Razza ovina nativa olandese: Drenthe Heath Sheep (Drents Heideschaap)

Contatta l'autore

La più antica razza ovina nativa dei Paesi Bassi è la pecora Drenthe Heath

I Paesi Bassi hanno 5 diverse razze autoctone Heath Sheep di cui la Drenthe Heath Sheep è la più antica. Queste pecore vagavano per il nostro paese già nel XIV secolo.

È l'unica razza di corna nativa nel mio paese, gli arieti hanno corna piuttosto grandi e le pecore possono essere cornute, senza corna o con bastoncini. Questa razza di pecora può sopravvivere a inverni rigidi, è multicolore, autosufficiente ed è la razza di pecora più bella che conosca. Sono ancora molto vicini alla natura e difficilmente hanno perso il loro istinto naturale. Ho allevato queste pecore da oltre 30 anni.

Queste pecore sono allevate in grandi branchi o in piccoli greggi.

Breve storia di questa bella e antica razza ovina

Le pecore sono uno dei più antichi animali da fattoria addomesticati. Le pecore Drenthe Heath sono la razza più antica dell'Europa continentale continentale. Pecore con grandi somiglianze sono state trovate nella provincia olandese Drenthe già nel 4000 aC circa e probabilmente arrivarono con immigrati francesi. Questa razza è, quindi, l'ultimo residuo del modo in cui le pecore erano allevate nel lontano 6000 anni.

Ai vecchi tempi, i Paesi Bassi erano coperti da grandi campi di brughiere di cui è ancora possibile trovare aree sempre più grandi sparse in tutto il paese. Contrariamente alle razze più migliorate, queste pecore sono in grado di sopravvivere sui campi aridi della brughiera.

Negli ultimi secoli queste pecore Drenthe Heath hanno contribuito in larga misura al miglioramento dei terreni agricoli.

Questa razza prende il nome dalla provincia Drenthe

Le pecore Drenthe Heath hanno preso il nome dalla provincia di Drenthe nei Paesi Bassi, perché era lì che sono state trovate più ai vecchi tempi. Drenthe è la provincia che ospita ancora oggi i più grandi campi di brughiera.

La selezione è avvenuta principalmente in modo naturale. Le pecore più indurite sopravvissero, proprio come accade con gli animali che vivono allo stato brado. Le pecore che respingevano il loro agnello venivano macellate per il cibo. Quelle pecore dovevano avere resistenza perché dovevano vagare per i campi della brughiera per ore e ore per riempire la pancia.

Gli agricoltori hanno usato la cacca di pecora per fertilizzare la terra

La cacca di pecora mescolata con l'erica fa un buon fertilizzante

I contadini di Drenthe erano poveri e il suolo della Provincia di Drenthe non era il terreno migliore in cui coltivare le colture, quindi hanno dovuto concimarlo molto e hanno usato le pecore per farlo. Il fertilizzante artificiale non era ancora stato inventato.

Durante il giorno le pecore di diversi proprietari erano unite e il pastore e il suo cane vagavano tutto il giorno attraverso i campi di erica in modo che le pecore potessero mangiare la pancia piena. Di notte venivano riportati ai legittimi proprietari e messi nell'ovile, in cui si erano sparsi la torba. Le pecore facevano la cacca sulla torba tagliata, che veniva stratificata più volte. Quegli ovili erano case di lettiera profonde. Alla fine dell'inverno, hanno estratto il letame ed è stato sparso sulla terra. Quando non faceva troppo freddo e non si gelava, le pecore dormivano fuori sulla terra.

Ogni contadino aveva un gregge più piccolo o più grande di pecore.

Il fertilizzante artificiale era il fattore malefico per l'esistenza di questa razza

Dopo l'invenzione del fertilizzante artificiale nel 1903, le pecore Drenthe Heath persero il loro valore economico. Non erano più le "macchine" fertilizzanti numero uno. Poiché questa razza è piuttosto piccola e magra e non è stata sviluppata per produrre un grosso carico di carne, gli agricoltori stavano cercando un altro modo per guadagnare di più dalle loro pecore.

