Installazione di un acquario acquario autosufficiente per pesci d'acqua salata

Contatta l'autore

Considerazioni sull'installazione di un acquario per pesci d'acqua salata

Qualche anno fa, ho deciso di allestire un acquario autoportante per pesci d'acqua salata; qui è la storia dei miei successi e fallimenti nel progetto.

Dimensione del serbatoio

Molte decisioni devono essere prese prima ancora di iniziare a creare un tale serbatoio, con le dimensioni forse la prima. Mentre i serbatoi di acqua salata sono possibili fino a 10 galloni, sono molto difficili da mantenere (non possono essere autosufficienti) e non offrono molta varietà. Ho scelto un serbatoio da 55 galloni di buone dimensioni per un principiante, non così piccolo da rendere troppo difficile il mantenimento di un equilibrio ecologico, ma abbastanza piccolo da non sperare (spero) di rovinare i costi.

Non desideravo realizzare un progetto che prendesse molto del mio tempo ogni giorno; piuttosto, volevo costruire il più possibile un sistema autosufficiente. Non volevo una semplice gabbia di vetro con dei bei pesci; invece, volevo un ambiente di barriera corallina nel mio salotto.

Posizionamento

Il posizionamento è importante. Un acquario da 55 galloni può pesare fino a 400+ libbre ed è fragile; non è qualcosa che vorresti muoverti ogni mese o giù di lì! La luce naturale non è necessaria, ma può essere piacevole. Devono essere considerati i modelli di traffico in casa, così come le opportunità di visualizzazione.

Ho scelto un supporto chiuso per il serbatoio poiché le scorte necessarie potevano essere immagazzinate all'interno, fuori dalla vista. Ho acquistato il serbatoio e il supporto, usato, da Craigslist per molto meno di quanto avrei speso altrimenti e, dopo un'accurata pulizia, ho assemblato il serbatoio e il supporto in quella che speravo potesse essere una buona posizione permanente.

acqua

Il prossimo passo è l'acqua. Ovviamente, è necessaria l'acqua salata, e mentre è possibile acquistare acqua salata prefabbricata, il "sale" artificiale è prontamente disponibile. Non si tratta di sale da cucina: è necessario utilizzare sale specializzato per acquari d'acqua salata! Acqua e sale vengono miscelati secondo le istruzioni e aggiunti.

Molte persone commenteranno che è necessaria acqua deionizzata; Non l'ho trovato così. La mia casa è alimentata da un pozzo e una pompa; non vengono aggiunti prodotti chimici come il cloro o la farina, quindi ho pensato che valesse la pena provare a usarlo al posto dell'acqua appositamente trattata. È possibile trattare l'acqua della città per un acquario di pesci d'acqua salata, e probabilmente funzionerebbe, ma non ho esperienza con esso.

Temperatura

Con l'acqua aggiunta, ho lasciato che si stabilizzasse per diversi giorni mentre i miei riscaldatori (ne usavo due con la teoria che se, o quando, uno avesse fallito, l'altro avrebbe mantenuto la temperatura fino a quando non ho notato quello fallito) stabilizzato la temperatura nella parte superiore anni '70.

Aggiungere vita al serbatoio

Live Sand e Live Rock

La prossima è l'aggiunta di sabbia viva e roccia viva. Ho usato circa 50 sterline di ciascuno per il mio serbatoio; questo è sul lato corto, ma ho pensato di aggiungere più rock in seguito e nessuno dei due (specialmente il rock) è economico. Entrambi vengono prelevati dall'oceano e mantenuti umidi e caldi fino alla vendita poiché contengono entrambi batteri e altri organismi necessari per un sistema autosufficiente. È interessante notare che la roccia contiene spesso anche una piccola vita marina e creature come vermi, piccoli granchi e persino piccoli pesci possono essere eccitanti da trovare improvvisamente nel serbatoio di acqua salata che non hai messo lì.

filtri

A questo punto, ho aggiunto 2 filtri (acquistati con il serbatoio da craigslist) senza alcun mezzo filtrante. Lo scopo era semplicemente di muovere l'acqua in una simulazione dell'azione delle maree e del vento. Una vasca per pesci d'acqua salata non è una palude ferma e stagnante; è l'oceano, sempre in movimento. Dovrai aspettare ora forse una settimana circa mentre sedimenti e sabbia si depositano.

