4 cose da fare se il cane vomita

Se il tuo cane vomita solo una volta e poi si ferma, non preoccuparti. A volte potrebbe aver mangiato troppo in fretta, o forse potrebbero avere una pancia sconvolta dopo aver mangiato qualcosa di strano mentre si tuffava nel cassonetto o si radicava in cibi strani.

Se il tuo cane vomita più volte, tuttavia, e sembra che potrebbero continuare a farlo, devi agire. Ecco alcuni passaggi da seguire.

1. Fast il tuo cane

Porta via il cibo del tuo cane in modo che il suo stomaco possa riposare. Sebbene ci siano alcune controversie al riguardo, un cane sano può facilmente andare senza cibo per 24 ore.

Se ti senti meglio nel portare subito il tuo cane dal veterinario, va sicuramente bene. L'esame o il lavoro di laboratorio potrebbe rivelare un'anomalia che può essere trattata immediatamente.

2. Prestare attenzione all'acqua potabile del cane

Assicurati che il tuo cane non stia bevendo e non si stia riempendo di acqua; se stanno bevendo, non stanno digiunando. Assicurati di chiudere la porta del bagno e metti giù il sedile!

Se il tuo cane è vecchio, molto piccolo o ha altri problemi di salute, tenerli senza acqua NON è una buona idea. Un vecchio cane dovrebbe essere portato dal veterinario non appena iniziano a vomitare.

3. Dopo l'arresto del vomito, lascia che il cane abbia del cibo per le ghiandole e piccole quantità di acqua

Se il vomito si interrompe dopo un semplice digiuno, possono essere rimessi in acqua. Puoi farlo dando al cane cubetti di ghiaccio da leccare, e quindi piccole quantità di acqua se il cane li tiene giù senza problemi. Puoi anche offrire cibo insipido: il riso bianco con hamburger bollito o petto di pollo è una buona dieta da usare quando è il momento di riprendere a mangiare. Un 75% di riso e 25% di carne a basso contenuto di grassi (hamburger bollito a basso contenuto di grassi) è un buon rapporto da seguire.

Se stanno tenendo tutto premuto, dovresti dare al cane piccoli pasti quattro o cinque volte al giorno per alcuni giorni, quindi tornare lentamente al cibo normale.

Non ti consiglio di somministrare farmaci da banco per fermare il vomito. Se il cane ha bisogno di farmaci, dovrebbero essere esaminati prima di provare qualsiasi tipo di trattamento.

4. Se il cane continua a vomitare, accettali dal veterinario

Se il tuo cane continua a vomitare anche a stomaco vuoto, manifesta altri sintomi come letargia o ricomincia a vomitare non appena inizi a dargli da mangiare, devi portarlo dal veterinario per un esame fisico e un lavoro di laboratorio. Fallo il più presto possibile poiché alcuni problemi, come il gonfiore, devono essere risolti il ​​prima possibile. Se non viene curato, il cane morirà.

Prendi un po 'del vomito del cane (in un piccolo sacchetto di plastica) con te, se possibile, e assicurati di dire al veterinario se hai visto sangue o colore nero nel vomito.

Motivi semplici per cui il tuo cane potrebbe vomitare

Queste sono alcune delle condizioni meno gravi che possono causare il vomito del cane. In questi scenari, il tuo cane di solito vomita una volta e poi smette di vomitare non appena lo stomaco si è calmato.

  1. Mal di stomaco (gastrite) turbato dal consumo di immondizia o cibo avariato
  2. Mangiare troppo in fretta
  3. Mangiare erba o piante tossiche
  4. Esercitarsi dopo aver mangiato
  5. Mal d'auto
  6. Improvviso cambiamento di dieta
  7. Nausea post-operatoria

Se il tuo cane vomita solo una volta, ma per il resto sembra sano, è probabile che stiano bene e che abbia avuto una pancia sconvolta.

Perché il mio cane sta ancora vomitando, anche a stomaco vuoto?

