Come addestrare un cane per la protezione personale

Un cane di protezione personale è addestrato per proteggerti in ogni momento

Cammini da solo di notte? Hai bisogno di un cane di protezione personale, il tipo di animale che attaccherà qualcuno che ti minaccia?

Secondo il US Army Field Manual FM-740, un cane da attacco non può fare amicizia con nessuno, tranne il suo gestore principale. Un cane da attacco è alimentato da un singolo conduttore, esercitato da un singolo conduttore e mai toccato o dato affetto da nessun'altra persona.

È davvero il tipo di cane che vuoi? Questo comportamento e il tipo di addestramento che devi svolgere possono essere un vero problema quando hai a che fare con cani da compagnia. La maggior parte dei proprietari di cani non vuole un cane che risponderà solo a loro. Vogliono un cane che possa godere di tutta la famiglia. Anche una persona che è sola la maggior parte del tempo non può garantire che sarà a casa tutti i giorni.

Vuoi possedere un buon cane di protezione personale e avere anche un ottimo animale domestico? Gli obiettivi si contraddicono a vicenda? Questi metodi di addestramento non sono per tutti, né sono adatti a tutti i cani. Un cane selezionato per la protezione personale deve essere ben socializzato, fiducioso ma non aggressivo e avere interesse in ogni mossa del suo padrone. Nell'addestramento di Schutzhund (schutzhund è la parola tedesca per cane da protezione) alcuni dei cani sono ancora buoni membri della famiglia. Questo è insolito, però.

La maggior parte no.

Se sei sicuro di volere un cane di protezione personale, e non un animale domestico , cosa devi fare ?

Insegna al tuo cane comandi di obbedienza

La prima cosa che devi fare è insegnare al tuo cane l'obbedienza di base: il tuo cane deve rispondere a tutti i comandi di obbedienza di base. Dovrebbe sedersi, sdraiarsi e venire da te il 100% delle volte quando viene chiamato. Il tuo cane dovrebbe tallonare senza guinzaglio. Inoltre, il tuo cane dovrebbe imparare e rispondere ai comandi "abbaiare" e "lasciarlo".

Nota importante: se il tuo cane non segue questi comandi in modo coerente o se non sei in grado di insegnare i suoi nuovi comandi, devi smettere di provare a trasformare il tuo animale domestico in un cane di protezione personale.

Socializza il tuo cane

Devi anche socializzare il tuo cane in modo che non tema situazioni nuove e insolite. È meglio farlo durante il periodo di socializzazione sensibile (fino a circa 16 settimane), ma ovviamente questo non è possibile per tutti i cani.

La socializzazione può aver luogo ogni volta che porti a spasso il tuo cane. Se vedi uno strano oggetto, specialmente se il cane è nervoso, avvicinalo in modo che possa indagare. Il tuo cane deve anche riconoscere l'aspetto di un normale pedone e non sentirsi minacciato, o sentire che deve minacciare, qualsiasi altra persona che incontra.

Nota importante: non tutti i cani sono in grado di distinguere chi è al sicuro, e quindi ovviamente non tutti i cani devono essere addestrati per la protezione personale.

Insegna al tuo cane ad abbaiare a comando

Incoraggia il tuo cane ad abbaiare all'avvicinarsi di qualsiasi estraneo. (Se hai bisogno di più aiuto per imparare ad addestrare il tuo cane ad abbaiare, puoi fare clic sul link.) Un cane che abbaia a uno sconosciuto può essere più efficace di un cane che risponde a un comando di "attacco" ma non abbaia.

Alcuni cani non sono bravi a imparare questo comando. Ho un Pit Bull che ho addestrato per abbaiare alla parola Urubu (avvoltoio) da quando si eccita e abbaia contro di loro sulla spiaggia. Ora, quando voglio che abbaia, dico solo la parola urubu.

Prendi nota di ciò che fa il tuo cane in modo naturale e talvolta risponderà.

Abbaiare arriva naturalmente a molti cani, ma potresti dover insegnare al tuo cane a smettere di abbaiare quando gli viene dato un comando. Quando ha abbaiato una o due volte, puoi dirgli di sedersi e poi ordinargli di fermarsi. Se non si ferma, ordina al cane "giù". È molto difficile per un cane abbaiare quando è a terra.

Nota importante: se il tuo cane non abbaia a comando e non abbaia nemmeno agli estranei, non è una buona scelta per un cane da protezione.

