "motivato dal cibo", c'è un proprietario di un cane che semplicemente non vuole usare il cibo per l'addestramento per un motivo o per l'altro. Scoprire il problema di fondo è molto importante.

Occasionalmente, potresti imbatterti nel caso leggermente strano di un cane che preferisce giochi e giocattoli ad alta energia o elogi sociali al cibo, ma questi cani sono generalmente una minoranza.

Con questo in mente, discuteremo di quanto segue:

  1. L'importanza di escludere problemi di salute
  2. L'impatto dei cani a alimentazione libera
  3. Il problema con l'uso improprio di prelibatezze
  4. Cani che sono "oltre la soglia"
  5. Proprietari che non vogliono usare cibo
  6. Suggerimenti per l'addestramento di un cane non motivato dal cibo

Perché il mio cane ha smesso di mangiare?

Non ero a conoscenza di quale fosse l'avversione dal gusto condizionato fino al giorno in cui il mio cane, all'improvviso, iniziò a rifiutare il cibo. Il mio cane non voleva avere niente a che fare con il cibo offerto nonostante prima lo inghiottissi come se non ci fosse un domani. Naturalmente, questo episodio ha sollevato un'enorme bandiera rossa e innescato una pronta visita veterinaria.

Dato che il mio cane era più grande, il veterinario lo ha segnato fino all'invecchiamento. Ha detto che con l'avanzare dell'età i cani tendono a perdere un po 'dell'olfatto e iniziano a diventare schizzinosi. Anche se ne ho sentito parlare prima, non pensavo fosse il caso, quindi le ho espresso i miei dubbi.

Ha poi menzionato qualcosa sui cani con IBD che è paragonato alla sindrome dell'intestino irritabile. Quest'ultima teoria aveva senso per me, quindi ho chiesto di indagare ulteriormente. Siamo stati indirizzati a un meraviglioso specialista veterinario di medicina interna certificato a bordo. Nel frattempo, ho cercato di tentare il mio cane con cibi diversi. Sembrava funzionare, ma solo momentaneamente. Ciò che il mio cane avrebbe mangiato avidamente una settimana è stato rifiutato la settimana successiva. Sapevo che qualcosa doveva essere sbagliato.

La causa sottostante rivelata

Abbiamo scoperto che il nostro cane soffriva di un lieve caso di pancreatite. Era abbastanza lieve da non causare una perdita totale di appetito ma abbastanza significativa da causare nausea e perdita di appetito. Questo ha spiegato molte cose, come il motivo per cui il mio cane schioccava le labbra di notte.

Avversione del gusto condizionata

Il mio cane ha anche sviluppato avversione al gusto. Il mio cane sarebbe attratto dal nuovo cibo, ma con l'insorgere della nausea, quel cibo si assocerebbe alla nausea, quindi al mio cane non piacerebbe più. Verrà offerto un nuovo cibo e questa situazione si ripeterà ancora e ancora fino a quando non avremo esaurito diverse opzioni alimentari. Con le giuste medicine e un cambio di dieta, il mio cane è tornato a mangiare come prima. (Abbiamo scoperto che il mio cane aveva il cancro in seguito, il che ha contribuito alla perdita di appetito.)

Perché hai bisogno di vedere il tuo veterinario

Questo è solo per spiegare che il cibo schizzinoso può essere indicativo di problemi di salute. Forse il cane ha dolore ai denti, un attacco di nausea, o fa male a deglutire o abbassare il collo per mangiare o fare dolcetti a causa dei nervi schiacciati. Esistono molte condizioni che fanno perdere l'appetito ai cani, quindi i proprietari e gli addestratori di cani dovrebbero sempre considerare di escludere le condizioni mediche, specialmente quando un cane inizia a comportarsi in modo pignolo.

Se sospetti che il tuo cane non sia motivato dal cibo a causa di un problema di salute di base, ti preghiamo di riferire al veterinario per una diagnosi e un trattamento adeguati. I proprietari di cani non possono sempre riconoscere i problemi di salute nei loro cani perché i cani possono essere molto stoici e nascondere bene i loro sintomi.

