Gravidanza e parto nei cani

Segni che un cane è incinta

Come puoi sapere se un cane è incinta? Ci sono alcuni modi per scoprirlo. In questo articolo, condividerò alcuni suggerimenti e conoscenze pratiche con te dalla mia esperienza di lavoro come veterinario per piccoli animali. La mia speranza è che imparerai come prenderti cura del tuo cane durante questo periodo. Buona fortuna e felice aiuto!

Quanto dura il periodo di gestazione nei cani?

Il periodo di gestazione varia da un cane all'altro e anche da un allevamento all'altro nello stesso cane. L'intervallo è di 63 giorni, dare o prendere sette giorni, contando dal primo accoppiamento.

Come viene rilevata la gravidanza nei cani?

La gravidanza di solito può essere confermata nei cani con diversi mezzi:

  • Palpazione (un veterinario che avverte attentamente la pancia del cane) da 20 a 30 giorni dopo la riproduzione
  • A ultrasuoni 24 o più giorni dopo la riproduzione
  • Dalle radiografie (radiografie) da 40 a 45 giorni dopo la riproduzione

Che cos'è un "pareggio?"

I cani devono "legare" per avere un accoppiamento riuscito. Ciò significa che il maschio e la femmina sono effettivamente bloccati insieme per un periodo compreso tra 30 minuti e un'ora. Ciò mantiene il seme all'interno della femmina abbastanza a lungo da concimare le uova. Se non si verifica un pareggio, probabilmente non ci saranno cuccioli.

Come prevedere il travaglio nei cani

Monitorare la temperatura corporea del tuo cane usando un termometro rettale è un modo semplice per prevedere quando andrà in travaglio. La temperatura corporea normale per un cane è compresa tra 99 ° F e 102, 5 ° F; in genere scende di 2-3 gradi 18 ore o meno prima dell'inizio del parto.

Inizia a prendere la temperatura del tuo cane durante quelle che ritieni siano le ultime 2 settimane della sua gravidanza in modo da scoprire qual è la sua normale temperatura corporea. Monitora la sua temperatura due volte al giorno. Se la sua temperatura scende e non è entrata in travaglio attivo entro 24 ore, potrebbe essere necessario essere esaminata da un veterinario.

Temperatura come indicatore

La temperatura corporea normale per un cane è compresa tra 99 ° F e 102, 5 ° F; in genere scende di 2-3 gradi 18 ore o meno prima dell'inizio del parto.

Le fasi del lavoro nei cani

I cani attraversano tre fasi del travaglio. Scopri cosa aspettarti in ogni fase e quali misure adottare in caso di complicazioni.

Fase 1

Il primo stadio è il più lungo e può durare fino a 24 ore. I comportamenti osservati nella prima fase del travaglio comprendono perdita di appetito, ansimare, irrequietezza e comportamenti di nidificazione.

Fase 2

Il travaglio attivo (il secondo stadio) inizia da una a 24 ore dopo l'inizio del primo stadio e il primo cucciolo deve essere consegnato dopo non più di 2 ore di sforzo attivo. Di solito c'è meno di un'ora tra la nascita di ciascun cucciolo e la madre può smettere di sforzarsi per un po 'tra i cuccioli.

  • La placenta: una placenta deve essere consegnata dopo ogni cucciolo; è normale che la diga mangi la placenta, sebbene possa farla vomitare. Dovrebbe anche pulire i cuccioli da sola, ma potrebbe aver bisogno di aiuto per rimuovere le sacche dalle facce dei cuccioli.
  • Il cordone ombelicale: di solito non è necessario che tu faccia nulla con le corde ombelicali: si rompono con un sanguinamento minimo da soli o sono morsi a metà dalla diga. Un sanguinamento eccessivo può essere controllato con amido di mais (aiuta a formare un coagulo di sangue) o applicando una pressione costante usando un pezzo di garza sterile. Molti allevatori dipingeranno l'ombelico con una soluzione di iodio per prevenire anche l'infezione.

Fase 3

Durante il terzo stadio, la diga espelle sangue, liquido e resti di placenta dal suo utero. Questa fase è importante per prevenire l'infezione uterina ed è stimolata dall'ossitocina che viene rilasciata durante l'infermiera dei cuccioli. Se i cuccioli sono nati morti o non sono in grado di allattare per qualsiasi motivo, utilizzare un panno caldo e umido per massaggiare le ghiandole mammarie (capezzoli) della diga per facilitare questo processo.

