Dieci giochi facili da giocare con il tuo gatto

Contatta l'autore

Giocare con il tuo gatto può essere vantaggioso per entrambi. I giochi forniscono ai gatti stimoli mentali ed esercizio fisico di cui hanno bisogno tanto quanto noi. Giocare insieme aiuta anche a rafforzare il legame e crea fiducia e affetto. Ecco dieci semplici giochi che tu e i tuoi compagni felini potete godervi giorno dopo giorno, senza dover spendere un sacco di soldi.

Giochi Cats Love

1. Per questo gioco avrai bisogno di un solo oggetto: una pallina da ping pong. È un gioco facile. Fai rimbalzare la pallina da ping pong sul pavimento o contro un muro e guardi il tuo gatto rimbalzare insieme. L'ho fatto molte volte e ho finito per ridere dei tanti modi strani in cui i miei gatti possono torcere e contorcersi i loro corpi solo per dare un colpetto alla pallina.

2. Accartoccia un pezzo di carta, arrotolalo sul pavimento e osserva cosa succede. I miei gatti adorano questo gioco. C'è qualcosa nel suono che la carta stropicciata rende impossibile resistere. Uno dei miei gatti porta con sé anche la palla di carta stropicciata quando va a letto. Assicurati di raccogliere la palla di carta quando hai finito di giocare, o avrai coriandoli ovunque il giorno successivo! L'ho imparato nel modo più duro.

3. Taglia circa due piedi di filo o nastro e trascinalo sul letto o sul pavimento. Gli occhi dei tuoi gatti sporgeranno letteralmente dalle loro teste quando vedranno il pezzo di spago seducente e loro scapperanno proprio per quello. Assicurati di metterlo via quando hai finito. Non vuoi che i tuoi gatti ingoino la corda.

4. Nascondi un peluche sotto una coperta e muovilo in modo che la coperta si muova. I tuoi gatti penseranno che ci sia un topo sotto le coperte e si tufferanno proprio per questo. Muovi il giocattolo in modo che abbia spazio per balzare. Una variante di questo sarebbe mettere il tuo gatto sotto le coperte e far passare delicatamente il peluche sopra la coperta. I miei gatti non possono resistere cercando di catturare le ombre. (Vedi foto sopra.)

5. Gioca a nascondino. Nasconditi dietro un divano, un letto, una scrivania, qualsiasi cosa. I gatti ti perseguiteranno come se fossi la loro preda. Attenzione però, i gatti sono furbi. Saranno proprio sopra la testa o sotto i piedi prima che tu lo sappia. Guarda questo divertente video di un gatto che "insegue" sapientemente la sua preda che, in questo caso, è la telecamera.

6. Ascolta la danza dei giornali. Sai come giocare a questo gioco, giusto? Metti un foglio o due di giornale sul pavimento, ma invece di calpestarlo, metti il ​​tuo gatto sopra di esso e lo attira agitando qualcosa sotto il giornale. Si innamorerà del giornale increspato al primo balzo. Puoi anche soffiare un po 'd'aria così i bordi del giornale si alzano un po'. Il tuo gatto non saprà quale angolo attaccare per primo.

7. Riproduci "tag". Non so se lo facciano anche altre persone, ma gioco tag con i miei gatti. Corro e mi inseguono. Uno di loro alla fine mi "tagga" e io li inseguo. È un ottimo esercizio per i miei gatti e anche per me.

8. Questo non comporta esercizio fisico, ma è molto divertente. Siediti davanti al computer con il gatto in grembo, di fronte allo schermo. Trova un video interessante, guardalo insieme e guarda come piace al tuo gatto. Ecco un video del mio gatto Jiggy sconcertato dal signor Bean:

9. Mettere un grande sacchetto di carta sul pavimento e tirarsi indietro. I tuoi gatti graviteranno su di esso come falene a una fiamma. Una volta saltati dentro, colpisci delicatamente i lati del sacchetto di carta con le dita. Il gatto al suo interno si divertirà moltissimo a cercare di afferrare le dita.

10. Se non ti dispiace che le tue cose si incasinino, lascia la borsa aperta sul letto e guarda i tuoi gatti curiosi provare a scoprire cosa c'è dentro. Il mio quasi sempre mi prende il rossetto per qualche motivo. A loro piace davvero battere sul pavimento.

Ora inizia a giocare!

Tutti questi giochi non sono facili e divertenti? Spero che ti piaccia giocare con il tuo gatto e rafforzare il tuo legame nel processo!

Tag:  Rettili e anfibi natura Formazione-Center