Perché il mio cucciolo respira così velocemente?

Il mio cucciolo respira velocemente. Dovrei preoccuparmi?

La respirazione rapida nei cuccioli può essere un fenomeno da capogiro, soprattutto per i nuovi proprietari di cuccioli che potrebbero chiedersi se la respirazione rapida del loro cucciolo sia qualcosa di cui dovrebbero preoccuparsi. Sebbene la respirazione rapida nei cuccioli possa sembrare abbastanza insolita quando lo senti per la prima volta, è abbastanza comune nei cuccioli iper-vaganti al culmine della vita giovanile. Pertanto, non sorprende che un nuovo cucciolo sano mostri questo comportamento altrimenti preoccupante.

Mentre nella maggior parte dei casi esiste una spiegazione ragionevole dietro la respirazione rapida nei cuccioli, è importante riconoscere che ci sono casi in cui determinati processi patologici o condizioni mediche possono innescare un aumento della frequenza respiratoria nei giovani cani.

La respirazione rapida di un cucciolo può quindi essere suddivisa in due categorie: normali, cause fisiologiche e preoccupanti patologiche. Comprendere le differenze tra questi due è, quindi, importante in modo da sapere quali passi dovresti prendere. Di solito le cause fisiologiche normali includono spesso scenari in cui ti aspetteresti di vedere un aumento della frequenza respiratoria: come portare il tuo cucciolo a fare un giro nel cortile o l'insorgere di forti emozioni come eccitazione, paura o stress. Le cause patologiche per la respirazione rapida nei cuccioli, d'altra parte, sono spesso il risultato di condizioni mediche.

Le circostanze che portano alla situazione sono alla fine ciò che distingue entrambe le cause, ma come precedentemente consigliato, è sempre meglio giocarlo in sicurezza e consultare il veterinario se il modello respiratorio del cucciolo appare anormale prima di saltare alle conclusioni.

Se noti una respirazione anormale nel tuo cucciolo, è importante non passare questa condizione come un semplice evento sfuggente che potrebbe presto scomparire. Un viaggio dal veterinario è sempre il miglior modo di agire in caso di dubbi al fine di accertare la gravità della situazione e curare eventuali malattie che potrebbero essere sorte.

Lo sapevate? Tachipnea è il termine medico usato per descrivere qualsiasi forma di respirazione rapida anormale. È un termine comune usato da molti medici e veterinari.

Frequenza respiratoria normale nei cuccioli

A che punto un cucciolo che respira rapidamente può essere motivo di grave preoccupazione? Un buon punto di partenza è attraverso una valutazione della frequenza respiratoria normale che ci si aspetta di vedere nei cuccioli. Ora, per la maggior parte dei cani, considera che secondo il Animal Emergency Center la normale frequenza respiratoria è compresa tra 10 e 30 respiri al minuto; mentre nei cuccioli può essere un po 'più alto, generalmente tra 15 e 40 respiri al minuto.

Ora che hai la frequenza respiratoria media nei cuccioli, la prossima domanda è come posso sapere quanto velocemente respira il mio cucciolo? Certo, puoi capire quando il tuo cucciolo sta respirando velocemente guardando il movimento rapido del suo petto, ma quanto è veloce?

Ottenere la frequenza respiratoria del tuo cucciolo

Per determinare in quale frequenza respiratoria si trova il tuo cucciolo e come contarlo, devi prima assicurarti che il tuo cucciolo sia calmo e rilassato. Inoltre, è necessario assicurarsi che anche lui non stia attivamente ansimando. In altre parole, il tuo cucciolo deve avere la bocca chiusa senza che la lingua sporga come descritto alcuni paragrafi seguenti).

Trovare un momento noioso in cui il tuo cucciolo è calmo può sembrare più facile a dirsi che a farsi considerando quanto sono attivi i cuccioli, quindi dovrai prenderlo in un momento di relax. Ottenendo la frequenza respiratoria del tuo cucciolo quando è rilassato, puoi ottenere un numero di base che puoi confrontare quando noti qualsiasi respiro rapido che ti riguarda.

