Di che cavallo ho bisogno? (Scelta della taglia corretta del cavallo)

Contatta l'autore

I cavalieri principianti e gli acquirenti alle prime armi spesso chiedono quanto sia grande il cavallo di cui hanno bisogno. I ciclisti più pesanti possono chiedersi se devono guidare.

Determinare la taglia giusta per te è una questione complicata. Molti acquirenti alle prime armi possono essere serviti al meglio semplicemente chiedendo al loro allenatore quanto sono grandi i cavalli su cui si sentono più a loro agio, il che può dare un buon punto di partenza. Tuttavia, ci sono alcune linee guida generali per le dimensioni migliori per il ciclista, tenendo conto di quanto segue:

  • peso
  • altezza
  • scopo

La regola del 20%

Quando cerchi la capacità di carico di un cavallo, la prima cosa che potresti incontrare è la regola del 20%, che afferma quanto segue:

Il peso combinato del cavaliere e dell'attrezzatura non deve superare il 20% del peso del cavallo.

Ad esempio, un cavallo da 1.000 libbre non dovrebbe trasportare più di 200 libbre. (Questa è la ragione per il limite di peso di 200 libbre imposto da molti centri di equitazione, anche se alcuni andranno fino a 250, il che è un incentivo per perdere peso se è possibile).

Questa regola funziona bene come punto di partenza, ma ci sono anche alcune regole aggiuntive che dovrebbero essere considerate.

Esperienza del cavaliere

I cavalieri inesperti sono più difficili da trasportare per un cavallo. Tutti i principianti sono sacchi di patate. Scusa, ma è vero.

  • Ad esempio, un cavaliere esperto che pesa 140 libbre potrebbe essere trasportato perfettamente da un pony di 13 mani, ma un buon istruttore non metterebbe mai un principiante dello stesso peso sullo stesso cavallo.
  • Man mano che un cavaliere diventa più esperto, impara a mantenere il proprio equilibrio, a sostenere il proprio peso e a sedersi più leggero sulla schiena di un cavallo. Il peso che si muove con te è meno stressante del peso morto.

Horse Fitness

A un cavallo che non è in buone condizioni non dovrebbe essere richiesto di portare tanto peso.

  • Come regola generale quando si avvia un cavallo, se possibile è necessario cercare un cavaliere più leggero. Un cavallo verde manca di muscoli per trasportare un cavaliere e sentirà il peso di più.
  • Lo stesso vale per un cavallo senza lavoro da mesi. (Se non è possibile ridurre il peso, la durata delle corse dovrebbe essere breve e aumentata man mano che aumenta la forma fisica.)
  • Ai cavalli con una storia di zoppia cronica, problemi alla schiena o fondatore non dovrebbe essere richiesto di portare tanto peso quanto quelli sani.
  • Anche ai più anziani non dovrebbe essere richiesto di portare tanto peso.

Conformazione e tipo

La conformazione di un cavallo incide sicuramente su quanto peso può trasportare.

