Devo tenere pesci tropicali o pesci d'acqua fredda?

I nuovi arrivati ​​nell'hobby della cura del pesce spesso pensano erroneamente che sia meglio tenere pesci d'acqua fredda come il pesce rosso perché non richiedono un riscaldatore e il fatto che non richiedono un riscaldatore sembra implicare che sono più facili da conservare rispetto ai pesci tropicali.

È vero il contrario. Sì, i pesci tropicali richiedono che la loro acqua sia mantenuta tra 20 e 25 gradi Celsius a seconda della specie, ma i pesci tropicali sono quasi sicuramente una scommessa migliore per il principiante. Perchè è questo? Ci sono diverse ragioni.

1. I pesci d'acqua fredda richiedono più spazio

Il motivo principale per cui consiglierei i pesci tropicali per un principiante è il fatto che i pesci d'acqua fredda hanno bisogno di molto più spazio dei pesci tropicali. Un serbatoio da 20 galloni è il minimo raccomandato per un solo pesce rosso, mentre in un ambiente tropicale con un'adeguata filtrazione, potresti avere fino a tre o quattro pesci di medie dimensioni come Angelfish e alcuni piccoli branchi come i neon tetra nello stesso serbatoio di dimensioni.

I carri armati bloccano la crescita del pesce rosso

I pesci di acqua fredda sono meglio tenuti in uno stagno all'aperto che in uno interno, anche se puoi sempre allevare pesci rossi e koi in casa per i primi anni di vita e trasferirli in uno stagno quando sono di dimensioni sufficienti. Se lasciato crescere fino a raggiungere la dimensione massima, anche un pesce rosso di varietà da giardino raggiungerà i 12 pollici di lunghezza. I comuni tipi di pesci rossi includono il pesce rosso comune (ovviamente), la cometa, lo shubunkin, la testa di leone, l'oranda, il veiltal e il fantail. Questi sono pesci innegabilmente belli, ma è crudele tenerli in vasche che ne ostacolano la crescita.

2. I serbatoi di acqua fredda richiedono più filtrazione

Tutti i tipi di pesce richiedono un'adeguata filtrazione, solitamente sotto forma di filtro esterno o interno. I filtri sottosviluppo vengono progressivamente eliminati da molti negozi di allevamento ittico in quanto sono considerati meno efficaci dei moderni contenitori, appendini e filtri interni. I pesci d'acqua fredda come il pesce rosso sono pesci molto disordinati e richiedono una filtrazione eccellente se la loro acqua deve rimanere pulita.

L'acqua pulita non è solo una considerazione estetica; è un requisito per pesci sani. I rifiuti di pesce sono ricchi di ammoniaca, estremamente tossica per i pesci. Un buon sistema di filtraggio conterrà batteri che convertono l'ammoniaca in nitrati e i nitriti in nitrati. Quando si installa un acquario per la prima volta, è necessario far scorrere il serbatoio, preferibilmente senza pesci, per accumulare questi batteri prima di mettere i pesci nel serbatoio.

3. Esiste una gamma più ampia di pesci tropicali

Tutti i pesci avranno anche bisogno di acqua a pH adeguato. I pesci rossi tendono a preferire un pH neutro, mentre i pesci tropicali hanno una gamma più ampia di requisiti di pH a seconda delle specie.

Esiste una gamma molto più ampia di specie di pesci tropicali disponibili per l'acquariofilo, e sebbene abbiano tutti i loro tratti e bisogni particolari, se non sei disposto a dedicarti allo sforzo di monitorare la qualità dell'acqua, fare frequenti cambi d'acqua e familiarizzare con te stesso con le esigenze dei tuoi pesci, quindi qualsiasi pesce probabilmente non è adatto a te.

Che si tratti di acqua tropicale o fredda, i pesci richiedono cure complesse!

I pesci venivano venduti come animali domestici di facile manutenzione, ma la realtà è che per mantenerli in salute e mantenerli in salute, si prendono molta più cura del tuo gatto medio. Se stai ricevendo un pesce per un bambino, tieni presente che i costi ad esso associati possono effettivamente superare quelli associati alla tua famiglia medio di moggy, che ha semplicemente bisogno di buon cibo, alcune vaccinazioni, cura delle pulci e dei vermi e un giro caldo.

Esigenze dei pesci

I pesci richiedono tutto quanto segue:

  • carro armato di dimensioni decenti (non uno di quei negozietti di animali domestici vendeva oggetti troppo piccoli per ospitare nient'altro che qualche minuscola tetra al neon o da usare come cisterne ospedaliere)
  • filtro
  • riscaldatore
  • pompa d'aria
  • kit di test dell'acqua
  • substrato
  • piante o sostituti delle piante
  • arredamento in cui nascondersi
  • un sacco di amore e attenzione

La conservazione del pesce è un hobby incredibilmente gratificante, ma rappresenta anche un investimento non trascurabile di tempo e denaro.

Tag:  Animali da fattoria come animali domestici Roditore Rettili e anfibi