Cosa fare se tagli l'unghia del tuo parrocchetto troppo corta

Contatta l'autore

Quindi hai deciso di tagliare le unghie del tuo parrocchetto, e sta andando bene finora. Sei riuscito a metterlo a portata di mano e in una posizione sicura in modo da poter tagliare quei piccoli artigli.

SNIP! Ce n'è uno in basso! Armati di un po 'più di sicurezza, ti prepari a tagliare il prossimo. Con le forbici posizionate perfettamente sul secondo chiodo, inizi a stringere le maniglie. . . e WHACK. Calcia proprio mentre lo fai. Ti viene subito in mente, quando una piccola goccia di sangue emerge dalla punta del suo unghia, che lo tagli troppo corto e ti tagli la vena.

Spero che tu stia leggendo questo prima che ciò accada a te. Questo articolo ti aiuterà a prepararti nel caso in cui accada. Ma se non sei stato così fortunato, e al momento stai vivendo la crisi che ha bisogno di istruzioni e guida, respira e basta. Andrà tutto bene!

Come trattare l'unghia tagliata del tuo parrocchetto: un riferimento rapido

Assicurati di leggere questi passaggi in modo più dettagliato di seguito!

  1. Continua a tenere il tuo parrocchetto e cerca di mantenerlo calmo.
  2. Pulisci l'unghia con acqua tiepida.
  3. Metti l'amido di mais in mano o una ciotola e immergi l'unghia dell'uccello per coagulare il sangue. Potrebbe essere necessario immergere l'unghia più volte prima che smetta di sanguinare.
  4. Assicurati che l'amido di mais non entri negli occhi del tuo parrocchetto e assicurati che non inali!
  5. Metti il ​​tuo parrocchetto nella sua gabbia e tienilo d'occhio. Non lasciargli mordere l'unghia.
  6. Pulisci i trespoli e i giocattoli del parrocchetto il più presto possibile in modo che l'unghia non si infetti mentre guarisce.
  7. Non esitare a chiamare un veterinario se sei preoccupato.

Quanto è corto è troppo corto?

Prima di entrare nei passaggi in dettaglio, lasciami spiegare cosa significa tagliare l'unghia del tuo parrocchetto troppo corta.

Ogni parrocchetto ha una piccola vena nell'unghia che si chiama "veloce". Attraversa la parte superiore dell'unghia e di solito termina a metà circa. Poiché la maggior parte dei parrocchetti ha unghie leggermente colorate, la rapida può essere vista se guardi molto da vicino. Sembra una piccola linea rossa. Se tagli l'unghia troppo corta, anche la rapida viene tagliata, lasciando quella vena aperta ed esposta.

Si prega di tenere presente che se si tagliano le unghie del proprio parrocchetto, questo è destinato a succedere a voi una o due volte. Non importa quanto stai attento, gli incidenti accadono.

Ecco cosa dovresti fare se tagli accidentalmente l'unghia del tuo parrocchetto troppo corta.

Cosa faccio?!

Credimi, so che fa paura. Tieni in mano un uccellino di cui hai appena tagliato l'unghia e ora sta sanguinando a quello che sembra un ritmo molto rapido. Ma non importa quanto possa essere spaventosa questa situazione, è importante rimanere calmi.

So che sei preoccupato, ma il tuo parrocchetto andrà bene. Nonostante ciò che sembra, non sanguinerà e non morirà. Questa situazione andrà molto più agevolmente se fai solo qualche respiro profondo prima di continuare e mantieni la calma da qui in poi.

Non fatevi prendere dal panico!

Considera questo: cosa succede agli uccelli che si rompono le unghie troppo in libertà in natura? Soffrono incessantemente? No. Sanguinano e muoiono? Assolutamente no. Sviluppano un'infezione debilitante? Non probabile Questo succede agli uccelli, selvatici o addomesticati. Non c'è motivo di panico in nessuno dei due ambienti.

Istruzioni dettagliate

Tutto questo può essere fatto mentre stai ancora tenendo il tuo parrocchetto. Ti consiglio vivamente di non lasciarlo andare, almeno fino a quando l'emorragia non si sarà fermata. È stressato e se lo lasci andare, probabilmente non ti lascerà prenderlo di nuovo presto.

1. Pulisci l'unghia rotta

Risciacqua l'unghia con acqua tiepida. Non tentare di usare alcol isopropilico su una ferita aperta! Brucerà e farà un momento terribile per il tuo povero parrocchetto! L'acqua calda andrà bene.

