12 segni che un cane sta morendo: cosa fare quando la salute del cane diminuisce

Dire addio ad un amato animale domestico

Questo è un argomento difficile per ogni proprietario di un animale domestico, ma è importante imparare a riconoscere i segni comuni che un cane anziano o con una malattia terminale sta morendo. Dobbiamo ai nostri cani imparare di più sul processo di morte naturale poiché hanno riempito la nostra vita di tanta gioia per così tanti anni. Possiamo imparare come aiutare al meglio i nostri cani a passare offrendo cure adeguate di fine vita e amore e sostegno in un momento così difficile. In questo articolo analizzeremo i seguenti argomenti:

  • Definita la morte naturale
  • Quando è il momento di andare?
  • Valutare la qualità della vita
  • Prime indicazioni di morte
  • Indicazioni di morte allo stadio terminale
  • I cani sanno quando muore un altro cane?
  • Le 5 fasi del dolore
  • Cerimonia ed elaborazione della morte

La perdita di animali domestici non è facile da discutere, ma essere consapevoli delle varie fasi della morte naturale ti aiuterà attraverso il processo di lutto.

Riconoscere il processo di morte naturale

È importante riconoscere che il processo di morte nei cani (molto simile a quello nell'uomo) ha luogo mesi, settimane e giorni prima della morte effettiva. La morte, quindi, inizia ad accadere molto prima che avvenga la morte effettiva e il processo è un'esperienza molto individuale.

Proprio come i cani sono unici nei loro piccoli modi, così è il processo di morte per ognuno di loro. I proprietari spesso sperimentano un dolore anticipato mentre i loro cani subiscono diversi cambiamenti fisici, comportamentali e psicologici durante la transizione da questo mondo.

Quando è il momento di mettere a dormire il tuo cane?

Molti proprietari di cani vedranno solo i primi segni di morte e potranno eleggere l'eutanasia. Alcuni proprietari di cani che eleggono cure ospedaliere, palliative o di fine vita sotto la guida di un veterinario assisteranno ai cambiamenti più avanzati che spesso si verificano quando la morte è imminente.

Molti proprietari di cani si chiedono quando è il momento di passare il loro migliore amico. La verità è che nessuno lo sa: non possiamo determinare l'aspettativa di vita del nostro cane. Possiamo solo fare un'ipotesi istruita in base a come si sente il cane e quali segni vengono visualizzati. Molti veterinari suggeriscono di giudicare la qualità della vita in base al fatto che il tuo cane abbia o meno giorni più brutti che buoni. Ora ci sono veterinari specializzati in cure ospedaliere che possono anche offrire consulenze sulla qualità della vita.

Considera la qualità della vita del tuo cane

Sapere quando mettere a dormire un cane è in definitiva una decisione personale considerando che solo i proprietari conoscono meglio i loro cani. Molti proprietari di cani usano la scala della qualità della vita come misura, ma questi non sono sempre precisi considerando che il processo di morte si svolge in diversi modi.

Per coloro che considerano il ricovero ospedaliero, palliativo o di fine vita con il proprio veterinario a supporto di una morte naturale, il Consorzio GRACE offre una qualità utile di scala morente (Gratitudine e rispetto per gli animali e loro cura alla fine del- Vita).

Una buona morte

Sebbene non sia una decisione facile, l'eutanasia è spesso un'opzione umana per aiutare il tuo cane nella transizione. "Eu" significa letteralmente "bene o bene" e "thanatos" significa "morte".

Come sapere se il tuo cane sta morendo

Testimoniare la morte di un animale domestico è una cosa difficile, ma è meglio essere informati. Dal momento che la morte è un processo, significa che i proprietari di cani possono attivamente prendere diverse misure per aiutare i loro cani attraverso questi cambiamenti. Di seguito sono descritti i primi segni generalizzati che un cane sta morendo. Questi segni comuni iniziano a manifestarsi mesi o settimane prima della morte, sebbene possano manifestarsi anche nei cani a pochi giorni dalla morte.

