Pancho, My Peruvian Paso e Lifelong Companion

Contatta l'autore

Come ho incontrato Pancho

Avevo 38 anni quando vidi per la prima volta Pancho. Ero sposato e avevo un figliastro di nome Kelley, che aveva 9 anni e aveva un interesse per i cavalli. Mi chiedeva sempre se poteva cavalcare Cisco, il mio fragore di fragole. Ho usato Cisco per cordare e lavorare il bestiame. All'inizio era piuttosto duro e non era un buon cavallo per un principiante.

Quando ho posato gli occhi per la prima volta su Pancho, giaceva in un campo e tu riuscivi a distinguere ogni osso del corpo di quel cavallo. Ho parlato con il proprietario e ho scoperto che la madre di Pancho era morta poco dopo la sua nascita; aveva ricevuto il "primo latte", ma poi se n'era andata. Il proprietario pensava che Pancho non fosse rimasto molto da vivere.

Ho chiesto quanto avrebbe preso per Pancho, e mi ha detto $ 650 da quando era un figlio di Piloto, un Paso peruviano molto famoso. Pancho era davvero un Paso peruviano a sangue pieno. Ho deciso di andare avanti e comprarlo e vedere se potevo salvarlo. Sapevo che sarebbe stato un vero tesoro se fosse riuscito a farcela.

Pancho doveva essere portato sul rimorchio

Pancho aveva un anno e mezzo ed era letteralmente solo pelle e ossa. Non poteva alzarsi. Ho preso un trailer e ho chiesto l'assistenza di un deputato che si trovava lì. Sollevammo fisicamente Pancho e lo posizionammo nel rimorchio per il trasporto.

Mentre stavo lasciando il ranch, il proprietario è venuto da me e mi ha restituito $ 600. Disse che sapeva che il cavallo stava andando in una buona casa e sperava che i soldi lo avrebbero aiutato a riprendersi.

Il veterinario aveva poche speranze

Quando sono arrivato a casa ho chiamato il mio veterinario e l'ho fatto uscire e dare un'occhiata a Pancho. Il veterinario mi ha detto che non ce l'avrebbe fatta per tutta la notte, ma non ci credevo. Sono andato al negozio e ho comprato ogni tipo di vitamina che avevano e un grosso contenitore di farina d'avena. Ho creato "palline di avena" e ho inserito delle vitamine. Quindi, ho messo le palline di avena nella bocca di Pancho e, con un po 'di aiuto, le ha ingoiate!

La mattina dopo Pancho era in piedi da solo, così ho chiamato il veterinario e gli ho detto che Pancho si stava alzando. Il veterinario mi chiese cosa avevo fatto e quando glielo dissi, non mi credette del tutto. Fu sorpreso di sapere della nuova forza di Pancho. Il veterinario arrivò direttamente e non riuscì a credere alla differenza. Ha dato a Pancho tutti i suoi colpi e non mi ha nemmeno fatto pagare per questo.

Pancho inizia a imparare

Dopo che Pancho fu completamente guarito e potemmo lavorare con lui, Kelley fu la prima a guidarlo. Gli ho mostrato come e cosa fare e Pancho ha pensato al mondo di quel ragazzo. Le azioni facciali di Pancho lo capiscono.

Sfortunatamente, ho dovuto finire di addestrare il cavallo da solo da quando Kelley e sua madre sono partiti quel Natale e non sono tornati. Pancho aveva due anni e mezzo e un ottimo cavallo, naturalmente a 5 andature e un sogno da cavalcare. Pancho è stato con me da allora.

Esempi di andatura del cavallo peruviano (Paso)

Pancho ha avuto una vita ricca di eventi: eventi sanitari e altro

Quando Pancho aveva 10 anni, uno dei ragazzi del mio vicino gli diede un sacco di carote da cinque chili. Pancho è andato in colica il giorno successivo! Quando ho scoperto cosa era successo, ho chiamato immediatamente il veterinario. Abbiamo dato a Pancho due litri di olio minerale, ma non è successo niente.

Il veterinario mi disse di portare Pancho all'ospedale veterinario di Las Colinas e lo avrebbero sistemato. Los Colinas è un ospedale molto costoso, ma quando ho chiamato, il veterinario mi ha detto di non preoccuparmi. Ha detto che stavano aspettando me e Pancho.

Quando arrivammo, si misero subito al lavoro. Ho chiesto quanto sarebbe costato e mi hanno detto di non preoccuparmi di nulla che Pancho sia importante e nient'altro.

Hanno tenuto Pancho durante la notte e sono tornato a casa. La mattina dopo mi hanno chiamato e mi hanno detto che Pancho era pronto per tornare a casa. Sono andato a prenderlo, ma mentre ero lì il veterinario mi ha detto di venire a vedere cosa era successo.

Le carote erano in una grande palla stesa sul pavimento. Il veterinario disse che quello era il problema, ma avevano controllato Pancho ed era completamente a posto. Non aveva lacrime all'intestino o altro!

Potresti pensare che Pancho non toccherebbe più un'altra carota, ma non è vero. Adora ancora le carote, ma ne prenderà solo due.

Non c'è niente di meglio di un vecchio amico e un cavallo intelligente

Quando eravamo più piccoli, a Pancho e mi piaceva lavorare con il bestiame, in particolare allevandoli. Perché è così bravo a lavorare il bestiame, ha lavorato molto da queste parti. È anche bravo con il bestiame longhorn e può davvero uscirne quando deve.

Pancho ora ha circa 33 anni ed è ancora molto attento ai dettagli e risponderà alla chiamata del suo nome. Anche se ora ho 68 anni, taglio e calpesto i miei cavalli quando ne hanno bisogno. Pancho è dovuto un pareggio, quindi eccomi qui.

Siamo entrambi anziani, ma di tanto in tanto giro ancora Pancho. Abbiamo trascorso un anno molto fangoso qui nel Nord del Texas, ma non appena si asciugherà da queste parti e il fango sparirà, pulirò Pancho e andrò a fare un giro.

Vuole uscire, e anch'io, e non mi preoccupo che avrà difficoltà a ricordare di essere cavalcato; anche se è passato un bel po 'di tempo da quando siamo stati sellati e partiti. Pancho è insolitamente intelligente e molto legato a me.

In effetti, ho imparato molto da Pancho, ed è un cavallo molto intelligente. Conosceva circa 20 trucchi, e può sciogliere i nodi da una corda e aprire porte chiuse da solo. Andrà a prendere il suo secchio quando ha fame o se gli viene chiesto.

Una buona comunicazione significa una buona guida

Pancho è anche molto bravo a comunicare con me ed è molto calmo. Una mattina stavo per dare da mangiare a lui e Cisco. Pancho era in piedi vicino al cancello e aveva il piede sinistro in alto. Abbassai lo sguardo sul piede e vidi una grande unghia sporgere dalla suola!

Dissi a Pancho di non muovermi e andai a recuperare le mie pinze. Ho rimosso l'unghia e lavato il buco con betadina e una siringa Monoject. Ho chiamato il veterinario e lui è venuto e ha dato colpi a Pancho ed esaminato il piede danneggiato.

Abbiamo avuto molti episodi come questo, tra cui una volta Pancho ha una palla piuttosto grande di filo da scherma nella sua coda. Avrebbe potuto andare nel panico, ma non lo fece. Invece, rimase perfettamente immobile mentre tiravo fuori la sfera di filo metallico.

Tag:  Cani Roditore Gatti