Perché i cardellini americani ottengono la congiuntivite aviaria?

Contatta l'autore

Come avido, ma dilettante, osservatore di uccelli, c'è sempre un brivido quando si presenta l'opportunità di aggiungere una bella foto al nostro album. Ciò è particolarmente vero dal momento che lavoro sodo per nutrire gli uccelli e fare tutto il possibile per attirarli in modo che mio marito possa scattare la foto. Tuttavia, non tutte le immagini possono eseguire il taglio. Questo è stato il caso di un'immagine apparentemente perfetta di un cardellino americano maschio e femmina.

Un'immagine quasi perfetta

"Ehi, tesoro, guarda questo" disse mio marito. Era una delle foto di uccelli del nostro cortile che mostrava un cardellino americano maschio e femmina che si nutriva del nostro sacco di cardo. Questa è stata l'occasione perfetta per includere una foto del nostro uccello di stato nel nostro album. Ma sembrava che al maschio giallo brillante mancasse un occhio!

L'entusiasmo per una nuova foto da caricare sul nostro sito web è svanito. La femmina più pallida aveva un bell'aspetto, ma la sua compagna non era così perfetta. Cosa c'era di sbagliato in questo cardellino americano? Abbiamo pubblicato le nostre foto su un forum di discussione online: WhatBird.com . La nostra prima risposta è tornata riguardo al cardellino: “Il tuo uccello ha la congiuntivite. Il povero probabilmente morirà presto. ”

Che cos'è la congiuntivite aviaria?

La congiuntivite, nota come congiuntivite aviaria e congiuntivite micoplasmatica per gli uccelli, è una malattia causata da un batterio parassitario . Il nostro cardellino maschio presentava i tipici sintomi di occhi rossi, gonfi, acquosi o croccanti. Man mano che la malattia progredisce, gli occhi possono gonfiarsi o crostarsi, lasciando l'uccello cieco. Gli uccelli infetti hanno difficoltà a nutrirsi perché non possono vedere.

Ma i sintomi sembravano strani, considerando che la congiuntivite è un'infezione respiratoria. Chiaramente, l'uccello stava respirando. E la malattia si trova comunemente nei fringuelli domestici, non nei cardellini americani. Ho dovuto cercare ulteriori informazioni sulla malattia.

La storia della malattia

La diffusione della congiuntivite aviaria è stata notata per la prima volta nel 1994, quando i fringuelli domestici - con i sintomi sopra elencati - sono stati osservati presso gli alimentatori nella zona di Washington, DC. Fino agli anni '40, i Fringillidi venivano trovati solo nel Nord America occidentale e in Messico. Nel 1941, gli uccelli furono venduti illegalmente in un negozio di animali di New York come "Fringuelli di Hollywood". Sapendo che le autorità stavano arrivando per ispezionare il suo negozio, il proprietario del negozio di Brooklyn liberò gli uccelli.

Gli uccelli sono cresciuti con successo in natura. Ma, con così pochi uccelli che popolano le specie ad est, gli uccelli sono diventati molto innati. E le specie innate tendono a diventare suscettibili a maggiori problemi di salute e fisici.

Perché è stato infettato un cardellino americano?

Allora perché un maschio Cardellino americano in un cortile centrale del New Jersey è stato infettato? I cardellini americani fanno parte della stessa famiglia dei fringuelli domestici, i fringillidi . Fringillidi viola, Grosbeaks di sera e Grosbeaks di pino sono noti per contrarre la congiuntivite. Non è una sorpresa dato che fanno parte della stessa famiglia, ma è estremamente raro. Ma gli studi mostrano un aumento della quantità di uccelli canori infetti.

Poiché nel nostro cortile abbiamo molte specie di uccelli, non volevo che gli altri uccelli si infettassero. Tutto quello a cui riuscivo a pensare era il fedele cardellino femmina nella nostra foto che si ammalava come la sua compagna. Avevo bisogno di sapere cosa fare.

Modi per aiutare

  • La miglior difesa contro l'infezione è disinfettare. La pulizia degli alimentatori con una (1) parte di candeggina e nove (9) parti di acqua disinfetterà gli alimentatori. Lasciali asciugare prima di riappenderli nel cortile.
  • Un altro modo per prevenire la diffusione dell'infezione è rastrellare sotto gli alimentatori per rimuovere semi, conchiglie e escrementi di uccelli potenzialmente contaminati. Gestire le mangiatoie dopo che un uccello infetto si è nutrito non è un problema, poiché questo ceppo della malattia non influisce sull'uomo. A volte le persone sono confuse perché gli umani ottengono una forma di congiuntivite, occhi rosa . Tuttavia, la congiuntivite aviaria non può essere trasmessa all'uomo.
  • Puoi anche far parte del sondaggio sul birdwatching per la Cornell University e segnalare uccelli infetti.

Grandi fonti

1. Link al sondaggio House Finch Disease condotto dal Cornell Lab of Ornithology:

http://www.birds.cornell.edu/hofi/hofifaqs.html

2. Scheda informativa sulla congiuntivite micoplasmatica del Dipartimento delle risorse naturali dell'Ohio:

http://www.dnr.state.oh.us/Home/wild_resourcessubhomepage/dealing_with_wildlifeplaceholder/Diseases/resourceswbirdsconjqa/tabid/5991/Default.aspx

3. Il Cornell Lab of Ornithology. "House Finch". Tutto sugli uccelli . Università di Cornell, 2011.

http://www.allaboutbirds.org/guide/house_finch/lifehistory

Cita questo articolo:

MLA

Crosby, Stephanie Bradberry. Cardellini americani: congiuntivite aviaria . HubPages, 2011. Web. Data odierna.

APA

Crosby, SB (2016). Cardellini americani: congiuntivite aviaria. Estratto da http://www.hubpages.com/hub/American-Goldfinches-Avian-Conjunctivitis.

Tag:  Nutrizione Umano-Corpo-Mappe natura