Come non addestrare un Jack Russell Terrier

Nonostante abbia letto quasi tutto quello che c'è da sapere sull'allenamento di Jack Russell Terrier (JRT), devo ancora essere in grado di mettere quella vasta conoscenza a qualsiasi uso produttivo. Ad ogni modo, adoro il mio JRT, Oliver.

Ciò che sono, a quanto pare, è un esperto in come non addestrare il tuo JRT, quindi ecco qui:

1. NON FARE: lasciali dormire fuori dal loro allevamento.

Non importa quanto si lamentino all'inizio, non lasciare che il tuo Jack Russell terrier abbia l'abitudine di dormire fuori dal suo allevamento. Avrai il tempo più atroce cercando di farli tornare più tardi. Inoltre, a meno che tu non voglia che il tuo cane sia incastrato come dispositivo fisso tra te e il tuo coniuge di notte a letto, non lasciare che il tuo JRT dorma nel tuo letto. Devi essere fermo quando ti alleni Jack Russell.

2. NON FARE: farli sentire dominanti.

Non lasciare che il tuo Jack Russell terrier abbia l'abitudine di stare sopra di te con le sue zampe sul petto. Per quanto ti piaccia giocare con loro sul pavimento, inizieranno molto presto a provare un senso di dominio. Molto presto, sono il capo. È abbastanza difficile convincerli che sei comunque il capo!

3. NON: lodare subito dopo la disciplina.

Quando disciplinate il vostro Jack Russell, non seguite immediatamente la disciplina con amore e affetto. Per quanto tu possa essere colpevole di dover dire al tuo cane "No!", Non confondere il tuo Jack Russell con emozioni contrastanti. Lui o lei deve imparare la differenza tra lode e disciplina. Questo è essenziale.

4. NON FARE: lascia che il tuo JRT mostri il dominio sugli altri cani.

Ci sono molti cani ben addestrati, considerevolmente più grandi nel mio quartiere, ma Oliver crede fermamente di essere il doppio di tutti (messi insieme). Fortunatamente, quei cani sono ben educati. Per quanto Jack Russell adorerà mostrare che ha messo in fuga un altro cane con la sua feroce corteccia, devi correggere questo comportamento. Aiuterà quando incontrerà un cane che non è così ben addestrato. È essenziale socializzare il tuo Jack Russell durante l'allenamento.

5. NON FARLO: mettili comodo sui tuoi mobili.

Non lasciare che il tuo cane si abitui a stare sui mobili a piacimento. Allena il tuo Jack Russell a stabilire quando va bene che lui o lei siano sul divano, sul letto o sul tavolo della cucina (niente scherzi). È più facile addestrare il tuo cane correttamente prima che provare a riqualificarlo in seguito.

6. NON FARLO: lasciali guidare sul sedile anteriore.

Non lasciare che Jack Russell pedali sul sedile anteriore dell'auto con te. Ci sono molti buoni seggiolini per cani che si allacciano facilmente nella cintura di sicurezza del sedile posteriore. Usali! Fidati di me, se non lo fai, avrai un copilota prima di quanto pensi. Voglio dire, le mani sul volante e tutto il resto.

7. NON FARE: dai loro gli scarti del tavolo.

Non rispondere all'accattonaggio del tuo cane per gli scarti del tavolo. Tutto ciò che serve è una volta, e i tuoi pasti tranquilli a casa sono la storia (cene, storia; pasti festivi, storia; barbecue, interessante). Il nostro Jack Russell avrebbe volontariamente iniziato a fare brutti scherzi alla prospettiva di un trattamento umano. Sii forte!

8. NON FARE: lascia che il tuo Jack Russell diventi il ​​leader del branco.

Per quanto sia diventato normale avere un animale domestico, i cani sono ancora animali da soma. Si comportano istintivamente come farebbero in natura, come farebbero in un branco. Per quanto tu voglia rovinare il tuo marcio JRT, devi essere il cane alfa, altrimenti il ​​tuo cane ti accompagnerà, non viceversa. Abbastanza letteralmente, il tuo JRT diventerà il capo della casa: suonare quando vogliono, svegliarti quando vogliono, taggare da solo quando vogliono, lo chiami.

9. NON FARE: dimentica che sono un cane, non un essere umano.

Non dimenticare che il tuo Jack Russell è ancora un cane. Amabili, divertenti e fantastici come sono, non sono umani, ma cercano di convincerli! Se ricordi che il tuo JRT non è umano, sarà più facile insegnargli che non è umano. Questo è probabilmente il più difficile. Ricorda, il tuo Jack Russell è un membro della famiglia, ma non umano. Se tratti il ​​tuo cane come un essere umano, penserà che sia umano e un cane non può avere una vita piena vivendo come un essere umano.

10. DO: ama il tuo cane.

Goditi il ​​tuo JRT; sono un sacco di divertimento. Sono intelligenti, ingannevoli, pieni di vita, amichevoli e pensano che questo mondo sia stato creato apposta per loro.

Ecco un esempio: il nostro primo JRT (Maggie) ha sviluppato completamente il suo gioco di calcio. Le piaceva giocare a palla con le palle da tennis (sì, avrei tirato - su, sopra la spalla, a passo veloce, a passo lento - lo chiami tu - avrebbe preso). Un giorno mentre stavo cucinando la cena, decise (nota che avevo detto che aveva deciso, vedi il numero tre sopra) era tempo di giocare a pallone. Quindi, ha lanciato (sì, ha lanciato - poteva lanciare la palla da tennis muovendo la testa) me la palla, e io, essendo preoccupato di pentole, padelle, porte del forno, ecc., Le ho dato un calcio. La superò attraverso una porta aperta e il gioco era acceso. Dopodiché divenne un portiere di calcio sulla porta. Se le hai calciato la palla, si è arrabbiata, se ha difeso la porta, è stata vittoriosa e avrebbe restituito la palla in modo da poter riprovare. Ogni porta era un gioco leale, qualsiasi sala, nella casa di chiunque. È stato fantastico

Sì, adoro il mio JRT e lo consiglio vivamente come animali domestici per la famiglia giusta. Ma non sono molto più di un giocattolo sovradimensionato per il mio, come indica chiaramente la mia esperienza. Quindi, impara dai miei errori e goditi il ​​tuo Jack Russell.

Tag:  natura Animali esotici Proprietà dell'animale domestico