Argomento di dibattito: gli animali esotici dovrebbero essere legali

Contatta l'autore

Stai discutendo se gli animali esotici debbano essere legali o se sia etico possederli? Se non hai deciso se sei "a favore" o "contro" la proprietà di animali esotici, la verità è che i proprietari di animali esotici sono perseguiti ingiustamente senza una ragione logica.

La custodia di animali esotici sta rapidamente diventando un "tabù" in questo paese, grazie alla persistenza di gruppi per i diritti degli animali e alla sfortunata tendenza di molti americani a considerare gli animali come esseri preziosi, innatamente puri, simili all'uomo. Gli animali selvatici sono spesso celebrati come "spiriti liberi", e si pensa che non possano e non debbano essere domati dall'avidità umana.

La verità per il tuo dibattito

La cuspide dell'argomentazione è che l'etica della proprietà di animali domestici esotici non differisce affatto dai tradizionali animali domestici domestici che pochi mettono in dubbio l'etica del possesso. Sostenere da soli animali esotici sarebbe un dibattito per il mantenimento degli animali domestici in generale, e non avrebbe molto senso che qualcuno fosse costretto ad affrontare quel dibattito filosofico solo perché supportava la proprietà di animali esotici.

I proprietari di animali domestici esotici vogliono godere degli stessi diritti dei proprietari di animali domestici tradizionali. La maggior parte degli argomenti sugli animali domestici esotici si basa sulla logica secondo cui gli animali domestici esotici sono significativamente diversi dagli animali "normali".

Confronto tra animali domestici tradizionali ed esotici

L'odio per l'allevamento di animali esotici prospera dalla psicologia della "paura dell'altro" o della paura di qualcosa di diverso. Perché le persone mettono in dubbio alcuni animali domestici e non altri? Quando qualcuno vede un animale domestico con cui non ha familiarità, ci deve essere un motivo per tenerlo male. Questo è il motivo per cui i pappagalli, che sono animali domestici molto esigenti, ricevono meno critiche di un esotico meno comune, compresi anche altri uccelli come un tucano.

Che cos'è un animale domestico esotico? Dov'è tracciata la linea? Alcuni animali esotici sono anche animali domestici tradizionali come pappagallini, cincillà e rettili. Come si distinguerebbe dai bisogni di una volpe e un criceto? I criceti possono correre per chilometri in natura, il che è qualcosa che la più grande gabbia per criceti non può replicare. Entrambe le specie sono soggette a condizioni innaturali.

Contesto

L'inganno più comune delle argomentazioni sugli animali anti-esotici è che tutti gli animali domestici esotici sono in qualche modo significativamente diversi dagli animali domestici domestici e tradizionali. Gli oppositori cercheranno di rimuovere gli animali esotici dal contesto della tradizionale etica dei proprietari di animali domestici e di elevare il loro status di qualcosa di simile all'essere umano. Un esempio di ciò è la reazione istintiva che le persone hanno quando le persone "sfruttano" (vendono, commerciano, rientrano a casa, ecc.) Animali esotici. Questo è visto come spaventoso per gli esotici, ma non contestabile nel contesto di cani, cavalli e altri animali domestici tradizionali.

Anche gli animali domestici domestici socialmente più accettabili hanno somiglianze sorprendenti. L'unico problema che non hanno in comune sono le preoccupazioni ambientali dovute alla raccolta eccessiva; tuttavia, gli animali domestici domestici hanno un impatto sull'ecosistema nei loro modi unici. Le persone che sono inclini a trovare problemi con il commercio esotico di animali domestici mentre non riescono a vedere problemi simili o anche peggiori con gli animali domestici che ritengono accettabili stanno usando pregiudizi di conferma.

Dibattito punto 1: "Gli animali esotici sono pericolosi"

Gli animali domestici esotici, nel complesso, non sono pericolosi o il livello di pericolo presente si riflette sulla competenza del proprietario. Innanzitutto, gli animali domestici esotici includono un numero enorme di specie diverse che vanno da quelle delle dimensioni di una gomma ai più grandi animali sulla Terra. Gli animali domestici esotici non possono mai essere identificati come pericolosi nel loro insieme; piuttosto, dovremmo definire cosa significa pericolo e quali animali esotici vengono identificati nel dibattito.

Se il pericolo significa letalità, solo animali esotici e velenosi estremamente grandi hanno ucciso persone negli Stati Uniti. Questo è principalmente limitato a grandi gatti, orsi, lupi, i più grandi serpenti constrictor, serpenti velenosi e grandi ungulati (cervi, cammelli, bisonti, elefanti ). È quindi preciso affermare che gli animali di grossa taglia o estremamente velenosi sono pericolosi.