1. L'impatto dei cani a alimentazione libera

A volte, i cani che sono schizzinosi e non motivati ​​dal cibo sono i cani che vengono nutriti gratuitamente i loro pasti. L'alimentazione libera significa semplicemente fornire ai cani l'accesso al loro cibo 24/7, 365 giorni all'anno. È come avere accesso a una cena a buffet a volontà, in ogni momento, ma il cibo offerto è sempre lo stesso e solo di un tipo. Se ci mettiamo nei panni del nostro animale domestico, è abbastanza facile capire perché i cani che sono liberi di nutrirsi non sono interessati ad essere addestrati con il cibo.

Soluzione

Smetti di dare da mangiare gratis al tuo cane o prova a sperimentare prelibatezze di alto valore per motivarlo. Molti cani che sono liberi di nutrirsi sono molto interessati alle prelibatezze di alto valore in quanto le prelibatezze sono più gustose del loro cibo normale.

2. Il problema con l'uso improprio degli ossequi

A volte i proprietari di cani involontariamente rendono i loro cani meno motivati ​​dal cibo. Ad esempio, un proprietario di cane può usare un regalo per portare un cane in una cassa in cui il cane teme di trovarsi, oppure un proprietario di cane può attirare un cane con una sorpresa e quindi afferrarlo per un bagno. In entrambe le circostanze, i cani apprendono che le leccornie sono usate come "trappole" e, quindi, innescano comportamenti di sospetto ed elusione; il cibo diventa un fattore predittivo che sta per accadere qualcosa di spaventoso o spiacevole.

A volte i dolcetti possono anche essere "avvelenati" involontariamente in altri modi. I proprietari di cani possono usare delle prelibatezze per nascondere all'interno delle pillole amare. Se il cane scopre questo trucco, il cane potrebbe iniziare a diventare sospettoso e questo riduce il valore delle prelibatezze.

Soluzione

I proprietari di cani dovrebbero prendere delle misure per rendere più piacevoli le attività che il cane teme (come essere chiuso in una cassa o fare il bagno) attraverso la desensibilizzazione e la controcondizione. Per aiutare a mascherare le pillole, aiuta a fare quanto segue:

  1. Nutri alcune prelibatezze senza pillole.
  2. Nutri una sorpresa con la pillola.
  3. Nutri immediatamente più prelibatezze senza pillole.

Lo sapevate?

Molti cani che iniziano ad associare cibo / prelibatezze a divertimento, apprendimento e coinvolgimento iniziano a trovare interessanti anche crocchette o crocchette di basso valore. Il valore del cibo come rinforzo per i comportamenti può essere costruito.

3. Cani che sono "oltre la soglia"

Se il tuo cane non è motivato dal cibo durante le passeggiate o durante l'addestramento quando ci sono altri cani e persone intorno, è probabile che sia troppo eccitato o ansioso di mangiare. Gli addestratori di cani spesso descrivono tali cani come "oltre la soglia". In altre parole, le loro emozioni si frappongono al loro sistema digestivo e la capacità di funzione cognitiva (apprendere) si spegne.

Questa è una reazione normale Quando il corpo di un cane è in modalità combattimento o fuga, il sangue scorre via dal sistema digestivo agli arti del cane e agli organi sensoriali (occhi, orecchie, ecc.) In modo che il cane sia in uno stato di iper-vigilanza e pronto a balzare in azione.

Soluzione

I cani che superano la soglia devono essere tenuti a distanza dai loro grilletti. L'implementazione di metodi di modifica del comportamento mediante desensibilizzazione e controcondizionamento può essere necessaria per modificare la risposta emotiva del cane in caso di ansia. Questi cani sono eccessivamente preoccupati per il loro ambiente e devono imparare a sentirsi al sicuro. I cani che sono troppo eccitati possono anche trarre vantaggio da una maggiore distanza e possono essere addestrati a far fronte a strategie in cui i comportamenti calmi sono rafforzati.

4. Proprietari che non vogliono usare cibo

A volte, gli addestratori di cani inciampano sui proprietari di cani che potrebbero dichiarare che i loro cani non sono motivati ​​dal cibo, quando in realtà è il proprietario che non vuole usare il cibo. Questa riluttanza può derivare dalla credenza obsoleta che i cani siano nati per soddisfare i loro proprietari e, pertanto, deve obbedire a tutti i comandi solo perché il proprietario "ha detto così". Alcuni proprietari sono anche preoccupati per le calorie in più, rovinano il cane o non vogliono spendere soldi per gli ossequi.

