Come introdurre un altro gatto nella tua casa

Contatta l'autore

I gatti sono territoriali, quindi le presentazioni richiedono tempo

I gatti hanno istinti che li aiutano a sopravvivere proprio come i loro cugini felini, tra cui leoni, tigri e ghepardi. A causa di questi istinti, i gatti combatteranno per il loro "territorio" e il diritto all'accoppiamento. I gatti, in particolare i maschi non fissi, urineranno sulle cose (chiamate marcature) per identificare le aree come loro. Si strofinano anche le guance, la lingua e il corpo su tutto ciò con cui entrano in contatto per identificare l'area o la persona come la loro. Ciò provoca combattimenti quando altri gatti provano a "farsi forza" sul loro territorio.

Dato che sono territoriali, portare un nuovo gatto in casa significa che ci saranno scontri su chi "possiede" lo spazio e le persone in esso. Sì, i gatti credono di possedere noi, non viceversa. I più forti vincono di solito questi combattimenti, non importa chi possa essere, e quindi segneranno la casa per identificarlo come loro. Ma puoi evitare che i combattimenti si verifichino e impedire la marcatura se segui solo alcuni semplici passaggi.

Tieni i gatti separati all'inizio

Mantieni il nuovo ragazzo in una stanza separata all'inizio per evitare lesioni a te o ai gatti. Ciò consentirà ai gatti di annusarsi a vicenda ma di non farsi del male a vicenda. Potrebbero fischiare o ringhiare, il che è naturale, ma combattere è impossibile.

Puoi anche usare una cassa per cani, ma mettici dentro il novizio e assicurati di spostarlo in una stanza separata quando non ci sei o stai dormendo. Se gli altri gatti possono raggiungere le barre della gabbia, potrebbero ferire il gatto all'interno, quindi la tua presenza è necessaria per motivi di sicurezza.

Gatti e gattini fissi si adattano più facilmente

I gatti fissi, quelli sterilizzati e sterilizzati, sono più facili da assimilare perché non hanno tanti ormoni per dire loro di combattere per il loro territorio e non hanno bisogno di accoppiarsi. Ma combatteranno per il dominio sugli altri gatti, motivo per cui è così importante essere pazienti quando si porta un nuovo gatto.

I cuccioli sono più facili da introdurre perché sono bambini e non producono gli ormoni che identificano ciascuno fino a quando non hanno circa quattro mesi. Una volta che producono ormoni, gli altri gatti sono già abituati al loro odore. Ma non farti ingannare nel pensare che puoi semplicemente metterli sul pavimento e tutto andrà bene. Devi seguire i passaggi seguenti per proteggere tutti, incluso te.

Prenditi del tempo per presentare i gatti

Il primo passo che devi fare è far conoscere l'un l'altro gli animali. Usa una piccola area come un bagno. Chiedi a qualcuno di prendere il gattino residente mentre prendi quello nuovo. Entra nella stanza e siediti con i gatti e lasciali annusare l'un l'altro, ma non lasciarli toccare. Potresti voler usare guanti spessi per questa parte perché potresti graffiarti mentre provano a raggiungersi.

Questo esercizio dice loro che stai accettando il nuovo gatto nel clan e li aiuta ad abituarsi all'odore. Prova ad accarezzare prima un gatto e poi l'altro per condividere il profumo. Questo deve essere fatto più volte ma dovrebbe durare solo un minuto o due a meno che i gatti non sembrino andare d'accordo. Una volta che il sibilo e / o il ringhio iniziano, tuttavia, separarli.

Fornire abbastanza prodotti per entrambi i gatti

Assicurati di avere almeno un cestino per i rifiuti, un letto, un mobile antigraffio (utilizzo i blocchi antigraffio), giocattoli, cibo e ciotole d'acqua per ogni gatto. In questo modo, hanno il proprio con cui identificarsi. Tieni le nuove cose dentro con il novizio per i primi giorni e assicurati che gli altri gatti non siano stati in contatto con loro. Ciò aiuterà il principiante a sentirsi più a suo agio in meno tempo perché un nuovo posto è molto spaventoso per un gatto di qualsiasi età.

Indossare guanti spessi

Per tua informazione

I gatti di salvataggio sono spesso più facili da introdurre in una nuova casa e sono più felici perché hanno una casa, cibo e amore.

Usa il profumo per aiutare i gatti ad acclimatarsi

Dopo un giorno o due per consentire al nuovo gatto di acclimatarsi, inizia a scambiare oggetti come la lettiera usata del nuovo gatto con quella per il gatto residente. Assicurati che il tuo gatto normale lo abbia usato almeno una volta in modo che il profumo sia forte. Anche raccogliendo la scatola il profumo rimane. Non lavarli prima, però, perché hai bisogno di un forte profumo su ognuno.