Nel sud della provincia di Drenthe, dove il terreno era un po 'più ricco e più nutriente, tenevano un'altra razza di pecore, chiamata Schoonebeeker. Gli agricoltori hanno iniziato a incrociare le loro pecore Drenthe con quegli apicoltori di Schoone al fine di ottenere più carne che potevano vendere a un prezzo più elevato.

Ciò che accadde fu lo sviluppo di un nuovo tipo di pecora, che era più pesante, che dava più carne agli agnelli, ma l'allevamento incrociato non è mai una buona cosa per le razze originali. Lentamente ma costantemente, il vecchio tipo di Drenthe Heath Sheep e Schoonebeeker stava scomparendo quasi fino al punto di estinzione.

Come un'associazione ha salvato la razza dall'estinzione

Nel 1977 un'organizzazione di recente fondazione denominata Associazione per le razze zootecniche olandesi originali, fece un inventario a livello nazionale di ciò che restava delle razze autoctone olandesi originarie, comprese le pecore. Il risultato li ha sorpresi, perché le pecore Drenthe Heath e anche l'apicoltore di Schoone erano quasi svanite in modo irreparabile per così dire.

Ci vollero, tuttavia, un altro decennio prima che l'Associazione Allevatori Olandesi fondasse la Drenthe Heath Sheep nel 1985 e io ci fossi fin dall'inizio. Inizialmente, era un'associazione solo per le pecore cornute, ma in breve tempo siamo stati in grado di prendere anche l'apicoltore Schoone sotto la nostra protezione, perché era una razza nata anche nella Provincia del Drenthe.

Uno standard di razza è stato creato da ciò che abbiamo letto / sentito / visto su come doveva essere la razza originale. Le fotografie non erano disponibili, solo alcuni disegni, quindi abbiamo dovuto andare con i libri (un libro antico in realtà) e sentito da pastori molto vecchi. Abbiamo iniziato lentamente con un'ampia base riproduttiva. Non erano rimaste molte pecore del vecchio tipo e dovevamo stare attenti con un consanguineo troppo vicino perché ciò avrebbe peggiorato le cose. Ogni anno è stata fatta una selezione per escludere i cattivi e mantenere quelli buoni (o buoni come quelli ottenuti in quel momento) per l'allevamento e lo facciamo da 30 anni.

Sosteniamo pecore sane e funzionali

Ho allevato queste pecore per 30 anni ormai, ho servito 9 anni nel consiglio di amministrazione, tengo il libro di razza riconosciuto internazionale dal 2000.

Una cosa positiva della nostra associazione è che le nostre pecore non ricevono premi, le nostre ispezioni si concentrano esclusivamente sull'allevamento e sul mantenimento degli animali sani e autosufficienti che erano una volta. La salute delle pecore e la naturale necessità di essere una buona madre per la sua prole sono essenziali. Non alleviamo con gli agnelli nello stesso anno in cui sono nati (ci piace dare loro il tempo di crescere nella loro età adulta), le pecore possono essere sottoposte a controllo solo all'età minima di 1 anno e noi non fare concessioni per un colore specifico se il resto è sotto il livello. Non accettiamo che animali con fallimenti ereditari vengano venduti per l'allevamento ad altri allevatori. Gli allevatori possono essere banditi dall'associazione se continuano a infrangere le regole.

Le pecore di Drenthe Heath possono sopravvivere agli inverni olandesi

Ho iniziato il mio gregge di pecore nel 1984

Nel 1984 mi sono imbattuto in questa razza ovina nativa olandese e mi sono subito innamorata del loro bell'aspetto, della loro intelligenza e del fatto che avrei potuto aiutare a preservare queste pecore per le generazioni successive. Ho iniziato con due pecore e una di loro ha avuto due agnelli gemelli. Tuttavia non ci volle molto tempo prima che diventassero un piccolo gregge.

Sono diventato un ispettore di pecore

Le pecore di Drenthe Heath sono multicolori

I colori originali a volte cambiano con l'età

Le pecore Drenthe Heath sono multicolori. Ciò significa che ogni pecora e ogni montone hanno tutti i colori nei loro geni e quali colori si fonderanno nella prole è sempre una sorpresa. Alcuni colori sono dominanti (colore volpe), altri no (bianco e nero). Inoltre, c'è una grande varietà in alcuni colori, specialmente nella volpe blu e nei colori del viso in tasso; vanno da molto pallidi a molto scuri.

