6 tipi di lettiere per gatti naturali per Anderson Pooper

Contatta l'autore

Questo articolo non tratta di trovare la lettiera perfetta per il tuo gatto, se esiste una cosa del genere. Non è inteso come guida allo shopping o recensione. Non confronta una marca di lettiera per gatti con un'altra. Inoltre, il mio gatto non si chiama Anderson Pooper.

Opzioni di lettiera naturale di oggi

La maggior parte delle lettiere per gatti disponibili sono a base naturale, con la preferita più comune a base di argilla. Ad eccezione delle cucciolate a base di silicio, che possono essere tossiche se ingerite o inalate per un lungo periodo, le nostre opzioni comuni sono relativamente adatte per i gatti domestici in casa.

1. Lettiere a base di mais

Jean Broders, la migliore cucciolata al mondo, ha dichiarato alla rivista Animal Wellness che il mais è l'ideale per i gatti e le persone che hanno "problemi respiratori". Il materiale è privo di polvere al 99% senza polvere di silice da respirare e la lettiera è totalmente digeribile, quindi se i gattini si leccano le zampe, il grano non li danneggia. Per i miei due gattini a casa, uso il Lettiera per gatti Tofu YCSJPET. Queste cucciolate di mais durano a lungo. I pezzi formeranno grumi di urina visibili e le feci possono essere facilmente risolte.

2. Cucciolate a base di grano

Il grano è un altro tipo comune di lettiera naturale che in qualche modo è simile all'argilla, che è un'ottima alternativa se il tuo gatto è abituato all'argilla. Viene fornito con controllo degli odori e azione aggregante. La lamentela comune contro i rifiuti di grano è che attira ogni sorta di bug e che dopo qualche tempo, da alcune settimane a qualche mese, il controllo degli odori e l'azione di aggregazione si indeboliscono.

3. Lettiere a pellet di pino

La segatura delle segherie viene utilizzata per produrre lettiere in pino, disponibili in granuli grandi e più fini. Alcuni prodotti non si aggregano ma si rompono nella segatura quando l'urina li tocca. Sebbene possano essere meno costosi rispetto al resto delle opzioni di lettiere per gatti naturali, le lettiere in pino non sono così facili da trovare.

4. Cucciolate di cellulosa per giornali

Questo è un tipo di lettiera naturale realizzata con carta riciclata, che nel complesso è una buona idea. Se il tuo gatto è schizzinoso, potrebbe non piacere usarlo o potrebbe essere necessario riqualificarlo. Le lettiere di carta di solito non si ammassano, e quindi potrebbe fare scavare un po 'di lavoro extra. I veterinari raccomandano questo tipo di rifiuti privi di polvere per i gatti che si riprendono da interventi chirurgici perché i grani più grandi non contamineranno le ferite curative. Le lettiere di carta possono essere un po 'costose e potrebbe essere necessario cambiarle spesso.

5. Clay

Le lettiere a base di argilla sono la lettiera per gatti originale. Sostituì le ceneri usate nelle lettiere a metà degli anni '40, quando l'idea di usare l'argilla granulata venne a Edward Lowe. La sua famiglia era impegnata nella vendita di sabbia, segatura e argilla granulata per assorbire olio e grasso di fabbrica e nelle officine meccaniche. Secondo l'autobiografia di Lowe "L'uomo che scoprì il gatto d'oro", una donna di nome Kay Draper si fermò nel suo negozio per un po 'di sabbia perché era stanca del suo gatto che rintracciava le ceneri dalla lettiera in tutta la casa.

Le lettiere di argilla sono facili da trovare ovunque, anche nei negozi di alimentari e di sconto. Alcuni sono profumati ma quelli non profumati sono ancora i preferiti tra i gatti. Possono accumulare un bel po 'di polvere, ma tracciano di meno. Quelli non raggruppati non possono essere facilmente raccolti.

6. Sabbia come lettiera per gatti

Le sabbie di gatto non si ammassano e non hanno alcun controllo degli odori, ma questo tipo di lettiera è molto facile da trovare nei negozi di animali in Indonesia. La sabbia è formata da rocce di zeolite frantumate con granuli di dimensioni variabili. Sono relativamente economici e vengono venduti in grandi sacchi, ma richiedono un cambio molto frequente, a volte fino a tre volte al giorno. La sabbia per gatti tende ad essere molto polverosa e potrebbe non essere la scelta più sicura per i gattini che hanno la tendenza ad adattare tutto ciò che possono in bocca.

Come scegliere una lettiera

Gatti e umani vivono insieme da migliaia di anni. Si potrebbe pensare che ormai avremmo capito quali cucciolate avrebbero avuto, ma i gatti hanno le loro preferenze e personalità uniche, complicando il processo di selezione. Alcuni gatti non sono schizzinosi e si sentirebbero a proprio agio con qualsiasi tipo di lettiera che li dai, ma altri non sono così gentili.

Ho genitori quattro gatti adulti che avevo adottato nel 2017. I miei gatti non sono molto esigenti, ma hanno le loro preferenze. In media, utilizziamo fino a due sacchi di sabbia polverosa per gatti ogni settimana. Questo è un totale di 50 kg di lettiera per gatto a settimana. Spesso di più.

