7 sintomi di blocco intestinale nei cani

Preoccupato che il tuo cane abbia un blocco intestinale? Se possiedi un cane con una reputazione di "aspirapolvere", dovresti prestare particolare attenzione a riconoscere i primi sintomi di un blocco intestinale.

L'elenco degli oggetti recuperati dai sistemi digestivi dei cani ogni anno è piuttosto impressionante e, ogni tanto, sorprendente. I più comunemente trovati sono monete, ossa, bastoncini, parti di giocattoli, calze, pietre, bottoni, biancheria intima, palline, tamponi e biglie. Sebbene siano digeribili fino a un certo punto, le masticazioni di pelle bovina possono anche causare problemi ad alcuni cani, specialmente se tendono a ingoiare i loro dolcetti.

7 sintomi di un blocco intestinale nei cani

I sintomi di blocchi intestinali nei cani variano a seconda della posizione del blocco nel tratto digestivo. I segni più comuni di blocchi includono:

  1. letargo
  2. sbavando
  3. Schioccando le labbra
  4. vomito
  5. Perdita di appetito
  6. Dolore addominale (posizione di preghiera)
  7. Difficoltà a defecare

Se non trattato, un blocco nei cani può portare a complicazioni fatali, come la perforazione delle viscere e la peritonite. Tuttavia, se riesci a vedere il tuo cane rapidamente, a volte puoi evitare un intervento chirurgico e far rimuovere l'oggetto tramite endoscopia.

Inoltre, a seconda di ciò che il cane ha mangiato, il veterinario può suggerire di indurre il vomito prima che si verifichi un blocco; questo può funzionare se il cane ingerisce un oggetto morbido come una calza.

Se il tuo cane vomita solo una volta, ma per il resto sembra a posto e continua ad avere normali movimenti intestinali senza altri sintomi, potrebbe aver avuto un mal di stomaco che può essere curato a casa. Se il tuo cane non fa la cacca, potrebbe anche essere solo costipazione, che potrebbe anche essere gestita a casa (se si tratta di un caso lieve).

Tuttavia, la costipazione nei cani non è molto comune e molte volte i cani che sembrano avere costipazione sono in realtà affetti da diarrea con tenesmo (il cane sente l'impulso di avere un attacco di diarrea, ma non viene fuori nulla o solo poche goccioline si fanno strada fuori), dolore rettale come può accadere con problemi alle ghiandole anali o hanno davvero a che fare con un blocco.

In generale, è la combinazione di sintomi che è particolarmente allarmante, e ancora di più, se il tuo cane ha la tendenza a deglutire le cose.

Vedere immediatamente un veterinario se il cane ha ingerito qualcosa

I cani che iniziano ad apparire svogliati o disinteressati al cibo, iniziano a vomitare, hanno dolori addominali, passano feci sanguinolente o catramose, si sforzano per passare le feci o semplicemente non agiscono normalmente dovrebbero essere visti dal veterinario immediatamente.

Cronologia del blocco intestinale del cane

Posizione del bloccoSintomiTempo di presentarsi (di solito)
EsofagoLeccarsi le labbra, deglutire molto, rigurgitare subito dopo essere stato nutritoPoco dopo aver ingoiato qualcosa
StomacoVomito che si verifica entro poche ore dal consumo. Questo tipo è generalmente causato da oggetti grandi e lisci.Qualche ora
Intestino tenueVomito dopo aver mangiato, dolore addominale, addome disteso, febbre, shockVaria
Verso la fine dell'intestino tenueIl vomito di solito ha luogo 7 - 8 ore dopo aver mangiato, diarrea7 - 8 ore dopo aver mangiato o più tardi
Complessivamente, i sintomi di un blocco intestinale si verificano di solito entro 24 ore dall'ingestione di qualcosa. Tuttavia, prima si inserisce un oggetto, prima si verificheranno i sintomi. Tieni presente, tuttavia, che un oggetto mangiato da un cane potrebbe non presentarsi fino a m

Una sequenza temporale approssimativa di quando si presentano i sintomi di blocco

Considerando che il tempo di transito per gli oggetti di muoversi attraverso il tratto gastrointestinale è compreso tra 10 e 24 ore, non importa quale sia: un tampone, pannocchie di mais o ossa di pollo. I sintomi di un blocco intestinale si verificano generalmente entro 24 ore dalla deglutizione dell'articolo problematico.

