Allevamento di cavalli in miniatura

Contatta l'autore

Decidere di allevare un cavallo in miniatura

Quando decidi di allevare il tuo cavallo in miniatura, ci sono diverse cose da considerare prima di allevare effettivamente la tua cavalla. L'allevamento di cavalli in miniatura comporta un certo rischio per la cavalla, lo stallone e il puledro. Se hai un animale molto caro, la possibilità di perderlo o il puledro durante l'allevamento potrebbe non valere la pena rischiare. Dovresti anche considerare la qualità e il pedigree del tuo cavallo in miniatura e ciò a cui lo stai allevando. Ci sono troppi allevatori di "cortile" che aggiungono cavalli in miniatura che non sono ben educati e hanno diversi problemi di salute per aggiungere altro alla popolazione di cavalli in miniatura già sovrappopolata. Se il tuo cavallo non ha una buona conformazione, salute o non può essere registrato, non dovresti allevarlo. Ci sono troppi altri puledri che puoi adottare e allevare.

Una volta che hai deciso di allevare e avere cavalli di qualità da allevare, devi fare le tue ricerche sul processo di allevamento e sui rischi associati all'allevamento, quindi sei pronto a tutto. Ci sono un certo numero di cose che possono andare storte durante l'allevamento ed è meglio essere preparati e avere il peggio.

Loro sono

Quando si sceglie una cavalla, ci sono diverse cose importanti da considerare. Ancora più importante, la cavalla dovrebbe essere sana e libera da qualsiasi problema genetico che possa passare ai puledri. Quando scegli una cavalla da riproduzione, dovresti scegliere una cavalla più vicina a un esemplare perfetto come puoi trovare. Ora sappiamo tutti che non esiste un cavallo in miniatura perfetto, ma quando si riproduce è quello che vuoi come obiettivo principale.

Il tipico periodo di gestazione di una cavalla in miniatura è di circa 330 giorni, da dare o prendere quindici giorni. Alcune fattrici puliranno dieci mesi e altre si prenderanno cura per dodici mesi. L'anomalia della lunghezza del parto è una caratteristica di ogni singola cavalla. Alcuni di questi puledri potrebbero aver bisogno di cure particolari. Un puledro prematuro sarà più piccolo e necessiterà di un'attenzione speciale, ma il puledro in ritardo potrebbe avere problemi articolari e avere bisogno di assistenza per camminare correttamente. Il fattore di ereditarietà determinerà la maturità di ciascuno dei puledri e un puledro di 10 e 12 mesi può avere le stesse dimensioni dopo sei mesi.

Una cavalla può imbrogliare in qualsiasi momento durante l'anno, ma più comunemente tra marzo e giugno. Questo perché i loro cicli dipendono dal numero di ore luce. Questo rende i loro cicli di calore più forti durante i mesi estivi con conseguente puledri primaverili. Quando la cavalla inizia a pedalare regolarmente, c'è un breve periodo in cui la cavalla accetterà il perno per la riproduzione. Un tipico ciclo di calore sarà tra 5 e 7 giorni una volta ogni 21 giorni e una cavalla inizierà a girare circa una settimana dopo il parto. L'aspetto più singolare del ciclo di calore della cavalla è che lei ovula solo circa 24 a 48 ore prima della fine del ciclo. Affinché la cavalla possa concepire, lo sperma deve essere presente al momento dell'ovulazione. Questo rende l'allevamento più difficile per ottenere i tempi giusti per assicurarsi che la cavalla si assesti. Inoltre, una cavalla individuale può andare in bicicletta ogni 21 giorni o avere solo un riscaldamento di 3 giorni. Devi conoscere la cavalla per allevarla e avere maggiori possibilità di concepire la cavalla. La maggior parte delle fattrici quando è in calore urina frequentemente e si tiene in piedi tenendo la coda di lato. Quando una cavalla è in piedi in calore, tornerà al perno. È molto utile stuzzicare la cavalla con lo stallone o un castrone per seguire il suo ciclo.