Quindi, una volta che il tuo cucciolo ha un aspetto rilassato, puoi iniziare a contare il numero di volte in cui l'area del petto del cucciolo sale e scende mentre inspira ed espira (questo conta come un respiro, a proposito) e registra questo particolare ciclo.

Una scorciatoia facile

Ora, questo compito di contare il respiro del tuo cucciolo può sembrare difficile da svolgere per un minuto intero quando hai un cucciolo attivo e ipercinetico!

Quando il tuo cucciolo dorme tranquillamente o riposa con calma, osserva il suo petto far entrare e uscire l'aria. Considera che un respiro viene conteggiato come un movimento dentro e fuori. Quindi, usa un cronometro per cronometrare 30 secondi e contare come può respirare il tuo cucciolo in questo lasso di tempo. Una volta ottenuto quel numero, moltiplica quel numero per 2 (30 X 2 = numero di respiri in 60 secondi). Questo ti darà il numero di respiri che il tuo cucciolo fa in un minuto. Hai bisogno di un'ulteriore scorciatoia? Un'altra opzione è prendere i respiri del tuo cucciolo per 15 secondi e moltiplicare quel numero per 4 (15 X 4 = numero di respiri in 60 secondi).

Potresti voler fare questo calcolo alcune volte nelle prossime due ore solo per assicurarti di ottenere una constatazione coerente. L'obiettivo qui è determinare se la frequenza respiratoria del tuo cucciolo rientri nell'intervallo di respirazione sicuro sopra menzionato e se è necessario consultare il veterinario.

Ansimare non conta!

Ricorda, questo controllo della frequenza respiratoria dovrebbe essere fatto solo quando il cucciolo è rilassato e non quando sta attivamente ansimando con la lingua sporgente, come dopo una passeggiata o dopo aver giocato duro in cortile o quando è in giro nei giorni estivi del cane . Catturare il cucciolo mentre ansima e registrare la frequenza respiratoria in quanto tali tempi produrrebbe una lettura errata e vanificherebbe lo scopo dell'intera osservazione.

Basti pensare che, secondo il veterinario Dr. Debra Primovic, quando un cane inizia ad ansimare, la sua frequenza respiratoria può andare da 30 a 40 respiri al minuto a un sorprendente 300-400 respiri al minuto! Parla velocemente!

Come si vede, quando un cucciolo o un cane ansimano, la sua frequenza respiratoria aumenta drammaticamente, il che può essere comprensibilmente allarmante per i nuovi proprietari di cuccioli, ma è la norma considerando che i cani non possono sudare dalla pelle allo stesso modo degli umani e quindi hanno bisogno per rinfrescarsi rapidamente.

Cucciolo che respira velocemente nella cassa / auto

Ora, questo è probabilmente un caso in cui il tuo cucciolo non si sta necessariamente esercitando fisicamente o perché si sente caldo (a meno che la tua cassa non sia ovviamente sotto il sole diretto, cosa che non dovrebbe essere o che fa davvero caldo in casa). In molti casi, un cucciolo che ansima o respira rapidamente nella cassa lo sta facendo perché è esposto a una situazione che non è a suo agio. Pup mostra questo comportamento ogni volta che lo metti nella cassa? o quando va a fare un giro in macchina? o forse quando arrivano i nipotini? È probabile che il tuo povero cucciolo possa essere stressato!

In questo caso, la respirazione rapida del tuo cucciolo si basa su questi contesti specifici, il che significa che accade specificamente in questa circostanza precisa. Ad esempio, una volta che il tuo cucciolo è uscito dalla sua gabbia dopo un giro in auto, poiché ha raggiunto la sua destinazione, a meno che non ci siano altri eventi stressanti in corso, dovrebbe tornare a respirare normalmente mentre il processo di omeostasi inizia.

