Perché il mio cane tossisce?

Contatta l'autore

Perché i cani tossiscono?

In tutte le specie, la tosse è un'attività riflessa, il cui scopo è quello di eliminare dal tratto respiratorio materiali irritanti o estranei o agenti infettivi. I recettori presenti nelle pareti delle vie aeree rilevano la presenza di tale materiale e avviano forti contrazioni riflesse del diaframma e dei muscoli addominali mentre aumentano la pressione di deflusso attraverso la laringe, con conseguente espulsione forzata di muco e detriti dai polmoni e delle vie aeree.

La tosse è una normale funzione corporea protettiva, ma quando è persistente o grave o è accompagnata da segni di malattia sistemica come febbre, inappetenza o perdita di tolleranza all'esercizio fisico, può essere un indicatore di un problema serio.

Quali sono le cause della tosse nei cani?

Le cause di una tosse persistente possono essere semplicemente divise in due tipi: tosse respiratoria primaria e cardiaca (correlata al cuore). In alcuni scenari i due tipi possono coesistere, il che può ovviamente renderli più difficili da gestire.

Malattia respiratoria infettiva nei cani

Il tipo più comune di respiratorio visto nelle cliniche veterinarie è la tracheobronchite infettiva, comunemente nota come "tosse del canile". I cani colpiti hanno una tosse forte e parossistica persistente o forte, che può o meno essere seguita dalla produzione di muco schiumoso. I proprietari spesso pensano erroneamente che il povero cane abbia qualcosa bloccato nella sua gola o che il cane stia soffocando. In effetti, la natura aspra della tosse è dovuta all'infiammazione delle pareti della trachea e dell'albero bronchiale, di solito senza alcuna significativa compromissione della respirazione. La tosse del canile nei cani di solito non provoca segni generalizzati di malattia se non in animali molto giovani, molto anziani o altrimenti debilitati.

Esistono diversi organismi infettivi associati alla tracheobronchite infettiva, con uno chiamato Bordetella bronchiseptica responsabile della maggior parte dei casi. I vaccini sono disponibili contro questa malattia e dovresti certamente considerare di includerli nel regime di vaccinazione del tuo cane se lui / lei è regolarmente in contatto con altri cani, indipendentemente dal fatto che sia allevato o meno.

Il veterinario può scegliere di utilizzare un ciclo di antibiotici a seconda della gravità della tosse del cane e talvolta vengono utilizzati anche soppressori della tosse come la codeina, poiché la tosse può essere così grave da impedire al tuo animale domestico (e te stesso!) Di dormire, tuttavia un soppressore della tosse non dovrebbe mai essere usato senza il consiglio del veterinario, in quanto a volte può esacerbare l'infezione sottostante prevenendo l'eliminazione dei batteri dalle vie respiratorie. Incoraggiare il tuo cane a inalare il vapore di vapore portandolo in bagno e facendo la doccia, o dando un cucchiaio di miele sono due rimedi naturali e sicuri che puoi provare a casa.

L'infezione delle vie aeree inferiori ( bronchite ) o della sostanza dei polmoni ( polmonite ) tende a produrre segni più gravi di malattia e la maggior parte dei cani sarà depressa a causa di setticemia o febbre. In questi casi la tosse è di solito più morbida di quella udita con la tosse del canile e potresti notare un cattivo odore dal respiro del tuo cane. Le infezioni batteriche e fungine sono comunemente associate a infezioni a questi livelli inferiori dell'albero respiratorio e generalmente richiedono un trattamento più aggressivo da parte del veterinario.

Parassiti come Oslerus osleri, lungworm e heartworm possono causare tosse attraverso diversi meccanismi. Vale la pena tenere presente l'infestazione parassitaria come possibile causa se il cane non ha recentemente ricevuto una dose di deformazione.

Problemi respiratori non infettivi

Come tutti sappiamo, polvere, fumo e altre sostanze irritanti possono causare tosse. Ancora una volta, questo è un fenomeno normale, ma l'esposizione cronica può causare cambiamenti secondari nelle vie respiratorie del cane, portando a un'eccessiva produzione di muco, ispessimento delle pareti delle vie aeree, perdita della normale elasticità e ipersensibilità. La polmonite allergica è una condizione che può causare gravi compromessi respiratori nei cani e, se possibile, deve essere gestita mediante identificazione e rimozione degli allergeni, nonché con prednisolone (uno steroide) o altri farmaci per sopprimere la risposta immunitaria.

La bronchite cronica è una condizione comune dei cani anziani (più comunemente razze piccole come Terrier), che provoca una tosse produttiva con respiro sibilante. È visto molto più spesso nelle case in cui l'animale è esposto al fumo di sigaretta. Ancora una volta, il trattamento di solito richiede l'uso di farmaci steroidi e i broncodilatatori possono anche essere utili in alcuni casi.