Una volta allevata la cavalla, è fondamentale disporre di un programma di mantenimento della salute. La cavalla dovrebbe essere verminata regolarmente ed è molto importante avere un veterinario affidabile che possa darti consigli quando necessario o è disponibile se qualcosa va storto. Se stai portando una cavalla in un altro stallone da allevare, il proprietario degli stalloni ti farà sapere quali vaccinazioni sono necessarie e quali misure preliminari dovrai prendere prima dell'allevamento. Se lo desideri, puoi sottoporre il test di gravidanza alla cavalla 14 giorni dopo la riproduzione, ma un test di gravidanza positivo non garantisce un puledro vivo. Molte cose possono succedere nel corso della gravidanza.

Il puledro

Una cavalla allevata inizierà a mostrare circa 8 mesi dopo la riproduzione. Alcune fattrici saranno più evidenti e alcune potrebbero mantenere la loro figura per la maggior parte della gravidanza. Durante l'ultima settimana di gravidanza, il puledro cadrà nell'addome. Questo cambiamento di posizione è molto evidente. Una borsa per cavalle inizierà a svilupparsi circa un mese prima della nascita e la "ceretta" inizierà circa 12 ore prima della nascita. Vi è una certa discrepanza sul fatto che una cavalla in miniatura "cerchi". La "ceretta" è quando una cavalla inizia a gocciolare colostro o latte e si cristallizza sui suoi capezzoli, dandogli l'aspetto di cera. A circa 12-24 ore, la cavalla si agiterà e mostrerà segni di angoscia. Molto probabilmente starà lontano dalle altre fattrici e potrebbe calciare o mordere i fianchi. A questo punto, la cavalla dovrebbe essere osservata regolarmente e posizionata da sola in uno stallo o recinto. Molte persone hanno optato per l'installazione di telecamere wireless nelle bancarelle in modo da poter continuamente guardare la cavalla e controllarla per tutta la notte senza alzarsi e uscire ogni due ore.

Durante il parto, la cavalla preferisce non avere alcun contatto umano e dovresti osservare tranquillamente da lontano o guardare sulla macchina fotografica e aspettare. È meglio non disturbare la cavalla fino a quando non ha finito di prendere in giro. Il processo di parto richiederà da 5 a 20 minuti. Un sacco a palloncino apparirà per primo e si romperà lasciando fuoriuscire i liquidi. I piedi anteriori dei puledri dovrebbero apparire per primi, poi la testa e le spalle. Se la cavalla ha difficoltà o arriva una gamba posteriore, dovresti chiamare immediatamente il veterinario. La maggior parte delle cavalle lo gestirà bene e la natura prende il sopravvento e sanno esattamente cosa fare. Tuttavia, alcune fattrici non toglieranno il sacco dal puledro e dovrai aiutare a strappare il sacco in modo che il puledro possa respirare. Se la sacca si è strappata e il puledro respira, lascia da solo la cavalla e il puledro. Il puledro dovrebbe iniziare a stare in piedi in circa 15 minuti, a volte prima della cavalla, e il cordone ombelicale e il sacco dovrebbero rompersi una volta che il puledro inizia a cercare di stare in piedi. Se non ottiene alcun filo e legalo a circa mezzo pollice sotto il ventre e taglialo con le forbici e disinfetta il cordone ombelicale con iodio.

Il puledro proverà immediatamente ad allattare e di solito allatterà entro le prime due ore dalla nascita. È fondamentale assicurarsi che il puledro abbia allattato poiché ha bisogno del colostro che contiene anticorpi necessari per il suo sistema immunitario. È meglio lasciare la cavalla e il puledro lontano dalle altre fattrici fino a quando non si saranno accettate e il puledro si sta muovendo bene. Alcune fattrici tenteranno di rubare un altro puledro.