Segni in anticipo che un cane sta morendo

  • letargo
  • Diminuzione dell'appetito
  • Perdita di peso
  • Distacco Sociale

Segni di fine stadio che un cane sta morendo g

  • Diminuzione della sete
  • Incontinenza
  • Irrequietezza
  • Dolore
  • Respiro affannoso
  • Cambiamenti nel colore delle gengive

12 Segni e sintomi che un cane sta morendo

CartelloindicazioniSupporto
letargoDormire di più, apatia per le solite attività, scarsa igiene, ricerca di solitudineFornisci al tuo cane posti confortevoli dove riposare e assisti con una delicata toelettatura.
Diminuzione dell'appetitoMostrare disinteresse per il cibo, mangiare piccole porzioni, mangiare meno regolarmente, dimostrando una preferenza per determinati alimentiFornire pasti più piccoli alle frequenze appropriate; assicurati di offrire una corretta alimentazione, ma nutre anche ciò a cui il tuo cane si interessa.
Perdita di pesoRiduzione graduale o rapida del peso accompagnata da deperimentoIl veterinario potrebbe prescrivere uno stimolante dell'appetito o una dieta per la gestione del peso.
Distacco SocialeIsolamento: distanziamento fisico e socialeRispetta il desiderio di solitudine del tuo cane. Avvicinati e parlagli con calma quando ti impegni.
Mobilità ridottaDifficoltà ad alzarsi e movimenti faticosiOffri pavimenti antiscivolo e considera l'utilizzo di imbragature e imbracature per favorire la mobilità.
Diminuzione della seteDisinteresse per acqua e ciboRendi la ciotola dell'acqua facilmente disponibile. Non forzare il cane a consumare acqua. Consultare il veterinario se il cane è in cura.
IncontinenzaBiancheria da letto sporcaI cuscinetti igienici possono essere posizionati sotto il cane e devono essere sostituiti frequentemente.
IrrequietezzaDisagio visibileAiuta il tuo cane a sentirsi a proprio agio riposizionandolo per prevenire piaghe da decubito. Offri loro calore o raffreddamento se necessario.
DoloreSpesso accompagnato da respiro affannoso, irrequietezza e inappetenzaConsultare il veterinario per offrire antidolorifici o rimedi omeopatici.
Respiro affannosoModelli di respiro irregolarePrendi un appuntamento con il tuo veterinario.
Variazione del colore della gommaInvece del rosa bubble-gum, le gengive appaiono pallide, blu o biancheUna bocca secca può essere riparata con assistenza, ma il cambiamento di colore delle gengive è spesso il risultato di un fallimento sistemico.
Corpo freddoLa temperatura corporea scende ed è più fresca al tattoFornisci al tuo cane una coperta leggera.

Sebbene molti dei segni rappresentati qui possano essere indicativi di morte imminente, è importante riconoscere che possono anche essere segni di diverse condizioni che richiedono un trattamento e potrebbero non comportare necessariamente la morte.

Allo stesso modo, alcune condizioni come il gonfiore e il colpo di calore possono provocare la morte di un cane se non curate. Se il tuo cane è vecchio o è stata diagnosticata una malattia terminale, tieni in contatto con il veterinario o cerca l'aiuto di un veterinario ospitante.

Quella che segue è una descrizione più approfondita dei segni e dei sintomi della morte nei cani. Non tutti i cani possono mostrare gli stessi segni e / o potrebbero non presentarsi nello stesso ordine. Come accennato, la morte nei cani è un'esperienza individualizzata.

1. Letargia

Siamo così abituati a vedere i nostri cani in perpetuo movimento per la maggior parte della loro vita, che il giorno in cui iniziano a comportarsi in modo letargico tendiamo a preoccuparci e giustamente. In campo veterinario il termine "non sta andando bene" (abbreviato in cartelle cliniche come ADR) è spesso usato per descrivere l'attività anormale in un cane che semplicemente non sta andando bene.

