Cura del freddo per conigli all'aperto

Contatta l'autore

Prendi le precauzioni prima dell'inizio dell'inverno

Mantenere i conigli all'aperto comporta ogni tipo di sfida, ma la maggior parte è direttamente correlata al tempo. I conigli possono facilmente morire con il caldo a causa del colpo di calore, e sono in pericolo di congelamento o di venire colpiti da malattie legate al freddo durante i mesi freddi. Con l'inverno che avanza rapidamente, discuteremo di alcuni suggerimenti per mantenere un coniglio caldo e confortevole in questi periodi in cui, a seconda di dove vivi, le temperature possono scendere ben al di sotto del gelo, e il vento pungente e la neve sono considerazioni costanti. Soprattutto nei climi settentrionali, è necessario prendere precauzioni prima dell'inizio dell'inverno per proteggere questi animali.

alloggiamento

La preoccupazione principale è la posizione e la costruzione della gabbia o della conigliera. La gabbia dovrebbe trovarsi in un'area riparata che offra protezione dal vento, in particolare dai venti del nord. Dovrebbe avere un tetto di qualche tipo (molti proprietari di conigli preferiscono il tetto in lamiera perché non può essere masticato) e, a seconda del tipo di riparo, probabilmente avrà bisogno di protezione sui lati.

Le conigliere in legno con fondo e frontali in filo metallico sono perfette per il freddo perché offrono protezione sulla parte superiore e sui tre lati, anche se corrono il rischio di essere masticate da un coniglio annoiato. Per la massima protezione, è possibile realizzare una pesante copertura in tela per la parte anteriore della gabbia che verrà arrotolata durante il bel tempo, ma che può essere posizionata in presenza di vento, tempeste e di notte.

Mantenere i tuoi conigli asciutti

La cosa più importante da tenere in considerazione quando fa freddo è di mantenere il coniglio domestico asciutto. La maggior parte delle razze di conigli ha cappotti spessi che sono isolanti eccezionali contro il tempo, ma se l'acqua raggiunge la loro pelle non saranno in grado di stare al caldo. Proteggere l'animale dalle precipitazioni eliminerà il più grande di questi rischi, ma ce ne sono ancora altri.

I piatti d'acqua devono essere fissati saldamente al lato della gabbia in modo che il coniglio non possa accidentalmente rovesciarlo. Idealmente, questo piatto sarà anche sollevato dal pavimento della gabbia in modo che il coniglio non corra il rischio di entrarci.

Le gabbie con fondo metallico che non consentono ai rifiuti o al cibo versato e all'acqua di sedersi alla portata del coniglio sono ideali per rimanere pulite e asciutte. Ciò consente a tutti i rifiuti di cadere direttamente attraverso le barre e di uscire completamente dalla gabbia. Molte gabbie sono dotate di vassoi per raccogliere i rifiuti, e questi dovrebbero essere posizionati abbastanza sotto la gabbia stessa da non essere a rischio di riempimento fino a un livello che raggiungerà i piedi del coniglio. A seconda della configurazione della gabbia, potrebbe essere necessario controllare periodicamente questo vassoio per assicurarsi che non si riempia di neve.

Fornitura d'acqua

Può essere difficile mantenere il coniglio rifornito d'acqua a temperature gelide. Soprattutto al freddo, i conigli non impiegano molto a soffrire di grave disidratazione e devono avere sempre accesso all'acqua.

Mentre la maggior parte dei proprietari di conigli preferisce le bottiglie d'acqua con un tubo attivato dalla sfera in modo che i conigli abbiano sempre acqua pulita da bere, questi possono essere pericolosi durante l'inverno. Il sottile tubo metallico si congela molto più velocemente dell'acqua nella bottiglia, quindi i custodi possono credere che il loro coniglio abbia ancora acqua potabile quando il tubo è congelato solido. È preferibile un piatto semplice, o un piatto che utilizza una bottiglia di plastica da 20 once o 1 litro per la sua fornitura. Di queste bottiglie, quelle a bocca larga non si congelano così facilmente. Se sono disponibili piatti riscaldati che il coniglio non riesce a masticare, è possibile evitare che l'acqua si congeli del tutto.

Posizionare il piatto d'acqua in una zona riparata all'interno della gabbia, abbastanza sopra il pavimento per evitare che venga calpestato o rovesciato. Riempi ogni giorno l'acqua e controllala più volte durante il giorno, specialmente quando fa molto freddo. Il calore del corpo del coniglio all'interno di una gabbia ben riparata può spesso essere sufficiente a impedire il congelamento dell'acqua, oppure rallenterà il tasso di congelamento.

Evita il congelamento dell'acqua potabile del tuo coniglio

Farm Innovators Modello HRB-20 Borraccia riscaldata per conigli, 32 once, 20 Watt Acquista ora

Isolamento e nidificazione

Infine, assicurati che il coniglio abbia una scatola di nidificazione disponibile che non è molto più grande delle dimensioni del corpo del coniglio. Questa scatola può essere rivestita con paglia per offrire maggiore calore. Se la scatola è troppo grande, consentirà troppo spazio per l'aria fredda di entrare intorno al coniglio, in particolare ai suoi piedi meno protetti. La scatola dovrebbe consentire un comodo ingresso e uscita, con lo spazio sufficiente per consentire al coniglio di girarsi al suo interno. Il corpo del coniglio dovrebbe adattarsi perfettamente ai materiali di nidificazione quando si rannicchia per addormentarsi. Ciò consentirà al coniglio un rifugio più caldo durante le notti fredde o i giorni ventosi in cui venti aspri possono facilmente risalire attraverso un fondo di filo metallico e congelare i suoi piedi.

Il freddo può essere mortale per qualsiasi animale, ma con poche precauzioni e il corpo naturalmente ben isolato di un coniglio, l'animale può vivere caldo e confortevole anche nei climi più freddi. I conigli sopravvivono allo stato brado più a nord rispetto alla maggior parte degli altri animali, ma il tuo coniglio si affida a te per dargli i vantaggi che consentono ai loro cugini selvatici di vivere durante tutto l'anno.

Spero che questo articolo sia stato utile. Ora apprezzo molto chiunque abbia tempo di lasciare un commento qui sotto e fammi sapere quale è stata la tua più grande sfida con tenere conigli all'aperto nella tua zona.

Tag:  Formazione-Center Animali da fattoria come animali domestici Diabete-Mine