L'handler disabile può essere competitivo nell'agilità del cane?

Contatta l'autore

È tutto sull'atleta?

Mentre sfogli i canali TV con il telecomando, ti imbatti in un interessante evento sportivo che coinvolge cani, persone e ostacoli dall'aspetto strano. Diverse razze e mix di cani si muovono attraverso, sotto e sopra gli ostacoli a velocità vertiginosa. Affascinato, non sei consapevole di aver abbassato il telecomando.

Guardi trafitto come cane dopo che il cane corre attraverso la corsa ad ostacoli con i loro gestori. Abbassi lo sguardo sul tuo piccolo terrier che dorme pacificamente ai tuoi piedi e ti chiedi, "Potrei farlo con il mio cane?"

Guardando oltre, ti rendi conto che i gestori sono in esecuzione - e corrono veloci. Stanno correndo a tutta velocità, fermandosi all'improvviso, torcendosi e poi scappando in una nuova direzione.

Rattristato, allunghi la mano per accarezzare il lato peloso del tuo cane. Questo nuovo sport chiamato agilità del cane sembra sicuramente divertente, ma ovviamente è solo per i disabili. Ancora una volta, ti sei imbattuto contro i muri dei tuoi limiti fisici e sei rimasto all'esterno a guardarti dentro.

O tu?

Autore e Sheltie guadagnano il loro campionato di agilità

L'agilità è per tutti

È uno sfortunato malinteso che l'agilità può essere eseguita solo da atleti umani e canini. La cosa più comune che sento dalle persone che non conoscono bene lo sport è "Sono troppo (vecchio, lento, grasso, dolorante, fuori forma, ferito, ecc.) Per correre agilità".

Il semplice fatto è che l'agilità viene eseguita con successo dagli handler su sedia a rotelle, su stampelle, con gambe artificiali, senza braccia, con artrite, con disabilità nascoste e altro ancora. Essere in grado di correre non è un requisito per l'agilità. Essere fisicamente limitati significa che devi addestrare e maneggiare il tuo cane in modo diverso rispetto ad altre persone più atletiche, ma non significa che la forma o la forma agilità sia qualcosa che non puoi fare.

Non sei solo

Sono uno di quelli i cui limiti fisici mi impediscono di esaurirmi quando faccio agilità. Per farla breve, sono andato a insufficienza renale a 13 anni nel 1976. Nove mesi dopo, ho ricevuto il mio primo trapianto di rene. Trentuno anni dopo, nel 2008, è fallito lo stesso fine settimana in cui ho ricevuto il mio secondo trapianto di rene.

Negli anni seguenti, ho anche sviluppato una serie di altri problemi tra cui diabete indotto da steroidi, glaucoma, ipotiroidismo, molti tumori della pelle, artrite, arterie carotidi strappate e altro ancora.

Sto elencando i miei disturbi per dimostrare che non sei solo. La tua lista dei disturbi potrebbe apparire drasticamente diversa dalla mia. Come molti altri concorrenti di agilità, il tuo elenco di problemi di salute è probabilmente più fisicamente limitante del mio. Sono sbalordito dai gestori dell'agilità che vedo affrontare ostacoli fisici scandalosi, eppure escono sul percorso dell'agilità e "corrono" con grande successo e gioia.

È vero. Corrono come le squadre che vedrai in televisione. Secondo me, sono molto più impressionanti.

Gli handicap nascosti esistono anche in tutto il nostro sport. Ricordo anni fa che avevo visto una squadra con un gestore bello, apparentemente fisicamente forte. Invidiavo molto le sue capacità fisiche come gestore, quindi desideravo poter correre con quella facilità. Quando l'ho conosciuta, ho scoperto che stava combattendo il cancro al seno metastatizzato. Mi ha aperto gli occhi quando mi sono reso conto che non ero solo. Quasi tutti i concorrenti di agilità locali sono in competizione con qualcosa di diverso dal corso di agilità fissato per quel giorno. Stanno competendo contro corpi non perfetti e stanno lottando proprio come me per mostrare e addestrare i loro cani.

Lo stanno facendo con successo. E anche tu.

Pensa fuori dagli schemi per trovare strategie di gestione per il tuo team unico

A seconda delle limitazioni fisiche di ciascun individuo, dovranno essere utilizzate diverse strategie di gestione e allenamento. Comincio sempre ad addestrare i miei cuccioli con la piena conoscenza di ciò che quel cane dovrà imparare per aiutare il nostro team a superare i miei limiti fisici. So di non poter correre a lungo o velocemente. È strano per me ancora, ma il mio corpo non si muove quando il mio cervello gli dice di farlo. Sono scricchiolante, rigido, dolente e lento.