Tuttavia, a seconda di dove si trova l'oggetto, il periodo di tempo può variare: prima si inserisce l'articolo nel sistema, prima emergeranno i sintomi.

Se il blocco si trova nell'esofago, i sintomi compaiono piuttosto rapidamente dopo aver ingoiato l'oggetto. I cani colpiti probabilmente:

  • Leccarsi le labbra.
  • Deglutisci molto.
  • Rigurgitare subito dopo essere stato nutrito. Il vomito può emergere in una forma tubolare oblunga e può includere crocchette non digerite in grandi pezzi.

Spesso soffrono di disidratazione perché non sono in grado di mangiare e bere correttamente. Poiché non sono in grado di contenere il cibo, questi cani scendono abbastanza rapidamente.

Se il blocco è nello stomaco, il piloro viene spesso bloccato, il che impedisce al cibo di attraversarlo nel tratto intestinale. Pertanto, episodi di vomito si verificano di solito entro poche ore dopo aver mangiato. Gli oggetti che più comunemente creano blocchi nello stomaco sono grandi oggetti lisci, come palline da golf, biglie e ossa.

Se il blocco si trova nell'intestino tenue, l'oggetto è stato in grado di attraversare il piloro ma si è bloccato nelle pieghe dell'intestino tenue. Quando ciò accade, il gas si accumula, causando l'allungamento dell'intestino. Alla fine, l'afflusso di sangue può essere interrotto, causando la morte dei tessuti.

In questo caso, i cani iniziano a vomitare subito dopo aver mangiato e mostrano sintomi tra cui:

  • Dolore addominale
  • Addome disteso
  • Febbre
  • Shock

Questo può anche portare alla morte se non trattato.

Se il blocco è più in basso, verso la fine dell'intestino tenue, la diarrea diventa un sintomo più comune. Il vomito può ancora verificarsi, ma avverrà 7-8 ore dopo aver mangiato.

I sintomi non si verificano sempre immediatamente

Alcuni sintomi di blocco potrebbero non verificarsi immediatamente perché l'oggetto potrebbe inizialmente bloccare solo parzialmente l'apparato digerente. Ad esempio, un cane una volta è entrato nel nostro ufficio sei giorni dopo aver ingerito parte di un animale di peluche. Quello che accadde fu che l'oggetto estraneo rimbalzò nello stomaco del cane per alcuni giorni prima di spostarsi nell'intestino tenue e creare problemi.

Le dimensioni relativamente grandi dell'esofago canino consentono di ingoiare oggetti molto più grandi di quelli che possono passare in sicurezza attraverso l'intestino.

- Kris Ann Fazio, DVM

Il veterinario Dr. Eric discute le ostruzioni intestinali nei cani

My Dog Swallowed a Bone! Cosa fare?

Questo è qualcosa di abbastanza comune. Distogli lo sguardo dal tavolo per un secondo, solo per scoprire che il tuo cane si allunga per afferrare un'ala di pollo. Non appena lo insegui, lo ingoia per intero. Cosa fai in questo caso?

Le ossa cotte hanno maggiori probabilità di scheggiarsi rispetto alle ossa crude, presentando un pericolo per il tuo animale domestico. Qui ci sono tre cose che puoi nutrire con il tuo cane che si spera possano aiutare a proteggere il suo stomaco e il rivestimento intestinale avvolgendolo attorno all'osso e permettendogli di muoversi senza problemi attraverso il suo sistema.

  • 1/2 a 1 fetta di pane ad alto contenuto di fibre
  • 1/4 a 1/2 tazza di zucca in scatola normale
  • 1/2 tazza di riso integrale cotto

Dopo ciò, tutto ciò che resta da fare è aspettare e vedere.

Come accennato in precedenza, il veterinario deve vedere immediatamente i cani che iniziano ad apparire svogliati o disinteressati al cibo, iniziano a vomitare, hanno dolori addominali, passano feci sanguinolente o catramose, tendono a passare feci o semplicemente non agiscono normalmente.

Per maggiori dettagli con alcuni consigli dei veterinari, visita Cosa fare se il mio cane ha mangiato ossa di pollo?

Cosa succede se il mio cane deglutisce. . . .

