Come prendersi cura di Amazon Tree Boas (Corallus hortulanus)

Contatta l'autore

Informazioni di base su Amazon Tree Boa

Nomi comuni: Amazon Tree Boa (ATB), Garden Tree Boa, Garden Boa

Nome latino: Corallus hortulanus

Facilità di cura: moderata

Originario di: Colombia, Venezuela, Guyana, Suriname, Guyana francese, Perù, Brasile e gran parte del territorio del fiume Amazzonico

Dimensioni adulto: fino a 6 piedi ma molto sottile

Durata della vita: 20+ anni

Dimensioni della nidiata: fino a 12 giovani

Aspetto

I coralli sono bellissimi esemplari che hanno colorazioni ampiamente variabili e un aspetto rigorosamente arboreo. Di solito misurano circa 5-6 piedi (1, 5 m) quando sono completamente cresciuti, ma quando sono appallottolati su un ramo di un albero, potresti non aspettarti questa lunghezza a causa della loro corporatura snella.

Gli ATB hanno corpi sottili con teste larghe e occhi grandi e belli. I loro occhi sono molto utili per avvistare questi serpenti perché hanno la caratteristica distintiva di emanare ciò che viene chiamato "splendore degli occhi". La lucentezza degli occhi è un riflesso della luce all'interno della pupilla che illumina un misterioso rosso brillante nell'oscurità.

Sotto questi grandi occhi c'è un'altra caratteristica che si aggiunge alla bellezza di questi bei serpenti: pozzi sensibili al calore. Queste fosse sovralabiali rilevano il calore come farebbe una vipera, dando al serpente la possibilità di vedere perfettamente di notte quando è più attivo.

Nella fase normale, nota anche come fase del giardino, di questi bellissimi serpenti, il loro colore è marrone o grigio con un motivo casuale di macchie scure che possono avere un'iridescenza "olio su acqua". Questo li rende visivamente affascinanti sotto una luce intensa. Una delle cose più affascinanti degli ATB, tuttavia, è che variano ampiamente di colore, che vanno dalla fase normale a gialli, arance e rossi brillanti.

Questi animali sono molto ricercati nel commercio degli animali, e attualmente c'è ben poco che indichi quali colori usciranno da una singola cucciolata! Una cucciolata può essere abbastanza variabile da contenere un campione di tutti questi colori quando anche i genitori possono essere stati due colori separati! Uno dei morph più belli, secondo l'opinione di questo autore, è il morph "Red Hot" che è stato prodotto senza pigmentazione nera e un rosso intenso e bello dalla testa alla coda.

Temperamento

Il loro temperamento è una delle loro qualità più attraenti. Sono estremamente aggressivi nella vera moda arborea. Personalmente ho avuto molta fortuna con l'addomesticamento manuale del mio ATB, ma ci vuole molto lavoro, schivando e sanguinando per arrivare a quel punto.

Hanno denti molto lunghi per le dimensioni della testa e colpiranno qualsiasi movimento rilevino. Per questo motivo, è spesso consigliabile posizionare campioni aggressivi in ​​aree che vedono poco o nessun traffico perché possono effettivamente farsi male mentre colpiscono ripetutamente il vetro mentre le persone passano. Questo è il motivo per cui li ho posti come una difficoltà moderata, perché un serpente così aggressivo non dovrebbe essere tenuto dai guardiani dell'herp alle prime armi. L'unico modo per calmare questi serpenti è attraverso la pazienza e la gestione ripetuta.

Ingabbiare

Amazon Tree Boas è una specie semi-arborea che utilizzerà sia il pavimento che i limiti verticali del vivarium in cui sono tenuti. Ciò è chiaro, è ovvio che il serbatoio ha sia una buona quantità di spazio che una discreta quantità delle limitazioni verticali. Un involucro di buone dimensioni per un ATB è (larghezza x altezza x profondità) 32 "x 32" x 24 "(80 cm x 80 cm x 60 cm) e ciò soddisferà le esigenze di un adulto adulto.

Quello che suggerirei è di ottenere un recinto che soddisfi le dimensioni di un adulto e aggiunga o porti via la quantità di decorazioni della gabbia mentre il serpente invecchia per fornire la giusta quantità di pelli in modo che non si sentano troppo stressati. La gabbia deve avere una ventilazione sufficiente per respirare e consentire l'ingresso di una buona aria pulita nella gabbia, ma non così ventilata da compromettere l'elevata umidità necessaria per far prosperare questa specie.

La biancheria da letto per la gabbia può essere aspen, gusci di cocco triturati (terra ecologica), giornali o asciugamani di carta. Ho avuto la maggior fortuna con le bucce di cocco triturate perché sembra trattenere l'umidità meglio di altre lettiere e questi serpenti hanno bisogno di un'umidità molto alta.

Con una tendenza arboricola, è ovvio che hanno bisogno di una sorta di decorazione a gabbia che vada oltre la ciotola d'acqua generale di dimensioni adeguate e una pelle a terra. Hanno bisogno di avere più punti nello spazio verticale della gabbia dove i rami formano una "T" perché non formano anelli come un Green Tree Python o Emerald Tree Boa, ma creano un set sciolto di bobine in punti in cui i rami T-off. I rami devono avere il 100-150% di diametro del serpente e abbastanza stabili nel vivarium da poter sostenere l'intero peso di un serpente rampicante.