Sapendo che posso solo fare una specie di corsa strana e lenta al trotto, inizio l'addestramento del mio cucciolo concentrandomi non solo sul lavoro stretto in cui il cucciolo sta imparando a leggere da vicino i miei segnali di gestione, ma insegno anche al mio cucciolo come leggere i miei segnali di gestione ad una distanza. Una volta che il cucciolo impara a farlo, non devo correre con lui. Posso dirigerlo da lontano, e nei momenti in cui posso essere proprio accanto a lui su un percorso, posso anche dirigerlo molto da vicino. Avere la possibilità di maneggiare a distanza e nelle immediate vicinanze mi impedisce di correre ad ogni ostacolo con il mio cane come fanno i gestori atletici.

Insegno ai miei cani a distanza le prestazioni su tutti gli ostacoli, permettendomi di "staccarmi" dall'ostacolo mentre il cane lo sta lavorando e mettendomi in posizione per gestire meglio una sequenza più dura del percorso

Ogni gestore fisicamente limitato che ho visto ha adattato con successo i propri stili di manipolazione e addestramento individuali per aiutare il proprio cane a superare questa limitazione. Sia che si tratti di insegnare al cane a leggere le spalle in modo più efficace a causa dei movimenti limitati del braccio o delle abilità a distanza incorporate a causa di problemi di mobilità limitata, i conduttori possono addestrare i loro cani a prendere il posto delle disabilità dei conduttori.

Capisci. È molto più difficile addestrare il cane ad assumere le limitazioni fisiche del conduttore. Insegnare a un cane a fare agilità con il conduttore vicino e pienamente funzionante fisicamente non è così difficile come addestrare un cane a fare lo stesso lavoro con molte meno informazioni provenienti da un conduttore lontano, ma è ancora possibile.

Le persone con limitazioni fisiche potrebbero non essere i migliori gestori atletici, ma possiamo essere dei migliori addestratori di cani.

Gettare i sistemi di manipolazione dei cookie-cutter

Un pericolo che vedo nell'agilità oggi è l'enfasi sui sistemi di gestione atletica. Un sistema di gestione è semplicemente un modo coerente di comunicare con il cane durante l'esecuzione di agilità. Alcuni sistemi prevedono che il gestore esegua molte attività mentre altri sistemi si affidano alla gestione della distanza e alla minore capacità fisica del gestore. Sebbene sia fantastico imparare dagli atleti veloci e in esecuzione nella parte superiore del nostro sport se hai limitazioni fisiche, dovresti cercare istruttori e formatori di seminari che possono insegnarti come incorporare nuove mosse entusiasmanti nel tuo sistema in base alle tue limitazioni. Non sentirti frustrato perché un istruttore o un concorrente di alto livello ti dice che devi allenarti, correre e gestire con atletismo. Semplicemente non è vero.

Ricorda, soprattutto quando si tratta di limitazioni fisiche, il sistema di allenamento e gestione di ogni singolo concorrente dovrebbe essere personalizzato in base ai punti di forza e di debolezza della squadra. Il partner canino deve essere addestrato a superare i punti deboli del conduttore e il conduttore deve imparare a gestire i propri punti deboli e sottolineare i propri punti di forza.

Gli istruttori locali devono imparare come implementare strategie per aiutare i loro studenti ad apprendere queste abilità, e gli studenti devono imparare come filtrare le informazioni dai nostri migliori e più atleti gestori nel loro allenamento e avere ancora un sistema che affronta i loro limiti fisici. Non scoraggiarti perché qualcuno dice che non puoi fare agilità. Trova un trainer che ti dice che puoi, e poi ti aiuta a trovare gli strumenti per farlo.

L'atteggiamento "solo gli atleti contano" che vedo da pochi nello sport oggi servirà solo a ferire l'agilità a lungo termine. Questi atteggiamenti non sono solo falsi, ma offensivi e discriminatori. Non dovrebbe esserci un sistema di manipolazione "cookie cutter" in agilità, e qualsiasi istruttore che afferma che la loro strada è la giusta e l'unica strada deve essere attentamente esaminata.

Lavora con il tuo team medico

Oltre a un sistema di gestione personalizzato, un gestore disabile deve fare ciò che è necessario per migliorare le sue condizioni fisiche. Se un gestore non può correre a causa del peso, potrebbe essere necessario un cambiamento nello stile di vita verso il cibo e l'esercizio fisico. Se un handler non può correre a causa dell'artrite, è necessaria una visita con un medico per imparare a gestire il dolore e imparare esercizi per aiutare a rafforzare il corpo.