Gli addestratori di cani dovrebbero spiegare ai clienti che i cani non sono nati per soddisfare i loro proprietari ma che sono disposti a lavorare se c'è un incentivo. Proprio come le persone si aspettano una busta paga e se ne possono fregare di meno di una pacca sulla spalla, i cani dovrebbero ricevere cibo come rinforzo. Spesso tali proprietari di cani affermano che i loro cani non sono motivati ​​dal cibo perché hanno provato solo alcune prelibatezze e non sono disposti a provare di più. Molti addestratori di cani possono attestare che, non appena i proprietari provano ad attirare questi cani con prelibatezze di alto valore, i loro cani sono pronti e disposti ad essere addestrati.

Soluzione

Fortunatamente, ci sono diverse strategie e trucchi del mestiere per impedire a un cane di ingerire troppe calorie. I proprietari di cani, ad esempio, possono utilizzare prelibatezze ipocaloriche o persino crocchette del loro cane se si mescolano in alcune fette di hot dog organiche a basso contenuto di sodio per aggiungere aroma e sapore.

5. Suggerimenti per l'addestramento di un cane non motivato dal cibo

  • Sperimenta una varietà di prelibatezze e cibi: tutti i cani hanno una gerarchia di prelibatezze. Per alcuni cani, il fegato liofilizzato è in cima alla lista, mentre per altri può essere pollo arrosto, pezzi di bistecca o formaggio a pasta filata. Trova il "caviale" del tuo cane.
  • Controlla le emozioni del tuo cane: una grande percentuale di cani che non sono motivati ​​dal cibo sono semplicemente nervosi. Questi cani potrebbero mangiare solo per sopravvivere e non sembrano godere di cibo / prelibatezze. Una volta che l'ansia di un cane nervoso viene gestita meglio, potresti notare che iniziano a raggiungere un peso sano.
  • Considera l'appetito: a volte i cani che potrebbero non sembrare motivati ​​dal cibo sono semplicemente cani che hanno lo stomaco pieno di cibo. In questo caso, potrebbe essere meglio addestrarli prima dei pasti.
  • Considera la sete: a volte i cani che assumono cibo ma improvvisamente smettono di prenderli sono semplicemente assetati. Tieni una ciotola d'acqua a portata di mano quando ti alleni. Il tuo cane potrebbe decidere di gettare un po 'd'acqua e poi tornare subito all'addestramento.
  • Valuta rinforzi concorrenti: a volte ciò che stai offrendo sarà considerato di valore inferiore rispetto ad altri rinforzi concorrenti. Ad esempio, se il tuo cane ignora il cibo ma sta tirando per andare a salutare una persona, allora la persona è considerata di valore superiore al cibo. Perché non chiedere al tuo cane di sedersi a distanza e quindi premiare il comportamento lasciandolo andare a salutare la persona?
  • Considera se il tuo cane può essere stanco o confuso: a volte i cani che non capiscono cosa viene loro chiesto o sono stanchi possono rifiutare il cibo e iniziare a mostrare comportamenti di spostamento come grattarsi un prurito, sbadigliare o starnutire. Questi cani hanno bisogno di piccoli passi nell'allenamento o possono aver bisogno di una pausa se la sessione di allenamento è troppo lunga.
  • Paura della punizione / comportamento sottomesso: alcuni cani sottomessi o quelli che sono stati puniti con il cibo in passato possono girare la testa dall'altra parte quando viene offerto loro cibo come esca per sedersi o sdraiarsi. Questi cani devono imparare che è sicuro per loro prendere cibo. Alcuni cani sono a disagio quando ti trovi nel loro spazio e ti incombono su di loro e fanno meglio con l'allenamento usando la cattura piuttosto che attirare con il cibo. Guarda il video qui sotto per un esempio.
  • Offri lode: abbina lodi verbali e prelibatezze per aiutare a creare associazioni positive con il cibo.
  • Trova la causa sottostante: se il tuo cane non è motivato dal cibo, considera di trovare la causa sottostante. Nel frattempo, usa le cose che il tuo cane ama per rafforzare i comportamenti desiderati. Potrebbe essere necessario verificare se le cose che stai offrendo sono veramente preziose. In generale, se il comportamento desiderato si ripete e si rafforza, è molto probabile che tu stia facendo qualcosa di giusto; se si sta indebolendo e riducendo, qualunque cosa tu stia usando potrebbe non essere abbastanza preziosa o potrebbero esserci troppi rinforzi concorrenti in giro.

Addestrare un cane attraverso la cattura

Tag:  Pesci e acquari Formazione-Center Uccelli