Come prendersi cura e mantenere puliti i punti del cane dopo l'intervento chirurgico

Recensione della Dott.ssa Rachel Barrack, veterinaria ed erborista cinese veterinaria certificata

Cura dei punti cane dopo l'intervento chirurgico

Indipendentemente dal fatto che il tuo cane sia stato sterilizzato, sterilizzato o sottoposto a una recente riparazione di lacerazione, verrà rimandato a casa con un'incisione chiusa con punti, suture, punti metallici e / o colla per sutura. Il veterinario avrebbe dovuto fornirti le istruzioni post-terapia, ma potresti comunque avere le seguenti domande:

  • Come mi prendo cura dei punti del mio cane?
  • Quanto durano i punti dissolvibili e qual è il tempo di guarigione?
  • Come mantengo i punti puliti?
  • Cosa succede se il mio cane mastica, lecca o graffia i punti?
  • Per quanto tempo il mio cane dovrebbe indossare un cono?
  • È normale? Cosa succede se i punti sanguinano, trasudano o hanno pus?

A volte, non ti viene nemmeno data l'opportunità di parlare con il tuo veterinario dopo l'intervento chirurgico del tuo cane perché il team ha un tempo limitato e altri pazienti a cui prestare attenzione. Rivediamo alcune delle più importanti istruzioni post-terapia per i cani, i neuter e le procedure chirurgiche.

Importante

Metti SEMPRE un collare elisabettiano (e-collar) o cono sul tuo cane quando non è sorvegliato dopo l'intervento chirurgico.

Come prendersi cura dell'incisione chirurgica del cane

CompitoIstruzioni
programmazionePianifica l'intervento chirurgico in un giorno in cui il tuo cane può essere controllato.
RecuperoCrea uno spazio comodo e tranquillo per il tuo cane da recuperare.
IsolamentoTieni il cane lontano da altri cani e dalle attività domestiche.
Leash WalksGuinzaglio a piedi per pause vaste e prevenire il salto e la corsa; nessuna corsa o gioco libero.
Non saltareNon saltare su e giù dai mobili. Solleva il cane su e giù sul divano o sul letto. Non lasciarli incustoditi. Scale di barricata.
Niente bagniMantieni le ferite e i punti puliti e asciutti (non fare il bagno) se non diversamente indicato.
Coni ed E-CollariTieni sempre un cono o un collare elettronico per evitare di masticare, graffiare o leccare.
Monitorare l'incisioneMonitorare l'incisione per segni di infezione (calore, gonfiore, pus, trasudamento, scarico).
Porta a casa le istruzioniCoprire l'incisione o applicare unguenti solo se il veterinario ti consiglia di farlo.
Monitorare il comportamentoMonitora il tuo cane per eventuali cambiamenti comportamentali (letargia, ansimare, disagio).
Contatti di emergenzaTieni i contatti del veterinario e i numeri di emergenza nelle vicinanze.
La tabella si basa su una tipica procedura di sterilizzazione o sterilizzazione.

Qual è il tempo di guarigione per i punti di cane?

Secondo Pet Education, entro 7-10 giorni l'incisione di un cane è in grado di resistere a tensioni e stiramenti. 7-10 giorni è il lasso di tempo medio di guarigione per una normale degenza, ma l'attività dovrebbe essere ripresa gradualmente e il sito dovrebbe essere monitorato fino alla visita veterinaria successiva. Il tempo di guarigione dipende dalla procedura chirurgica, dal materiale di sutura, dal tempo di assorbimento della sutura e dalla salute e dall'età del cane. I punti generalmente durano abbastanza a lungo da favorire la guarigione dei tessuti. Quindi, se il tuo cane ha ricevuto punti assorbibili, punti non assorbibili o punti metallici, dovrai prenderti cura della zona mentre guarisce.

Nel momento in cui si verifica una lesione (la chirurgia è classificata come lesione), il sistema immunitario attiva i globuli bianchi che si mobilizzano nel sito dell'incisione. La pelle si arrosserà, si ammaccerà e si gonferà, ma col tempo si formerà tessuto cicatriziale. Le incisioni guariscono lateralmente, quindi ciò significa che un'incisione da 4 "guarirà alla stessa velocità di un'incisione da 1".

