Come piantare un Tiger Lotus (Nyphaea Zenkeri) in un acquario

Contatta l'autore

Le culture dalla Cina settentrionale al Sudafrica considerano sacre le piante di loto. Le piante di loto rosso ( Nyphaeazenkeri ) crescono sorprendentemente rapidamente e sono considerate una specie invasiva in molte aree degli Stati Uniti. Il tasso di crescita del loto tigre gli consente di ammorbidire l'acqua e assorbire molto nitrato e fosfato. Una pianta trasformerà l'acqua dura da 50 galloni in poche settimane. Tuttavia, se usi queste splendide piante in un acquario, vorrai prendere alcune precauzioni per assicurarti che non prendano il sopravvento.

Cos'è un Tiger Lotus?

Tiger Lotuses sono un giglio. Questo è sorprendente per alcune persone perché al posto delle foglie rotonde di ninfee le persone hanno familiarità, i fiori di loto tigre hanno foglie a forma di freccia. Le foglie rosse possono sviluppare variegature a strisce sotto una forte illuminazione. Il loto tigre rosso avrà porpora reale sul lato inferiore delle foglie. Tuttavia, se non è presente ferro sufficiente, il loto tigre rosso può produrre foglie verdi.

I fiori di loto tigre producono fiori altamente aromatici che di solito sono bianchi. A seconda della specie, alcune varietà produrranno fiori blu o rossi. Molte combinazioni di questi colori sono disponibili a causa dell'allevamento selettivo e dell'ibridazione in molti secoli e continenti.

Come coltivare i loti di tigre negli acquari

I loti della tigre rossa sono facili da coltivare negli acquari. Sviluppano grandi apparati radicali e funzionano bene con i fertilizzanti nel loro substrato. L'aggregato argilloso ricco di ferro è un mezzo di semina ideale.

I loti Tiger crescono molto rapidamente con un'illuminazione T-5 per gallone da 3 watt. Devo ancora determinare la dimensione massima. Il mio era più grande di molti dei massimi dichiarati da altri in meno di un mese e continua a crescere. Queste piante incredibilmente belle sono considerate piante da laghetto da molti a causa del loro tasso di crescita estremo. Questo tasso di crescita è considerato un problema in un acquario, ma la difficoltà è facile da superare.

Panoramica delle difficoltà Incontri con gli acquariofili

Sfortunatamente, il ritmo prodigioso con cui crescono queste piante le rende una specie invasiva nei climi tropicali e subtropicali. Se non c'è un congelamento per ucciderli, supereranno qualsiasi sistema idrico a movimento lento. Sono generalmente considerati piante da laghetto a causa del loro tasso di crescita fenomenale. Se lasciati a se stessi in un acquario, sorpasseranno rapidamente e strangoleranno tutte le altre piante. Piantarli in un acquario è possibile, ma se vuoi coltivarlo insieme ad altre piante, il loto tigre deve essere impedito di diffondersi.

Ecco una panoramica dei diversi problemi, seguita da come affrontare ogni problema.

Il primo problema è che i sistemi di root possono diventare enormi, e se lo fanno, strangoleranno tutte le piante radicali. Pertanto, il sistema di root deve essere contenuto.

Il secondo problema è che i bellissimi fiori producono semi a centinaia. Per fermare la diffusione del loto tigre, è necessario impedire che i semi vengano prodotti, o almeno dall'entrare in acqua.

La prossima difficoltà che possono incontrare le persone con acquari più piccoli è la dimensione della pianta. Non solo crescono più velocemente di qualsiasi erba con cui hai familiarità, ma diventano enormi. In meno di tre settimane dalla piantagione del bulbo, puoi aspettarti che abbia foglie più grandi della tua mano. Produrrà molte di queste foglie molto rapidamente. Il tasso di crescita esploderà quindi quando le foglie galleggianti (cuscinetti) raggiungono la superficie.

Un altro motivo per cui le piante possono smettere di crescere o morire quando un loto tigre viene introdotto nell'acquario è che la pianta estrae grandi quantità di nutrienti dall'acqua per sostenere il suo tasso di crescita. Consumerà nitrato, fosforo, ferro, magnesio, carbonato, CO2 e tutti gli altri macro e micronutrienti, che possono far morire di fame molte altre piante se vengono piantate troppo da vicino.

Alcune persone danno anche la colpa a un feromone per la ridotta crescita o morte delle piante. Non ho riscontrato alcuna prova scientifica a sostegno di questo. Solo alcune piante che ottengono la maggior parte dei loro nutrienti direttamente dall'acqua sono colpite quando piantate a pochi centimetri dal loto, screditando la voce.

Fatti interessanti sul loto egiziano

Sapevi che i fiori di loto blu egiziano (Nyphaea caerulea) possono fare un tè che è un afrodisiaco leggermente allucinogeno? Entrambi i fiori di loto blu e bianco erano considerati sacri nell'antico Egitto. Il loto blu produce molti più allucinogeni ed è stato consumato durante alcuni riti religiosi. Il loto bianco egiziano (Nyphaea lotus) è stato adorato come simbolo della creazione.

Modo semplice per contenere il sistema di root

Il contenimento della zolla impedirà all'apparato radicale del loto tigre di impadronirsi del substrato dell'acquario. Questo può essere fatto usando:

  • Un contenitore di plastica che può contenere almeno quattro tazze
  • Un pezzo di tessuto a maglia di nylon fine abbastanza grande da avvolgere il contenitore
  • Lenza
  • Quattro tazze di substrato
  • Un fertilizzante per le radici

Quindi seguire questi passaggi:

  1. Riempi il contenitore di plastica con substrato e un fertilizzante per le linguette.
  2. Avvolgere il contenitore ermeticamente con un tessuto a maglia di nylon fine.
  3. Taglia un pezzo di lenza per legare il tessuto: otto pollici saranno sufficienti.
  4. Riunisci il tessuto e attorciglia. Quando il tessuto in eccesso viene attorcigliato, raddoppiarlo su se stesso e legarlo con la lenza.
  5. Taglia un piccolo foro per far crescere la pianta.
  6. Metti il ​​contenitore nell'acquario. Il contenitore di plastica può essere nascosto utilizzando grandi rocce piatte e legno di radice.