La letargia, ovviamente, non è necessariamente un segno di morte imminente nei cani e non è patognomonica di qualcosa di necessariamente terribile, ma può essere uno dei primi segni di malattia grave o del processo di morte e tende a peggiorare gradualmente nel tempo.

  • Dormire: un cane può iniziare a dormire di più e cercare l'isolamento nelle aree in cui può essere indisturbato. I proprietari di cani possono notare come alcuni comportamenti e attività abituali possano iniziare a diminuire o scomparire dal repertorio di comportamenti del cane.
  • Apatia: un cane non può più salutare i proprietari alla porta o potrebbe non essere più interessato a fare passeggiate o giocare. Potrebbero indebolirsi e iniziare a camminare a un ritmo più lento.
  • Igiene peggiorata: un cane non può più governare come prima.

Man mano che la letargia avanza, possono essere riluttanti ad alzarsi per mangiare e bere e andare fuori dal vasino; possono sdraiarsi nella stessa area e posizione per lunghi periodi di tempo.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Lascia dormire il tuo cane quanto gli piace. Fornire loro un luogo confortevole e tranquillo per riposare. Tieni il tuo cane lontano da rumori forti, bambini chiassosi e dalla confusione dei membri della famiglia che combattono.

2. Appetito ridotto

Il tuo cane potrebbe iniziare a mangiare di meno e avere difficoltà a finire la sua porzione giornaliera. Questo appetito ridotto può essere una conseguenza di alcuni trattamenti contro il cancro o malattie terminali. I cani con il cancro possono essere nauseati dalla chemioterapia o potrebbero non avere un grande appetito a causa di alcuni tumori che spingono sul loro tratto digestivo, quindi richiedono pasti più piccoli. I cani con tumori dei mastociti possono anche avere un appetito ridotto a causa del fatto che questi tumori rilasciano istamine che causano una maggiore produzione di acido dello stomaco e nausea. I cani nauseabondi possono sbavare visibilmente e schioccare le labbra.

  • Disinteresse per il cibo: un appetito ridotto nei cani morenti è naturale. Il corpo semplicemente non ha più bisogno dell'energia dal cibo come una volta. I cani possono avere una mancanza di appetito di punto in bianco o possono attraversare cicli di appetito normale e anormale.
  • Cibo schizzinoso: molti cani mangiano avidamente biscotti, dolcetti o cibo per le persone, ma possono girare il naso in crocchette o cibo per cani. Alcuni cani possono mangiare solo pasti riscaldati. Altri cani possono sviluppare nuove stranezze come mangiare solo se sono alimentati a mano o solo se il cibo è posto sul pavimento.

Come proprietari di cani, ci sentiamo molto rattristati dalla perdita di appetito perché associamo l'alimentazione dei nostri cani al nutrimento e prendendoci cura di loro. Per i cani che assumono farmaci, il cibo viene spesso usato per nascondere capsule e compresse. I farmaci possono diventare particolarmente frustranti quando il cibo non è più desiderato. I proprietari di cani devono spesso essere particolarmente creativi per convincere i loro cani a prendere le pillole.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Riscalda i pasti e dai da mangiare al tuo cane. Negli ultimi giorni, dagli da mangiare ciò che vuole purché non sia qualcosa di tossico o qualcosa che possa causare problemi digestivi. Ci sono farmaci che i veterinari possono prescrivere per aumentare l'appetito. Il prednisone, la mirtazapina e il nuovo prodotto, capromorelin (Entyce), sono buone opzioni. Poiché la salute di un cane continua a diminuire, è possibile preferire pasti morbidi o liquidi.

In ogni caso, è sempre meglio che un cane con il cancro mangi qualcosa piuttosto che niente. Il veterinario può aiutarti a scegliere l'opzione migliore per il tuo cane.

- Robin Downing, DVM

3. Perdita di peso

Poiché i cani mangiano meno, la perdita di peso è comune. Questo può essere abbastanza sconvolgente per i proprietari di cani a testimoniare. Non è insolito che i cani geriatrici diventino molto magri ed emaciati solo a causa della vecchiaia, ma in molti casi questa perdita di peso è dovuta ad alcuni disturbi degenerativi come insufficienza renale o epatica cronica e / o alcuni tipi di neoplasie.