Quando chiamare il veterinario

I segni che possono indicare che c'è un problema con il processo di nascita includono:

  • Qualsiasi malattia nella diga (anche se vomito e diarrea sono comuni durante il travaglio)
  • Storia di problemi con i cuccioli in passato
  • Più di 24 ore tra un calo della temperatura corporea e l'inizio del travaglio attivo
  • Più di 3 ore di sforzo attivo senza produzione di cuccioli
  • Più di un'ora di tensione attiva tra i cuccioli
  • Sforzo costante e inarrestabile per 1 ora senza produzione di pup
  • Il travaglio si interrompe prima che tutti i cuccioli vengano consegnati (questo, ovviamente, significa che sapevi quanti cuccioli si aspettano; un veterinario può aiutare a determinarlo con i raggi X o gli ultrasuoni).

Possibili complicanze post-gravidanza

Scarico anormale

Se lo scarico è di qualsiasi colore diverso da verde scuro, rosso-marrone o nero; se ha un cattivo odore; o se i cuccioli o la diga si comportano male, la diga e i rifiuti devono essere esaminati dal veterinario.

Quando è normale la secrezione vaginale? È del tutto normale e salutare vedere uno scarico colorato con pochissimo odore proveniente dalla vagina della diga per diverse settimane dopo la nascita dei cuccioli; questo si chiama "lochia". Sarà verde scuro per le prime 12 ore circa, quindi marrone rossastro. Dovrebbe gradualmente diminuire di volume e di solito scompare completamente due mesi dopo la nascita dei cuccioli .

eclampsia

Chiamata anche ipocalcemia puerperale o tetania, l'eclampsia è causata da bassi livelli di calcio nel sangue nella diga. Ciò si verifica più spesso quando i cani di piccola taglia allattano grandi cucciolate di cuccioli di età inferiore a un mese. I segni includono:

  • ansimante
  • tremito
  • spasmi muscolari
  • debolezza
  • inciampando

Può progredire in convulsioni e può essere mortale se non trattato in tempo. Nutrire i cuccioli nella diga durante la gravidanza e l'allattamento può aiutare a prevenire questo problema.

Importante: gli integratori di calcio NON devono essere somministrati durante la gravidanza perché cambiano i meccanismi di controllo del calcio del corpo e possono effettivamente causare eclampsia. Tuttavia, gli integratori possono essere utili durante l'allattamento.

Infezione uterina

Sebbene non accada molto spesso, l'infezione uterina è una potenziale complicazione anche delle consegne normali. I sintomi sono i seguenti (sebbene il primo sintomo possa essere pianto, cuccioli trascurati):

  • Febbre
  • Perdita di appetito
  • Aumento della sete
  • Scarico vaginale maleodorante

La rimozione chirurgica dell'utero è la cura più affidabile, sebbene in alcune situazioni si possano tentare da soli gli antibiotici.

Mastite

È possibile che le madri sviluppino infezioni nelle loro ghiandole mammarie mentre sono cuccioli in allattamento. I sintomi della mastite includono:

  • Zone rosse, dolorose, calde e dure del tessuto
  • Perdita di appetito (possibilmente con vomito o diarrea)
  • Cuccioli che piangono (potrebbero non avere abbastanza latte)
  • Latte scolorito
  • Rifiuto dei cuccioli
  • Riluttanza a muoversi
  • Febbre

Se sospetti la mastite, chiama immediatamente il veterinario. I casi lievi possono essere risolti con antibiotici, ma a volte queste infezioni diventano gravi e potrebbe essere necessario rimuovere chirurgicamente il tessuto infetto.

Madri "isteriche"

Alcune madri, in particolare le madri per la prima volta, inizialmente rifiuteranno i loro cuccioli o sembreranno addirittura aver paura di loro. Stare seduti con la diga e confortarla può essere d'aiuto, anche se alcuni cani devono essere curati per alcuni giorni per superare questo stadio. Di solito superano la loro fobia in meno di cinque giorni.

Nel frattempo, la diga dovrebbe essere sorvegliata e, se necessario, i cuccioli vengono nutriti con il biberon. È noto che le madri uccidono e persino mangiano i propri cuccioli, quindi tutte le madri devono essere osservate attentamente per la prima o due ore dopo la nascita dei cuccioli per vedere come stanno rispondendo. Cerca di osservare senza disturbarla, tuttavia, poiché troppi stress o interruzioni possono causare isteria.

Tag:  Roditore Gatti Rettili e anfibi