Le fasi della guarigione delle ferite

Come mantenere i punti del cane puliti e liberi dalle infezioni dopo l'intervento chirurgico

Mantenere il sito di incisione asciutto e pulito

Potresti sentirti costretto a fare il bagno al tuo cane, ma potresti voler tenere duro se il tuo cane ha un'incisione che deve guarire. Questo significa anche impedire all'incisione del cane di bagnarsi sotto la pioggia. Non applicare creme, unguenti o disinfettanti a meno che il veterinario non ti abbia detto di farlo. L'uso di alcol e perossido di idrogeno è proibito poiché questi prodotti chimici danneggiano il tessuto. Puoi pulire il corpo del tuo cane con salviette per neonati naturali o salviette approvate per cani per mantenerle fresche (non pulire intorno al sito chirurgico).

Nessun bagno

Non fare il bagno al cane se non indicato dal veterinario.

Perché la ferita o l'incisione del mio cane non guarisce?

Ecco alcune cose da tenere d'occhio che potrebbero compromettere la guarigione. Le cause più comuni di tempi di guarigione prolungati includono:

  • Condizioni di salute preesistenti: diabete, insufficienza renale ed epatica, squilibri ormonali, cancro
  • Attività eccessiva: attività post-chirurgica (ovvero saltare e giocare)
  • Farmaci: cioè corticosteroidi, aspirina ad alte dosi
  • Età: i cani anziani impiegano più tempo a guarire
  • Carenze nutrizionali: carenza di vitamina A, vitamina C, zinco, proteine

Che cos'è una reazione di sutura?

In alcuni casi, il corpo di un cane può rifiutare i punti anziché assorbirli, innescando l'infiammazione o una reazione di sutura e un tempo di guarigione prolungato. Una reazione di sutura è una risposta infiammatoria da parte del corpo a una "sostanza estranea". Questa reazione può presentarsi come infiammazione localizzata. Il corpo sta reagendo alla sostanza estranea cercando di dissolverla, scomporla o espellerla. Vedrai spesso tratti drenanti e / o calore e arrossamenti.

Gli interventi chirurgici addominali sono chiusi a strati, quindi è possibile utilizzare diversi tipi di materiale di sutura per chiudere l'incisione. Se la reazione di sutura è profonda, il veterinario potrebbe dover entrare e sostituire il materiale di sutura con un altro tipo. Se la reazione di sutura è superficiale e facilmente accessibile, potrebbe essere una semplice questione di rimuovere le suture e utilizzare la colla di sutura o graffette chirurgiche a seconda dello stadio di guarigione.

Considera il tipo e la gravità della chirurgia

È importante considerare l'invasività e la gravità della procedura del cane per valutare i tempi di guarigione (seguire sempre le istruzioni post-cura del veterinario):

  • Dog Neuter: molti cuccioli che vengono sterilizzati a due mesi torneranno indietro il giorno successivo e la guarigione sembrerà quasi immediata poiché il loro sito di incisione è piccolo. Dovresti comunque concedere un minimo di sette giorni per la guarigione. La sterilizzazione nei cani maschi adulti è meno invasiva di un intervento chirurgico, ma le cure post-operatorie devono essere seguite per almeno sette giorni.
  • Dog Spays: come per una cagna adulta che viene sterilizzata, è obbligatorio un minimo di sette giorni, poiché la procedura è più invasiva, l'incisione chirurgica è più grande e il tempo di guarigione è prolungato. L'età e le dimensioni di un cane sono un fattore determinante per le femmine di cane. Cani di grossa taglia, cani di età superiore e casse profonde tendono ad avere più difficoltà, richiedono tempi di recupero più lunghi e possono essere più sensibili dopo l'intervento.
  • Chirurgia ortopedica: la chirurgia del ginocchio nei cani, che è abbastanza comune, richiede la riabilitazione. L'incisione del tuo cane potrebbe iniziare a migliorare nel giro di una settimana, ma la mobilità deve essere limitata, quindi questo tipo di guarigione sarà analizzato in base ai controlli riconfermati dal tuo veterinario. Entro due settimane, la ferita avrebbe dovuto chiudersi, tuttavia, ci saranno spesso un controllo di due settimane e un controllo di sei settimane. I cani immobilizzatori sottoposti a chirurgia ortopedica sono un must, così come mantenere pulito il sito chirurgico. Le placche ossee possono essere infettate e devono essere rimosse in un secondo intervento chirurgico.
  • Rimozione di massa: quando viene rimossa una grande massa, potrebbe non rimanere molto tessuto per chiudere l'incisione. In questo caso, potrebbe esserci molta tensione che può causare l'apertura dell'incisione nonostante sia stata cucita. Per evitare ciò, il veterinario può utilizzare uno speciale motivo per alleviare la tensione per ricucire l'area. Anche le ferite da rimozione di massa dovrebbero ricevere un tempo di guarigione di almeno sette giorni.
  • Interventi di emergenza: gli interventi di emergenza spesso coinvolgono un cane che è già compromesso a livello sistemico e il recupero può durare molto più di una settimana. Ogni caso varierà, quindi assicurati di consultare il veterinario per istruzioni settimanali poiché alcune emergenze mediche richiedono cure post-operatorie estese.