  • Cachexia: nei cani con cancro, si verifica una riduzione significativa delle condizioni del corpo. Questa perdita di depositi di grasso e muscoli è nota come cachessia. La cachessia tumorale nei cani può verificarsi anche se un cane può mangiare abbastanza bene. In sostanza, le cellule tumorali consumano molte calorie del cane. Ciò non sorprende se si considera la velocità con cui le cellule cancerose tendono a dividersi per creare nuove cellule e consumare energia, spiega il veterinario Dr. Damian Dressler.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Chiedi al tuo veterinario stimolanti dell'appetito e discuti sull'opzione di iniziare il tuo cane con una dieta ricca di proteine ​​e grassi per combattere la perdita di peso osservata nella cachessia del cancro.

4. Distacco sociale

Quando i cani si avvicinano alla morte naturale possono cercare la solitudine. Potrebbero staccarsi un po 'di più ogni giorno dalle loro routine e cercare aree di riposo lontano dal trambusto delle case indaffarate.

Prima che passasse il cane di mio zio, riferì che nei giorni precedenti il ​​suo grazioso cane da collie non si presentava più di prima. Preferiva dormire nel fienile piuttosto che essere presente la mattina per salutarlo e fare colazione come faceva sempre negli ultimi 10 anni. Molti proprietari, tuttavia, riferiscono che i loro cani rimangono molto presenti e affettuosi per la maggior parte del tempo. Alcuni riferiscono di essere appiccicosi, anche se a volte possono ancora cercare la distanza.

  • Isolamento: man mano che la morte si avvicina, l'allontanamento e il distacco fisico ed emotivo possono diventare più comuni nei cani. Alcuni proprietari di cani riferiscono addirittura di aver notato questo distacco agli occhi del loro cane. "È quasi possibile che Ranger non fosse completamente lì quando lo guardavo negli occhi", riferì la mia cliente quando le chiesi degli ultimi giorni del suo cane.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Rispetta il bisogno del tuo cane di pace e tranquillità. Avvicinati a lui in silenzio per evitare di spaventarli. Toccali con calma e rassicurali. Evitare rumori forti o luci intense. Valuta di spruzzare un po 'di Rescue Remedy o Adaptil nella stanza.

Segni imminenti che un cane sta morendo

Ci sono alcuni segni che hanno maggiori probabilità di verificarsi in quanto un cane è a pochi giorni dalla morte. Come accennato, non ci sono regole stabilite quando si tratta del processo di morte e alcuni segni possono apparire prima del previsto.

La maggior parte dei proprietari di cani che eleggono l'eutanasia dopo aver assistito ai primi segni potrebbero non assistere ai segni qui descritti; tuttavia, in alcuni casi può accadere che la morte naturale nei cani si manifesti sia perché i proprietari scelgono di fare la cura dell'ospizio con l'assistenza di un veterinario o il cane ha una malattia in rapido movimento che li cattura alla sprovvista (il veterinario potrebbe non essere disponibile quando il cane passa).

È sempre meglio essere preparati. La maggior parte delle città ha veterinari di emergenza per il personale 24/7. Molti veterinari ora offrono chiamate a domicilio. C'è anche una nuova società di franchising chiamata Lap of Love specializzata in veterinari che offrono assistenza in hospice ed eutanasia umana a casa.

5. Mobilità ridotta

Quando un cane si avvicina alla morte, diventerà meno mobile. Il cane può iniziare a diventare debole e non ha più abbastanza forza per alzarsi. Le gambe possono iniziare a cedersi o potrebbero avere difficoltà a salire le scale e avere difficoltà a navigare su pavimenti scivolosi. Man mano che le cose progrediscono, il cane potrebbe non essere più in grado di alzarsi e camminare; alcuni possono anche avere difficoltà a sollevare la testa.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Fornire pavimenti antiscivolo. Alcuni cani richiedono assistenza per spostarsi. Al giorno d'oggi ci sono diverse imbracature per la mobilità, imbragature, carrelli e sedie a rotelle. Un asciugamano o una coperta posizionati sotto la pancia di un cane possono essere utili per aiutare a sostenere il suo peso. Dato che il tuo cane non si alza più dal vasino o non beve, metti alcuni cuscinetti per incontinenza al di sotto di essi e offri acqua se necessario finché il cane può deglutire.