"Articolo alimentarePericoloso da ingoiare?Cosa fare se il cane lo ingoia
Pollo cotto, maiale o ossa di costolaSì. Le ossa cotte possono rompersi e scheggiarsi, il che può essere dannoso per il tuo cane in qualsiasi punto del tratto gastrointestinale, da un'entrata all'altra.Nutri il tuo cane da 1/2 a 1 fetta di cibo ricco di fibre e osserva attentamente i segni di lesioni o ostruzioni.
Una pannocchia di maisPuò causare problemi se il cane lo ingerisce intero o grosso.Prestare attenzione ai segni di ostruzione
cuoio non conciatoPuò causare un'ostruzione se il cane ingerisce pezzi di grandi dimensioniSe il tuo cane tende a deglutire i pellami grezzi, non dargli come ricompensa. Se ingoiano un grosso pezzo, fai attenzione ai segni di ostruzione.
assorbente internoSì. Possono gonfiarsi e causare un'ostruzione.Prova a determinare quanto ha mangiato il tuo cane in modo da poter dare al veterinario quante più informazioni possibili (se finisci per andare). Guarda attentamente il tuo cane per i segnali di pericolo.

Quanto dovresti preoccuparti delle ossa ingoiate? Un veterinario spiega

Se vai dal veterinario: diagnosi di un corpo estraneo gastrointestinale

I veterinari inizieranno con un esame fisico. Palpiteranno l'addome del cane in cerca di segni di dolore e distensione, spesso saranno anche in grado di sentire l'oggetto estraneo durante questo passaggio.

I raggi X possono rivelare l'oggetto ingerito e la sua posizione esatta, ma non tutti gli oggetti possono essere visibili con una radiografia. Ad esempio, una roccia può apparire facilmente, ma un pezzo di osso di cuoio non può esserlo.

In alcuni casi, il veterinario potrebbe dover nutrire il tuo bario di cane per rendere visibili alcuni oggetti ai raggi X. Il veterinario può quindi determinare se l'oggetto probabilmente passerà da solo o se potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Trattamento per piccoli oggetti ingeriti meno di due ore fa

Se il cane ha ingerito l'oggetto estraneo meno di due ore fa e l'oggetto è sicuro da riportare in sicurezza, i veterinari possono raccomandare di indurre il vomito con perossido di idrogeno al 3%.

Chiama il veterinario al più presto per vedere se è sicuro indurre il vomito (se l'oggetto è tossico o acuto, potrebbe non esserlo). Se lo è, il veterinario ti dirà quanto perossido di idrogeno usare. In alcuni casi, se questo non funziona, il veterinario può somministrare farmaci più efficaci per indurre il vomito.

Nota: non cercare di indurre il vomito senza chiedere il parere di un veterinario. Alcuni oggetti potrebbero essere pericolosi da recuperare! Consultare il veterinario per sapere quando è appropriato indurre il vomito e quando non lo è.

Come indurre il vomito se un piccolo corpo estraneo è stato ingerito meno di due ore fa

Altri casi di rimozione dell'ostruzione intestinale di un cane

In altri casi, l'oggetto può essere recuperato con un endoscopio (uno strumento utilizzato per guardare all'interno del corpo del tuo cane) armato di utensili realizzati per afferrare l'oggetto. Questo è utile se l'oggetto è ancora nello stomaco e non è facile da afferrare.

Sfortunatamente, una volta che l'oggetto si è fatto strada attraverso il piloro e l'intestino tenue, è necessario un intervento chirurgico.

Se c'è necrosi (morte dei tessuti) di alcune parti dell'intestino, dovranno essere rimossi insieme all'oggetto estraneo e le due estremità del tratto intestinale dovranno essere suturate di nuovo insieme.

Prognosi

La prognosi varia a seconda della gravità dell'ostruzione e della presenza di fattori complicanti come la necrosi o la peritonite. La maggior parte degli animali guarisce bene. Tuttavia, dopo l'intervento chirurgico, i cani devono essere monitorati per eventuali segni di perdita dal tratto intestinale. Febbre e dolore addominale devono essere immediatamente segnalati al veterinario.

Dopo l'intervento chirurgico, il cane dovrà gradualmente tornare ai cibi solidi. Dovrebbe seguire una dieta liquida per i primi giorni. Quindi puoi introdurre gradualmente cibi molli e molli fino a quando il veterinario non consente una dieta normale. Il cane potrebbe anche aver bisogno di indossare un colletto elisabettiano per impedirgli di masticare i suoi punti.

