Prendersi cura di Lovebirds malati

Contatta l'autore

Il tuo piccioncino è malato?

I piccioncini sono uccelli rapaci, quindi il loro istinto può far sì che nascondano malattie. Tuttavia, questi segni possono indicare che il tuo piccioncino non sta bene:

  • Fatica
  • Occhi spenti
  • Seduto (nella parte inferiore della gabbia o in una posizione per un lungo periodo di tempo)
  • Dormire a lungo con la testa nascosta sotto un'ala
  • Inattività
  • Comportamento aggressivo o ritirato
  • Respirazione laboriosa (discussa sotto "Problemi respiratori in Lovebirds")
  • Piume costantemente imbottite
  • Coda che si muove (muovendosi su e giù)
  • starnuti
  • Difficoltà di volo
  • Perdita dell'appetito
  • Febbre
  • Scarico dall'area nasale
  • Becco traballante
  • Ansia aumentata

My Lovebird, Lulu

Problemi respiratori in Lovebirds

I problemi respiratori sono comuni nei piccoli uccelli. Avevo notato i sintomi menzionati di seguito nel mio piccioncino, Lulu. Potrebbero esserci anche altri sintomi. Se noti questi sintomi o comportamenti insoliti nel tuo piccioncino, portali immediatamente dal veterinario:

  • Respirazione laboriosa (difficoltà respiratoria, accompagnata da bobbing della coda)
  • Ansimando dopo il volo / esercizio
  • Respirazione con un becco aperto
  • starnuti
  • Starnuti durante il volo
  • Piume gonfie a lungo
  • Febbre (corpo caldo e becco)

La coda di Lulu che rimbomba mentre respira

Labored Breathing in My Lovebird, Lulu

I passaggi per prendersi cura di Lovebirds malati (a casa)

Vivo in un'area in cui i veterinari non sono disponibili. Prima di portare Lulu dal veterinario e prima ancora di sapere pienamente che era malata, ho deciso di aiutarla a casa. Se non si ha accesso a un veterinario o si deve attendere un appuntamento, nel frattempo è possibile eseguire le seguenti operazioni:

  • Mantieni il tuo uccello caldo coprendo la sua gabbia / mettendo un termoforo sotto di esso.
  • Metti la gabbia in una stanza buia in modo che l'animale possa riposare.
  • Evita di emettere rumori forti: possono disturbarli.
  • Assicurati che il cibo e l'acqua siano facilmente raggiungibili.
  • Monitora il loro modello di alimentazione.
  • Pulisci quotidianamente la gabbia per aiutare a rimuovere i batteri.
  • Sposta la gabbia alla luce del sole (non diretta) e all'aria fresca per almeno 10-15 minuti al giorno.
  • Schiaccia un uovo di gallina bollito in piccoli pezzi e dagli da mangiare. Ciò garantisce che ricevano un buon fascio di calcio e altri nutrienti vitali.
  • Parla con calma con loro. Di 'loro che si sentiranno meglio e di' che li ami (aiuta). I nostri animali domestici ci capiscono e viceversa.

Le condizioni di Lulu sono peggiorate. . .

Speravo che dopo aver fatto molti passi per garantire la sicurezza di Lulu, sarebbe migliorata. Ma mi sbagliavo . . . il suo respiro affannoso si trasformò presto in respiro aperto e fu anche accompagnato da starnuti.

Starnuti in Lovebird Lulu

Portare Lulu dal veterinario

Avevo iniziato a impazzire. La malattia di Lulu mi stava uccidendo. Ho deciso di portarla dal veterinario, poiché non potevo aspettare sperando che potesse migliorare. Se pensi che il tuo piccioncino possa essere malato, dovresti contattare immediatamente un veterinario.

Ecco cosa consiglia il veterinario:

  • Mi ha chiesto di assicurarmi che la gabbia prendesse aria fresca per lunghi periodi di tempo.
  • Le prescrisse un antibiotico per Lulu (da iniettare in bocca).
  • Mi ha anche dato multivitaminici (da aggiungere alla ciotola dell'acqua).

