Considerazioni per Rehoming Aggressive Dogs

Trattare con il cane aggressivo

Se possiedi un cane aggressivo, potresti aver provato una varietà di metodi per ammorbidire il tuo cane e rendere la vita molto più facile per entrambi. I metodi potrebbero non aver funzionato, comunque, perché i metodi impiegati erano decisamente sbagliati o il problema ha raggiunto un punto in cui non era rimasto molto da fare. Ora, l'aggressività potrebbe essere diventata parte integrante della vita del tuo cane.

Possedere un cane aggressivo è una responsabilità molto grande, per non parlare di un'enorme responsabilità. I costi per il trattamento dei morsi di cane sono schiaccianti per la famiglia media, e questo spiega perché le compagnie assicurative non sono disposte a coprire i cani con una storia da morso. Per quanto ami il tuo cane, ad un certo punto potresti considerare di rimodellare il tuo cane come una semplice via d'uscita, ma questa opzione è spesso decisamente sbagliata.

Perché il rehoming non è l'approccio giusto

Rehoming un cane aggressivo può sembrare la via più facile e la meno dolorosa. Ha senso dare un'altra possibilità al tuo cane e spero che qualcuno che ama i cani si prenda cura di lui, giusto? Sbagliato. Prima di tutto, non è eticamente corretto scaricare un cane problematico su qualcun altro. È anche assolutamente sbagliato farlo senza nemmeno informare il nuovo proprietario dei problemi.

Se stai lottando con il tuo cane, molto probabilmente lo farà anche il nuovo proprietario. Il re-homing è un evento molto stressante per la maggior parte dei cani, e molto probabilmente si tradurrà in livelli amplificati di paura e aggressività. Il nuovo proprietario, quindi, potrebbe rischiare di farsi male seriamente e il cane potrebbe quindi rischiare di essere scaricato nel rifugio o di essere ricoverato di nuovo, e il circolo vizioso ricomincia.

Ci sono pochissimi casi in cui il rehoming del cane può essere una soluzione plausibile. Uno di questi comprende i cani che soffrono di aggressione tra cani. Questi cani, che non vanno d'accordo con altri cani, possono fare meravigliosamente in una singola famiglia di cani. Ovviamente, i nuovi proprietari devono essere ben consapevoli del problema, quindi sanno in anticipo che dovranno gestire il cane con attenzione durante le passeggiate e in altri luoghi in cui il cane potrebbe essere esposto ad altri cani, come l'ufficio veterinario.

Altri casi possono verificarsi quando un cane non va d'accordo con gatti, piccoli animali e bestiame. Questi cani possono vivere praticamente senza problemi in case senza gatti, criceti, bestiame e simili. Questi sono solo alcuni scenari in cui il re-homing può essere un'opzione plausibile.

I cani che hanno una storia di recitazione aggressiva nei confronti delle persone non dovrebbero essere riaccolti. Anche se il cane agisce in modo aggressivo nei confronti dei bambini ma si comporta bene con le persone anziane, il cane non dovrebbe essere rinnovato per il semplice fatto che è una responsabilità.

Quindi, cosa fare con un cane con una storia da morso? Spesso mettere a dormire il cane può sembrare un passo troppo grande, soprattutto se c'è spazio per la speranza nella riabilitazione. È importante capire, tuttavia, che ci sono momenti in cui si può fare ben poco per il cane. La persona migliore per valutare un cane con una storia di morso è un comportamentista rispettabile del cane. Lui o lei può darti un'idea se c'è qualche margine di miglioramento, o se la cosa più gentile da fare è mettere il cane a dormire per la sicurezza di tutti.

Sei opzioni di rehoming del cane per i casi disperati

Le seguenti opzioni sono alcuni passaggi che i proprietari di cani aggressivi dovrebbero prendere prima di considerare misure estreme come tenere il cane legato per il resto della sua vita o metterlo a dormire.