6. Sete diminuita

Acqua e cibo forniscono energia e idratazione e sono pensati per sostenere la vita, non la morte. È normale che i cani morenti desiderino solo cibi morbidi e liquidi come brodo di ossa o acqua.

  • Perdita del riflesso della deglutizione: man mano che il cane avanza verso la morte, la capacità di deglutire diminuisce gradualmente. Si vedono i cani che lottano per masticare cibi duri come le crocchette e possono tossire e soffocare con cibi solidi. Mentre il sistema digestivo del cane inizia a indebolirsi, mangiare cibi solidi diventa scomodo. I cani non possono più camminare verso la ciotola d'acqua come al solito.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Se un cane è mobile e in grado di deglutire, garantire un facile accesso al cibo e all'acqua. Se il cane si trova in uno stato indebolito, è necessario prestare attenzione quando si offre acqua. Forzare l'acqua nella gola di un cane se il cane non ha la capacità di deglutire può causare soffocamento e polmonite da aspirazione. Se il tuo cane sta assumendo farmaci, la disidratazione può potenziarne gli effetti e causare danni al fegato o simili danni agli organi. Consultare il veterinario per le istruzioni per evitare effetti collaterali.

7. Incontinenza

Ciò si riferisce all'incontinenza della vescica e dell'intestino. L'incontinenza può verificarsi a causa della mancanza di controllo dello sfintere; il cane può sporcare facilmente perché è debole e non può più alzarsi e muoversi come una volta. Man mano che il cane smette di mangiare e bere, gli incidenti si verificano meno frequentemente considerando che le funzioni gastrointestinali stanno iniziando a chiudersi.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Tieni gli elettrodi sotto il tuo cane se lui o lei non è più mobile e pulisci i pasticci il prima possibile. L'incapacità di ripulire i problemi può portare a piaghe causate da rifiuti che irritano la pelle.

8. irrequietezza

I proprietari di cani possono notare che il loro cane diventa irrequieto. È importante capire se questo fa parte del processo naturale o se questa è un'indicazione di disagio a causa del dolore o di qualcos'altro che deve essere affrontato.

  • Cambiamenti nel comportamento: i cani possono ansimare, alzarsi e cambiare frequentemente i punti di riposo, leccarsi le zampe o vocalizzare.
  • Posizionamento: un cane che non è in grado di camminare e si sdraia per la maggior parte del tempo potrebbe tentare di comunicare la necessità di bere, alleviare se stessi o riposizionare. I cani, come gli umani costretti a letto, possono sviluppare piaghe da decubito e dolore se giacciono dalla stessa parte per ore e ore. È importante trasformare questi cani ogni 2-4 ore secondo necessità. Questo è un lavoro per due persone; una persona dovrebbe tenere le zampe anteriori e la seconda persona dovrebbe tenere le zampe posteriori mentre il cane viene girato delicatamente da un lato all'altro.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Determina se il tuo cane è troppo caldo o freddo, se ha sete o deve essere girato. Se necessario, mantenere gli aiuti calmanti a portata di mano. Parla dolcemente con il tuo cane e usa un tocco delicato.

Ospizio per animali accetta che sia il diritto etico e legale del proprietario dell'animale e la responsabilità di decidere se l'animale malato terminale morirà per eutanasia o per morte naturale supportata dall'ospizio. Ospizio per animali non accetta la decisione del proprietario di un animale domestico di consentire a un animale domestico di morire senza eutanasia a meno che non siano in atto misure efficaci per alleviare il disagio sotto la cura di un veterinario autorizzato. Tali pratiche sono considerate non etiche e disumane.

