Addestramento del gatto: come insegnare al tuo gatto a parlare

Contatta l'autore

Come pensano e parlano i gatti

Addestrare il gatto a parlare è più facile di quanto si pensi. Gli amici felini sono noti per essere distaccati dalle loro controparti umane, ma sapevi che sono creature altamente sociali, con il loro stile di comunicazione verbale?

I gatti tendono ad essere orientati al gruppo, vale a dire che assorbiranno la personalità della famiglia e interagiranno con il proprio gruppo di amici felini, nonché con la famiglia del proprietario dell'animale domestico. Non è insolito durante le mie passeggiate mattutine vedere diversi gatti riuniti sul prato di qualcuno o nel vicolo. Poiché la maggior parte delle persone nel mio quartiere sono diurne, di solito gli animali domestici vengono fatti uscire dal vasino tra le 6:00 e le 8:00. Questi animali domestici diventano sociali l'uno con l'altro e si riuniranno un po 'insieme. Vedo spesso diversi gatti seduti in cerchio, guardando il sole sorgere!

Quando sono in silenzio, li sento emettere dei rumori soffocati quando cacciano un insetto o se hanno trovato qualcos'altro di interessante. I gatti sembrano esibire un'etichetta sociale quando studiano oggetti di interesse. Chi trova il premio emetterà rumori silenziosi, come soffocamento e churring. Gli altri vengono presto a vedere cosa sta succedendo, ma tendono ad aspettare il loro turno, assumendo il ruolo di osservatore. Quando il primo gatto indietreggia o fa una pausa, poco dopo indagherà. Ogni gatto in genere aspetta il suo turno. Durante l'intero processo, i gatti di solito diventano più verbali nelle loro comunicazioni.

I gatti producono una varietà di suoni vocali

Ascolta il tuo gatto gattino

Ascolta il tuo gatto per prendere coscienza degli indizi verbali che il tuo gatto ti sta inviando. Potrebbe già dirti delle parole. Pensa alle frasi che usi in modo coerente mentre interagisci con il gattino.

Il tuo gattino può usare costantemente determinati toni per motivi specifici. La mia gatta, Hunter, usa "Hmm..." diversi modi per indicare il suo processo di pensiero. Lo fa variando costantemente il tono che usa. C'è "Hmm ... Non ne sono troppo sicuro." e "Hmm ... sembra interessante." La mia preferita è quando riceve un comando che non vuole seguire. Dice "Hmm ... come uscirò da questo?" Un po 'come per dire "Non avevo pensato a quella complicazione".

Ascoltando il tuo felino, inizierai a vedere uno schema di comunicazione verbale.

I gatti adorano uscire in gruppo

Ai gatti piace essere coinvolti

Incoraggia le risposte verbali dei felini

Incoraggia le risposte verbali del tuo gattino semplicemente parlando direttamente con il gatto. Mantieni il contatto visivo e pronuncia frasi e frasi brevi mentre ti guarda. Usa la stessa frase o frase ogni volta finché non sei sicuro che il gatto "la capisca". Lavora su suoni e circostanze che piacciono al gatto. Premia il tuo gatto per averti ascoltato pronunciando una frase positiva seguita da una delicata carezza o grattandosi dietro le orecchie. Successivamente, quando si lavora per una risposta specifica dal gattino, è possibile utilizzare prelibatezze alimentari.

Premi verbali e fisici

Incoraggiando il tuo animale domestico a offrirti risposte verbali, il gatto inizierà naturalmente ad aumentare la sua interazione verbale. Questa è una parte importante del processo di insegnamento. Scegli una frase semplice che indica che il gatto ha fatto qualcosa di buono. Di solito dico "buon lavoro" e premio il gatto con una sorpresa o un tocco fisico. I miei gatti lo adorano quando li graffio dietro l'orecchio per alcuni istanti. Questa ricompensa verbale, combinata con una piacevole connessione fisica (il graffio dietro le orecchie o le carezze), crea un legame nella mente del gatto con una piacevole ricompensa verbale e fisica. Quindi iniziano ad associarlo alle parole e al tono di voce utilizzato.

Rendi chiaro il tuo obiettivo

L'idea qui è di far capire al gatto che stai comunicando dicendo parole. Fai un elenco dei suoni e dei segnali vocali a cui il tuo gatto risponde già e inizia a parlare con il tuo gatto più spesso e in modo più coerente se lo fai. Assicurati di ricordare di enunciare chiaramente e di essere coerente in questo.

I gatti si divertono ad esplorare fuori

Come insegnare al tuo gatto nuove parole

  1. Scegli una breve frase o frase che sai sarà importante per il gatto. "È ora di mangiare", è ottimo, tanto per cominciare. Il cibo è molto importante per il tuo animale domestico e qualsiasi suo discorso catturerà e attirerà l'attenzione del tuo gatto.
  2. Usa la frase o la frase in modo coerente, facendo sempre la stessa cosa. I risultati sono molto importanti per i gatti. Se gli dici "Tempo per mangiare", ma non ti dà seguito producendo del cibo, il gatto perderà interesse molto rapidamente e probabilmente ti farà ignorare la prossima volta che usi quella particolare frase.
  3. Dai da mangiare al gatto ogni giorno alla stessa ora e usa la frase ogni volta che lo fai.
  4. Esercitati con i numeri da uno a tre per una settimana, avendo cura di essere molto coerenti.
  5. Dopo sette giorni interi, prova le conoscenze e l'uso delle parole del tuo gatto. Ritardare il tempo di alimentazione di un'ora o due. Ascolta il tuo gatto durante quel periodo di tempo. La maggior parte dei gatti che sono inclini alla comunicazione verbale inizieranno a infastidirti e quando non funziona useranno le parole che hai insegnato loro. Ascolta attentamente il tuo gatto per sillabe e tono. La maggior parte dei gatti dirà le sillabe molto rapidamente e cercherà di imitare il tono che usi mentre pronunci le parole.
  6. Premia il gatto rapidamente. L'obiettivo qui è quello di assicurarti di mostrare al gatto una connessione tra le parole che hanno appena detto e fare una buona cosa che porta ricompensa. Dì la tua ricompensa verbale come "buon lavoro" insieme a un graffio. Quindi ripeti ciò che il gatto ha detto "tempo di mangiare" e vai direttamente al cibo e dai da mangiare al gatto. Una volta che lo fai alcune volte, il tuo gatto non ti lascerà mai più ritardare la sua alimentazione senza dirti che ore sono.

I gatti giocano a nascondino

È ora di iniziare a chattare

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e che tu abbia molte ore di divertimento con il tuo animale domestico. Imparare a comunicare meglio l'uno con l'altro rafforzerà il tuo legame e faciliterà la convivenza.

I miei risultati

La mia famiglia ha attualmente tre gatti. Il gatto che parla di più è un bambino di cinque anni rimasto orfano prima che i suoi occhi fossero aperti. Ha diverse frasi brevi che usa regolarmente in varie situazioni. Enuncia chiaramente e usa lo stesso tono ogni volta. La femmina, rimasta orfana dopo aver aperto gli occhi, canticchia le sue parole. Usa molti toni diversi per indicare i suoi pensieri. E il gatto più anziano, che ha adottato la nostra famiglia, ha lavorato a lungo per imparare le parole "voglio uscire". Lo dice anche quando vuole mangiare o è giocoso e vuole solo socializzare.

Tag:  Rettili e anfibi conigli Cavalli