Il collasso tracheale è una condizione delle vie aeree superiori che può sembrare molto simile alla tosse del canile in quanto il cane che tossisce probabilmente starà molto bene, con una forte tosse forte. È causata da una debolezza della parete delle vie aeree principali (la trachea) ed è spesso aggravata dall'eccitazione, dagli irritanti ambientali o dal tirare un guinzaglio. Questa è un'anomalia anatomica osservata in razze piccole e giocattolo come lo Yorkshire terrier, e il trattamento in alcuni casi richiede l'impianto di uno stent nelle vie aeree del cane. La perdita di peso può essere molto utile nei casi lievi nei pazienti obesi.

I tumori all'interno del torace possono causare tosse se colpiscono le vie respiratorie o causano accumulo di liquidi. I polmoni sono un luogo comune in cui i tumori secondari derivano da masse primarie in altri siti del corpo.

Tosse a causa di malattie cardiache nei cani

La tosse cardiaca nei cani è generalmente causata da malattie del muscolo cardiaco (cardiomiopatia) o delle valvole del cuore, che promuovono il normale flusso di sangue attraverso il cuore, prevenendo il riflusso e la congestione. I cani con tosse cardiaca spesso mostrano altri segni di cattiva circolazione, come intolleranza all'esercizio fisico, svenimento o letargia. L'insufficienza cardiaca congestizia è il risultato del raggruppamento di sangue nel sistema venoso e della fuoriuscita di liquido nei polmoni e nelle cavità del corpo e, oltre alla tosse, alcuni cani con insufficienza cardiaca congestizia avranno una pancia gonfia piena di liquido.

Esistono ben note predisposizioni di razza a queste malattie cardiache; ad esempio, Doberman Pinschers e Cocker Spaniels sono inclini a sviluppare la cardiomiopatia dilatativa (DCM), mentre le razze più piccole, in particolare il Cavalier King Charles Spaniels, sono molto più a rischio di sviluppare la malattia valvolare.

Entrambe le classi di malattie cardiache causano cambiamenti secondari nelle camere del cuore che portano all'allargamento del cuore. Oltre alla tosse morbida causata dalla congestione fluida nei polmoni, questo ingrossamento del cuore provoca anche una tosse acuta concomitante poiché le camere più grandi, in particolare l'atrio sinistro, comprimono e irritano le grandi vie aeree, il che significa che il tipo di tosse può variare nei cani con insufficienza cardiaca.

Con i progressi nei trattamenti medici e chirurgici, le malattie cardiache nei cani sono diventate una condizione molto curabile in molti casi e il veterinario discuterà i trattamenti più appropriati per il tuo animale domestico.

Indagare sulle malattie cardiache con l'ecografia

Diagnosi della causa della tosse del tuo cane

Come ho già detto sopra, a meno che il tuo cane non stia molto bene nonostante la tosse, dovrebbe essere portato dal veterinario per un esame. In alcuni casi, il veterinario può essere felice di fare una diagnosi e prescrivere un trattamento basato solo sui risultati dell'esame fisico, ma in alcuni casi, ad esempio in un cane di piccola taglia più vecchio con segni di malattie cardiache e bronchite cronica, ulteriori test sono probabilmente ragionevole per determinare il miglior corso di trattamento.

L'analisi del sangue completa di solito non fornisce una diagnosi, ma può essere importante per garantire che eventuali farmaci prescritti non siano dannosi per il tuo cane. Ad esempio, molti cani più anziani con malattie cardiache presentano anche un certo grado di insufficienza renale, che richiede una grande cura nella scelta del tipo e della dose dei farmaci utilizzati.

I raggi X del torace del tuo cane forniscono una grande quantità di informazioni utili sulle condizioni dei polmoni e delle vie aeree, oltre a valutare le dimensioni, la forma e la posizione del cuore. L'ecografia è un'ottima tecnica non invasiva per l'esame delle strutture dei tessuti molli del torace, ma soprattutto del cuore, e consente una visione in tempo reale del movimento e della contrattilità delle camere cardiache. La broncoscopia è l'inserimento di un cavo a fibre ottiche lungo le vie respiratorie. Deve essere eseguito in anestesia generale, che può ovviamente comportare qualche rischio, ma è il modo più utile per esaminare l'interno delle vie aeree e consente di raccogliere campioni per esami batterici e parassiti e può anche aiutare a identificare i tumori all'interno i polmoni e i bronchi.

Cosa fare se il cane tossisce

Nella maggior parte dei casi, un cane che ha una tosse persistente deve essere esaminato da un veterinario. Se hai un giovane cane adulto che ha appena iniziato a tossire e non mostra altri segni di malattia, potresti essere in grado di allattarlo attraverso il vapore di vapore e i rimedi domestici come mostrato sopra. Se non si è sicuri di cosa fare, si prega di chiamare la propria chirurgia locale per un consiglio.

Fammi sapere nei commenti qui sotto se ci sono altri consigli che vorresti vedere (solo domande non urgenti).

Tag:  Pesci e acquari Gatti Roditore