Tratta l'infezione del lievito del tuo cane a casa senza andare dal veterinario

Il tuo cane emette un odore sgradevole?

Se il tuo cane si lecca le zampe, si gratta le orecchie e ha l'odore di un sacchetto di patatine di mais, una pagnotta di pane a lievitazione naturale di San Francisco, un vecchio attico ammuffito o qualcosa che riconosci come lievito in erba, hanno bisogno del tuo aiuto. Questi odori sono causati da un tipo di lievito sulla pelle del tuo cane chiamato Malassezia pachydermatis . Quando il tuo cane ha un lieve caso di crescita eccessiva di lievito, si gratta solo le orecchie, annusa i piedi e poi torna al pisolino.

Una volta iniziata una lieve infezione, il lievito rilascia proteasi (enzimi che scindono le proteine) e danneggia la pelle in modo che possa prosperare ancora più lievito. Il tuo cane sarà infelice e inizierà a masticare in piedi, strofinando sul tappeto e graffiando fino a quando non saranno crudi e la loro pelle sanguinerà.

I cani che hanno allergie e sono stati sottoposti a antibiotici e immunosoppressori (steroidi, ciclosporina e apoquel) sono comuni vittime di infezioni da lieviti. I lieviti sono organismi normali che vivono sulla pelle e possono iperproliferare se le condizioni lo consentono, soprattutto in quelle aree umide come le ascelle, tra le dita dei piedi e nei canali auricolari delle razze dalle orecchie floscianti.

Ecco la cosa migliore che puoi fare per riportarli sotto controllo mentre il tuo cane è ancora a casa.

I migliori trattamenti di infezione del lievito a casa per i cani

  1. Fai un buon bagno al tuo cane . Non prestare attenzione a quelle istruzioni sulla rimozione rapida dello shampoo in modo che gli oli sani non vengano rimossi dalla pelle del tuo cane. Devi rimuovere l'accumulo di cera e la spessa crosta di lievito che infastidisce il tuo cane. Dopo aver inumidito il cane, applica una buona quantità di shampoo, massaggialo e lascialo per circa 10 minuti. Questo è molto tempo, quindi devi davvero controllare l'orologio per assicurarti che sia lì abbastanza a lungo. Lo shampoo al perossido di benzoile è la scelta migliore per rimuovere tutto il materiale ceroso accumulato sulla pelle e in profondità nei pori. Dal momento che alcune persone hanno eruzioni cutanee e prurito da cani che fanno il bagno con questo problema, penso che sia importante usare guanti di gomma.
  2. Applica l'aceto di mele sulla pelle. Dopo aver rimosso la maggior parte della cera e del lievito con lo shampoo al perossido di benzoile, usa l'aceto per uccidere la maggior parte di ciò che rimane. L'aceto bianco funzionerà bene, ma io uso l'aceto di mele poiché è acido e ha anche alcune proprietà curative che non si trovano nell'aceto normale. Mescolalo con una pari quantità di acqua, spruzzalo su tutto il corpo e poi lascialo asciugare senza risciacquarlo. (Se il tuo cane ha già dei graffi sul suo corpo, dovrai evitare quelle aree poiché questo punge, anche diluito.)
  3. Tratta tutte le aree interessate con olio di cocco. A questo punto, gira il cane e applica l'olio di cocco su tutte le aree che sono state colpite dal lievito. Usane abbastanza per strofinare tra le dita dei piedi, sotto le ascelle e persino all'interno dei paraorecchie.

Devo trattare tutto il corpo?

Alcuni cani iniziano con una lieve infezione da lievito ai piedi. Il cane può essere allergico, leccare tra le dita dei piedi e nell'ambiente umido proliferare il lievito. Molti veterinari olistici raccomanderanno un pediluvio per trattare questo problema. Io non. Immergi tutto il corpo del tuo cane nello shampoo e usa l'aceto e l'olio di cocco come descritto. Non puoi preoccuparti solo di una parte del suo corpo poiché l'infezione del lievito potrebbe essersi già diffusa.

Aceto e lievito

Poiché tutto l'aceto è acido e ucciderà il lievito, puoi trattare l'infezione del lievito del tuo cane con aceto bianco normale o aceto di mele (ACV). Ho usato entrambi, ma come metodo di controllo, penso che l'ACV sia il migliore.

  • Sia ACV che aceto bianco sono acidi e uccidono il lievito.
  • Le infezioni da lieviti sono un segno di un problema immunitario e l'ACV può aiutare a rafforzare il sistema immunitario.
  • L'ACV organico contiene la "madre", che è un tipo di probiotico contenente lattobacillo e altri batteri che potrebbero restituire la normale flora cutanea dopo un'infezione da lievito.

Olio di cocco e lievito

L'olio di cocco contiene trigliceridi a catena media e diversi antiossidanti.

