Affrontare gli occhi asciutti o una diagnosi KCS nei cani

Puppy Girl Before the Advent of KCS

Per continuare la nostra storia. . .

Questa è la mia esperienza personale con la scoperta che il mio amato schnauzer in miniatura aveva sviluppato una condizione chiamata Cheratocongiuntivite Sicca, o "occhio secco". È stato un lungo viaggio, con molte visite dal veterinario e alcune decisioni difficili sulle cure mediche. Lungo la strada, ho imparato volumi su questa condizione, i trattamenti disponibili e come aiutare a mantenere un cane a proprio agio quando ce l'hanno.

Ho diviso la mia storia in due articoli separati: (1) quello che è successo alla diagnosi del mio cane e (2) questo: come impariamo a convivere con la malattia. Ho usato la parola "noi" in quest'ultima frase perché sia ​​io che Puppy Girl dovevamo fare delle modifiche.

Se devi fare i conti con KCS, spero che troverai un po 'di supporto leggendo entrambi questi articoli. Anche se il tuo cane non ha la malattia, è utile conoscere i disturbi canini che possono influenzare molte razze.

Le conseguenze di una diagnosi di KCS

Quando successivamente ho portato Puppy Girl alla clinica veterinaria (prima del suo appuntamento programmato perché i suoi occhi sembravano ancora molto male), il trattamento con le gocce di ciclosporina non stimolava le sue ghiandole lacrimali a produrre lacrime sufficienti e l'infezione secondaria persisteva. A volte riusciva a malapena ad aprire entrambi gli occhi; altre volte, solo uno.

La veterinaria esaminatrice, la dott.ssa Thrash, concordò sul fatto che non vi era alcun reale miglioramento e disse che considerava questo caso "uno dei peggiori che abbia mai visto ...". Si sentiva giustificata a continuare l'unguento antibiotico oftalmico PNB per alleviare l'infezione secondaria persistente, mentre passava dalle gocce di ciclosporina a tacrolimus, un farmaco con lo stesso meccanismo ma 100 volte più potente.Questo nuovo farmaco per cani aveva mostrato successo se usato per cani che non rispondevano alla ciclosporina. Poiché gli occhi del mio cane erano molto secchi, Dr. Thrash non voleva aspettare alcune settimane per scoprire se la ciclosporina avrebbe iniziato a funzionare.

Inoltre, ha chiesto se mi piacerebbe che lei riferisse Puppy Girl a un oculista veterinario. Ha detto che quando i cani non rispondono al trattamento, c'è una procedura chirurgica che reindirizza la ghiandola salivare all'occhio. La saliva non è una "soluzione" perfetta per lubrificare e pulire l'occhio, e la procedura ha i suoi svantaggi, ma dovrebbe essere tenuta presente "per ogni evenienza". Ho accettato e ha preso l'appuntamento per noi.

Puppy Girl e io andammo a casa con le due medicine, e andò direttamente al suo morbido cuscino per riprendersi dal "trauma" indotto dalla clinica veterinaria. Ho messo in riproduzione il suo speciale CD di musica lenta e rilassante. È stato sviluppato per calmare i cani nervosi, e io lo suono molto per lei in questi giorni. Nel frattempo, mi sono diretto al computer.

Ogni volta che viene introdotta una nuova diagnosi o un farmaco di prescrizione nella mia famiglia - e quando uso la parola "famiglia" includo me stesso, la mia famiglia allargata e immediata, gli amici intimi e, sì, il mio cane - passo il tempo a cercare siti medici affidabili per quante più informazioni possibili sul problema medico, le potenziali complicanze, la prognosi a lungo termine, i farmaci prescritti e i loro possibili effetti collaterali e altre opzioni disponibili. Sono preso in giro per le mie inclinazioni alla ricerca, ma mi sento più sicuro quando sono armato con la conoscenza per prendere decisioni valide durante quello che potrebbe essere un momento emotivo.