Stallone

Molta cura dovrebbe essere dedicata alla raccolta del tuo stallone. Molte persone inizieranno con una mano piena di cavalle di buona qualità e uno stallone, quindi lo stallone dovrebbe essere eccezionale. È ideale per selezionare uno stallone maturo e collaudato in modo da sapere come andrà a finire e possibilmente che aspetto avranno alcuni dei suoi puledri; tuttavia, questi perni sono molto più costosi da acquistare. Una buona opzione è iniziare un anno o uno svezzamento. Ci vorranno un paio d'anni per maturare in uno stallone riproduttore, ma di solito sono molto più economici e puoi ancora scegliere linee di altissima qualità. Inoltre, se il giovane stallone non si trasforma in un cavallo di qualità riproduttiva, puoi allevarlo e usarlo in spettacoli, guida o venderlo e ricominciare da capo.

Un'altra cosa da considerare quando scegli il tuo stallone (e le fattrici) è quello che sarà il tuo obiettivo principale per l'allevamento. Stai andando per meno di 34 ", colore o altri tratti come i potenziali clienti? È molto importante decidere questo prima di acquistare il tuo primo allevamento perché può diventare costoso cambiare direzione una volta che hai sentito un accumulo. Inoltre, assicurati che le tue fattrici e il tuo stallone si completino a vicenda. Dato che stai cercando la perfezione se la tua cavalla e il tuo stallone sono entrambi a punta di piccione, allora è probabile che anche il puledro lo sia.

I perni sono molto più aggressivi delle cavalle o dei castrati e possono essere una manciata se non adeguatamente addestrati. È importante avere le bancarelle e i paddock adeguati che siano sicuri per il tuo stallone e liberi da tutto ciò in cui può rimanere impigliato se una giumenta si trova dall'altra parte della recinzione. Con una corretta gestione e formazione, molti prigionieri diventano molto docili e disposti a fare ciò che viene loro chiesto. Molti stalloni vanno agli spettacoli e si esibiscono con fattrici senza problemi, ma devi sempre prendere le precauzioni necessarie, in modo che il tuo stallone o altre fattrici non vengano feriti quando mostrano o riproducono.

La salute è un fattore vitale per uno stallone riproduttore. Dovrebbe essere libero da qualsiasi malattia e parassita. Assicurati che se stai permettendo ad altre fattrici di essere allevate da lui che sono libere da qualsiasi problema di salute. Lo stallone dovrebbe avere le sue vaccinazioni regolari e un programma regolare di worm. È anche una buona idea integrare il perno, soprattutto durante l'altezza della stagione riproduttiva poiché spesso perdono peso preoccupandosi delle fattrici. L'esercizio fisico è anche molto importante per lo stallone, soprattutto se è bloccato perché l'energia repressa e la frustrazione possono renderlo difficile da gestire. Un buon modo per esercitare uno stallone è lasciarlo correre in un recinto sicuro per trenta minuti a un'ora, e si divertirà. Una volta che ha esaurito l'energia in eccesso, lavora con lui per altri trenta minuti in allenamento.

Quando è il momento di riprodursi, puoi allevare a mano o al pascolo. Alcuni stalloni si riproducono in entrambi i modi e alcuni faranno meglio in un modo o nell'altro. Inoltre, la giumenta può influenzare il modo in cui scegli di allevare. Se stai prenotando fattrici, probabilmente è meglio allevare a mano in modo che la cavalla o lo stallone non si facciano del male perché non sono abituati. Se hai diverse fattrici, puoi allevare pascoli e consentire allo stallone di correre libero con le fattrici per un certo periodo di tempo, di solito tra la fine della primavera e la metà dell'estate. Ciò gli consente di stare con le fattrici per un paio di cicli di calore e non consente di avere bambini invernali se non si è preparati per le cure extra. È una buona idea iniziare a grattarsi la pancia e maneggiare la guaina in modo che sia abituato prima di riprodursi poiché molto probabilmente lo pulirai prima dell'allevamento manuale, specialmente se stai prenotando fattrici di altre persone.

Tag:  natura Cani Pesci e acquari