- American Animal Hospital Association

9. Dolore

Non è insolito che un cane morente provi dolore, quindi i proprietari di cani possono avere antidolorifici a portata di mano, come prescritto dal veterinario. I cani che non sono in grado di deglutire possono richiedere farmaci somministrati per iniezione. Questi possono essere forniti da un veterinario specializzato in cure ospedaliere. I rimedi omeopatici in forma di granuli possono essere adatti per alleviare un po 'di disagio e possono anche essere somministrati come fusione in bocca.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Chiedi al veterinario di controllare il tuo cane e tieni a portata di mano gli antidolorifici ad azione rapida.

10. Respirazione laboriosa

Conoscete la respirazione del vostro cane da molti anni e ora notate che il modello di respirazione del vostro cane sta cambiando. Come i cani vicino alla morte, è comune che i loro schemi respiratori cambino o che abbiano difficoltà a respirare. Questo cambiamento può avvenire poche ore o giorni prima della morte ed è un segno che il corpo del cane sta iniziando a spegnersi lentamente. Ecco cosa osserverai:

  • Respirazione irregolare: si possono notare respiri più lenti e irregolari con pause intermedie. Mentre la morte si avvicina, il cane può aprire e chiudere la bocca.
  • Respirazione pesante: mentre i cambiamenti nei modelli di respirazione sono comuni quando la morte è vicina, la respirazione affannosa può anche avere luogo quando un cane ha la febbre, è doloroso o ha liquido nel petto.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Chiedi al veterinario di controllare il tuo cane e assicurati che non sia congestionato o in difficoltà.

11. Cambiamenti nel colore delle gengive

Guardare le gengive del cane è un riferimento ottimale quando si tratta di determinare lo stato di salute di un cane. In un cane sano, vuoi vedere belle gengive rosa bubblegum. Queste gengive rosa sono la prova del sangue ricco di ossigeno che circola in tutto il corpo del cane. Le gengive sono anche tipicamente umide. Se i vasi sanguigni non sono vascolarizzati e ossigenati bene, si possono osservare cambiamenti di colore:

  • Colore anormale: in un cane morente o in un cane in condizioni critiche, le gengive e la lingua tendono a diventare gradualmente pallide o blu e alla fine bianche. Anche la bocca diventa secca. Nei cani che non possono deglutire, il liquido può fuoriuscire dalla bocca.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Non c'è molto che si possa fare per invertire i cambiamenti di colore delle gengive causati dalla riduzione della circolazione. Se il tuo cane è anemico, a causa di un tumore sanguinante, puoi chiedere al veterinario una trasfusione di emergenza, ma in molti casi ciò può fornire solo un sollievo transitorio. Le pillole di emergenza dello Yunnan Baiyao (le pillole rosse che si trovano nel mezzo del pacchetto), a volte possono aiutare per l'emorragia acuta a causa dell'emangiosarcoma., Ma non funzioneranno per sanguinamenti importanti e massicci. Consultare un veterinario. Lui o lei può suggerire un PCV (un livello di ematocrito) per valutare la situazione. Per casi critici, può essere eletta l'eutanasia umana.

Per la bocca asciutta e le gengive secche, puoi aiutare a mantenere le labbra e le gengive umide con acqua tiepida usando un batuffolo di cotone se il cane sembra apprezzarlo.

12. Corpo freddo

Man mano che le cose progrediscono e la morte si avvicina inevitabilmente, il corpo si raffredda a causa della ridotta circolazione. I proprietari notano spesso zampe fredde e respiro più fresco. Questo è normale considerando che la temperatura corporea si abbassa e la pressione sanguigna scende prima della morte.

Come puoi aiutare il tuo cane?

Tieni una coperta molto leggera sul tuo cane per il massimo del comfort, ma assicurati che sia molto leggera poiché una coperta normale può sembrare molto pesante per un cane morente.