Avevo già studiato KCS e ciclosporina. Non ero contento di usare la ciclosporina, perché è una versione oftalmica canina del farmaco usato per l'uomo per prevenire il rigetto dei trapianti di organi. Il suo meccanismo per sopprimere il sistema immunitario, in particolare inibendo la proliferazione delle cellule T e prevenendo il rilascio di citochine pro-infiammatorie. Le cellule T sono come poliziotti che pattugliano il corpo per fermare l'invasione di batteri, altri agenti patogeni e cellule corporee anormali. Quest'ultimo può successivamente svilupparsi in cancro senza l'intervento delle cellule T.

In altre parole, questo farmaco che stimola in una certa misura la produzione di lacrime nell'80% dei cani trattati può anche sopprimere la naturale capacità del cane di combattere le infezioni pericolose. Sebbene la maggior parte dei siti che raccomandano l'uso della ciclosporina o del tacrolimus affermino che molto poco viene assorbito nel flusso sanguigno, mi scusi se sono scettico su tale affermazione. Ho assistito al richiamo di troppi farmaci da parte della FDA a causa di gravi effetti collaterali (inclusa la morte, che ritengo davvero molto “seria”). Spesso a questi farmaci pericolosi è stato permesso di rimanere "approvati" troppo a lungo prima del richiamo.

Un importante veterinario con un dottorato di ricerca ha scritto sul suo sito Web che non vi è motivo di ritenere che l'uso della ciclosporina e del tacrolimus non causino problemi di salute con i cani a lungo termine proprio come si verificano nell'uomo, vale a dire cancro (in particolare linfoma e cancro della pelle), malattie renali, fegato malattie, infezioni come la polmonite batterica e il virus che causa le verruche.

Il motivo per cui ho prestato molta attenzione al suo articolo era perché, entro una settimana dalla somministrazione di ciclosporina agli occhi di Puppy Girl, ha sviluppato una lesione appena sopra un occhio che sembra una verruca. Non era visibile attraverso le sue lunghe sopracciglia schnauzer (la "tenda", come spesso mi riferisco a loro), ma quelle sopracciglia dovevano andare.

Puppy Girl Ottiene un nuovo look

Quei segni distintivi di Schnauzer - le sopracciglia, le lunghe ciglia e i capelli sul viso - stavano tutti oscurando l'area del trattamento e rendendo difficile non versare farmaci nei capelli e sulla sua pelle (non buono). Ho preso la decisione di radermi completamente il viso per facilitare la somministrazione dei medicinali ai suoi occhi.

In effetti, Puppy Girl ha ottenuto una rasatura completa del corpo. Non sembra più una mini schnauzer, ma sembra invece essere una "nuova" razza di terrier a pelo corto con una caratteristica colorazione del viso. Questo tipo di taglio sarà ad alta manutenzione, solo un altro nella serie di "cose ​​da fare" su base regolare da ora in poi. I suoi capelli crescono molto rapidamente. Nell'interesse di risparmiare denaro nelle visite di toelettatura (e certamente ho bisogno di salvarlo da qualche parte con tutte le fatture veterinarie), dovrei imparare a farlo da solo. (Questa è un'altra "cosa da fare", ma vado a dormire sul pensiero per un po '.)

Devo ammetterlo, mi sono un po 'strappato quando i suoi capelli sono stati tagliati per la prima volta, cambiando così drasticamente il suo splendido "look" da schnauzer, ma presto mi sono abituato al suo nuovo aspetto. I capelli rasati rendono sicuramente più facile l'applicazione di farmaci, quindi serve al suo scopo. Non ho mai capito quanto fosse ben modellata la sua faccia sotto tutti quei capelli. È ancora bella per me!

Cercando Tacrolimus

Ho usato le gocce oftalmiche di tacrolimus per circa una settimana, e sembravano aiutarle - non molto, ma gli occhi del mio cane sembravano migliori per circa un'ora dopo l'applicazione, quindi ho pensato che il farmaco stimolasse la produzione di lacrime. Ho ancora dovuto mettere Lubrificante GenTeal nei suoi occhi frequentemente, giorno e notte. Tra le 11:30 o la mezzanotte, quando è stata "prescritta" per l'ultima volta prima che io andassi a dormire, e il suo normale orario di sveglia alle 7:00 del mattino, i suoi occhi erano "incollati" chiusi e dovevano essere delicatamente puliti con acqua calda e un panno morbido come prima cosa al mattino. Anche dopo una goccia di tacrolimus in ciascun occhio, passarono diverse ore (e più unguento GenTeal) prima che aprisse completamente gli occhi e affrontasse la luce.