Quasi ogni disabilità può migliorare con una discussione onesta e aperta con i medici, una migliore istruzione e dedizione agli esercizi e ai cambiamenti dello stile di vita.

L'incredibile Lisa Frick e Hoss

Diversi stili di gestione

Prenditi un momento e confronta il video appena sopra con il video nella parte superiore dell'articolo e quello sotto. Il confronto mostrerà i diversi "sistemi" di gestione di un concorrente molto atletico con il sistema di un concorrente fisicamente limitato.

Nel video nella parte superiore dell'articolo, puoi vedere il conduttore (OK, è l'autore!) Che ha impiegato del tempo extra per addestrare le abilità a distanza con il suo cane. Ciò consente al cane di sentirsi a proprio agio a correre alla sua velocità senza essere legato al trotto del conduttore, rendendo la squadra più competitiva. Non è necessario che il conduttore si alzi ad ogni ostacolo affinché il cane sappia dove andare dopo.

Nel video qui sotto, puoi vedere la stessa squadra usando l'abilità di fermare il cane nella parte inferiore dei contatti (es. Grandi ostacoli di legno) per consentire al gestore lento di raggiungere la posizione corretta per il resto del percorso. Questa abilità, unita alla distanza e al duro lavoro, consente alla squadra di correre pulita.

Nel video appena sopra, puoi vedere questo gestore correre direttamente con il suo cane, fornendo informazioni proprio accanto al cane. Questo è un sistema eccellente per questa squadra atletica e di talento. Questo tipo di sistema di corsa atletica è anche ciò che viene solitamente visto eseguito dalle migliori squadre di agilità, ma non è l'unico modo per competere con successo in agilità.

Goditi i vantaggi dell'agilità del cane

Prestare attenzione solo ai migliori atleti dello sport e ignorare quei gestori di ispirazione a livello locale può far sì che le persone fisicamente limitate e con handicap ritengano impossibile essere coinvolti nell'agilità. Queste persone perderanno quindi importanti benefici per la salute per se stessi. L'agilità offre ai concorrenti i meravigliosi benefici di essere coinvolti in uno sport: esercizio fisico, stimolazione mentale, amici, supporto emotivo e una migliore relazione con i loro cani. Gli studi hanno dimostrato che ognuno di questi benefici è importante per vite più lunghe e più felici, e fa lo stesso anche per i cani !!

Se sei handicappato o fisicamente limitato e vuoi entrare in agilità, FATTO !!! Trova un istruttore che ti possa insegnare come addestrare il tuo cane ad assumere il controllo dei limiti. Questa formazione può includere contatti fermi, prestazioni di contatto indipendenti, grande distanza fino a 30-50 piedi, segnali direzionali più rigorosi e altro ancora.

Ciò che potresti non capire quando visiti una prova di agilità locale è che quasi ogni squadra partecipante è in competizione con il percorso e con qualche altro ostacolo fisico visto o non visto. Ciò che li separa da coloro che siedono in disparte e non partecipano è che hanno deciso di scalare la loro montagna fisica.

Non devi più stare all'esterno a guardarti dentro. Se riescono a scalare la loro montagna fisica, puoi scalare la tua.

Sii un donatore di organi

L'unica ragione per cui condivido così volentieri la mia storia di salute con gli altri è perché sono desideroso che le persone capiscano che la donazione di organi funziona. Solo negli Stati Uniti, 6.500 persone muoiono ogni anno nelle liste di attesa per i trapianti.

Ho avuto quasi 40 anni in più di vita grazie a due persone che erano disposte a dire alle loro famiglie che se il peggio fosse successo, volevano che i loro organi fossero donati. Queste persone e le loro famiglie sono i miei eroi. Parla con la tua famiglia oggi dei tuoi desideri di donare i tuoi organi se accade l'impensabile.

Ulteriori letture sulla concorrenza agilità

Se desideri saperne di più sull'agilità e su come trovare un trainer vicino a te, consulta questi articoli di Agilitymach.

"Che cos'è l'agilità del cane: informazioni sull'agilità per i neofiti"

"Trova i corsi di formazione sull'agilità perfetti per te e il tuo cane: consigli per localizzare un istruttore di agilità"

"Sogni di agilità: raggiungere il titolo di campionato agility MACH dell'AKC"

Maggiore gestione delle distanze con il nuovo cucciolo dell'autore

Tag:  Animali esotici Cavalli Corpo Umano