In confronto, i cani di media taglia hanno causato decessi umani e queste morti hanno maggiori probabilità di coinvolgere persone che non sono i proprietari dell'animale (o che vivono con esso) o che non hanno interagito volontariamente con esso. Gli animali domestici esotici di grandi dimensioni e intrinsecamente pericolosi sono spesso posseduti con maggiore discrezione, quindi mentre esiste un punto valido per regolamentare questi animali (sebbene i divieti siano ancora inutili), nessuno esiste per la maggior parte degli animali domestici esotici.

Animali domestici esotici più piccoli sono in grado di infliggere danni mordendosi, ma questo è vero per qualsiasi animale che ha i denti. Anche tutti gli animali domestici domestici possono infliggere lesioni, ma ciò non riceve mai l'attenzione di una lesione esotica legata agli animali domestici, anche se è più grave.

Gli animali domestici esotici non sono più pericolosi di cani e gatti di dimensioni simili e talvolta sono meno pericolosi. Gli animali domestici esotici che presentano un rischio insolitamente elevato di lesioni gravi o morte sono ragionevolmente sicuri se posseduti da persone responsabili, sebbene gli errori e le incidenze isolate della tragedia siano inevitabili, proprio come lo sono con qualsiasi altro animale domestico, e questa è solo una parte della vita.

  • I cani uccidono 30 persone ogni anno negli Stati Uniti. I serpenti di grandi dimensioni uccidono 0-1 persone all'anno. I grandi felini negli ultimi 30 anni hanno ucciso non più di 5 persone in un anno, anche se la maggior parte degli anni ha un decesso di 0-1 all'anno. Questa cifra include gli zoo accreditati.
  • Ci sono sostanzialmente più cani negli Stati Uniti rispetto ai carnivori esotici, ma la maggior parte dei cani sono troppo piccoli (circa 30 libbre e meno) per causare vittime e sono facili da controllare.
  • Le persone prestano maggiore attenzione ai gravi attacchi di animali esotici, anche se sono estremamente rari, a causa del sensazionalismo.
  • La maggior parte dei decessi per animali domestici esotici coinvolge il proprietario e le persone disponibili che interagiscono con gli animali, non con il pubblico; pertanto, gli animali domestici esotici non rappresentano una significativa minaccia per la sicurezza pubblica .

Dibattito punto 2: "Mantenere animali esotici è egoista"

Mantenere animali domestici esotici non è più "egoista" che tenere animali domestici domestici. L'argomento dell'egoismo suggerisce che gli animali domestici esotici sono diversi dagli animali domestici tradizionali, e questo semplicemente non è vero. Tutti gli animali sono soggetti a condizioni innaturali e questo include anche cani e gatti. Accusare un proprietario di animali esotici di essere egoista è per lo più un attacco vuoto che li tiene a uno standard più elevato quando è conveniente per l'accusatore. È una tattica comune, emotivamente manipolativa, di demonizzazione.

Dibattito punto 3: "Gli animali selvatici fanno male in cattività"

Gli animali domestici esotici non sono "animali selvatici" e possono adattarsi ragionevolmente bene alla cattività. Gli animali che non vanno bene in cattività tendono a riprodursi male e a catturare animali domestici, quindi non durano a lungo nel commercio di animali domestici. Gli animali domestici esotici godono di maggiore popolarità quando sono adattabili a vivere con gli umani nelle giuste condizioni.

  • Un'altra variante di questo argomento è che gli animali selvatici hanno istinti che non possono essere soddisfatti in cattività. Tutti gli animali hanno istinto e nessun animale, addomesticato o meno, si è davvero adattato a vivere al chiuso con un essere umano. Un esempio è che i gatti al chiuso possono soffrire di problemi di salute ed eseguire comportamenti stereotipati che possono essere corretti utilizzando gli stessi metodi di cura dei cosiddetti animali domestici selvatici.
  • Un altro argomento comune è che le gabbie sono troppo piccole e inibiscono il roaming degli animali naturalmente ruspanti. Tutti gli animali domestici vagano per distanze maggiori di quelle consentite dagli recinti. Gli studi dimostrano che la maggior parte dei gatti vagano a una distanza considerevole da casa loro quando consentito.
  • L'argomento peggiore che le persone usano è che gli animali esotici possono sopravvivere negli animali selvatici e domestici che non possono. Questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. Esistono diverse specie domestiche che prosperano e si riproducono in natura tra cui gatti, cani e cavalli, mentre anche i veri animali selvatici allevati dall'uomo richiedono una riabilitazione speciale prima che abbiano la possibilità di sopravvivere in natura.