Ho continuato a leggere sulla ciclosporina e il tacrolimus. Ho pensato a possibili effetti collaterali a lungo termine. Ho pensato alla potenza molto maggiore del tacrolimus rispetto alla ciclosporina. Sono preoccupato. (Ho già detto che sono un preoccupante di livello mondiale?)

Poi successe qualcosa che "mescolava la pentola" e peggiorava l'intera situazione.

Debacle assicurativo per animali domestici

Sono abbastanza vecchio da ricordare la vecchia sitcom TV in bianco e nero della metà del secolo (il ventesimo, cioè), "La vita di Riley", con protagonista William Bendix. Uno dei detti preferiti del personaggio di fronte a problemi problematici - di cui ce n'erano molti in ogni episodio - era "Che sviluppo ribelle è questo!"

Sapevo esattamente cosa intendesse Riley il giorno in cui ho aperto una busta dalla compagnia di assicurazioni per animali domestici che mi prendeva il premio di $ 51, 88 ogni mese. Avevano già negato altre affermazioni dopo aver allegato arbitrariamente una "diagnosi secondaria" di "allergia", anche se il veterinario ha inviato dichiarazioni contrarie e io ho fatto appello. . . semplicemente perché una volta il mio cane aveva la dermatite a causa di un morso di pulce! Da allora non ha mai avuto un'altra pulce, né ha avuto dermatite da puntura d'insetto, e il problema in questione non aveva nulla a che fare con una puntura d'insetto di qualsiasi tipo. Non ero già contento di questa compagnia assicurativa, ma ho pensato: " Almeno, non possono chiamare KCS una condizione preesistente poiché le è stata diagnosticata solo di recente, e avrà una copertura da qui in poi".

Non l'hanno fatto. Mi hanno appena pagato una piccola somma di un reclamo (dopo la franchigia di $ 50 per ogni incidente) e mi hanno informato che avevo raggiunto il pagamento massimo. Dato che pensavo che il massimo annuale (meno le franchigie) fosse di $ 14.000, ho chiamato e chiesto a un agente del servizio clienti che cosa significasse la spiegazione dei benefici. In quel momento ho appreso per la prima volta - non essendoci informazioni al riguardo nella politica che mi è stata inviata - che questa società stabilisce gli importi massimi annuali da pagare per un lungo elenco di malattie dei cani. Con KCS, questo limite era di $ 120, meno di una visita alla clinica veterinaria!

Dal momento che era ovvio che questa politica era inutile, e KCS ora sarebbe considerata una condizione preesistente se provassi a cambiare i vettori per ottenerne uno migliore, ho annullato la politica. Ho deciso di assegnare l'importo del premio mensile alle spese del veterinario e delle medicine, nonché di risparmiare ogni mese in più per il futuro "fondo di spese sanitarie" di Puppy Girl.

Ora che non avevo alcuna assicurazione sanitaria per animali domestici (invece di avere un'assicurazione per animali inutile per la quale stavo pagando troppo), l'appuntamento con l'oculista veterinario si profilava in grande. Avevo già ripensato a prendere PG per vedere questo specialista, comunque. Dopo che l'appuntamento è stato confermato, ho trascorso un paio d'ore a leggere un forum online sull'argomento di KCS e la trasposizione del dotto parotide, la procedura chirurgica che il veterinario di PG aveva indicato come "ultima risorsa" se i medicinali non funzionavano. Il thread del forum è iniziato nel 2006 e è proseguito fino alla metà del 2012, con i genitori animali domestici che si occupano di medicinali, trattamenti e - soprattutto - l'efficacia (o meno) di reinstradare le ghiandole salivari di un cane per servire da lacrime sostitutive.