Se il tuo cane sta ancora vomitando anche dopo non aver mangiato o bevuto nulla, è segno che potrebbe accadere qualcosa di più serio e dovresti consultare immediatamente un medico per il tuo cane. Ciò è particolarmente vero se il tuo cane è letargico, rifiuta il cibo o ha un addome tenero. 1

  1. Avvelenamento: alcuni veleni causeranno il vomito. Devono essere trattati immediatamente.
  2. Gonfiore: se lo stomaco del cane è gonfio e pieno di gas, diventerà estremamente doloroso. Il cane proverà a vomitare ma non uscirà nulla. Se il tuo cane sta cercando di vomitare ma non esce nulla, vai dal veterinario.
  3. Ulcere allo stomaco o cancro: il cane potrebbe vomitare sangue fresco (rosso) o sangue digerito (nero). Se noti "fondi di caffè" nel vomito del tuo cane, significa che sta sanguinando molto. Devi andare dal veterinario per scoprire perché.
  4. Intestino bloccato: il tuo cane può avere un blocco dal mangiare qualcosa (come una palla di gomma) o potrebbe anche essere bloccato da un pezzo del proprio intestino (intussuscezione). Altri sintomi di blocco intestinale includono difficoltà di defecazione e dolore addominale. Il veterinario dovrà fare i raggi X per scoprire se questo è ciò che sta accadendo.
  5. Infezione: il parvovirus è il più comune: i suoi sintomi includono anche febbre e diarrea. Esistono anche molti altri tipi di infezione che causano il vomito di un cane. Se il cane continua a vomitare e non ricevi aiuto, diventeranno ancora più malati e potrebbero morire.
  6. Problemi neurologici o psicologici: alcuni problemi neurologici possono causare il vomito del cane, come tumore al cervello, meningite, orecchio medio, ansia o paura. Altri segnali di avvertimento includono inciampo o mancanza di equilibrio, scuotimento della testa e problemi di vista.

Quali tipi di problemi potrebbero presentarsi in un esame fisico dal veterinario?

  1. Pancreatite: il tuo cane è particolarmente a rischio per questo se è obeso o almeno ha una storia di consumo di rifiuti grassi. I sintomi (a parte il vomito) includono una pancia dolorosa e perdita di appetito. Oltre all'analisi del sangue, il veterinario raccomanderà le radiografie per controllare il pancreas. Per ridurre il rischio di pancreatite, i proprietari di cani obesi dovrebbero iniziare il loro animale domestico con un programma di perdita di peso.
  2. Malattia renale: se il cane ha mangiato un veleno o è vecchio e soffre di insufficienza renale, inizieranno a vomitare perché le tossine nel loro corpo li stanno facendo ammalare. Il veterinario può scoprirlo con un test di laboratorio.
  3. Insufficienza epatica: probabilmente ci saranno molti segni oltre al vomito. Le gengive del tuo cane saranno pallide e quindi gialle. Il suo ventre potrebbe essere gonfio e potrebbero anche avere convulsioni. Se noti questi sintomi, oltre al vomito, devi portare il cane dal veterinario per un esame e un lavoro di laboratorio.
  4. Diabete : il tuo cane può sviluppare il diabete per diversi motivi, e uno di questi è la pancreatite che si verifica più volte, distruggendo il pancreas nel tempo. Il loro pancreas non è più in grado di produrre insulina e possono sviluppare una condizione chiamata chetoacidosi e di conseguenza inizierà a vomitare. Altri sintomi del diabete includono sete estrema, minzione frequente e alito dolce.
  5. Vescica rotta: a volte un cane può avere una vescica rotta dopo essere stato colpito da un'auto. Non avrebbero iniziato a vomitare fino a pochi giorni dopo, quando le tossine entrano nel flusso sanguigno. Il veterinario sarà in grado di dirlo dall'esame, dall'analisi del sangue e dai raggi X.
  6. Piometra: questa è un'infezione dell'utero che il tuo cane può contrarre se è una femmina che non viene sterilizzata. Se ce l'ha, berrà molta acqua, avrà perdite dalla sua vagina e alla fine inizierà a vomitare. Il veterinario noterà anomalie nell'esame e nel sangue. Questa è una condizione pericolosa per la vita, quindi avrà bisogno di un intervento chirurgico.

Ci sono molte cose a cui pensare se il tuo cane sta vomitando - e ci sono molte altre anomalie che potresti non notare, ma che il veterinario potrebbe rilevare durante un esame fisico. Se sei preoccupato che il tuo cane sia troppo vecchio, debole o depresso, o specialmente se sta vomitando dopo aver smesso di darle da mangiare, prendilo subito.

Il vomito potrebbe non essere nulla di cui preoccuparsi o potrebbe essere un segno di qualcosa di grave. È il tuo lavoro scoprire perché.

Auguro a te e al tuo cane una buona salute!

Tag:  Cavalli Gatti Cani