Confrontare le incisioni chirurgiche sane e infette

Che tipo di punti ha il mio cane?

Esistono diversi modi per chiudere un'incisione nei cani. Proprio come si uniscono pezzi di stoffa, la pelle di un cane può essere suturata con ago e filo. Il filo è generalmente in materiale sintetico, ma esiste una sutura non sintetica per procedure specifiche. I punti possono essere assorbibili o non assorbibili. Nel caso di punti assorbibili, il corpo del cane si romperà naturalmente e assorbirà il materiale di sutura nel tempo.

A seconda del tipo di incisione, i punti possono essere utilizzati per chiudere solo la pelle o diversi strati di tessuto. Ad esempio, in una semplice lacerazione che coinvolge solo una lacerazione superficiale della pelle, i bordi della pelle vengono cuciti insieme. Nel caso di un intervento chirurgico importante, il veterinario potrebbe aver bisogno di ricucire i muscoli, lo strato sottocutaneo fatto di grasso e tessuto connettivo e infine la pelle, il che significa che ci saranno diverse file di suture in un singolo sito di incisione.

Tipi di punti o suture utilizzati nella chirurgia del cane

genereUsoTempo di cura / guarigioneMateriale
Punti assorbibiliStrati e organi muscolari e sottocutanei, come l'intestino. Tessuto molle (vesciche). Non utilizzato per tendini o legamenti.Non ha bisogno di essere rimosso a meno che non si verifichi una reazione di sutura.sintetico (poliestere) o organico (collagene)
Punti non assorbibiliBuono per la riparazione cardiovascolare. Non per chirurgia gastrica o vescicale. Eccellente per chiusura della pelle, legamenti e tendini.Deve essere rimosso dalla clinica veterinaria in genere da 10 a 14 giorni dopo la procedura.sintetico (nylon) o organico (cotone, seta)
Graffette chirurgichePiù veloce della sutura. Chiude le incisioni della pelle, blocca i vasi internamente, la chiusura dello sterno in chirurgia toracica aperta.Generalmente rimosso da 10 a 14 giorni dopo (se accessibile) utilizzando un dispositivo di rimozione graffette specializzato.titanio o acciaio inossidabile
Colla per suturaPermette alle ferite di guarire in modo più estetico. Agisce come barriera aggiuntiva alla ferita.Cade naturalmente in media entro 7-10 giorni; mantenere asciutto.cianoacrilato

Quanto durano i punti dissolvibili?

Secondo il Journal of Dairy, Veterinary & Animal Research :

"Le suture assorbibili sintetiche perdono la maggior parte della loro resistenza alla trazione entro 60 giorni e alla fine scompaiono dai tessuti perché sono state idrolizzate."

Cosa significa questo? La maggior parte delle suture assorbibili richiede 60 giorni per essere completamente assorbita dall'organismo (idrolizzata). Non temere, i punti assorbibili perdono (si dissolvono) tra il 50% della loro forza entro 7-10 giorni, il che significa che il corpo è sulla buona strada per la guarigione.

Adesivi chirurgici o colla per sutura

In alcuni casi, il veterinario può utilizzare adesivi chirurgici per chiudere la ferita. La colla per sutura non può essere utilizzata vicino agli occhi e non è adatta per trasudare o ferite contaminate. Inoltre, le incisioni chiuse con adesivi sono più inclini all'apertura se si bagnano. Gli adesivi vengono utilizzati per chiudere incisioni molto piccole o fungere da rinforzo secondario per uno strato di sutura superiore. La colla chirurgica viene gradualmente rimossa dal corpo in media entro 10 giorni.