Il nome del colore raffigura solo il colore della testa insieme al colore delle gambe. Ad eccezione della vera pecora nera, ogni altro agnello colorato otterrà un vello bianco grigiastro quando saranno cresciuti. I colori vengono impostati alla prima ispezione all'età di 1 e 5 anni perché a volte cambiano colore durante il primo anno di vita.

Di seguito, ti mostrerò alcune foto con una piccola foto incorporata di come appariva la pecora adulta / montone quando è nata. Ti mostrerò anche le foto delle pecore con la loro prole.

La croce nera x nera non è sempre nera con le pecore multicolori

Non puoi allevare il colore con questa particolare razza di pecora brughiera. Ogni pecora e montone hanno tutti i colori nei loro geni in modo da non poter mai prevedere i colori degli agnelli.

Questa vecchia razza di pecore è ancora a rischio

Le pecore Drenthe Heath sono una pecora intelligente. Troveranno ogni punto debole della recinzione, potranno saltare dalla posizione eretta su una recinzione alta 1, 20 metri (47 ") se vogliono o sono costretti a farlo. Hanno un forte istinto di mandria e un forte ordine di classifica e saranno sempre Segui il leader.

Possono anche essere rumorosi, specialmente le pecore nella stagione invernale, quando le pecore incinte ottengono il loro concentrato. Sono insistenti donne fastidiose quando vogliono qualcosa. Le paragono spesso - per scherzo - alle donne in un evento di vendita, lavorando con i loro gomiti, tutti vogliono essere i primi, ma li amo a pezzi. Sono completamente legato a questa antica, rara razza olandese.

Ufficialmente, non possiamo esportarli in altri paesi a causa di alcune sciocche regole del governo che non siamo in grado di rispettare. Alle pecore manca un genotipo specifico che impedisce loro di contrarre una certa malattia, anche se questa malattia non è mai stata stabilita in questa razza. Apparentemente la razza ha una qualche resistenza naturale ad alcune malattie che colpiscono frequentemente le razze di pecore produttive di carne manipolate e troppo incrociate. Il governo, tuttavia, non fa eccezioni.

Un regalo sorprendente

Nel 2015, abbiamo ricevuto una telefonata da un uomo che ci diceva di aver trovato questa testa di pecora imbottita quando ripuliva la casa dei suoi genitori dopo che entrambi erano morti, chiedendoci se era un capo di un raro montone di Drenthe Heath. La storia è che i suoi genitori hanno ottenuto questa testa imbottita come regalo di nozze nel 1923.

Questo era il nostro biglietto della lotteria, perché ora abbiamo un esempio "vivente" di come i vecchi tipi di montone Drenthe Heath Sheep assomigliavano davvero ai vecchi tempi. Ora sappiamo anche che abbiamo ancora molta strada da fare, ma il percorso è chiaro.

Oggi (2017) abbiamo circa 22 grandi branchi di Drenthe Heath Sheep e Schoonebeeker Sheep e circa 150 piccoli (e) allevatori all'interno della nostra associazione.

Utilizzo del vello di pecora Drenthe

Il vello di queste pecore di Drenthe Heath è molto popolare tra tutte le persone che girano o fanno oggetti infeltriti a causa delle lunghe ciocche che producono.

Tuttavia maglioni o gilet lavorati a maglia tendono a essere piuttosto pruriginosi sulla pelle nuda, ma sono molto indossabili quando indossi una T-shirt a collo alto a manica lunga sotto di essa.

Oggi questi pile sono principalmente utilizzati per realizzare splendidi tappeti o coprisedie posizionando uno strato infeltrito sul lato di taglio dell'intero vello. Sembra esattamente una pelle di pecora preparata, ma in questo caso le pecore non devono prima morire.

Ti interessa My Sheep Fleeces?

Se sei interessato ai velli di questa antica razza di pecore, puoi inviarmi un'e-mail tramite il pulsante "contatta l'autore" nella parte superiore di questa pagina.

Tag:  Cavalli Cani Nutrizione