Il consenso generale (c'era solo una persona sul forum il cui cane aveva una trasposizione del dotto parotide "riuscita") era "Non farlo a meno che il cane non provi un dolore terribile, incessante e perda uno o entrambi gli occhi!" Tutti (con l'unica eccezione) il cui cane aveva subito un intervento chirurgico hanno richiesto una pulizia quasi costante del viso. Ogni volta che odorava o mangiava cibo, le ghiandole salivari scaricavano liquido negli occhi e si riversavano sul viso del cane. La formazione di cristalli di sale sulla cornea era tutt'altro che rara: erano praticamente scontati. Questi cristalli induriti richiedevano più interventi chirurgici da rimuovere, spesso più volte nella vita di un cane. Il colpevole era che il cane avrebbe ancora bisogno di lubrificanti o gocce per tutto il giorno e la notte perché la saliva non è efficace come lacrime reali per pulire o condizionare gli occhi.

Quindi, la mia mente era già decisa contro l'intervento chirurgico, soprattutto perché c'erano stati dei lievi miglioramenti dall'uso del tacrolimus. Molte persone sul forum hanno detto di non rinunciare troppo rapidamente alla ciclosporina. A volte ci sono volute fino a dodici settimane o più per "dare il calcio d'inizio". Una donna ha scritto che il suo bellissimo collie ha sviluppato un cancro dopo aver assunto tacrolimus per alcuni mesi. Quelle informazioni mi hanno aiutato con la mia altra decisione.

Ok, questo è quello che farei: (1) Annullerei l'appuntamento di Puppy Girl con lo specialista. (2) Smetterei immediatamente di usare tacrolimus e tornerei alla ciclosporina (non forte come la prima, quindi forse più sicura per un uso a lungo termine). Mi è sembrato logico che, con l'inizio della produzione di lacrime di Puppy Girl sperimentata dalla settimana di trattamento con tacrolimus, l'uso della ciclosporina potesse continuare la stimolazione del dotto lacrimale.

Ed è esattamente quello che è successo. Passai quel giorno e in due giorni potei essere certo che non ci fosse alcuna differenza. Gli occhi del mio cane non avevano ancora una normale quantità di lacrime e la cornea sembrava ancora piuttosto torbida, ma erano migliori di prima dell'inizio del trattamento. Quel livello di miglioramento era stazionario in quel momento.

Ho raccolto il mio coraggio e ho inviato un'e-mail al veterinario che ha inviato PG allo specialista, comunicandole sia le mie decisioni, sia il fatto che non ho più un'assicurazione per animali da compagnia e perché. Lei era molto comprensiva. I veterinari che normalmente si prendono cura di Puppy Girl, il dott. Thrash e il dott. Camp, sono formidabili professionisti veterinari che si prendono veramente cura dei loro pazienti e degli umani dei loro pazienti.

Puppy Girl tornerà presto dalla clinica veterinaria per un controllo. Potrebbe essere sottoposta a un programma regolare di visite per assicurarsi che le sue cornee non si sfregino o che qualsiasi altro grave problema minacci la vista.

Raramente si comporta come se stesse soffrendo, solo a volte subito dopo il risveglio al mattino. Posso dire quando è a disagio perché piagnucolerà leggermente mentre si prepara per il trattamento con ciclosporina. Devo sforzarmi di sentirlo, ma dopo la puntura iniziale delle gocce (il farmaco è composto in una base di olio d'oliva), inizia ad aprire gli occhi più largamente entro la mezz'ora successiva e si comporta come se fosse più a suo agio. Sto cercando di abituarmi a svegliarmi sistematicamente alle 3:00 per mettere più pomata GenTeal nei suoi occhi. Vedi, i suoi occhi non si chiudono strettamente quando dorme e l'unguento ovviamente evapora prima del mattino.

Proprio come me. Vedi, riesco a capire cosa sta attraversando perché ho il blefarospasmo e una procedura chirurgica che ho avuto per quella condizione 20 anni fa mi impedisce di chiudere gli occhi quando dormo. Ogni sera prima di spegnere la luce sul comodino, uso un unguento oftalmico. Proprio come Puppy Girl. Sono passato dal marchio GenTeal per il mio uso personale a Refresh PM per evitare la possibilità di confondere i nostri rispettivi tubi e causare contaminazioni incrociate.

Dicono che cani e proprietari che vivono insieme da molto tempo spesso crescono per assomigliarsi. Con i miei capelli ingrigiti, condivido già quella caratteristica con Puppy Girl. Ora abbiamo condizioni oculari simili. Questa è una storia vera Non potresti inventare qualcosa di così bizzarro!