Cambia i loro letti o coperte e anche i loro giocattoli, ma non tutti in una volta. Ad esempio, scambia le lettiere per circa un giorno e poi rimettile a posto e cambia qualcos'altro. Questo dà a ciascuno degli animali la possibilità di annusare l'altro senza combattere. Continua a cambiarli in modo che ottengano entrambi gli odori e inizino ad accettare il profumo del nuovo gatto e, ovviamente, il contrario. Durante questa fase, dovresti anche cambiare i gatti in modo che il novizio possa abituarsi alla nuova casa. Assicurati di rimetterli dopo un po '.

L'introduzione di nuovi gatti richiede pazienza

I gatti si acclimatano a diversi livelli. Potrebbero andare d'accordo subito e tutto va bene. Oppure potresti doverli tenere separati per molto tempo a causa dei combattimenti. Sii forte. La pazienza è la chiave. Cambiando e spostando le cose un po 'alla volta, i gatti si abituano così tanto ai reciproci profumi che iniziano ad accettarli come parte del clan.

Questo funzionerà generalmente per qualsiasi nuova introduzione. Ci sono, ovviamente, eccezioni che potrebbero aver bisogno di un po 'più di aiuto. Alcuni gatti combattono costantemente e sono cattivi con chiunque e qualsiasi cosa. Questi gatti possono avere uno squilibrio chimico, quindi potresti voler portarli dal veterinario per vedere se possono aiutare con i farmaci. E, purtroppo, alcuni gatti non possono essere acclimatati in una nuova casa. Se l'animale smette di mangiare e continua a nascondersi, potresti dover fare passi drastici e lasciare che il gatto vada in una casa dove non ci sono altri gatti. Questo è raro, ma succede. E assicurati che il tuo gatto residente non abbia problemi che potrebbero significare che non può mescolarsi con gli altri.

Consentire ai gatti di interagire per periodi di tempo più lunghi

Ora arriva la parte davvero difficile. Devi iniziare a far entrare il nuovo gattino in casa con il gatto residente. Puoi iniziare dopo alcuni giorni a tenerli separati, ma lasciarli uscire solo per pochi minuti. Saprai se è troppo presto e poi rimetti a posto il nuovo ragazzo. Assicurati di stare vicino e rimuovi il novizio in caso di problemi. Lascia che il gattino esca per periodi sempre più lunghi. Se ci sono molti combattimenti, non arrenderti. Continua a provare e sii coraggioso perché funzionerà.

Suggerimenti per aiutare i gatti ad andare d'accordo

  1. I gatti sono territoriali e combatteranno, quindi tienili separati all'inizio e assicurati che il gatto residente ottenga la prima valutazione.
  2. Gattini e gatti fissi sono più facili da acclimatare in una nuova casa, quindi tienilo a mente.
  3. Devi presentarti lentamente i gatti e indossare guanti pesanti per proteggere le mani.
  4. Anche nella stessa famiglia, i gatti vivono di profumo. Assicurati che ogni gatto abbia la sua ciotola di cibo, la sua lettiera, il suo letto e i suoi giocattoli e scambiali, una cosa alla volta, per abituarli al profumo dell'altro.
  5. Se hai delle cassette per i rifiuti coperte e i gatti ci stanno combattendo, rimuovi il coperchio. Questo dà al gatto dentro un'altra via d'uscita e impedisce il blocco. Non tenere vicini i contenitori per i rifiuti. Mantenerli in stanze separate o su lati separati aiuterà a tenerli separati quando svolgono la propria attività.
  6. Assicurati di tenere le ciotole per ciascun gatto separate l'una dall'altra e avvicinale ad ogni poppata. Se necessario, metti un cancello o una porta tra di loro per abituarli a vicenda mentre mangiano. Continua ad avvicinarli finché non mangiano fianco a fianco.
  7. Preparati perché ci saranno combattimenti. Per fermare questo, prova a giocare con i gatti con una lunga corda o giocattoli su un bastone, mantenendoli entrambi nel mezzo della stanza. Se li sfinisci e li fai suonare insieme, sei molto più vicino ad avere una famiglia tranquilla.
  8. So che i gattini sono carini e teneri e non vuoi che si facciano male, ma devi essere paziente, forte e coraggioso.
Tag:  Proprietà dell'animale domestico Salute Uccelli