Come gestire il marciume della pioggia nei cavalli: sintomi, trattamenti e cure

Contatta l'autore

Che cos'è Rain Rot o Rain Scald in Horses?

La putrefazione della pioggia, o scottatura della pioggia, è un'infezione batterica della pelle che è comune nei cavalli. Il termine veterinario corretto per la condizione è dermatofilosi ed è causato da un batterio chiamato Dermatophilus congolensis . Si verifica più comunemente in climi umidi e bagnati.

La putrefazione della pioggia prospera in un'atmosfera calda e umida ed è più comune in primavera e in estate quando le piogge e le temperature più elevate forniscono un terreno fertile per questo brutto batterio. Cresce anche in inverno, soprattutto se le temperature salgono e scendono e i cavalli stanno sudando sotto le loro coperte mentre le temperature diventano più calde durante il giorno.

La condizione è terribilmente difficile da eliminare una volta che un cavallo lo ha sviluppato, quindi vedremo come prevenirlo e come viene trattato.

Consiglio di un veterinario

Che cosa sembra?

La putrefazione della pioggia nei cavalli sembra simile alla rogna nei cani, ma non è la stessa cosa e non può essere gestita allo stesso modo. Questa condizione può essere un segno che un cavallo non viene curato correttamente, ma non è sempre così poiché alcuni cavalli hanno la pelle sensibile e sono più sensibili. I cavalli nel sud americano sono anche più sensibili semplicemente perché il clima è più caldo.

Segni di putrefazione della pioggia

  • La perdita di capelli
  • Capelli che si alzano in ciuffi
  • Capelli che cadono se sfregati o spazzolati
  • Pelle liscia sotto la caduta dei capelli (casi lievi)
  • Piccole croste o piaghe (casi gravi)

Come prevenire la putrefazione della pioggia nei cavalli

Innanzitutto, la prevenzione è la chiave! Se il tuo cavallo vive in un pascolo e ha un capanno di rodaggio ma non ha una stalla chiusa, si bagnerà. I cavalli non sembrano preoccuparsi della pioggia come fanno le persone, quindi è probabile che il tuo cavallo rimanga all'aperto sotto la pioggia leggera. Questo va bene. Molti cavalli sembrano essere i più felici che vivono fuori 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quindi non sentirti come se dovessi correre fuori e mettere il tuo cavallo nella stalla ogni volta che spruzza.

L'esposizione al fango è un fattore di rischio enorme

Se lui o lei rotola nel fango, tuttavia, prova a ripulirli abbastanza rapidamente. Si ritiene che i batteri che causano la putrefazione della pioggia si trovino nello sporco. Se in passato il tuo cavallo ha avuto la putrefazione della pioggia e sembra particolarmente suscettibile ad esso, potresti dover ricorrere a mantenerlo bloccato e asciutto in caso di pioggia. In sostanza, mantenere il cavallo il più pulito possibile è la tua migliore difesa.

Come gestire i casi lievi e quando vedere un veterinario

Ora, se il tuo cavallo ha già un caso di questa roba cattiva, devi determinare quanto sia brutta. Il tuo cavallo ha una pelle dall'aspetto grezzo o piaghe in cui i capelli sono caduti? In tal caso, è necessario chiamare il veterinario.

Mettere la medicina sulla pelle grezza può essere terribilmente doloroso, quindi vuoi vedere il veterinario prima di mettere qualsiasi cosa sul tuo cavallo che potrebbe peggiorare il problema. Gli antibiotici sono di solito prescritti in casi gravi per aiutare un cavallo a combattere i batteri.

Cosa fare se non riesci a portare il tuo cavallo dal veterinario

Se i peli del cavallo si piegano e cadono quando lo graffi, ma la pelle sottostante è liscia e non irritata, questo è probabilmente un caso lieve della condizione. Se non riesci ad avere un veterinario per vedere immediatamente il tuo cavallo, hai diverse opzioni:

Spray antibatterico approvato equino

  1. Acquista uno spray antibatterico sicuro per gli equini secondo le raccomandazioni del veterinario dal tuo negozio locale.
  2. Prendi le dita e spazzola i capelli interessati. Funzionerà anche un pettine al curry. (Prima cadono i peli, prima il tuo cavallo può iniziare una nuova crescita dei peli.)
  3. Pennello e spray, pennello e spray. (Fallo ogni giorno!) Spazzole, pettini, sottosella, coperte e simili devono essere lavati immediatamente per evitare la diffusione dei batteri.

Se i capelli non escono facilmente, non forzarli. Basta spruzzare l'area. Quando è pronto per uscire, lo farà, con il minimo sforzo.

Spray MTG

Puoi anche usare lo spray MTG se la pelle non è rotta. Sono circa $ 16 per un flacone spray. È a base di zolfo e ha un odore terribile, ma funzionerà per uccidere i batteri.

  1. Rimuovere i capelli interessati e spruzzare l'area.
  2. Pulisci tutto ciò che viene a contatto con il tuo cavallo per prevenire la diffusione dei batteri. Spazzole, pettini, sottosella, coperte e simili devono essere lavati immediatamente.
  3. Immergo i pennelli in acqua di candeggina diluita. Non danneggia i pennelli, ma ucciderà sicuramente il marciume della pioggia.

Quanto presto andrà via?

La putrefazione della pioggia sembra cattiva ed è un dolore da eliminare perché tende a diffondersi rapidamente. Nel grande schema delle malattie e delle lesioni del cavallo, tuttavia, è piuttosto mite. Sì, il tuo cavallo avrà delle patch calve, ma si riprenderà entro un paio di mesi, finché sarai vigile riguardo alla cura di loro. Prendi il cuore, potrebbe essere molto peggio!

Se per qualsiasi motivo le condizioni del tuo cavallo peggiorano, consulta immediatamente il veterinario.

Tag:  Animali esotici Uccelli Cani