Suggerimenti per l'agilità del cane per principianti: cose sorprendenti che i gestori dovrebbero sapere

Contatta l'autore

I suggerimenti per principianti sono un argomento ampio

Alcune settimane fa, sono stato colpito da un brutto caso di blocco dello scrittore. Non sono riuscito a trovare un argomento di agilità abbastanza stimolante da sfondare, quindi ho chiesto ai miei follower su Facebook cosa avrebbero voluto leggere. Uno degli argomenti più richiesti è stato "Che cosa dovrebbe sapere ogni gestore di agilità per principianti."

"Questo è un grande argomento", ho pensato. Almeno, ho pensato che fino a quando non ho iniziato a compilare l'elenco di ciò che un gestore di agilità del cane principiante dovrebbe sapere. Sfortunatamente, questo articolo non può essere un romanzo, quindi dovrò limitare il mio elenco di ciò che un gestore principiante dovrebbe sapere solo con alcuni suggerimenti insoliti.

Non approfondirò oggetti concreti come "assicurati di portare due paia di scarpe per prove di agilità" o "non imprecare mai contro il tuo cane sul ring". Internet è pieno di articoli con questi suggerimenti tangibili. I miei consigli saranno un po 'più inaspettati, alcuni un po' più astratti e altri un po 'controversi. In effetti, alcuni di questi suggerimenti possono essere preziosi anche per il team più esperto.

Con questo in mente, ecco il mio breve elenco di suggerimenti forniti in nessun ordine particolare su ciò che ogni gestore di agilità iniziale dovrebbe sapere.

Suggerimento n. 1: l'agilità è molto, molto, molto più dura di quanto sembri

Ho detto abbastanza? In realtà, io non la penso così. L'agilità sembra abbastanza facile per i non iniziati. Insegni al cane gli ostacoli e punti il ​​cane attorno a un corso. Quanto può essere difficile?

Se questo è tutto per l'agilità, non sarebbe così difficile. Insegnare gli ostacoli è la parte facile di questo sport. La parte difficile consiste nell'indicare o maneggiare i cani lungo il percorso.

La gestione è estremamente difficile

La gestione è molto, molto, molto difficile. (Ho già detto abbastanza? Non credo proprio!) Ci vogliono anni di duro lavoro per diventare un buon gestore e ancora più anni per diventare un grande. Se il tuo sogno è quello di essere la squadra migliore che puoi essere, preparati per un viaggio a lungo raggio.

La determinazione è la chiave del successo

Le squadre che raggiungono il successo sono quelle più determinate. Questo sport è pieno di frustrazione, delusione e fallimento. Di gran lunga, la maggior parte delle persone che iniziano in questo sport hanno abbandonato a causa della sua difficoltà. Sono le squadre che sono determinate a superare chi raggiunge la competizione, ed è quelle squadre con la maggior grinta che raggiungono i livelli più alti della competizione.

Non mollare. Quando arrivano le lacrime di frustrazione - e arriveranno - trovano un modo per raggrupparsi e continuare.

Il viaggio vale la lotta

Se è così difficile, perché farlo? Perché è nel superamento che il successo diventa più dolce. Perché è nel fuoco che la relazione con il tuo cane sarà raffinata in acciaio. Perché è nel viaggio — non nella destinazione — dove si trova la vera gioia. Diventiamo più umani quando intraprendiamo un viaggio di allenamento così difficile con i nostri migliori amici a pelo.

Quindi preparati. Questo sarà un lungo, difficile viaggio con ricompense oltre la tua immaginazione che non si troveranno alla fine, ma lungo qualunque strada tu e il tuo cane stiate percorrendo.

Suggerimento n. 2: non cadere per le tendenze

Come qualsiasi cosa nella nostra società consumistica, l'agilità è guidata dal denaro. Gli appassionati di agilità non sembrano ancora ben consapevoli del fatto che ci sono formatori che vendono i loro sistemi di gestione e formazione al pubblico per soldi. Si dice spesso che questi metodi siano "per tutti i team" al fine di massimizzare le vendite del prodotto, sia esso un CD o un seminario.

Ho trovato la comunità di agilità impreparata all'idea che qualcuno potrebbe non essere completamente disponibile sulla natura infallibile del loro prodotto. Come tale, ho visto la comunità di agilità diventare troppo presa di tendenza in tendenza durante i miei 16 anni in questo sport. Di seguito sono riportate solo alcune delle tendenze che ho visto negli anni:

  • Devi fare tutte le croci anteriori
  • Devi fare tutte le croci posteriori
  • Non devi mai fare croci cieche
  • È necessario eseguire "questo tipo" di sistema di gestione
  • Devi fare croci cieche
  • Devi avere contatti statici
  • Devi avere contatti attivi
  • È necessario addestrare le trame con "questo tipo" di metodo

Ognuna di queste tendenze è stata avviata da qualcuno che cercava un modo per vendere il proprio metodo di allenamento e realizzare un profitto. È vero, molti potrebbero aver creduto pienamente nel loro metodo o sistema di allenamento, e OGNI di queste tendenze ha qualcosa da offrire allo sport. Ma ciò che mi ha sempre stupito è come alcuni membri della comunità dell'agilità si sono innamorati di queste tendenze come se fossero "l'unico vero modo per l'agilità della felicità".