Modi semplici per controllare i semi

I fiori produrranno semi, che creeranno più fiori di loto. Se ne vuoi altre centinaia, questa non è una brutta cosa. Fortunatamente, ci sono alcune cose che puoi fare per evitare di avere centinaia di fiori di tigre nel tuo acquario.

  1. Puoi far fiorire un loto tigre per molti mesi tagliando i fiori prima che appassiscano e si trasformino in frutti. Niente frutta, niente semi.
  2. Il loto tigre non produrrà fiori se non hanno foglie galleggianti. Se tagli i corridori di superficie, non verranno creati fiori. Tagliare i corridori di superficie promuoverà anche la crescita delle foglie sommerse e la crescita generale lenta. Niente fiori, niente frutti, niente semi.
  3. Le piante hanno bisogno di luce rossa per produrre fiori. Se coltivi il loto tigre sotto il blu attinico e una morbida luce bianca, non fiorirà.

Se hai intenzione di propagare il tuo loto tigre rossa, puoi farlo in modo controllato. Il frutto di un loto tigre esploderà per disperdere i semi. Per evitare che i semi vadano ovunque, puoi avvolgere la frutta in rete e legarla con un pezzo di lenza. La maglia consentirà di coltivare i semi in una vasca o uno stagno da vivaio.

Fatti interessanti sul loto indiano

Il loto indiano (Nelumbo nucifera) è sacro sia indù che buddisti. Ha un profondo significato religioso in quasi tutte le tradizioni asiatiche. Questa stessa pianta ha il record per la germinazione ritardata più lunga dal seme. I semi sono stati recuperati da un letto di lago secco nel nord-est della Cina e sono cresciuti quando piantati!

Modi semplici per "rallentare" il tasso di crescita

Sto usando la parola "lento" come termine relativo. Il loto tigre cresce più velocemente di qualsiasi pianta che abbia mai visto. Ho sentito che il legname di bambù cresce più velocemente, ma non molto altro. Queste piante sono considerate una specie invasiva alle latitudini meridionali per una buona ragione. Alle latitudini temperate del nord, sono spesso etichettati perenni e sono prontamente disponibili perché un congelamento invernale li ucciderà.

Le foglie galleggianti (cuscinetti) del loto tigre gli consentono di accedere all'abbondanza di CO 2 nell'aria. L'acqua non contiene molta CO 2, anche se usi l'iniezione di CO 2 nel tuo acquario. Se tagli i corridori che la pianta invia in superficie, il tasso di crescita sarà più lento. Tagliare le guide di superficie impedisce anche la fioritura e favorisce la crescita di foglie sommerse.

Puoi rallentare ulteriormente la crescita di un loto di tigre tagliando le foglie sommerse. Ciò ridurrà le dimensioni della pianta e limiterà la quantità di sostanze nutritive che può assorbire. Meno nutrienti può assorbire, più lentamente crescerà.

Mantenere in salute le altre piante

L'incredibile tasso di crescita della pianta è alimentato dai nutrienti che guadagna dal substrato e dall'acqua. Se le radici sono contenute, altre piante con sistemi di radici saranno poco colpite dal loto tigre. Ho una spada amazzonica ( Echinodorus bleheri ), Bacopa australis, Rotala nanjenshan e jungle val ( Valisneriaamericana ) che prosperano a pochi centimetri dal contenitore del loto tigre. Ogni settimana, taglio la Rotala a metà delle sue dimensioni. Se le piante sviluppano significative strutture radicali sotto il substrato, saranno poco colpite da un Tiger Lotus con un sistema di radici isolato.

Avevo un grosso pezzo di legno di radice densamente coperto di muschio di Java. Ho usato il pezzo di legno per nascondere la parte posteriore del contenitore della radice di Tiger Lotus (quando Tiger Lotus era piccolo). Poche settimane dopo, quasi tutto il muschio era sparito. Il muschio a più di 6 pollici di distanza dalla pianta ha continuato a prosperare. Da ciò suppongo che se una pianta acquisisce la maggior parte dei suoi nutrienti direttamente dall'acqua, non dovrebbe essere posizionata vicino a un loto di tigre rosso. Tieni i muschi, le specie di anubie, le felci e tutto ciò che non cresce radici sotto il substrato lontano dai fiori di loto. Ancora una volta, il mio muschio di Java a più di sei pollici di distanza prospera come se il loto tigre non fosse lì.

Prenditi cura della tua pianta

Il loto rosso tigre può essere una meravigliosa aggiunta al tuo acquario se vengono prese alcune precauzioni. L'estremo tasso di crescita della pianta è un'arma a doppio taglio. Contribuirà notevolmente al controllo delle alghe a causa delle sue dimensioni e del tasso di crescita. Queste stesse qualità possono diventare un problema se non vengono prese misure per impedirne l'acquisizione. Questa è una delle piante più belle e i fiori sono inebrianti (anche se non letteralmente, come nel caso del loto blu egiziano). Con un piccolo sforzo, puoi impedire al loto di prendere il controllo del tuo acquario e puoi contemplare piacevolmente la tua fiorente pianta.

Tag:  conigli Salute Proprietà dell'animale domestico