Illuminazione

L'illuminazione è la prossima. Sono necessarie grandi quantità di luce per fornire una vera barriera corallina. Molti animali utilizzano un'azione batterica che richiede livelli tropicali di luce solare per sopravvivere. Un serbatoio da 55 galloni come il mio poteva facilmente usare 800 watt di illuminazione, il che può portare al surriscaldamento di un serbatoio abbastanza facilmente. Una possibilità è quella di aggiungere un sistema di raffreddamento, ma la mia soluzione è stata quella di fornire 260 watt di illuminazione fluorescente HO e limitarmi a coralli e altri animali che non richiedono più. La maggior parte dei coralli molli andrà bene, ma i coralli duri, le vongole e altre creature no.

Il primo pesce!

Con l'illuminazione installata è arrivato il momento di aggiungere del pesce! Ma non solo qualsiasi pesce: il serbatoio non è ancora veramente pronto. Ho aggiunto un paio di piccoli pesci a buon mercato che sopravviverebbero a quasi tutto - necessario poiché la purezza dell'acqua sta per subire cambiamenti radicali.

Testare l'acqua

È necessario un kit di prova completo per salinità, pH, ammoniaca, nitriti e nitrati che dovrebbe essere utilizzato ogni giorno. In un'affascinante dimostrazione di ecologia in azione, ho visto i livelli di ammoniaca aumentare drasticamente nelle prossime due settimane. Niente da fare al riguardo: è una reazione naturale agli sprechi dei pesci che vengono aggiunti all'acquario.

Abbastanza presto, i batteri nella sabbia viva e nella roccia iniziano a ridurre quei livelli quasi letali di ammoniaca, ma poi i livelli di nitriti hanno iniziato a salire. Ancora una volta, con il tempo, i batteri hanno iniziato a eliminare i nitriti nel serbatoio, ma hanno quindi prodotto nitrati, ripetendo il processo. Tutto sommato, il serbatoio ha impiegato diversi mesi per stabilizzarsi, o "ciclo". Persino i miei due piccoli pesci sono sopravvissuti, il che mi ha sorpreso.

Calza la fauna selvatica

La fauna selvatica desiderata può ora essere immagazzinata nel serbatoio, ma con grande cura. Un pollice di pesce per 5 litri d'acqua è probabilmente sicuro, ma a malapena. I coralli possono essere aggiunti, insieme a vari animali di pulizia come granchi, gamberi e lumache. Ho aggiunto forse solo 2 pesci, o uno o due piccoli coralli, alla volta, dando alla vasca un mese circa per riaggiustare le mutevoli condizioni. Se troppa vita viene aggiunta troppo velocemente, il processo ciclistico si ripeterà e la maggior parte della vita probabilmente morirà. In ogni caso, il pesce d'acqua salata può costare $ 50 per pesce o anche di più, non potrei aggiungere più di un po 'alla volta.

Manutenzione minima

Ho scoperto che c'era poca manutenzione necessaria per la mia barriera corallina. Il sale tendeva a raccogliersi sulle superfici e doveva essere pulito. Una copertura o un coperchio avrebbero aiutato, ma in estate avevo qualche problema a mantenere bassa la temperatura. Dato che non ho mai aggiunto una copertura, l'acqua evaporerebbe circa un gallone al giorno, fornendo un effetto di raffreddamento.