(In nome di un'auto-divulgazione onesta, è importante che il lettore sappia che questo articolo che stai leggendo è monetizzato. In realtà ricevo una quantità molto piccola di denaro per ogni visualizzazione di pagina dei miei articoli, quindi anche questo prodotto di agilità è orientato al consumatore.)

Poiché ognuna di queste tendenze è arrivata, sono stato in grado di sedermi in prima fila e ascoltare altri espositori che esclamano come il nuovo metodo che stanno imparando dall'ultimo DVD sta cambiando il loro mondo e sta rendendo i loro cani la cosa migliore da quando il pane a fette. Se aspetto un anno o due, ho sentito gli stessi espositori esclamare come un altro nuovo metodo che stanno imparando da una classe online sta cambiando il loro mondo e renderà i loro cani la cosa migliore dal volante. Ancora. le squadre continuano ad avere praticamente lo stesso successo sul ring anno dopo anno.

Ricorda che le tendenze vanno e vengono

Il semplice fatto è che le tendenze dell'agilità vanno e vengono. Sono in giro da anni. Non sto dicendo di ignorare le tendenze. Ogni tendenza dovrebbe essere esaminata e valutata. Ho trovato cose buone in ogni tendenza. Tuttavia, gli espositori di agilità devono stare attenti. Gli istruttori vogliono fare soldi. Stanno vendendo qualcosa. Quando vai a comprare i loro articoli - cioè. informazioni - sappi che non tutto ciò che ascolti si adatta alla tua squadra.

Conosci la tua squadra. Conosci i tuoi sogni. Scegli ciò che desideri allenare da queste tendenze in base ai sogni e ai punti di forza e di debolezza della tua squadra. Quando senti un trainer dire che le sue informazioni funzioneranno per tutte le squadre, fai attenzione. Cani e umani non sono tagliabiscotti e nessun metodo di allenamento "taglia unica" funzionerà per tutte le squadre. Prova cose nuove. Fai esperimenti. Sii aperto a imparare da ogni nuova tendenza. Ma sappi anche quando un metodo non fa per la tua squadra e vai avanti.

Non diventare una vittima dell'allenamento all'ultima tendenza.

Suggerimento n. 3: l'agilità riguarda la velocità

In agilità, vince il cane più pulito e VELOCE. L'agilità riguarda la velocità. Tuttavia, i formatori di agilità continuano ad allenare l'agilità come se fosse lenta.

Sebbene l'agilità abbia ormai circa 30 anni, alcune persone stanno ancora allenando l'agilità come l'obbedienza, usando punizioni da aspre correzioni verbali a collari shock. Alcune persone non stanno ancora prendendo in considerazione la personalità di un cane prima di aggiungere correzioni anche morbide come un lieve "no". Il semplice fatto è che molti cani si "chiudono" e smettono di lavorare anche con le correzioni più innocue.

Mi sembra un "duh" che se correggi un cane, essi - a meno che non siano molto, molto premurosi - rallenteranno per concedersi il tempo di pensare ed evitare errori e quindi correzioni. I cani dovrebbero essere incoraggiati ad accelerare attraverso l'addestramento positivo e i gestori dovrebbero aggiungere correzioni al loro addestramento solo dopo una valutazione completa della personalità individuale del cane e della capacità di gestire la correzione. Eventuali correzioni aggiunte all'allenamento dovrebbero essere il più lievi possibile e utilizzate il meno frequentemente possibile.

L'agilità è un gioco. Non è vita o morte. Non è la pace nel mondo. Dovrebbe essere divertente per i nostri cani. Le correzioni pesanti non sono divertenti, né sono necessarie. Ho visto cani veloci diventare sempre più lenti sotto una mano troppo pesante. Se il tuo cane sta rallentando, rivedi il tuo uso delle correzioni. Potresti essere sorpreso da ciò che trovi.

Suggerimento n. 4: sogno!

Da qualche parte nell'arco dell'infanzia agli anziani, le persone spesso perdono la capacità di sognare. Non so se la vita li divora o se la routine quotidiana li consuma, ma così tanti adulti non ricordano come sognare. La perdita di questa importante capacità può influire sull'agilità. In questo sport, sono i tuoi sogni a determinare la direzione del tuo viaggio.

Prenditi il ​​tempo di sederti, chiudere gli occhi e sognare. Qual è la cosa più incredibile che vorresti che la tua squadra facesse in agilità? Non lasciarti ostacolare dalla tua visione della realtà o dell'umiltà personale. I sogni, dopo tutto, non riguardano la realtà. I sogni sono fatti di cose ariose e immateriali. Se lasci che la tua visione della realtà sia nei tuoi sogni, limiterai il sogno e non sarà affatto un sogno. Sarà un obiettivo tangibile.