Dibattito punto 4: "Il commercio di animali esotici fa male alle popolazioni di animali selvatici"

Ciò è vero solo in parte per alcune specie, in particolare rettili, pesci e uccelli, che costituiscono la maggior parte del commercio illegale che comprende spedizioni destinate agli Stati Uniti. Una buona parte del commercio avviene localmente, nel paese di origine dell'animale, che non è correlato al commercio negli Stati Uniti ma spesso viene citato come correlato.

Ci sono stati alcuni scambi problematici che hanno colpito le popolazioni selvatiche prima di emanare regolamenti. Il commercio può essere regolato con successo come lo sono altre industrie come la caccia, sebbene la frammentazione dell'habitat sia la causa principale della maggior parte delle popolazioni in declino che rendono più difficile o impossibile risolvere la situazione.

Un numero significativo di specie nel commercio esotico di animali domestici è ora allevato in cattività e l'importazione di specie minacciate è stata ridotta o eliminata. Rimane sempre una minaccia dal mercato nero illegale, che ha già messo in atto leggi contro di esso. Per semplificare:

  • Il commercio di animali selvatici ha ora adottato norme ragionevoli.
  • Il commercio locale di animali selvatici è dannoso ma non sarebbe influenzato dai divieti negli Stati Uniti e in altri paesi.
  • Nella maggior parte dei casi, la frammentazione dell'habitat è la causa del declino delle specie, con conseguente ulteriore rimozione delle specie da citare come ulteriore minaccia.

Dibattito punto 5: "La maggior parte delle persone non può occuparsi di animali esotici"

Ci sono diversi animali in cattività e alcuni sono più difficili da curare di altri. Alcune razze di cani sarebbero miserabili in una famiglia tradizionale, mentre alcuni gatti hanno tratti molto simili ai cosiddetti tratti selvaggi di animali domestici esotici. Resta inteso che questi animali non dovrebbero essere vietati solo perché non sono adatti alla maggior parte delle persone. Invece, educare il pubblico è la risposta. La maggior parte degli animali domestici esotici che sono considerati difficili da curare sono già meno popolari delle razze canine inadatte come border collie, cani da caccia ad alta quota e linee di lavoro di razze da pastore.

Dibattito punto 6: "Puoi giustificare animali esotici?"

Questa è una tipica trappola argomentativa che richiede una risposta basata sul presupposto che tenere animali esotici sia intrinsecamente sbagliato. Non cadere per questa domanda caricata. Se qualcuno dovesse dire "giustificare il possesso di cani", sarebbe visto dalla maggior parte come una domanda sciocca, dal momento che letteralmente tutte le nostre azioni potrebbero essere considerate negative se dovessimo essere tenuti a stabilirle come intrinsecamente buone per essere ineccepibili.

Questo porta ad alcune domande filosofiche più gravi (meritiamo di esistere?) Che pone uno standard ingiusto per i proprietari di animali domestici esotici da incontrare in relazione a tutto il resto. Difendere i proprietari di animali esotici con argomenti (è buono per la conservazione, salva gli animali selvatici, ecc.) Supporta indirettamente argomenti sugli animali anti-esotici.

Pro di consentire la proprietà di animali domestici esotici

Mentre la proprietà di animali esotici non è "sbagliata", ci sono anche alcuni benefici per la società che le persone potrebbero voler prendere in considerazione per migliorare ulteriormente la quantità di divieti di animali domestici esotici di un'ingiustizia.

  • Diritti di proprietà: i proprietari di animali domestici dovrebbero poter scegliere il tipo di animale che desiderano. I sentimenti personali degli altri non dovrebbero influire sui diritti degli altri.
  • Salute mentale: molti studi dimostrano che gli animali domestici potrebbero avere un beneficio per le persone che desiderano possederli. Mentre le specie studiate tendono ad essere cani e gatti, questo probabilmente si applica a molte più specie.
  • Istruzione: i proprietari di animali domestici continuano a imparare dai loro animali domestici e possono persino perseguire l'istruzione superiore sperimentando la cura di animali insoliti. Molti proprietari forniscono informazioni agli zoo che migliorano la nostra comprensione del mondo naturale.
  • Economia: il commercio di animali esotici incoraggia la creazione di molti posti di lavoro, tra cui, a titolo esemplificativo, medicinali per animali esotici, forniture per animali domestici, programmi di ambasciatori per animali e alloggi per animali domestici.
  • Conservazione: in alcuni casi, la proprietà di animali esotici ha contribuito agli sforzi di conservazione. I proprietari privati ​​hanno contribuito ai programmi di sopravvivenza delle specie e hanno offerto conoscenze per alcune specie che sono difficili da curare o allevare. Alcuni animali possono essere offerti per programmi di conservazione in situ .
Tag:  Cani Animali da fattoria come animali domestici Cavalli