Insegna al tuo cane a difenderti

Per il prossimo passo nel processo di addestramento devi trovare qualcuno che il cane non conosce. Lo "sconosciuto" si avvicina durante la passeggiata, si avvicina e sfida il tuo cane. Può indossare una tuta da attacco per cani, un guanto da forno o persino una coperta trapuntata sul braccio, ma potrebbe non averne nemmeno bisogno. Quando dai il comando e il tuo cane abbaia verso di lui, deve agire con paura e scappare. Il tuo cane diventerà più fiducioso.

Personalmente, penso che questo sia un buon posto dove fermarsi. Il tuo cane ha già imparato ad abbaiare e ad apparire minaccioso per chiunque ti minaccia quando cammina fuori.

Se decidi di andare oltre, tieni presente che un cane che è stato addestrato ad attaccare non è un animale domestico eccezionale da avere in casa. Ci sono molti aneddoti su docili cani da attacco familiare e ci sono anche molti aneddoti su cani da attacco che hanno ferito qualcuno nella loro famiglia (di solito uno dei bambini). C'è anche la possibilità che il tuo cane possa mordere qualcuno che sta arrivando per parlare con te; puoi essere denunciato e potresti perdere tutto ciò che hai perché il tuo cane è un animale da attacco addestrato.

La prossima volta che un "estraneo" diverso si avvicina al tuo cane e fa gesti minacciosi, probabilmente inizierà ad abbaiare anche prima di dargli un comando; se vuoi procedere dovresti allentare (ma non rilasciare) il guinzaglio del tuo cane.

Puoi quindi permettergli di salire e afferrare il braccio protetto dello sconosciuto. (Potrebbe essere necessario incoraggiarlo dicendogli "prendilo" con voce eccitata, ma alcuni cani andranno avanti e si avvicineranno allo straniero da soli.) Se il tuo cane non si avvicina allo sconosciuto, quella persona dovrebbe avvicinare il suo braccio imbottito il cane, minacciare il cane e incoraggiarlo a mordere.

Nota importante: se il cane intacca o mostra paura dello straniero in quel momento, non è adatto come cane di protezione personale.

Insegnare al cane a fare marcia indietro

Questa è davvero una delle parti più importanti dell'addestramento di un cane di protezione personale. Deve essere disposto a proteggerti, ma deve sempre essere disposto a lasciare la persona sola.

Non appena il tuo cane mette i denti sullo sconosciuto, gli dovrebbe essere detto di "lasciarlo" e di essere lodato.

Nota importante: se il tuo cane non risponde al comando "lascialo" in questo momento, può diventare malvagio in seguito e non sarai in grado di controllarlo; devi smettere di considerarlo per qualsiasi addestramento sulla protezione personale

Razze e altre considerazioni

Alcuni addestratori di cani non raccomandano l'addestramento di protezione personale per Rottweiler, Pit Bull, Mastini, Dogo Argentinos, ecc. Queste razze di cani proteggeranno in modo naturale e di solito non è necessario un addestramento aggiuntivo.

Non ti servirà assolutamente provare ad addestrare un Basset Hound o un Chihuahua; fintanto che puoi controllare il cane non vedo alcun problema con l'addestramento di nessuna delle altre razze.

Non credo che tu debba cedere migliaia di dollari per un cane di protezione personale, ma devi rendertene conto che l'addestramento del tuo animale domestico cambierà la sua personalità. Il tuo cane potrebbe non riuscire a fungere da animale di protezione personale ed essere comunque un animale eccellente. Le statistiche del (SBK), un gruppo che spesso sottopone a test i cani utilizzati per la protezione personale, indicano che la maggior parte dei cani testati utilizzando il test di valutazione della mentalità del cane non passa. Non ho mai avuto un Siberian Husky che mi avrebbe protetto. La mia croce Pit Bull sembrava capire i requisiti quasi subito. Nessuno di loro era un cane migliore degli altri; erano tutti individui e avevano abilità diverse.

Non dimenticare: un cane di protezione personale può anche essere una responsabilità nel luogo in cui vivi. Se dovesse mordere qualcuno, e si sapesse che era un cane da protezione, avresti maggiori probabilità di essere citato in giudizio. Avresti maggiori probabilità di perdere una causa se il tuo cane è stato addestrato a difenderti.

Se non hai il controllo totale del tuo cane, non prendere in considerazione questo tipo di addestramento!

Considera se vuoi davvero un cane di protezione personale e se questo è ciò di cui hai veramente bisogno, prima di procedere con qualsiasi ulteriore addestramento .

Tag:  Cavalli conigli Animali esotici