  • Indietro. È probabile che un cavallo con una schiena molto lunga sia soggetto a problemi alla schiena. Pertanto, la quantità di peso dovrebbe essere leggermente ridotta. Al contrario, uno con una schiena estremamente corta potrebbe non essere in grado di trasportare pesanti borse da sella poiché saranno troppo indietro e per lo meno scomodi per l'animale.
  • Bone. La chiave per trasportare il peso è l'osso. L'osso di un cavallo viene misurato facendo passare un pezzo di spago o un nastro da sarta intorno alla gamba anteriore del cavallo appena sotto il ginocchio. In Inghilterra, i cavalli sono chiamati leggeri, medi e pesanti in base alla quantità di osso: il peso leggero è 8 "e inferiore, il peso medio da 8" a 9 "mentre il peso massimo è superiore a 9". Più ossa, più possono trasportare e più è probabile che rimangano. I cavalli molto alti hanno spesso osso insufficiente.
  • Genere. Il tipo è importante anche per i ciclisti più alti, più dell'altezza. Ne hai bisogno con una canna a sufficienza per "prendere" la gamba. Vale a dire, i talloni non dovrebbero normalmente essere sotto la canna del cavallo, in quanto ciò rende più difficile guidare e li rende anche troppo piccoli per te, anche se ti stanno portando bene. All'altro estremo, non ne vuoi uno con così tanta canna che i tuoi talloni colpiscono la sella e non il cavallo.
  • Pony. Come regola generale, i pony possono avere un peso maggiore, in proporzione alle loro dimensioni, rispetto ai cavalli. Alcune razze sono famose per l'incredibile capacità di carico, in particolare i pony Dartmoor ed Exmoor in Inghilterra (non più di 12, 2, ma spesso in grado di portare facilmente un uomo adulto attraverso la brughiera) e il cavallo islandese.
  • Cavalli da tiro. Molti cavalieri più pesanti ritengono che la risposta sia comprare un cavallo da tiro. Dopotutto, sono enormi e hanno un sacco di ossa, giusto? Il problema è che i cavalli da tiro non sono allevati per portare pesi sulla schiena, ma per tirare pesi. Le loro proporzioni e muscoli sono diversi. Un incrocio di alta qualità tra un cavallo da tiro e un cavallo da equitazione è meglio per un cavaliere estremamente alto e pesante rispetto a un tiro puro.

Scopo, uso e attrezzatura

  • Equipaggiamento occidentale contro inglese. Vale la pena considerare che l'attrezzatura occidentale pesa di più dell'inglese. Una sella occidentale pesa spesso cinquanta libbre. Una sella inglese, senza ferri da stiro, pesa venti o meno. Questa è una differenza considerevole che è molto evidente quando si sella. Se stai guidando il trail e pianifichi di usare le borse da sella, dovresti concederne altre da quindici a venti sterline.
  • Opera. Più hai intenzione di lavorare su un cavallo e più intenso è il lavoro, meno peso dovresti chiedergli di portare. Se tutto ciò che fai è fare brevi passeggiate vicino alla tua proprietà, puoi spesso cavartela con un cavallo più piccolo.
  • Mostrando. Per la dimostrazione, è molto importante che sembri proporzionato al tuo cavallo, anche se nelle arene da dressage e sella, i cavalli molto grandi sono attualmente alla moda. Si sente spesso che se vuoi vincere, hai bisogno di uno alto.
  • Botte da corsa e giochi. Per le corse in botte e il gioco, al contrario, il più piccolo che può trasportarti comodamente e fare il lavoro è più desiderabile, poiché i cavalli più piccoli possono girare più rapidamente. I cavalli da corsa a botte raramente hanno più di quindici mani, ma tendono ad essere tipi di velocisti robusti che possono trasportare più peso.
  • Racehorses. I cavalli da corsa, ovviamente, sono gravati dal minor peso possibile. (Per questo motivo, vale la pena notare che i purosangue hanno generalmente meno ossa e non hanno lo stesso peso che la loro altezza indicherebbe, specialmente i purosangue più alti allevati per percorrere le distanze più lunghe).

Il tuo cavallo si lamenterà se sovraccarico?

La risposta è, forse.

  • Muli. I muli sono particolarmente noti per aver reso molto chiaro ai loro gestori se gli viene chiesto di fare troppo e possono persino sdraiarsi e rifiutarsi di muoversi fino a quando parte di un branco viene rimosso.
  • Cavalli. Tuttavia, molti cavalli continueranno a lavorare senza lamentarsi. I cavalli continueranno ad andare quando sono sovraccarichi, zoppi o stanchi, e molte volte ho dovuto letteralmente impedire a uno di provare a continuare a lavorare quando chiaramente non dovrebbe. Anche se ho conosciuto i cavalli, in particolare i pony, per esitare o fermarsi e rifiutarmi di muovermi se il cavaliere è troppo pesante, la maggior parte no. Spetta quindi al miglior giudizio del ciclista determinare quando qualcosa potrebbe essere troppo.

Questo è uno dei motivi per cui i muli spesso insistono che i muli sono più intelligenti dei cavalli.

Tag:  Animali da fattoria come animali domestici Uccelli Roditore