Mentre questo tipo di respirazione è ansiosa, la respirazione è solo temporanea, è importante prenderne atto. Se il tuo cucciolo è stressato nella cassa, devi fare dei piccoli passi per aiutarlo a capire che essere casse è un'ottima cosa. Esercitati più volte al giorno, lanciando prelibatezze nella cassa e facendogli godere un giocattolo o un trattamento. Grandi cose accadono nella cassa!

Potresti tenere la cassa aperta per la prima volta in modo che il tuo cucciolo non si senta intrappolato. A differenza di quello che potresti aver sentito in passato, i cuccioli non sono animali domestici e come tali non sono nati come casse o giocano a penna, hanno bisogno di alcuni eventi positivi lì dentro per imparare ad accettarli!

Lo stesso vale per le corse in auto, rendili divertenti e assicurati che il tuo cucciolo non si ammali. Lo stress e la cinetosi non sono una bella combinazione!

Cucciolo che respira velocemente mentre dorme

Perché il mio cucciolo respira velocemente durante il sonno? La maggior parte dei nuovi proprietari di cuccioli si preoccupano quando i loro cuccioli esibiscono spettacoli strani e drammatici mentre dormono. Potrebbero essere preoccupati di vedere i loro cuccioli contrarsi, remare e lamentarsi durante il sonno quando dovrebbe semplicemente rilassarsi e catturare alcuni zzz, proprio come fanno gli umani. Tuttavia, ciò che sembra preoccupante è spesso semplicemente un piccolo cucciolo che sta solo "recitando " i suoi sogni!

Forse il tuo camper sta sognando di inseguire uno scoiattolo su un albero o di giocare a caccia con un altro amico al parco. Qualunque cosa stia sognando, state certi che la respirazione rapida del cucciolo si fermerà e tornerà al suo ritmo normale una volta che si sarà svegliato e avrà finito di elaborare le avventure della sua giornata.

Sei ancora preoccupato? Puoi sempre video ciò che vedi e mostrarlo al tuo veterinario al tuo prossimo appuntamento. Non c'è niente di più confortante della tranquillità. Tuttavia, potresti voler vedere il veterinario prima o poi se il tuo cucciolo ansima senza motivo, se la sua frequenza respiratoria non torna alla normalità al risveglio se ha difficoltà a trovare una posizione comoda per dormire.

Quindi, come si vede, i cuccioli, come gli umani, sognano e il loro stadio REM (che sta per Rapid Eye Movement, tra l'altro) può essere abbastanza drammatico da guardare a volte. È tuttavia importante resistere all'impulso di voler svegliare il tuo cucciolo solo perché pensi che stia facendo un brutto sogno. Il sonno è molto importante per i cuccioli dato che in pratica iniziano a crescere e svilupparsi molto, quindi sì, come si suol dire, lascia che quei cuccioli dormano!

I cuccioli tendono ad avere frequenze cardiache e respiratorie molto più veloci rispetto ai cani adulti, anche a riposo. Non è raro che sognino durante il sonno e abbiano un ritmo cardiaco e respiratorio accelerato. Fintanto che il suo colore della gomma e della lingua rimane bello e rosa, ed è in grado di giocare duro, non mi preoccuperei troppo.

- Dr. Kara

Cucciolo che respira velocemente dalla malattia

La tachipnea, in altre parole, il termine medico per la respirazione rapida, è quindi una preoccupazione quando non ci sono spiegazioni ovvie. Pertanto, a differenza dei precedenti scenari che abbiamo visto, non vi è alcuna spiegazione ovvia per la rapida respirazione di un cucciolo, in altre parole, il cucciolo non si è esercitato, il suo ambiente non è caldo e sembra che non ci sia motivo per il cucciolo essere stressato o eccitato. La respirazione rapida non ha spiegazioni plausibili e non sembra volersi placare.