Come prevenire i blocchi intestinali

  • Tieni d'occhio l'aquila sul tuo animale domestico. Ci vogliono solo pochi secondi per far lupo un giocattolo mentre stai voltando le spalle.
  • Non dare mai ossa cotte (hanno maggiori probabilità di scheggiarsi), pellame grezzo o giocattoli non sicuri ai cani con una reputazione di aspirapolvere.
  • Tieni il cane fuori dalla spazzatura, soprattutto dopo un barbecue. Le ossa di bistecca, le costole e le carcasse di tacchino sono un grosso problema se ingerite.
  • Assicurati sempre che i giocattoli siano più grandi della gola del cane (e, quindi, impossibile da deglutire).
  • Insegna il comando drop-it-and-leave-it.

Quanto è pericoloso l'oggetto ingerito dal mio cane? Ecco un elenco dei peggiori trasgressori

Mentre qualsiasi cosa ingerita è pericolosa quando blocca il tratto gastrointestinale del cane, ci sono alcuni oggetti che possono causare ulteriori danni mentre passano attraverso. Ecco alcuni elementi noti per causare complicazioni in caso di ingestione:

  • Penny: i penny spesso causano ostruzione intestinale nei cani. Inoltre, possono causare tossicità da zinco se coniati dopo il 1982.
  • Stringhe: una stringa può sembrare un oggetto innocente. Ma una volta nel tratto intestinale, le sue ondate di movimento possono far ammassare l'intestino come una fisarmonica. Man mano che la corda si restringe, alla fine può tagliare l'intestino. Questo è noto come un corpo estraneo lineare.
  • Batterie alcaline: i denti di un cane possono perforare la batteria, rilasciando acidi che possono corrodere la gola e lo stomaco del cane. I cani che hanno ingerito batterie alcaline non devono essere indotti a vomitare, poiché il loro contenuto è corrosivo e può causare più danni durante la salita. Consultare tempestivamente un veterinario o chiamare il controllo del veleno.
  • Lettiera per gatti : poiché una volta ingerita la lettiera può iniziare a raggrupparsi, può causare problemi, soprattutto se il cane ha mangiato molto.
  • Oggetti appuntiti - Sfortunatamente, a volte gli oggetti taglienti passano senza incidenti perché il tratto intestinale rileva la loro nitidezza e non si spasmo attorno a loro come fa con oggetti più lisci. Se il tuo cane deglutisce qualcosa di acuto, prova a dargli da mangiare 1/2 fetta di pane ricco di fibre che si avvolgerà intorno all'osso, sperando di proteggere lo stomaco e il rivestimento intestinale. In alternativa, puoi dargli da 1/4 a 1/2 tazza di zucca in scatola o 1/2 tazza di riso integrale cotto.
  • Tamponi : il problema con i tamponi è che sono fabbricati per gonfiarsi con l'umidità. Quando questo accade all'interno del cane, crea problemi e aumenta le possibilità di blocco intestinale. In questo caso, dai al tuo cane uno degli alimenti consigliati per ingerire oggetti appuntiti (elencati sopra) per evitare che la plastica si graffi contro il rivestimento intestinale.

Quanto costerà la chirurgia

Se il tuo cane è abbastanza sfortunato da aver bisogno di un intervento chirurgico, potresti spendere una grossa somma di denaro. I prezzi, ovviamente, variano in base alla regione e al tipo di operazione necessaria.

Secondo il Dr. Phil Zeltzman, la chirurgia varia anche da quale parte del corpo del cane viene operata. Il suo blog fornisce i seguenti numeri per i diversi tipi di chirurgia:

  • Bocca: $ 370
  • Esofago: $ 920
  • Stomaco: $ 1, 140
  • Intestino tenue: $ 1, 640
  • Colon (o intestino crasso): $ 640

Queste sono solo medie, tuttavia. Quindi potresti pagare un terzo o tre volte questi importi a seconda della tua posizione, del tipo di medico che vedi e della clinica o dell'ospedale in cui vai.

Auguro buona salute al tuo animale domestico!

Buona fortuna con il tuo animale domestico! Spero che non avrai bisogno di vedere il veterinario, ma se pensi di farlo, non esitare.

E ricorda, per i cani che amano mangiare tutto, sii vigile e attento a ciò che lasci in giro.

Hai un consiglio o una domanda? Lascia un commento!

Il tuo cane ha mangiato qualcosa di strano? Hai un consiglio o una storia da raccontare su cosa è successo al tuo cane con una reputazione da "Hoover"? Qualsiasi domanda? Sentiti libero di pubblicare nella sezione commenti qui sotto!

Tag:  Pesci e acquari Prospettiva Corpo Umano