So per esperienza personale com'è vivere con un disturbo medico incurabile, sebbene curabile. La lezione fondamentale che ho imparato è che qualcosa che sembra devastante e insormontabile nelle prime fasi alla fine inizia a sembrare solo un'altra parte della tua vita. Le regolazioni che inizialmente sembrano così difficili diventano molto più semplici col passare del tempo.

Mi aspetto che il KCS di Puppy Girl segua lo stesso percorso, almeno per me. Mi sto già adattando ai cambiamenti che il suo disturbo oculare ha apportato nella nostra vita e l'osservazione mi porta a credere che anche lei accetti i cambiamenti. Sembra più rassegnata alle sue cure e ha smesso di nascondermi. Quando ha "chiesto" un massaggio alla pancia, questa è stata la ciliegina sulla torta. Sarebbe bello se potessi finire questa storia con un finale totalmente felice che includesse una cura. Dal momento che ciò non è possibile, voglio che i lettori si rendano conto che finisce ancora con una nota positiva. La mia ragazza è più vicina al suo comportamento pre-KCS e mi sento più fiduciosa nel prendermi cura del suo disturbo cronico. Staremo bene!

Un impacco freddo sembra buono al mattino

Rilassato troppo presto. . .

Questo per il mio ottimismo! Dopo tre mesi, il veterinario regolare di Puppy Girl ha stabilito che le sue ghiandole lacrimali non venivano stimolate dalle gocce che avrebbero dovuto provocare lacrime. È stata deferita a un veterinario per oftalmologia e alla prima visita gli ho detto che non avrei preso in considerazione la procedura chirurgica. Sebbene i test abbiano dimostrato che non aveva ancora lacrime, ha prescritto una combinazione di ciclosporina e tacrolimus da mettere ogni giorno negli occhi (una goccia per occhio) per prevenire l'infiammazione. Il suo KCS non è "curabile", ma mi ha rassicurato sul fatto che usa queste gocce con molti cani che soffrono della condizione e non ha visto effetti negativi dall'uso del farmaco. La "giuria è ancora fuori" con me, ma lo sto usando per ora.

Su indicazione dello specialista, continuo a mettere periodicamente negli occhi il lubrificante notturno GenTeal per tutto il giorno e la sera fino a dopo mezzanotte. È ovvio che l'unguento unguento offusca la sua vista, ma protegge la sua cornea e previene dolorose abrasioni corneali. Pertanto, il nostro programma (Puppy Girl's and mine) rimane stabilito per tutta la vita, con controlli veterinari di routine nei suoi occhi. Ho cercato online per trovare il miglior prezzo (con spedizione gratuita e senza tasse) per l'unguento perché i tubi sono molto piccoli e si svuotano in due o tre giorni.

Ne vale la pena.

Puppy Girl perde la sua visione

Nell'estate del 2013, dopo un anno di KCS cronico, Puppy Girl ha perso la vista. Nonostante un regime rigoroso di pulizia frequente della mucosa dai suoi occhi e applicazione dell'unguento oculare PM delicato su entrambi gli occhi non meno di ogni due ore al giorno e alla notte, le è stato diagnosticato un tessuto cicatriziale sulle cornee e una cecità che progredisce rapidamente. Questo mi ha spezzato il cuore, ma ho deciso di fare tutto il possibile per aiutarla ad adattarsi. Puoi leggere il mio resoconto di come Puppy Girl ha reagito all'accecamento e al suo continuo adattamento.

Il suo veterinario regolare ha discusso della potenziale enucleazione bilaterale (rimozione di entrambi gli occhi) per assicurarsi che non abbia alcun dolore. Questa è una decisione molto difficile da prendere per un genitore domestico. Il solo pensiero di avere gli occhi rimossi è traumatico per me, ma non come se non fosse già cieca. Ho letto resoconti dei benefici dell'enucleazione (che viene utilizzato per una varietà di diagnosi) su un sito Web di supporto per le persone con cani ciechi e sono incoraggianti.

Grazie ai miei lettori per i vostri gentili commenti e per la cura della cara Puppy Girl!

Tag:  Animali esotici Animali da fattoria come animali domestici Roditore