Suggerimento: pulire prima le unghie

Quando taglio le unghie del mio parrocchetto, le pulisco sempre prima, per ogni evenienza. In questo modo, se uno viene tagliato troppo corto e c'è una ferita aperta, l'area è già stata disinfettata, quindi ci sono poche possibilità che i batteri entrino nella ferita. Lo faccio immergendo un batuffolo di cotone pulito in un po 'di alcool diluito diluito (lo diluisco con acqua calda in modo che non sia così duro e maleodorante) e asciugando le unghie. Quindi, faccio scorrere i suoi piedini sotto l'acqua tiepida in modo che tutte le tracce dell'alcol.

Mantieni la calma del tuo parrocchetto

Fai tutto il possibile per mantenere il tuo parrocchetto il più calmo possibile. Se è stressato, la sua frequenza cardiaca sarà elevata, il che pomperà il sangue nelle vene più rapidamente. Calmarlo aiuterà a rallentare il flusso di sangue all'unghia.

2. Interrompere l'emorragia

Non preoccuparti di provare a fare pressione sulla zona. Non funzionerà La vena si trova all'interno di un chiodo solido e qualsiasi pressione esercitata sulla zona non influirà nemmeno sulla vena che sanguina.

Usa Amido di mais per coagulare il sangue

Invece, usa un po 'di amido di mais, che è essenzialmente la polvere per bambini. Assicurati solo che non sia profumato o medicato. Puoi anche usare la farina, ma potrebbe non funzionare come lo farà l'amido di mais.

Versare un po 'di amido di mais nel palmo della mano o una tazza o una ciotola e immergervi l'unghia dell'uccello. Agirà come un agente di cottura e coagulerà l'area, bloccando il flusso di sangue. Potrebbe essere necessario immergere l'unghia più di una volta prima che interrompa efficacemente l'emorragia.

Non prenderlo in faccia al tuo uccello!

È molto importante immergere l'unghia nell'amido di mais, invece di versarlo sull'unghia. Le sostanze polverose sono disordinate e, se versate, possono finire sul viso del parrocchetto. Se gli entra negli occhi o se ne inala, potrebbe essere molto pericoloso.

Se devi assolutamente versarlo, fallo molto lentamente in modo che non si appaia nell'aria che il tuo parrocchetto sta usando per respirare. E stai molto attento a non lasciarlo entrare in faccia.

3. Tienilo d'occhio

Una volta che l'emorragia si è fermata, puoi riportare il parrocchetto nella sua gabbia. Cerca di tenerlo d'occhio per un po 'e non lasciargli mordere l'unghia.

Pulisci la gabbia del tuo uccello per prevenire l'infezione

Appena possibile, lava accuratamente i trespoli e qualsiasi giocattolo o altro gadget su cui probabilmente si arrampicherà. Mantenere pulita la sua gabbia contribuirà a ridurre le possibilità che l'unghia venga infettata prima che abbia la possibilità di guarire.

Non abbiate paura di chiamare un veterinario

Se hai ancora dubbi sull'unghia del tuo parrocchetto, contatta un veterinario. Non fa mai male solo far controllare l'unghia del tuo parrocchetto da un professionista, per ogni evenienza. Il veterinario può rispondere a qualsiasi ulteriore domanda o fornire consigli e indicazioni. Non esitare mai a rivolgersi a un veterinario in caso di dubbi.

Inoltre, sentiti libero di porre eventuali domande aggiuntive che potresti avere nei commenti. E se questo ti è successo prima, ti preghiamo di condividere i tuoi consigli con il resto di noi!

Succede a tutti, incluso me

Questo mi è successo due volte nei miei sette anni di taglio delle unghie del mio parrocchetto. La prima volta, sono stato preso dal panico. Il mio primo istinto è stato quello di esercitare una pressione per fermare l'emorragia, quindi ho usato il panno con cui tenevo il mio parrocchetto per pizzicare l'unghia per un po '. Ma quando ho rimosso il panno, piccole gocce di sangue continuavano ad emergere dall'unghia. Fare pressione su di esso non aveva aiutato affatto! Il mio panico a questo punto ha peggiorato le cose. Sono riuscito a stressare me stesso e il mio parrocchetto molto più di quanto fosse necessario.

Hai bisogno di istruzioni su come tagliare correttamente le unghie del tuo parrocchetto?

Leggi: Come tagliare le unghie del tuo parrocchetto

Tag:  Cani Proprietà dell'animale domestico Uccelli