Ho dovuto reintegrare l'acqua (ma non il sale) e l'ho fatto con acqua di rubinetto che ho lasciato uscire per circa un giorno prima di usarlo. L'alimentazione era necessaria ogni giorno e, con la varietà di vita che mantenevo, avevo bisogno di una varietà di cibi. Ho scoperto che mi ha aiutato, ad esempio, se avessi dato da mangiare a mano alle fragili stelle marine piccoli pezzi di gambero crudo. Con un riccio di mare anche nel serbatoio, bisognava fare attenzione poiché le forature non erano solo leggermente velenose, ma facevano male!

I residenti del mio carro armato

Ho avuto una grande varietà di vita nel mio acquario, che ha suscitato notevole interesse:

  • Un piccolo gambero più pulito che mi avrebbe scavalcato la mano, "pulendolo".
  • Il riccio e le stelle marine fragili annotate sopra, insieme a una stella marina arancione più normale.
  • Un pesce che setaccia la sabbia che succhia continuamente la sabbia e la sputa di nuovo su tutta la roccia.
  • Lumache setacciare la sabbia che sono sepolte sotto la sabbia solo per riapparire all'improvviso quando il cibo è stato aggiunto al serbatoio.
  • Naturalmente, un paio di pesci percula (pesce nemo).
  • Lumache giganti regolari.
  • Diversi coralli molli, tra cui un grande corallo di cuoio; Ho tagliato gli arti e "ripiantato" ed entrambi i pezzi sono sopravvissuti.
  • Un anemone.
  • Ho provato due vongole e diversi coralli duri, alla fine sono morti tutti, probabilmente a causa della luce insufficiente.
  • C'erano vari pesci in giro, alcuni piuttosto belli, altri meno. Uno in particolare abbiamo chiamato "Brutto".
  • Diversi piumini. (In realtà mi è piaciuta la vita dei non pesci più di quanto non abbia fatto il pesce.)

Fallimenti del progetto

Ho fallito un paio di volte nel non fare le mie ricerche sul pesce che volevo. Uno ha mangiato i miei piumini, mentre un altro ha mangiato il corallo a crescita lenta che copriva le rocce. Uno ha mangiato altri pesci. Bisogna fare molta attenzione e completare importanti ricerche prima di acquistare pesce poiché hanno esigenze nutrizionali diverse e richiedono diverse "società" per vivere. Alcune sono piuttosto aggressive e altre abbastanza passive. Ho scoperto che i negozi di animali domestici / pesci spesso non lo sanno davvero e, mentre chiedevo sempre, ho anche imparato a fare i compiti online prima di andare al negozio.

Troppi pesci

Il mio più grande fallimento è stato avere troppa vita in una volta. Ho aggiunto troppi pesci e, di conseguenza, l'equilibrio ecologico è stato interrotto troppo lontano e la maggior parte del serbatoio è morto. Molto triste e molto costoso; Probabilmente avevo un valore di $ 400 di pesci e creature che morirono quasi da un giorno all'altro. Alla fine, il serbatoio si è ripreso e l'ho rifornito nuovamente, ma è stata una lezione costosa.

I serbatoi di acqua salata valgono il costo e lo sforzo

Con l'aumentare delle esigenze di tempo della mia famiglia e della mia famiglia, alla fine ho dovuto separarmi dalla mia arte oceanica, ma ne ho goduto moltissimo in 5 anni. Vorrei incoraggiare chiunque fosse interessato agli acquari a provarlo.

È un hobby piuttosto costoso (probabilmente ho speso $ 1000 in 5 anni), ma ne ho trovato la pena. La creazione e la manutenzione di un acquario per pesci d'acqua salata è molto più interessante di un acquario d'acqua dolce e il tuo lavoro può produrre uno spettacolo incredibile nella tua casa e uno in grado di competere con opere d'arte più tradizionali come i dipinti.

Fauna selvatica dal mio acquario

Tag:  Rettili e anfibi Cani Gatti