Come impedire al cane di leccare i punti e tirarli fuori

Il veterinario ti rimandò a casa con un collare elisabettiano (noto anche come "cono" o, più umoristicamente, "il cono della vergogna") per una buona ragione: per aiutare a proteggere l'area da leccate eccessive. Un'eccessiva leccatura può causare al cane di estrarre i punti o addirittura introdurre batteri nel sito, causando un'infezione. Esistono diverse tecniche che è possibile utilizzare per impedire al cane di leccare:

  • Collari elisabettiani (collari elettronici), coni o dispositivi simili
  • magliette e calzini (se approvati dal veterinario)
  • supervisione e comandi come "lasciarlo"
  • strisce o spray anti-leccatura approvati dal veterinario
  • puzzle per cani e giocattoli che distraggono (snack kong congelati)
  • sedazione o tranquillanti in casi estremi

La saliva del cane non è antibatterica e ai cani non dovrebbe essere permesso di leccare nel loro sito di incisione.

Posso coprire i punti del mio cane?

A seconda della posizione e del tipo di incisione, puoi chiedere al veterinario di usare una benda per impedire al tuo cane di leccare l'area. Se l'incisione è vicino all'addome o alla spalla, puoi provare a scoraggiare leccare mettendo una maglietta sul tuo cane. Basta mettere la testa del cane e le zampe anteriori attraverso la testa e gli scalfi della camicia. Se l'area problematica è il piede, puoi chiedere al veterinario di posizionare un calzino sull'area. Ovviamente, evita di farlo se possiedi un cane che vorrebbe mangiare la calza o la camicia ed essere a rischio di ostruzione intestinale!

Come impedire al cane di graffiare i punti e aprirli

Mentre la ferita guarisce e la pelliccia inizia a ricrescere, l'area inizia a prudere. Il collare elisabettiano potrebbe non essere utile in questo caso, poiché impedisce di leccare, ma non farà molto per graffiare. Controlla da vicino il tuo cane per graffiare e, se possibile, trova un modo per scoraggiarlo usando un comando come "lascialo".

Cagare il tuo cane quando non ci sei può essere d'aiuto se è abbastanza comodo da scoraggiare i graffi. A seconda di dove si trova l'incisione, lasciare che il cane indossi una maglietta può anche aiutare a scoraggiare i graffi. Questo può essere utile per le incisioni sull'addome e sulle spalle; verificare con il proprio veterinario, poiché alcune procedure richiedono la ferita all'aria. Ricorda che i cani sono in grado di graffiare le zampe anteriori con le zampe posteriori, quindi se il tuo cane ha un'incisione dietro le zampe anteriori, potrebbe causare danni significativi graffiando!

Per quanto tempo un cane dovrebbe indossare un cono dopo i punti?

Tieni il cono del cane acceso fintanto che il veterinario ha raccomandato una limitazione dell'attività, in genere 7-14 giorni. I collari per il collo per cani ben educati possono essere più appropriati, così come i collari per ciambelle gonfiabili per cani piccoli e teneri che possono essere attentamente monitorati. Sappi solo che nessun collare o cono è infallibile e che i cani possono aggirare la punta dei coni con la lingua. Alcuni cani possono reagire terribilmente ai coni. Va bene rimuovere un cono mentre il cane mangia se stanno lottando per farlo, ma solo se li stai monitorando il 100% delle volte. Puoi preferire dar loro da mangiare a mano o elevare la loro ciotola.

Importante: limitare l'attività di un cane iper dopo l'intervento chirurgico

Attività limitante

Sì, quelle graffette e punti sono forti, ma se il tuo cane si muove in un modo che mette in tensione l'area o la allunga eccessivamente, ciò può compromettere la guarigione e le suture sono a rischio di apertura e sanguinamento. A seconda dell'incisione, il veterinario può raccomandare una limitazione dell'attività per un periodo compreso tra 7 e 14 giorni o anche di più. Come limitare l'attività:

  • Porta sempre il tuo cane fuori per vaste pause al guinzaglio.
  • Scoraggiare correre e saltare soprattutto durante i primi giorni. Saltare su e giù in casa o sui mobili può causare gonfiore e dolore.
  • Barricata le scale o porta il tuo cane su e giù a seconda delle necessità.
  • Evitare lunghe passeggiate e rudezza con altri cani.
  • Il veterinario può raccomandare il riposo in gabbia o tenere il cane in una piccola stanza.
  • I tranquillanti o i sedativi possono essere prescritti in particolare per i cani iper.