Siediti e sogna. Vedi te e il tuo cane guadagnare un titolo iniziale? Vedi te e il tuo cane guadagnare un titolo di campionato di agilità? Vedi te e il tuo cane correre a una competizione nazionale? Vedi tu e il tuo cane che camminate dietro la bandiera del vostro paese ai Mondi? Nessun sogno è migliore dell'altro e qualunque sogno scegliate è altrettanto buono del sogno del prossimo concorrente.

Perché sognare è importante

Il motivo per cui è importante sognare è perché non puoi inseguire un sogno senza sapere cos'è quel sogno. Non puoi fissare gli obiettivi per raggiungere il sogno senza prima sognare. Se non hai un sogno, puoi scegliere l'istruttore di agilità sbagliato per la tua squadra. Se non hai un sogno, puoi scegliere di allenare la prestazione di contatto sbagliata per la tua squadra. Se non hai un sogno, puoi scegliere la sede di agilità sbagliata in cui competi. Se non hai un sogno, potresti ritrovarti senza direzione, bruciato e pronto a smettere.

I sogni, si scopre, ci aiutano a evitare errori comuni nell'allenamento. I sogni, a quanto pare, ci aiutano a diventare migliori di quanto la nostra realtà ci permetterebbe di credere che potremmo essere.

Prenditi del tempo per ricordare come sognare e fallo. Tieniti stretto a quei sogni e usali per guidare il tuo allenamento e le prove di agilità.

Suggerimento n. 5: socializza il tuo cucciolo

Questo può sembrare un suggerimento stupido da inserire in un articolo su suggerimenti insoliti per i gestori di rookie. Voglio dire, tutti sanno socializzare i tuoi cuccioli, giusto?

Apparentemente no. Vedo che anche i gestori di agilità esperti saltano questo importante passo nello sviluppo dei cuccioli e finiscono con cani spaventosi che non amano lo sport dell'agilità. Credo che i cuccioli potenziali di agilità dovrebbero essere in giro per godersi il mondo cinque giorni alla settimana quando sono giovani.

Quello che vedo invece sono gli espositori di agilità che portano i loro cuccioli in classe di agilità una volta alla settimana insieme alla prova di agilità occasionale. Si ritrovano con cani che hanno paura di rumori, ascensori, cantieri, motociclette, ecc.

La vita quotidiana non è socializzazione

Recentemente ho avuto qualcuno che ha detto che il loro cucciolo ha avuto molta socializzazione a casa con i suoi altri nove cani. No. Questa non è "socializzazione". È solo il cane che vive la vita quotidiana con la famiglia. Socializzare non significa portare il tuo cucciolo ad una lezione una volta alla settimana. Socializzare significa portare il tuo cucciolo in modo sicuro in ogni ambiente in cui puoi immaginare che possa imbattersi in un cane agilità viaggiante. Significa portare il tuo cucciolo fuori quasi ogni giorno in una nuova, eccitante avventura. Ricorda però: devi rendere tutte le avventure sicure e divertenti.

Un cucciolo ben socializzato diventa un cane agilità a prova di bomba e anche i cani a prova di bomba sono cani da competizione più felici. Porta i tuoi cuccioli là fuori!

Suggerimenti n. 6, n. 7, n. 8, n. 9. . .

Vorrei poter scrivere un romanzo sull'argomento di ciò che un gestore di rookie dovrebbe sapere. Quindi potrei approfondire gli aspetti più banali come "Se hai bisogno di stare lontano dal cancello a causa del tuo cane eccitabile, fai in modo che l'amministratore del cancello sappia dove sei". C'è così tanto da imparare.

A parte questi cinque suggerimenti, ho scritto diversi articoli che credo che il nuovo gestore dovrebbe leggere. Questi articoli contengono molti altri suggerimenti e idee per il principiante. Ecco alcuni link ad alcuni di questi articoli:

  • Come memorizzare un corso di agilità
  • Che cos'è l'agilità del cane?
  • Gol vs. Sogni: come impostare gli obiettivi
  • Come trovare il giusto trainer per l'agilità per il tuo team

Chiedi, ascolta e impara

Questi pochi argomenti sono solo la punta più piccola dell'iceberg. C'è molto di più che un nuovo gestore dovrebbe sapere. Sii proattivo e continua la tua ricerca. Questo sport ha una profondità incredibile di cui il principiante non è a conoscenza fino a quando non iniziano a correre contro le frustrazioni. Abbraccia quelle frustrazioni, trova la tua determinazione e chiedi, ascolta e impara.

Sei così fortunato di essere all'inizio di questo fantastico viaggio con il tuo cane. Ti invidio!

Postscript: l'ultimo - e più importante - suggerimento

Durante la stesura di questo articolo, ho scelto il video "Aslan Agility: Bad Day" per andare con la sezione sull'agilità difficile. Ho visto il video e ho iniziato a piangere. Aslan non c'è più. Mi manca terribilmente ogni giorno. Vorrei poter ripetere di nuovo ognuna di quelle cattive corse con lui.

Puoi considerarlo come il mio ultimo consiglio: vivi il viaggio. Tutto. Il buono e il cattivo. E fai tesoro di ogni vittoria e di ogni fallimento. Passerà così in fretta.

Tag:  Gatti Uccelli Roditore