Ho scoperto che i bisogni arboricoli di questi serpenti sono un luogo creativo piuttosto che un peso perché mi permette davvero di essere creativo con quanto naturalistico posso rendere il loro vivaio e davvero far risaltare i loro colori! L'uso di piante adeguate e non tossiche può aiutare a soddisfare le esigenze di umidità del serpente, oltre a fornire un vivarium esteticamente piacevole che può essere il fulcro di una stanza. Diventa creativo, ma ricorda che questi serpenti utilizzeranno anche il terreno, quindi considera questo aspetto degli ATB.

Illuminazione

Come per tutti i serpenti, Amazon Tree Boa non ha bisogno della luce UVB, ma queste luci consentono alle piante vive di essere collocate nei vivari e la presenza della luce UVB può avere alcuni benefici per la salute del tuo serpente. Anche un periodo di luce di 10-12 ore durante il giorno può essere utile e può essere utilizzato per stimolare l'allevamento durante i mesi invernali diminuendo il periodo di tempo in cui la luce è presente nella gabbia dei serpenti.

Temperatura e umidità

Una delle cose principali da ricordare con la cura di Corallus è che la temperatura e l'umidità sono vitali per la sopravvivenza dei serpenti e il benessere generale in cattività. La temperatura dovrebbe essere presa in due modi all'interno del vivarium: la prima temperatura dovrebbe essere presa del calore ambientale perché questi serpenti non trascorrono molto tempo a terra e dovrebbe essere 77-86 F (25-30 C), il la seconda temperatura dovrebbe essere presa di un punto crogiolarsi nelle parti superiori del vivarium durante il giorno e questa temperatura dovrebbe essere mantenuta a circa 90 ° F (32 ° C). Ho avuto molta fortuna rimanendo tra i 82-84 F (28-29 C) durante il giorno e lasciando che la mia temperatura notturna scendesse a 75-77 F (24-25 C) durante la notte.

Per quanto riguarda l'umidità, questo serpente risiede nelle foreste tropicali dell'Amazzonia e la sua umidità chiusa dovrebbe riflettere questo habitat. Una buona umidità per cui lottare è tra il 60 e l'80%. Non dovrebbe esserci acqua stagnante sul fondo della gabbia, e con un'umidità così alta dovrebbe esserci un attento controllo della muffa. Potrebbe essere necessario modificare la quantità di ventilazione nella gabbia per impedire la formazione di muffe.

Una buona regola empirica per mantenere l'umidità della gabbia al giusto livello è appannare la gabbia 1-2 volte al giorno a seconda di dove vivi e quale sia il livello di umidità nella gabbia. Un buon termometro / idrometro digitale è di inestimabile necessità per questi serpenti in quanto può avvertirti immediatamente di ciò che potrebbe essere sbagliato nella tua allevamento e come risolverlo abbassando il calore o appannando più o meno.

Non posso sottolineare abbastanza quanto siano vitali i livelli corretti di umidità e temperatura per questi magnifici serpenti, quindi prendi le precauzioni adeguate per assicurarti di averlo bene!

Alimentazione

Questa è una delle cose più sorprendenti a cui sei testimone come proprietario di Corallus ! Questi serpenti di solito hanno un'ottima risposta alimentare e rendono la visione molto interessante. Questi serpenti colpiranno e afferreranno da dove sono appollaiati su un arto e avvolgono la preda mentre pendono. Guardare un bellissimo ATB appeso a testa in giù e mangiare in questo modo è un'esperienza molto affascinante che non dovrebbe mancare ai proprietari che non sono schizzinosi in questo genere di cose.

Ho avuto molta fortuna a nutrire topi di dimensioni adeguate a questa specie. Suggerisco f / t su roditori vivi perché f / t sono prontamente disponibili nella maggior parte delle aree e su Internet e dal vivo hanno la capacità di danneggiare seriamente il serpente. Dovrei sottolineare che a causa della loro corporatura lunga e snella, potrebbe essere necessario nutrire più prede del serpente prima di salire su un'altra taglia di roditore in modo da fare attenzione a non distendere il serpente in una proporzione scomoda.

Una buona regola empirica per tutti i serpenti non è superiore al 150% delle dimensioni del corpo del serpente. Se il tuo ATB non è disposto a prendere i topi come preda e alcune importazioni potrebbero non esserlo, le loro prede naturali sono principalmente lucertole e rane e queste possono essere utilizzate come prede o per profumare le prede con i mangiatori schizzinosi. I giovani possono essere nutriti ogni 5-7 giorni, ma i sub-adulti e gli adulti devono essere nutriti solo ogni 1-2 settimane. Gli ATB in sovrappeso possono essere molto malsani e questo dovrebbe essere monitorato attentamente per assicurarsi che il tuo ATB sia il più confortevole e sano possibile.

