Horse Nosebleeds: cause e trattamenti

Contatta l'autore

Perché sanguina il naso del mio cavallo?

Il naso nei cavalli può essere estremamente spaventoso per i proprietari, ma nella stragrande maggioranza dei casi non è causato da una grave condizione. In effetti, la maggior parte si abbassa entro 20 minuti senza effetti duraturi.

Il termine medico per epistassi equina è epistassi equina e non minimizzare questa condizione, ma una grande maggioranza di questi non è pericolosa per il tuo cavallo. Tuttavia, la quantità di flusso sanguigno conta molto e conta anche se il sangue scorre da una o due narici. Alcuni cavalli hanno regolarmente un certo grado di sanguinamento dal naso dopo un intenso esercizio fisico.

8 cause comuni di naso dal naso nei cavalli

  1. Prurito che graffia o sfrega il naso
  2. Oggetti estranei nel passaggio nasale
  3. Trauma alla testa
  4. Micosi della sacca gutturale
  5. Polipi respiratori interni
  6. Sinusite
  7. Tumori respiratori
  8. Sanguinamento polmonare interno

(Ognuno di questi è descritto completamente di seguito.)

Perché sanguina il naso del mio cavallo?

  1. Graffio di prurito. Azioni insignificanti da parte del cavallo come grattarsi un prurito sfregando qualcosa nell'ambiente possono causare piccole lacrime nella mucosa del naso, producendo un sanguinamento a breve termine senza effetti duraturi.
  2. Oggetti estranei intrappolati nei passaggi nasali. Quando l'emorragia è accompagnata da tosse, è spesso un'ostruzione estranea a causare il problema. I sistemi respiratori equini sono progettati per assorbire enormi quantità di ossigeno nelle narici. Ciò può causare l'estrazione di corpi estranei nelle narici del cavallo.
  3. Trauma alla testa. Una caduta o un impatto improvviso sulla testa del cavallo possono causare sanguinamento dal naso. Spesso questo sanguinamento diminuirà in pochi minuti, ma può anche essere il segno di un grave trauma cerebrale interno. Se il cavallo sembra confuso, ha un cancello instabile o dimensioni diseguali della pupilla, allora questo può essere un segno di una condizione più grave.
  4. Micosi sacca gutturale. Questa è un'infezione fungina della sacca gutturale del cavallo. Questa condizione è grave in natura ed è spesso caratterizzata da sanguinamento costante e talvolta pesante da entrambe le narici. La chirurgia può essere necessaria per controllare questa condizione.
  5. Polipi respiratori interni. I polipi respiratori interni o gli ematomi etmoidali progressivi sono tumori dei tessuti molli che, se perforati, causano un flusso sanguigno significativo. Tuttavia, questa condizione si verifica solo in uno ogni 2.500 cavalli.
  6. Sinusite. Questo è quando le cavità intorno ai passaggi nasali del cavallo si infiammano. Questa condizione può causare sanguinamento dal naso del cavallo o, più spesso, uno scarico di liquidi da una sola narice. Anche quando i seni di un cavallo sono infiammati, verrà prodotto sangue. Può essere un segno di un'infezione grave e potrebbe essere necessario prescrivere antibiotici.
  7. Tumori respiratori Questa è una condizione che si verifica frequentemente nei cavalli. I tumori possono variare da benigni a molto gravi in ​​natura. Solo i test di laboratorio possono determinare se un tumore è di natura grave.
  8. Sanguinamento polmonare interno. Il sanguinamento da entrambe le narici può anche provenire da sanguinamento interno nei polmoni; questo si chiama emorragia polmonare indotta da sforzo. Il sangue di questo tipo di sangue dal naso sarà di un colore rosso intenso e molto pesante.

Se sei del tutto preoccupato che il tuo cavallo possa soffrire di una condizione grave, un veterinario qualificato dovrebbe essere contattato non appena possibile.

Quando contattare un veterinario

Ci sono momenti in cui i proprietari dovrebbero rapidamente attirare l'attenzione di un veterinario per determinare se la situazione è problematica, ad esempio in caso di trauma acuto o sanguinamento che continua per più di 15 minuti. Una buona regola è quella di contattare un veterinario qualificato in caso di flusso molto intenso, se il sangue scorre da entrambe le narici o se si verifica una lesione significativa al passaggio nasale.

Gli epistassi ricorrenti che sembrano non avere alcuna fonte riconoscibile dovrebbero essere valutati anche da un veterinario per determinare la causa del problema. Se sei preoccupato per il sangue dal naso, allora è il momento di contattare un veterinario.

Come trattare il naso insanguinato di un cavallo

  • Mantieni il cavallo il più calmo possibile.
  • Si consiglia di posizionare un impacco freddo o un impacco di ghiaccio sulla regione sotto gli occhi.
  • Non posizionare mai nulla all'interno della cavità nasale per sopprimere il sanguinamento, in quanto può essere aspirato nel passaggio nasale causando gravi complicazioni.
  • Chiama sempre un veterinario se il sanguinamento persiste per più di 15 minuti e includi informazioni come se il sangue proviene da entrambe le narici, se il problema è ricorrente o se il problema sembra peggiorare in modo acuto o cronico.

Ricorda, i cavalli hanno un volume di sangue significativamente più alto rispetto agli umani, quindi se gli epistassi si presentano anche in quantità apparentemente voluminose, il proprietario non dovrebbe farsi prendere dal panico ma dovrebbe comunque contattare un veterinario. Nel frattempo, applica asciugamani freddi o impacchi di ghiaccio sotto gli occhi come consigliato per rallentare il flusso fino a quando non viene prestata attenzione professionale.

Trattamento per naso dal naso nei cavalli

I veterinari si sono rivolti a progressi tecnologici come gli endoscopi per gli equini per ottenere una visione reale di ciò che sta causando sangue dal naso nei cavalli. Con questo metodo a fibra ottica, sono in grado di localizzare la fonte dell'emorragia e determinarne gli effetti. Ciò consentirà inoltre al veterinario di determinare se è necessario un intervento chirurgico per correggere il problema.

Quando l'endoscopia non rivela un problema, i veterinari possono ricorrere alla radiografia del cranio per tentare di diagnosticare il problema in modo da poter intraprendere un corretto corso di azione medica. Questo metodo è efficace soprattutto con i cavalli skittish che non riescono a gestire il passaggio del tubo attraverso il naso.

Solo veterinari qualificati dovrebbero impedire le narici del cavallo per qualsiasi motivo, incluso il tentativo di domare il sangue dal naso a causa della reale possibilità di soffocare il cavallo.

Recupero

Il trattamento può variare dal riposo alla chirurgia, quindi anche il recupero è molto diverso. Tuttavia, può essere somministrato un medicinale per aiutare a mantenere il cavallo calmo per tutta la durata del periodo di recupero. In caso di intervento chirurgico, possono anche essere somministrati medicinali per prevenire l'infezione e può essere consigliato il parto stabile.

Il cavallo dovrebbe ricevere dei tempi di inattività e riportarlo in piena produzione solo in modo incrementale quando il cavallo si mostra e il veterinario conferma che la sua salute sta migliorando come dovrebbe.

Tag:  Corpo Umano Pesci e acquari Animali esotici