I miei gatti ora sono già abituati alle sabbie di gatto di medie dimensioni, ma userebbero comunque qualsiasi altro tipo di lettiera che ottengo. Le sabbie di gatto che usiamo normalmente sono del tipo non agglomerante, che per fortuna è una delle più facili da trovare. Questo tipo di lettiera per gatti contiene un bel po 'di polvere e non assorbe il liquido. Alla fine le urine inizieranno a puzzare, quindi dovrei cambiarle più spesso, almeno una volta al giorno.

L'acquisto di lettiere per gatti può essere impegnativo. Il mercato è pieno di ogni tipo di lettiera immaginabile, ma per scoprire quale verrà utilizzato dal tuo gatto dovrai fare qualche sperimentazione. Ci sono così tanti tipi e marchi disponibili nei mercati globali, ma non tutti questi prodotti potrebbero essere presenti nel tuo paese di residenza.

Alcuni fatti sull'abitudine del bagno del tuo gatto:

  • La scelta più popolare di lettiera per gatti è "la raccolta inodore." Tra tutti quelli che hanno un buon odore, la maggior parte dei gatti preferirebbe la lettiera che non ha odore di fiori appena tagliati (secondo "Vet Street Magazine" ).
  • I gatti che urinano fuori dagli schemi sono un problema più comune di quelli che "mediano" o defecano fuori dagli schemi, che è una forma di marcatura non spray (secondo "Animal Wellness") .
  • Se il tuo gatto trova la tua scelta di materiale per i rifiuti non attraente, può decidere di smettere di usare il cestino per i rifiuti.
  • Posiziona la lettiera in un angolo tranquillo con un po 'di privacy e non vicino alle loro aree da pranzo. Ai gatti non piace mescolare i due (secondo "Pets Magazine") .
  • Con l'aiuto dei sistemi di addestramento vasino disponibili, è ora possibile addestrare il gatto a usare correttamente la toilette.

Aspetti da considerare nella scelta del materiale per i rifiuti

  • Costo. Secondo Money Crashers, la lettiera per gatti può costare ai proprietari di animali domestici circa $ 165 all'anno e la maggior parte dei proprietari di gatti spende di più per i rifiuti che per il cibo. Questo è circa il 16, 5 percento di ciò che un proprietario trascorre nel primo anno. È molto facile accontentarsi dell'affare più economico, ma non sono sempre i migliori. Le lettiere a base di mais e grano durano più a lungo, fino a mesi, il che potrebbe ridurre significativamente i costi a lungo termine.
  • Polvere. Alcuni tipi di rifiuti come argilla e sabbia sono pieni di polvere, il che può essere un problema sia per il gattino che per i proprietari. Possono essere disordinati e lasciare traccia ovunque le zampe del tuo gatto tocchino la casa. La maggior parte delle lettiere per gatti naturali afferma di produrre pochissima o nessuna polvere. Questo li rende la migliore opzione di lettiera per gatti senza tracciamento.
  • Dimensione dei grani. Anche se i cereali più fini potrebbero essere più attraenti per i tuoi gatti, potrebbero essere più disordinati delle lettiere grossolane. Le cucciolate con cereali più grandi sono anche più sicure per i tuoi cuccioli, poiché hanno meno probabilità di ingerire o inalare cereali più grandi.
  • Agglomerante vs non aggregato. Quelli di agglomeramento sono più facili da raccogliere e forniranno un migliore controllo degli odori. Intrappolano l'urina in ciuffi facilmente rimovibili. Potrebbe essere necessario pulire la lettiera quotidianamente se si utilizzano lettiere non agglomeranti.
  • Controllo degli odori. Questo non è importante solo per il proprietario, ma anche per i gatti. Proprio come i loro umani, anche i gatti detestano usando una lettiera puzzolente. Le cucciolate con un po 'di controllo degli odori sono generalmente una buona idea, ma i tuoi gatti potrebbero avere un problema con il forte profumo emesso da alcune cucciolate.
  • Risciacquo. Le attuali lettiere per gatti naturali offrono la comodità di sciacquare i rifiuti di gatto direttamente nel gabinetto, invece di buttarli nella spazzatura come faresti normalmente. Questa è un'opzione per i proprietari di gatti di oggi, ma deve essere praticata con cautela. Se la cacca del tuo gatto contiene il parassita T. gondii, potrebbe dirigersi verso gli oceani e danneggiare gli animali marini. Non tutte le lettiere per gatti naturali sono lavabili.

Ci sono molte cose da considerare quando si tratta del materiale perfetto per i rifiuti per il tuo animale domestico, ma l'idea è che vuoi che il gatto sia in grado di alleviare se stesso nel modo più semplice, pur mantenendo una zona giorno pulita e confortevole. Inoltre, vuoi che il gatto sia in grado di scavare e mordere facilmente.

Tag:  Proprietà dell'animale domestico Pesci e acquari Rettili e anfibi