Un altro termine medico di cui preoccuparsi è dispnea, un termine usato per descrivere la respirazione affannosa. Questo è qualcosa di cui devi preoccuparti se ti capita mai di testimoniarlo. Fondamentalmente, il termine è coniato per descrivere l'angoscia respiratoria causata da qualche disturbo patologico. La respirazione del cucciolo sembra richiedere un po 'di lavoro da parte sua. Il cucciolo può usare i suoi muscoli addominali per respirare come quando respira ci vuole sforzo. Potrebbero esserci dei rantoli mentre il cucciolo fa respiri superficiali. Le gengive possono diventare pallide, bianche o blu ( cianotiche ) Questo è il tipo di respirazione di cui ti devi preoccupare poiché spesso richiede un'immediata attenzione veterinaria.

I cuccioli che soffrono di dispnea a causa di alcune patologie sottostanti possono tendere a mostrare segni che suggeriscono difficoltà respiratorie. Ad esempio, un cucciolo che ha difficoltà a respirare può assumere posizioni anormali intese ad aumentare l'assunzione di ossigeno, come mantenere la testa e il collo distesi o i gomiti ben distanziati, lontano dal corpo.

Quali malattie o condizioni possono far respirare velocemente un cucciolo e / o avere difficoltà a respirare? Esistono diversi disturbi respiratori e non respiratori noti per questi segni. Anemia, problemi cardiaci, problemi circolatori, filariosi cardiache, polmonite, infezioni, febbre, disidratazione, dolore, shock o forse qualche effetto collaterale di un farmaco o esposizione a una tossina, sono tutti potenziali fattori scatenanti che possono causare cambiamenti nella normale frequenza respiratoria di un cucciolo .

Fortunatamente, questi disturbi e condizioni sono spesso accompagnati da altri sintomi oltre all'aumento della frequenza respiratoria in modo da avvisarti che qualcosa non va. Gli indicatori di problemi includono attacchi di tosse, gengive pallide (le gengive normali del cane sono rosa di gomma da masticare), letargia, perdita di appetito, congestione e intolleranza all'esercizio. Il fatto difficile è che a volte i cuccioli possono mascherare i loro sintomi o i proprietari potrebbero non riconoscerli.

Una parola di cautela è necessaria con i cuccioli appartenenti a razze di cani brachicefalici, in sostanza, quei razze di cani con facce sbavate e un cranio corto e largo. Bulldog inglesi, carlini, Boston terrier sono solo alcuni esempi di razze di cani brachicefalici. I cuccioli di queste razze tendono a surriscaldarsi facilmente dall'esercizio o dal caldo a causa della loro conformazione (narici stenotiche, palati molli allungati), quindi assicurati di tenerli al sicuro dall'esaurimento, tenendo d'occhio i loro tassi di respirazione quando fa caldo o quando sono caldi esercitata.

Quindi la respirazione rapida del mio cucciolo è una preoccupazione? La risposta è che dipende. Cosa stava facendo il tuo cucciolo quando te ne sei accorto? Il tuo cucciolo stava giocando? Faceva caldo? Il tuo cucciolo stava dormendo? Il tuo cucciolo è stato stressato? Nella maggior parte di questi casi, la respirazione rapida del cucciolo ha una spiegazione e la respirazione torna alla normalità una volta terminato l'evento scatenante.

Di preoccupazione è la inspiegabile respirazione rapida, specialmente se affaticata o accompagnata da altri sintomi preoccupanti come febbre, gengive pallide, letargia o naso che cola e tosse. Quindi, come si vede, quando qualcosa non sembra giusto, è sempre meglio sbagliare dal lato della cautela e vedere un veterinario, specialmente quando si tratta di qualcosa di grave come la respirazione anormale e rapida nei cuccioli.

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo non è inteso come sostituto di una consulenza veterinaria professionale. Se il cucciolo respira rapidamente per nessuna causa apparente o si comporta male, si prega di riferire al veterinario per una diagnosi e un trattamento adeguati.

Tag:  Gatti Animali esotici Proprietà dell'animale domestico