Era sicuro che Lulu sarebbe andata bene dopo la somministrazione degli antibiotici per 10 giorni.

Come tenere il tuo piccioncino

Il mio piccioncino, Lulu, non è allevato a mano da me come il mio piccioncino maschio, Mumu. Non mi permette nemmeno di toccarla. Trattenerla e somministrare il suo antibiotico è stata una vera sfida. Ecco cosa ho fatto e cosa puoi fare anche:

  • Non aver paura dei morsi. Lulu non è aggressiva, sono stato davvero fortunato in quella faccenda.
  • È meglio tenere e trasportare il piccioncino mentre è nella gabbia.
  • Metti il ​​tuo uccello nella gabbia e prova ad angolarlo.
  • Quindi, accarezzare delicatamente la testa. Il tuo piccioncino potrebbe provare a morderti. Se lo fanno, lasciali. Ti morderanno le dita o le mordiccheranno. Dopo aver sentito che le tue dita non sono una "minaccia", il piccioncino si rilasserà un po '.
  • Una volta che si è rilassato, avvicina delicatamente la mano attorno alla schiena dell'uccellino in modo che il pollice e l'indice tocchino i loro piedi. Fatto ciò, chiudi delicatamente il pollice e l'indice sotto i piedi.
  • Mentre la loro schiena è a coppa nella mano, il pollice e l'indice devono sollevare il piccioncino dai loro piedi.
  • Il tuo uccello sarà ora a portata di mano. Assicurati di tenerli delicatamente .

Tenere il tuo uccello non è facile. Ci vorranno almeno una dozzina di tentativi per afferrarli finalmente. Sii gentile. Se ritieni che il tuo piccioncino sia terrorizzato, lascialo in pace per qualche tempo e riprova quando è rilassato.

Somministrare l'antibiotico a Lulu

Il veterinario mi aveva chiesto di aggiungere la quantità prescritta di antibiotico nella ciotola dell'acqua. Tuttavia, Lulu non era pronto a berne a causa del suo colore e odore giallo scuro. Quindi, ho deciso di tenerla e amministrare l'antibiotico.

Come somministrare un antibiotico a un piccioncino:

  • Una volta che il tuo uccello è a portata di mano (come menzionato sopra), apri delicatamente il becco e inserisci la punta dell'iniezione al suo interno. Assicurati che la faccia del tuo uccello sia stata inclinata sopra.
  • Il tuo uccello potrebbe provare a stringere la mano o a spingere l'iniezione da parte. Qualunque cosa facciano, mantieni la presa delicata .
  • Una volta che l'iniezione è all'interno del becco, iniettare il medicinale lentamente. L'uccello potrebbe provare a dimenarsi e rifiutare la medicina, ma continua a provare. Se non riesci a trattenere e somministrare il medicinale contemporaneamente, chiedi a un membro della famiglia di aiutarti.
  • Una volta somministrato il medicinale, rilasciare l'uccello in un'area sicura. Allontanati da loro non appena vengono rilasciati. L'uccello impiegherà il suo tempo per diventare normale (Lulu era scioccata dopo ogni somministrazione).

Il tuo piccioncino potrebbe contorcersi nella tua stretta. Assicurati di gestirli delicatamente in ogni momento. NON stringere la presa su di essi. Se lo squirming peggiora, RILASCIA immediatamente l'uccello. Puoi provare a somministrare il medicinale in seguito.

Recupero

A poco a poco, la medicina ha mostrato i suoi effetti su Lulu. Ha iniziato a mangiare da sola (che era davvero un buon segno). Non dormiva continuamente, e diventava attiva giorno dopo giorno. Si è riposata, sì, ma ho potuto vedere la differenza nella sua salute. Dopo dieci giorni, è andato tutto bene. Lulu stava bene e io ero sollevato.

Tag:  Pesci e acquari Proprietà dell'animale domestico Rettili e anfibi