Quando i punti del cane si aprono, escono o sembrano infetti

Una grande minaccia per un'incisione è un'infezione. L'infezione prolunga i tempi di guarigione e il pus può aumentare la tensione dei punti rendendoli più inclini a fuoriuscire. Il veterinario può prescrivere antibiotici per prevenire questa complicazione, specialmente se l'area era già infetta o hai a che fare con una ferita difficile come un morso di animale. Cosa cercare:

  • Segni di infezione: se noti sanguinamento attivo, trasudamento e pus verde intenso o secrezione odorosa, porta immediatamente il tuo cane dal veterinario. Cambiamenti comportamentali, febbre, ansimanti e perdita di appetito, sono tutte indicazioni del fatto che il tuo cane potrebbe avere un'infezione e dovrebbe essere visto al più presto.
  • Ferite aperte: la complicazione più grave di un'incisione è il tessuto sporgente. I punti hanno lo scopo di mantenere in posizione i tessuti sottostanti del cane e quando i punti escono, c'è il rischio che i tessuti sporgenti scatenino un'infezione grave e persino potenzialmente fatale.

Non trattare la ferita

L'alcool e il perossido di idrogeno non devono essere usati nei punti di incisione e nei punti poiché questi prodotti chimici causeranno danni cellulari e rallenteranno la guarigione.

Segni che il tuo cane ha bisogno di cure mediche

Cosa indica un'emergenza medica post-operatoria?

  • Eccessivo gonfiore o arrossamento nel sito chirurgico
  • Sangue fresco che filtra per oltre 24 ore
  • Scarico o drenaggio gocciolante dal sito di incisione
  • Cattivo odore, pus o drenaggio scolorito
  • Suture mancanti con arrossamento / gonfiore e secrezione
  • I bordi della pelle non sono più uniti o esiste un ampio spazio di oltre ¼ di pollice
  • Tessuto sporgente (emergenza medica)
  • Un cane che è apatico e non mangia

Quando lo scarico dai punti del cane è normale

Sapere cos'è normale

Fai del tuo meglio per mantenere l'area il più pulita e asciutta possibile. È buona prassi osservare l'incisione almeno due volte al giorno; considerare di scattare foto del sito nella stessa luce di un riferimento. Scopri quanti punti o graffette ha il tuo cane in modo da poterli tenere traccia.

Caratteristiche di un'incisione normale

  • Pulire con i bordi a contatto.
  • Colore rossastro / rosa che si intensifica durante i primi giorni mentre l'area guarisce.
  • Alcuni lividi lungo i bordi nei cani pallidi mentre l'area guarisce.
  • Scarico limpido e macchiato di sangue in piccole quantità (prime 24/72 ore).

Scarico limpido di sangue

Si può vedere una piccola quantità di scarico chiaro o macchiato di sangue che filtra in modo intermittente nelle prime 24/72 ore. Secondo Assisi Animal Health, è normale che un po 'di sangue mischiato al plasma (un liquido limpido e giallastro) fuoriesca dal sito della ferita. Normalmente, lo scarico dovrebbe avere una tinta giallo chiaro (sierosa) o una tinta rosa (serosanguinosa) e non dovrebbe avere alcun odore. Ciò può essere osservato asciugando delicatamente il sito dell'incisione con una garza pulita o un tovagliolo di carta pulito.

Perché il mio cane ha avuto un sieroma dopo l'intervento chirurgico?

A volte, i cani possono sviluppare un sieroma nel sito dell'incisione. Quando si rompono piccoli vasi sanguigni, si formerà un sieroma (un accumulo di plasma) come una tasca di spazio extra attorno al sito chirurgico. La maggior parte di queste escrescenze non dolorose si riassorbe da sola con il tempo e il gonfiore diminuirà. Questa raccolta di siero può verificarsi a causa dell'eccesso di "spazio morto" e l'infiammazione è spesso osservata negli animali che erano troppo attivi durante il processo di recupero o che leccavano e masticavano il sito dell'incisione. Impacchi caldi o caldi (evitare l'umidità sul sito chirurgico utilizzando un sacchetto di plastica o una barriera simile) possono essere utili in quanto incoraggiano il flusso sanguigno, consentendo al corpo di riassorbire il liquido extra più velocemente. Testare sempre l'impacco sulla pelle per evitare ustioni termiche o fredde.

Tag:  Proprietà dell'animale domestico Gatti Salute