  • Antiossidanti come la vitamina E, K e gli acidi grassi acido miristico e caproico sono presenti ad alti livelli nell'olio di cocco.
  • Gli antiossidanti proteggono la pelle dai danni dei radicali liberi.
  • I radicali liberi causano rughe e altri effetti dell'invecchiamento simili a quelli osservati con danni da infezioni di Malassezia.
  • Gli acidi grassi presenti nell'olio di cocco aiutano anche la pelle a guarire dai graffi secondari all'infezione del lievito.

Quando applichi olio di cocco tra le dita dei piedi o sotto le braccia, potrebbe leccarlo. Non ti preoccupare di quello. L'olio di cocco è ottimo per la sua pelle e avrà un aspetto ancora migliore.

Altre cure naturali per un'infezione da lievito

Sai perché ci sono così tanti trattamenti per le infezioni da lieviti? Nessuno di loro funziona sempre. Se il tuo cane ha un'infezione al lievito sulle zampe, soprattutto se sta già zoppicando, potresti dover provare diverse cose fino a trovare qualcosa che funzioni.

Alcuni medici olistici raccomanderanno un immunostimolante. Abbiamo diversi buoni prodotti qui in Sud America. Uno di questi, pau dárco, è fantastico ma l'erba disponibile in alcune farmacie potrebbe non essere pura. Lo stesso problema esiste con molte forniture di Cats Claw, un'altra erba del Perù.

Altri veterinari raccomandano yogurt, kefir, olio dell'albero del tè, argento colloidale e olio di origano. Molti di questi trattamenti funzioneranno la prima volta. Torna abbastanza spesso.

Prevenire il ritorno del lievito

Alcuni veterinari convenzionali ti diranno che un'infezione da lieviti è un problema permanente e richiederà bagni medicati e altri trattamenti per il resto della vita del cane. Ciò è corretto se le aree interessate non vengono curate correttamente e il cane continua a ricevere lo stesso cibo e le stesse cure mediche che hanno portato alla riacutizzazione della Malassezia.

Per evitare che questo problema si ripresenti non appena viene risolto, è necessario modificare la dieta del cane in modo che non stia più mangiando cibi che fanno proliferare il lievito. Dovrebbe essere evitato qualsiasi cibo per cani con cereali, uno stucco di carboidrati o sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio.

Il tuo cane non avrà bisogno di bagni medicati una volta eliminata la sua infezione, ma di tanto in tanto puoi usare l'olio di cocco per controllare il lievito. Se il tuo cane ha allergie inalanti e questo problema si presenta solo in estate, applica l'olio di cocco tra le dita dei piedi e sui paraorecchie interne due volte a settimana.

Il miglior cibo per un cane con crescita eccessiva di lievito

Per evitare che l'infezione da lievito del tuo cane ritorni, devi passare da una dieta commerciale a base di cereali, zuccheri, cariche economiche e prodotti "umidi e carnosi" con sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio. Raccomando una dieta cruda naturale di tipo paleo basata su qualsiasi fonte di carne naturale che puoi ottenere nella tua zona.

  • La maggior parte della dieta del tuo cane dovrebbe essere carne e ossa. Puoi dargli colli e piedi di pollo, ali di pollo, code di bue, trachea e polmoni da mucche, trippa cruda, conigli interi o quaglie egiziane e se vivi in ​​una zona rurale puoi acquistare vecchie galline ovaiole per pochi dollari ciascuna . Se vivi in ​​città di solito puoi acquistare grandi sacchi di ali di pollo a basso prezzo.
  • La carne di organi (fegato e reni) deve essere somministrata occasionalmente. Se acquisti polli interi o dai da mangiare ai conigli, il tuo cane consumerà abbastanza carne di organi senza acquistare carne di organi in più dal macellaio.
  • Le verdure mescolate con la sua dieta forniranno tutta la fibra di cui il tuo cane ha bisogno. Aggiungi un cucchiaio di yogurt fresco ogni volta che gli servi un piatto di verdure.
  • Il tuo cane otterrà un po 'di olio di cocco leccandosi la pelle, ma l'olio di pesce è anche un'ottima fonte di acidi grassi.

L'alimentazione cruda non deve essere costosa! È più facile mettere giù una ciotola di cibo per cani trasformato ma non è molto più difficile nutrire correttamente il tuo cane. Ho parlato con diverse persone che non sono disposte a nutrire il loro cane con una dieta sana e cruda. Di solito non sono disposti a cambiare a causa della lezione che hanno ricevuto da un veterinario precedente.