Quando un paziente ospitante in animali è nelle ultime ore di vita, il riconoscimento e l'alleviamento del dolore sono le massime priorità per il proprietario dell'animale domestico e il team sanitario. Il dolore deve essere affrontato non appena si sospetta, quando si notano segni fisiologici o comportamentali. Contrariamente a una paura comune, non ci sono prove che suggeriscano che il dolore si intensifichi improvvisamente durante la morte attiva.

- American Animal Hospital Association

I cani sanno quando muore un cane?

Sì. Uno studio pubblicato sulla rivista Animals ha osservato 159 cani e 152 gatti che recentemente avevano perso un membro della famiglia degli animali. È stato rivelato che molti degli animali nello studio andavano continuamente a controllare i luoghi preferiti del loro compagno in casa. Altri comportamenti di tendenza includevano aumento dell'appiccicosità sia nei cani che nei gatti, aumento dei sonnellini nei cani, aumento delle vocalizzazioni nei gatti e riduzione dell'appetito sia nei cani che nei gatti.

Quali sono le fasi del dolore?

Le fasi del dolore sono non lineari, ma capire che si può sperimentare ogni singola emozione aiuta ad aiutare nel processo di guarigione. Ecco le cinque fasi del dolore:

  1. Negazione: negazione e shock vanno di pari passo. Potresti avere difficoltà ad accettare che il tuo animale domestico sia veramente sparito. Lo shock può provocare l'assenza di emozione; si può andare nella vita quotidiana come se nulla fosse cambiato. Questo fa parte del normale processo di lutto.
  2. Rabbia: la rabbia è semplicemente un sintomo del dolore. Un proprietario può provare un senso di ingiustizia: "Perché il mio cane doveva morire se mi prendevo così tanta cura di lui?" La rabbia non è meglio interiorizzata e dovrebbe essere trattata in modo sano.
  3. Contrattazione : la contrattazione è un sintomo comune del dolore. Le persone possono sperimentare la contrattazione all'inizio come una forma di dolore anticipato. Ciò può comportare l'augurio che il tuo cane possa essere risparmiato da una diagnosi terminale.
  4. Depressione : la depressione si verifica vicino o poco dopo la morte. Il proprietario può sentirsi apatico nei confronti delle normali attività o incapace di prendersi cura di se stesso. La tristezza intensa è comunemente associata alla depressione.
  5. Accettazione : l'accettazione si verifica spesso come parte del processo di guarigione. L'accettazione consente di comprendere la perdita ma di continuare ad andare avanti nella vita e farcela. Accettare non significa dimenticare, significa semplicemente trovare un modo di vivere e continuare ad amare nel presente.

Perché il mio cane si comporta bene se sta morendo?

La morte generalmente si svolge dopo diverse pietre miliari, ma non tutti i cani si fermano ad ogni pietra miliare. Alcuni cani possono saltare alcuni o attraversarli molto rapidamente, mentre altri potrebbero impiegare mesi per arrivare alla fine del loro viaggio. È quindi importante riconoscere che nessuna, nessuna o tutte le modifiche sopra descritte possono essere osservate.

Potresti imbatterti in alcuni cani che rimangono attivi, mangiano e in piedi fino all'ultimo giorno, mentre altri possono essere pigri e dormire per ore e ore nelle ultime settimane. Non ci sono regole fissate nella pietra.

Alcuni proprietari di cani segnalano un aumento di energia pochi giorni prima della morte di un cane. Il cane improvvisamente cammina o mangia e sembra avere più energia. Per quanto sia piacevole, è spesso di breve durata e non è un segno di miglioramento, piuttosto è spesso un segno di avvicinarsi alla morte, i segni del ritorno della morte e sono spesso più pronunciati.

Cosa sapere su morte e transizione

Dopo che un cane mostra alcuni o più dei segni sopra descritti, la morte ha luogo. A volte si possono osservare contrazioni muscolari immediatamente dopo la morte. Si può notare anche la respirazione o il respiro affannoso; non è per ottenere ossigeno, ma un riflesso dei nervi. Queste reazioni corporee fanno parte dell'evento naturale della morte e non devono essere interpretate come sofferenza.

