Come insegnare al tuo cane a venire ogni volta: richiamo di emergenza usando una parola di sicurezza

Che cos'è una parola di sicurezza?

Una parola di sicurezza è un comando speciale che usi quando ricordi il tuo cane. La parola di sicurezza "touch" è stata sviluppata per l'uso con i cani guida. Un cane vedente deve rispondere al comando tattile in modo che il proprietario possa imbrigliare il cane e forse condurre in sicurezza. Non è semplice come il comando "come" e non qualcosa che usi tutti i giorni.

La maggior parte dei cani ascolta i proprietari e risponde al 99% delle volte in cui viene chiamata. Viene impartito un comando di sicurezza in modo che il cane risponda a un richiamo il 100% delle volte. In caso di emergenza, un tasso di risposta del 99% non è abbastanza buono.

Ho imparato l'uso di una parola di sicurezza molti anni fa e ne ho usate diverse in passato. La parola di sicurezza che uso attualmente è "tocco", e poiché è importante insegnare anche a un cane i segnali della mano, li uso in modo che il mio cane obbedisca anche a distanza. Tengo la mano sul lato destro con le dita rivolte verso il basso.

L'unico altro segnale manuale simile è quello usato per il "backup", e il mio cane sa che lo faccio solo quando ci troviamo in spazi ristretti.

Quando dovrei usare questo comando?

La parola di sicurezza è un comando molto importante. Non importa quanto bene insegni "vieni", è un comando che il tuo cane ascolta ogni giorno e potrebbe non rispondere al 100% delle volte. So che quando il mio cane scava alla ricerca di granchi o insegue un uccello sulla spiaggia, la sua risposta al "venire" sarà meno rapida del normale.

(Farà finta di non ascoltarmi in modo da poter continuare a inseguire ancora un po '.)

Questo comando può essere utilizzato in una situazione di emergenza. Se il tuo cane non è al guinzaglio e un camion o un fuoristrada la sta investendo, usa il "tocco" per far correre il tuo cane.

In caso di emergenza, deve rispondere immediatamente. Tieni semplicemente la mano e chiama la parola abbastanza forte perché il tuo cane ti guardi.

Devo addestrare il mio cane a venire su comando?

Prima di insegnare a un cane a venire da te quando usi il comando "tocco", dovrebbe essere insegnata all'obbedienza di base.

Insegnare al cane a rispondere a una parola di emergenza potrebbe essere altrettanto importante.

Come insegnare il comando

Se non scegli di usare il “tocco”, trova un'altra parola o frase che normalmente non userai nel corso della giornata con lei. Scegli un segnale a mano che può vedere da lontano.

  1. Tieni un bocconcino in mano ma non permettere al cane di mangiarlo fino a quando il suo naso non ti tocca la mano.
  2. Quando il tuo cane mangia il dolce, dille "tocco".
  3. Afferra il trattamento tra le dita, dille "tocco" e non rilasciare il trattamento fino a quando il suo naso non tocca le dita.
  4. Stai indietro e ripeti il ​​comando. Quando il tuo cane sfrega le dita, dagli il trattamento.
  5. Esercita questo comando con lei più volte al giorno, da varie distanze. È molto divertente chiamarla per "toccare" da una stanza in cui non riesce nemmeno a vederti. Guarda quanto ci vuole per raggiungerti.

Non allenarti per così tanto tempo che si annoia con questo. Quando sei sicuro di aver appreso il comando, devi solo esercitarlo una o due volte alla settimana. Do sempre un piacere al mio cane quando le dico "tocco". So che si tratta di corruzione, non di allenamento. Al mio cane non importa e nemmeno io. Voglio che associ il comando "touch" a una cosa buona, il 100% delle volte.

Insegnare una parola di sicurezza è davvero importante?

È importante, davvero!

Forse non dovrai mai usarlo. Se devi, però, la sua vita potrebbe dipendere dalla sua risposta.

Tag:  Cani natura Animali esotici