Il grande dibattito: Mares vs. Geldings

Contatta l'autore

Ogni cavallo è un individuo

Proprio come le persone, sappiamo tutti che tutti i cavalli hanno le loro personalità e stranezze individuali. Non è giusto generalizzare che tutti i castrati sono in un modo e che tutte le fattrici sono in un altro modo.

Penso che le preferenze della maggior parte delle persone per le fattrici o le castrazioni dipendano dalle loro esperienze personali con i cavalli. Se il loro cavallo migliore era un castrone e il peggio di sempre era una cavalla, potresti essere un po 'contaminato quando si tratta di cavalle.

Nel corso degli anni ho incontrato fattrici meravigliose e castrazioni meravigliose. Onestamente non posso dire di avere una preferenza. So che alcune persone che cercano un cavallo per comprare o affittare hanno una forte preferenza in un modo o nell'altro. Non me. Cerco di vedere se soddisfano tutti i miei requisiti e se lo fanno, se sono cavalla o castrazione non fa alcuna differenza per me.

Mares

Le cavalle, in generale, sono conosciute per essere più sensibili e più temperanti delle castrate. Quando entrano in calore, possono essere più sensibili e persnickety. Immagino che potresti dire che sperimentano il genere di cose che facciamo le donne durante il nostro "periodo del mese".

Alcuni lo sperimentano in modi più drammatici di altri, modi che potrebbero influenzare le loro prestazioni in sella. Ci sono farmaci che i veterinari prescrivono che possono aiutare le cavalle con questo, anche se può essere costoso mantenerli con questi farmaci. La maggior parte delle fattrici vanno d'accordo senza alcun tipo di farmaco per aiutarli a gestire i loro ormoni.

Ho scoperto che a volte le fattrici devono essere chieste invece di dirlo. Sono più sensibili alla nostra energia e tendono a diventare tesi e a nutrirsi dei nostri sentimenti un po 'più di quanto facciano i castrati.

Nella mia esperienza, le cavalle tendono ad attaccarsi di più agli altri cavalli rispetto alle castrate. Ho visto più fattrici legate alla mandria urlare e preoccuparsi degli altri amici a cavallo di quanto non abbia castrato. Non che non ci siano castrone legati alla mandria, ma secondo me lo vedo più nelle cavalle.

Ho trovato le fattrici più percettive delle castrate. Sebbene possano essere una manciata e un vero dolore quando vogliono esserlo. Ho scoperto che quando sono "accesi" sono "accesi". Una cavalla che ha una brutta giornata può essere il tuo peggior incubo, ma quando ti sta dando tutto, ti daranno il 150% di se stessi.

Dicevo del mio cavallo di cuore, Zelda, che era terribilmente terribile o incredibile. Tutto era molto bianco o nero, e non abbiamo mai fatto giostre. O volevamo ucciderci a vicenda, o ci sentivamo delle rock star quando stavamo facendo il jogging così bene.

Secondo me, le fattrici tendono ad attaccarsi di più o "legarsi" di più con i loro proprietari o cavalieri. Le mie cavalle sono state gli unici cavalli che ho avuto a mostrare mai un interesse, o forse dovrei dire ammesso che "mi conoscevano".

Ovviamente, tutti i miei cavalli mi conoscono durante l'alimentazione, ma non sto parlando di quel tipo di riconoscimento. Intendo cose come venire da me o venire da me quando le chiamo, mi prendono in giro o mi seguono in giro senza essere guidato. Ancora una volta, questa è solo la mia esperienza con le mie fattrici.

Castrone d'altra parte

I castrati, d'altra parte, fanno appello a molte persone perché sono generalmente più uniformi. Qualunque sia la loro personalità, mantengono un normale livello di energia e rimangono coerenti. Con un castrone, puoi praticamente contare sul fatto che il cavallo che tiri fuori dalla stalla o dal campo sarà costantemente lo stesso in un dato giorno.

Non hanno lo svantaggio dei cambiamenti ormonali che hanno le cavalle che causano loro sbalzi d'umore e drastici cambiamenti nel comportamento durante tutto l'anno.

Ho trovato castrazioni più tolleranti agli errori di un pilota. Non che sia giusto essere eccessivamente aggressivi con i tuoi metodi di allenamento, ma ho visto che le castrazioni richiedono molto più "abuso" o manipolazione approssimativa delle fattrici.

Sebbene siano percettivi della nostra energia proprio come le cavalle, i castrati sono meno reattivi rispetto alle cavalle. So di essere stato di cattivo umore o di essere frustrato con i miei castrati e di averli cavalcati molto duramente: l'hanno appena preso. (A differenza delle mie fattrici che non mi avrebbero tollerato togliendomi la mia frustrazione.)

Non ho visto tanti castrone legati alla mandria quanti ne ho delle fattrici. Avranno i loro amici sul campo, ovviamente, ma ho scoperto che le castrone tendono ad essere più indipendenti e meno preoccupate per gli altri cavalli rispetto alle fattrici.

Ho anche scoperto che i miei castrati non sembrano preoccuparsi tanto di me né legarsi con me. Non che non sappiano chi sono o non mi riconoscano, posso solo dire che non sono interessati a interagire con me come lo sono stati i miei animali.

Il castrone è più operaio. A loro piace venire fuori, fare il loro lavoro ed essere lasciati soli, mentre le fattrici hanno la tendenza a godere maggiormente dell'attenzione.

Quindi cosa scegliere?

Quando cerchi un cavallo, dovresti decidere le abilità o l'esperienza che vuoi che il cavallo abbia. Fai un elenco di non negoziabili (ho scritto un articolo a riguardo qualche tempo fa).

Secondo me, guardare solo le fattrici o solo castrazioni ti farà perdere molti bei cavalli, quelli che potrebbero essere una buona partita per te.

Il mio consiglio è di avere una mentalità aperta quando si tratta di volere una cavalla o un castrone. Ricorda, proprio come le persone o i cani o qualsiasi altra specie di animale, hanno tutti le loro personalità e qualità uniche. Quando troverai il cavallo di cui rispondi al meglio, lo saprai. Così sarà il tuo allenatore. Non lasciare che un piccolo dettaglio sul fatto che il cavallo sia una cavalla o un castrone ti trattieni da un cavallo con cui hai un ottimo legame.

Tag:  Diabete-Mine Prospettiva Corpo Umano