La vescica o l'intestino possono svuotarsi. La diarrea può fuoriuscire. Mantenere gli asciugamani sotto il cane può assorbire i problemi. Gli occhi di un cane morto rimangono aperti. Dopo alcuni minuti, è normale che la cornea assuma un aspetto vetroso. Il crepitio della morte non è così comune nei cani come negli umani.

Come confermare se il tuo animale domestico è morto

La morte è di solito confermata usando uno stetoscopio e ascoltando la mancanza di un battito cardiaco, ma cos'è la morte? La morte è il collasso del sistema cardiovascolare del cane, che si traduce nel fallimento del rilascio di ossigeno ai tessuti, alle cellule e agli organi vitali del corpo. È la fine del viaggio.

La morte nei cani può avvenire naturalmente o attraverso l'iniezione di una soluzione di eutanasia da parte del veterinario. La maggior parte dei cani viene eutanizzata da un veterinario, ma sempre più proprietari stanno ora scegliendo cure ospedaliere per i loro cani con l'assistenza di un veterinario. La cura dell'ospizio non significa che l'eutanasia non sia mai considerata. Al contrario, è considerata un'ultima opzione nel caso in cui il cane abbia un dolore ingestibile.

È importante che i proprietari di cani rimangano costantemente in contatto con i loro veterinari durante questo periodo e che mantengano a portata di mano gli antidolorifici iniettabili qualora il cane non fosse più in grado di assumere pillole per via orale. Lavora con un veterinario specializzato nella cura degli hospice per assicurarti che il tuo cane sia a proprio agio il più possibile durante tutto il processo.

La morte è un bel viaggio. Fa parte della vita e purtroppo è uno che tutti noi proprietari di cani alla fine dovremo affrontare una volta o l'altra. Come dice il proverbio, però, "avvisato è avambracciato". Conoscere il processo di morte nei cani offre un vantaggio importante.

Cosa devo fare se il mio cane muore a casa?

In una situazione ideale, il tuo veterinario sarà con te al momento della morte del tuo cane. Molte cliniche veterinarie raccoglieranno il corpo del tuo amato animale domestico e offriranno servizi di cremazione e servizi di sepoltura per i defunti. Anche veterinari mobili, servizi regolari di cremazione e controllo degli animali possono essere di aiuto. Se questi servizi non sono disponibili per te, ecco alcuni suggerimenti su cosa fare:

  • Se disponibile, indossa i guanti quando maneggi il tuo amato animale domestico.
  • Metti il ​​corpo del tuo cane su un letto per cani, su coperte o su un lenzuolo. I fluidi corporei possono lasciare il corpo in qualsiasi punto e la biancheria del suolo, quindi assicurati di poter separare questi elementi.
  • Preparati mentalmente e aspettati che il rigor mortis e l'irrigidimento avvengano entro poche ore.
  • Avvolgi il tuo amato animale domestico in una coperta e considera di metterlo in cima a una grande sacca della spazzatura per evitare perdite di liquidi corporei.
  • È meglio conservare il corpo del tuo cane in un luogo fresco e riservato fino a quando non puoi contattare un servizio professionale.
  • Assicurati di reclutare supporto emotivo e mentale. Non pensare di dover passare da solo.

Riferimenti

  • Linee guida per l'assistenza di fine vita AAHA / IAAHPC. American Animal Hospital Association (2016).
  • Pacifica: la lista di controllo della qualità della morte per la morte naturale supportata dall'ospizio. Consorzio Animal Hospice di GRACE.
  • Ball, L. Quando il tuo cane ha il cancro: prendi le giuste decisioni per te e il tuo cane.
  • Van de Poll, Wendy. Il mio cane sta morendo: cosa devo fare? Emozioni, decisioni e opzioni per la guarigione. Centro per il dolore della perdita di animali domestici. 2 marzo 2016.
Tag:  Animali esotici Cani Animali da fattoria come animali domestici