Se vuoi ancora nutrire il tuo cane con una dieta per controllare il suo lievito ma devi cucinare la dieta del tuo cane, puoi usare la maggior parte degli stessi ingredienti ma dovrai aggiungere un'altra fonte di calcio poiché non puoi aggiungere ossa cotte. Quando le ossa sono cotte, diventano fragili e possono ferire il cane se ingerito.

Che tipo di trattamento riceverà il mio cane dal veterinario?

Se porti il ​​tuo cane dal veterinario per il trattamento, probabilmente riconoscerà subito l'infestazione di Malassezia a causa dell'odore. Se il veterinario ti dice che dovrebbe tamponare la pelle, è necessario rifiutare. Perché? Il lievito è una parte normale della pelle e un test potrebbe mostrare quanti corpi Malasezzia si trovano sulla diapositiva, ma risulterà sempre positivo.

Se il veterinario pensa che anche la pelle sembri un'infezione da rogna, può raccomandare di raschiare la pelle in più punti ed esaminarla al microscopio. Potrebbe anche notare che il tuo cane ha un'infezione da stafilococco secondario della pelle e può metterlo su più antibiotici.

Questa malattia viene di solito diagnosticata in base alla risposta alla terapia. Il veterinario probabilmente inizierà con lo stesso shampoo sopra menzionato. Se il lievito non risponde alla terapia con shampoo, può quindi prescrivere un farmaco antifungino che ha lo scopo di uccidere tutto il lievito della pelle. Alcuni dei farmaci comunemente prescritti sono ketoconazole, fluconazole e itraconazole; vengono somministrati poche settimane dopo che il cane non mostra più alcun sintomo. I cani di solito devono assumere il farmaco almeno un mese.

Tutti i farmaci hanno effetti collaterali e questi farmaci antifungini potrebbero chiarire il lievito, ma possono anche causare molti più problemi. Potrebbero causare vomito, diarrea, danni al fegato e persino problemi alla pelle. Non è quello che stai cercando di sbarazzarti?

Alcune razze sono più propense a sviluppare infezioni da lieviti?

Se il tuo cane ha molte pieghe nella sua pelle e ha anche allergie, sono il candidato principale per un'infezione da lievito. Ecco perché lo Shar-Pei ha infezioni da lieviti così spesso. I Bulldog francesi hanno molte pieghe e sono anche soggetti a problemi, quindi quelle aree soggette a lievito devono essere mantenute pulite.

Il lievito viene anche visto spesso in Pastori tedeschi, Shih Tzus, Bassotti e in alcuni terrier. Ho visto molti casi nei West Highland White Terrier, in particolare i cani che soffrono di allergie e infezioni croniche dell'orecchio.

Sintomi che indicano una crescita eccessiva di lievito

  • Pelle puzzolente.
  • Prurito e graffi. Questo è lieve all'inizio. Man mano che l'infezione peggiora, aumenta anche il graffio.
  • Uno scolorimento marrone attorno alla base delle unghie dei piedi.
  • Perdita di capelli e pelle spessa e scura sotto le ascelle, intorno alle gambe posteriori e in qualsiasi altra parte della pelle si incontra in una piega.
  • Forfora squamosa.
  • Pelle grassa.

Il comportamento di un cane può cambiare con l'insorgenza di problemi di salute cronici perché si sentono così schifosi.

Riceverò lievito dal mio cane?

Non prenderai un'infezione da lievito dal tuo cane. È stato segnalato un caso di una persona che lavora in un asilo nido e trasporta il lievito dal suo cane malato ai neonati in terapia intensiva. Se hai problemi di salute (AIDS o una malattia che ti ha lasciato immunocompromesso) o se stai assumendo farmaci che hanno danneggiato il tuo sistema immunitario, devi prendere in considerazione le precauzioni di sicurezza.

Posso davvero trattarlo a casa?

A volte, come quando il tuo cane sta vomitando sangue, ha un brutto taglio o deve essere sterilizzato, è un'ottima cosa avere un veterinario che può aiutare. Quando il tuo cane ha un'infezione da lievito, tuttavia, non è un'emergenza e può essere curato a casa senza andare dal veterinario.

Riferimenti

Trattamento convenzionale: Etienne Côté DVM, Clinical Veterinary Advisor, Dogs and Cats, 2a edizione, Elsevier, 2011

Tossicità dei farmaci fungini: Stephen Ettinger DVM, Textbook of Veterinary Internal Medicine, 6th Edition, Saunders, 2005

Allergie: Chiari Noli DVM, Allergia veterinaria, Wiley Blackwell, 2014

Infezioni secondarie: Stephen Barr DVM, Clinical Companion Canine and Feline Infectious Diseases, Blackwell, 2006

Terapie olistiche: Richard Pitcairn DVM, Natural Health for Dogs and Cats, 3ª edizione, Rodale, 2005

Tag:  Animali da fattoria come animali domestici Rettili e anfibi Uccelli