Sexing

L'unico modo per fare sesso in modo appropriato questa specie è sondarle correttamente. Come accennato in precedenti fogli di cura, questo può essere molto pericoloso per il serpente e dovrebbe essere fatto con cura adeguata da qualcuno che ha esperienza o dovrebbe essere trascurato da qualcuno che ha esperienza.

Allevamento

Questi serpenti sono relativamente facili da allevare in cattività e questo aspetto rende questi serpenti allevatori entry-level molto buoni per coloro che vogliono passare all'allevamento di specie più difficili come Green Tree Pythons. L'allevamento avviene durante i mesi invernali e questo è di solito provocato da un leggero calo della temperatura di circa 9 ° F (5 ° C). Questo, abbinato a un periodo di luce diurna più breve di circa 8-10 ore, dovrebbe essere sufficiente per stimolare l'allevamento durante i mesi invernali.

Dopo essere stati introdotti, i maschi dovrebbero corteggiare la femmina e l'allevamento dovrebbe avvenire relativamente rapidamente. Consentire al maschio di allevare una femmina più volte è sempre una buona idea per garantire le migliori probabilità possibili che rimanga incinta. Questo potrebbe durare da pochi giorni a un mese e il maschio dovrebbe essere introdotto ogni pochi giorni fino a quando non mostra più interesse per la femmina.

Dopo che una femmina è stata impregnata, dovrà aumentare lentamente le proprie temperature per garantire una gestazione adeguata e le sue temperature e i suoi livelli di umidità devono essere monitorati con estrema attenzione per garantire che sia il più a suo agio possibile. I prodotti alimentari possono o non possono essere presi a seconda del serpente, ma dovrebbero essere offerti ogni due settimane.

La gestazione durerà circa sei mesi e la tua femmina sembrerà sul punto di scoppiare quando partorirà. Possono essere previsti fino a dodici bambini di colore variabile che devono essere ispezionati alla nascita per verificare la presenza di nodi e altri difetti alla nascita prima di essere collocati in cubi neonatali separati.

Cura dei giovani

I giovani ATB sono generalmente facili da curare. L'allestimento del loro vivaio dovrebbe essere un serbatoio che è un cubo da 12 pollici (30 cm) con asciugamani di carta per i rifiuti. Dovrebbero essere presenti una ciotola per l'acqua e una pelle per terra sul pavimento del cubo. Una maglia può essere utilizzata per una salita verticale con foglie di plastica per una pelle arborea. Un cuscinetto riscaldante sotto i cubi dovrebbe essere sufficiente per l'aspetto riscaldante dei serpenti e il cubo dovrebbe rimanere alla stessa temperatura atmosferica degli adulti.

Una delle cose più importanti da ricordare è che i neonati dovrebbero essere maneggiati il ​​meno possibile perché sono molto delicati per i primi mesi. Una buona regola empirica è quella di non maneggiare i serpenti fino a quando non prendono i topi nudi ripetutamente e coerentemente.

Alla nascita è necessaria una buona dose per ispezionare eventuali pieghe nella colonna vertebrale e altri difetti alla nascita che potrebbero essere presenti. Un'altra cosa a cui prestare attenzione è che i giovani ATB hanno la tendenza a "annodarsi" alla coda e questo può portare a code necrotiche che finiscono per cadere in pochi mesi. È raro, ma è successo in passato e dovrebbe essere guardato per.

Pensieri finali

In sintesi, Amazon Tree Boas sono animali estremamente variabili e gratificanti da tenere. Sono troppo aggressivi per i guardiani principianti, ma possono essere domati a mano con pazienza e persistenza, sia da parte del serpente che del conduttore. Realizzano meravigliosi centrotavola per ogni stanza e, purché siano soddisfatte le loro esigenze di temperatura e umidità, la loro ingabbiamento può essere altrettanto divertente quanto i serpenti stessi. Spero che questo foglio di cura ti abbia aiutato a capire questi bellissimi serpenti e che prenderesti in considerazione di tenerli qualche volta nelle tue future collezioni.

fonti

Frank e Gijs. "Marito". Corallus.nl.

13 febbraio 2008.

Mattison, Chris. Allevamento e allevamento di serpenti. Londra: Blandford, 1988.

ATB In the Wild

Gli ATB sono abbastanza comuni nella loro regione natale, ma questo potrebbe cambiare nel prossimo futuro a causa della raccolta per il commercio di animali domestici e la distruzione dell'habitat. Possono essere trovati durante le ore diurne sia sugli alberi che a terra in bobine allentate o palle strette in attesa che torni la notte.

Sono rigorosamente un serpente notturno, trascorrono la maggior parte del loro tempo nel baldacchino in quanto sono perfettamente adattati alla vita arborea con una coda prensile, pozzi sensibili al calore, un corpo lungo e snello e grandi occhi per la caccia. Prenderanno prontamente uccelli, lucertole, rane e piccoli mammiferi allo stato brado e questo non dovrebbe essere trascurato quando si incontrano mangiatori schizzinosi in cattività.

Tag:  natura Umano-Corpo-Mappe Roditore