  1. Considera di consultare un veterinario. Un veterinario può raccomandare di testare il cane per alcune condizioni mediche note per causare aggressività. Un cane aggressivo a volte può semplicemente soffrire di dolore. Ci sono una moltitudine di cani con una storia di mordere quando sono animali domestici sulla testa, solo per scoprire che stavano semplicemente soffrendo di una grave infezione all'orecchio! Esistono diverse altre condizioni note per causare manifestazioni aggressive come ipotiroidismo, dolore cronico e tumori cerebrali.
  2. Consultare un comportamentista rispettabile del cane / comportamentista veterinario. Lui o lei è la migliore fonte per valutare e determinare se esistono programmi di modifica del comportamento e farmaci che possono aiutare il tuo cane. È molto importante controllare credenziali e riferimenti, dal momento che molte persone possono facilmente definirsi "comportamenti comportamentali per cani", al giorno d'oggi.
  3. Mentre i gruppi di salvataggio e i rifugi ovviamente non prenderanno cani aggressivi (dal momento che il loro obiettivo è in definitiva il ritorno a casa del cane), possono conoscere volontari o altre persone che potrebbero prendere il cane se il suo livello di aggressività è stato ritenuto non significativamente pericoloso da un comportamentista.
  4. Hai la possibilità di mantenere il tuo cane confinato per tutta la vita, tuttavia, questo è probabilmente qualcosa che non funzionerà per tutti, e dovresti anche considerare se questo è il tipo di vita a cui un cane dovrebbe essere sottoposto. Museruole, cavezze, robusti guinzagli, recinzioni e percorsi sono un must per coloro che scelgono di usare la gestione come opzione.
  5. Sebbene rifugi e santuari senza uccisioni possano decidere di prendere un cane aggressivo, molto probabilmente non prenderanno mai un cane con una storia da morso.
  6. Evita i programmi fai-da-te per cercare di risolvere l'aggressività del tuo cane. Soprattutto, ricorda: non puoi imparare a gestire l'aggressività guardando un programma TV! L'aggressività porta aggressività. Non tentare mai di tirare, calciare, pizzicare o afferrare alfa un cane aggressivo per lo scruff.

Uno studio completato dal Dott. Radosta all'Università della Pennsylvania ha mostrato che l'86% dei proprietari ha riportato un miglioramento del comportamento del proprio animale domestico 6 mesi dopo il loro appuntamento iniziale per il trattamento dell'aggressione diretta dal proprietario.

Considerazioni per Rehoming Aggressive Dogs

  • A volte, addormentare un cane aggressivo è la cosa più gentile da fare, soprattutto quando l'aggressività è grave e il cane rappresenta un pericolo significativo per gli altri. I cani aggressivi vivono spesso in uno stato costante di allerta, eccitazione e paura. Spesso vivono costantemente in "modalità di combattimento" e conducono vite stressanti e infelici.
  • Un cane aggressivo arreso a un rifugio probabilmente porterà all'eutanasia immediata. Non farti ingannare dal fatto che qualcuno vorrà prendersi cura del tuo cane. Il temperamento di molti rifugi mette alla prova i loro cani e ai primi segni di aggressività, il cane viene messo a dormire, senza fare domande. Il rifugio non è cattivo, è solo essere responsabile e proteggere il pubblico da gravi responsabilità.
  • Con una gran quantità di cani non aggressivi addormentati semplicemente perché nessuno li vuole, sarebbe assolutamente inaccettabile per un rifugio o un salvataggio che un cane aggressivo e pericoloso occupi una corsa. La maggior parte dei rifugi non dispone di fondi sufficienti per pagare servizi di riabilitazione o costosi test per escludere problemi di salute.
  • Anche abbandonare un cane è contro la legge. Purtroppo, ogni anno, ci sono storie di persone che abbandonano i loro cani indesiderati. Ciò può comportare multe considerevoli e persino il tempo di reclusione.

I cani aggressivi lanciano bombe a orologeria: possono ferire o persino uccidere qualcuno. Passare la patata bollente alle persone senza rivelare il problema può essere paragonato a un atto criminale. Potresti non ferire qualcuno direttamente con le tue azioni, ma puoi indirettamente o potenzialmente lasciare cicatrici emotive o reali sul pubblico innocente.

Tag:  Animali esotici Nutrizione Salute